Tag: regione toscana

- di Redazione

Ticket, assicurare detrazione fiscale del contributo digitalizzazione. Mozione bipartisan in consiglio regionale

Una mozione bipartisan con l’appoggio anche della consigliera regionale barghigiana Ilaria Giovannetti (in accordo con gruppo M5S) per fare chiarezza su questa spesa medica; perché venga effettivamente scalata sulle tasse da versare, come previsto dalla normativa vigente, e per chiedere anche di valutare le condizioni per una sua revoca. Un comportamento difforme tra i patronati e in generale tra chi si occupa di predisporre le dichiarazioni dei redditi per quanto riguarda il ticket sulla digitalizzazione delle procedure di diagnostica. Un contributo che è stato introdotto nel 2011 dall’allora ministro Tremonti, per chi ricorre all’utilizzo della diagnostica per immagini, come ad esempio radiografie, TAC, risonanze magnetiche e ecografie, previsto fino a un massimo di 30 euro all’anno e che da alcuni viene considerato spesa medica, e quindi detraibile, da altri spesa di tipo amministrativo, e non scalabile quindi dalle tasse da versare. Una criticità al centro di una mozione bipartisan, approvata nella seduta odierna del Consiglio regionale, promossa sia dal gruppo…

- di Redazione

Rischio chiusura Opera Barga e BargaJazz, interviene il consigliere Mastronaldi

Sul grido di allarme lanciato da OperaBarga e Bargajazz, i due festival che rischiano la chiusura a causa del drastico abbattimenti dei contributi regionali, interviene oggi il consigliere comunale di opposizione Luca Mastronaldi: “Il rischio di veder scomparire per sempre le due rassegne – dichiara Mastronaldi – sarebbe per il comune di Barga, ma anche per l’intera valle del Serchio e Lucchesia una grande perdita in termini turistici, ma soprattutto culturali. I tagli ministeriali e regionali rischiano di compromettere per sempre lo svolgimento delle due kermesse. Uno smacco per l’amministrazione comunale di Barga che a più riprese si è sempre vantata delle proprie iniziative e del proprio calendario culturale. Personalmente non capisco come sia possibile, che nonostante il nostro territorio vanti un senatore sottosegretario alla cultura, un assessore regionale,una consigliere regionale e addirittura, come ci ricorda in più occasioni il primo cittadino, anche una parlamentare Europea come la signora Bonafé, due delle più prestigiose iniziative culturali del territorio rischino di…

- di Redazione

Bargajazz e OperaBarga, drastico tagli dei contributi regionali: “Così si chiude”

Barga dice addio ai suoi festival? Sembra proprio che il rischio, già anticipata un anno fa dopo il taglio totale dei fondi ministeriali, sia a questo punto molto più reale. Parola di Alessandro Rizzardi, direttore artistico del Barga jazz festival e di Nicholas Hunt, presidente dell’Associazione Opera Barga, che alla regione Toscana hanno lanciato un appello dopo che l’ente ha praticamente ridotto di oltre 40 mila euro, praticamente lasciando solo poche migliaia di euro a testa, i finanziamenti ai due festival. Così come stanno ora le cose, secondo Rizzardi e Hunt, la prospettiva non può essere che dire addio ai due festival musicali che per anni hanno scritto la storia culturale, musicale ed anche turistica della cittadina. Nell’esprimere il loro forte disappunto Opera Barga e BargaJazz chiedono alla Regione Toscana un incontro per protestare: “contro un taglio abnorme ed inspiegabile destinato a mettere la parola fine a oltre 50 anni di cultura toscana”. “Con il decreto dirigenziale 10098 pubblicato il…

- di Redazione

Per vincere bisogna donare. George Biagi nella campagna indetta dalla Regione

Come già annunciato nei mesi scorsi c’era anche il barghigiano George Biagi, capoitano delle Zebre Rugby e giocatore della Italrugby, tra gli atleti che hanno partecipato alla campagna sulla donazioen del sangue promossa dalla regione Toscana. In buona compagnia di grandi atleti toscani e non a cominciare dai giocatori della Fiorentina fino alle donne della squadra di scherma. Proprio in questi giorni la Regione ha pubblicato e lanciato anche sui social il video della campagna dove figura anche il nostro Giorgio. Con il messaggio: “In ‪#‎Toscana migliaia di persone vivono grazie alla ‪#‎donazione di ‪#‎plasma,‪#‎sangue e ‪#‎piastrine. La disponibilità dei donatori è un patrimonio collettivo di solidarietà di cui tutti potremmo aver bisogno nella nostra vita. Per vincere, bisogna dare il sangue!”www.regione.toscana.it/donareilsangue‪#‎pervincerebisognadareilsangue ‪#‎donareilsangue

- di Redazione

Pronto Badante. Giovannetti: “Numeri significativi per un progetto che risponde a esigenza concreta”

La consigliera regionale Pd commenta positivamente i dati a livello provinciale dei primi mesi dell’attivazione del progetto sul territorio. 124 visite domiciliari effettuate e 76 buoni lavoro attivati, di cui 33 e 17 nei comuni della Valle del Serchio, 58 e 40 in quelli della piana di Lucca, 33 e 19 in Versilia. Sono i numeri del progetto Pronto Badante nella provincia di Lucca, da quando è stato esteso a livello regionale. A darne notizia è Ilaria Giovannetti, consigliera regionale Pd e componente commissione Sanità nell’assemblea toscana. “Si tratta di dati significativi per questi primi mesi di estensione del progetto: dimostrano chiaramente che il servizio risponde a un’esigenza concreta dei cittadini. – commenta Giovannetti – Sostenere la famiglia nel momento in cui si presenta la prima fase di fragilità dell’anziano, garantendole un unico punto di riferimento, a domicilio, per avere informazioni sui percorsi socio-assistenziali presenti sul territorio e un sostegno economico per l’attivazione di un rapporto di assistenza con una…

- di Redazione

Sanità, avvio stabilizzazione precari. Giovannetti: “Impegno mantenuto”

“Un primo passo concreto nella direzione che ci siamo impegnati a seguire, quella di dare stabilità al lavoro e al futuro della sanità pubblica toscana; uno dei primi risultati della riorganizzazione del nostro sistema ma anche di una battaglia che abbiamo portati avanti come Commissione Sanità, fin dall’inizio della legislatura, e che ora fa emergere i suoi frutti, in tutta la Regione e anche nella nostra Asl”. Così Ilaria Giovannetti, consigliera regionale Pd e componente Commissione Sanità, commentando l’avvio, dal prossimo 15 luglio, della procedura di stabilizzazione per i precari del Servizio sanitario regionale, concorsi per 93 posti e 19 profili professionali, in prevalenza sanitari, riservati ai professionisti che hanno maturato all’interno del SSR tre anni di esperienza lavorativa a tempo determinato nel periodo 1 novembre 2008 – 31 ottobre 2013. Tra questi, diversi riguardano la ASL Toscana Nord Ovest, nello specifico 9 Tecnici di Laboratorio per ASL Nord Ovest e AOU Pisa, 30 amministrativi (categorie Bs, C e D)…

- di Redazione

Contributo scuole infanzia, la soddisfazione del sindaco Bonini

Grande soddisfazione da parte del Sindaco di Barga e Presidente della Conferenza del Sindaci dell’Istruzione della Valle del Serchio, Marco Bonini, per il finanziamento complessivo di circa 460 mila euro da parte della Regione Toscana ai comuni della Valle del Serchio, nell’ambito del bando FSE, finalizzato al sostegno della gestione dei nidi. “Un obiettivo centrato – ha detto – grazie al lavoro congiunto degli enti del territorio che hanno saputo interpretare al meglio i cambiamenti normativi che il Bando FSE ha introdotto. Dopo una prima fase di incertezza infatti le amministrazioni locali hanno saputo confrontarsi e cogliere l’opportunità di unire le forze e costituire gestioni associate dei servizi educativi per la prima infanzia. Un’operazione che ha permesso di ottenere un contributo nettamente superiore rispetto agli anni precedenti. Un grazie a tutte le istituzioni coinvolte per aver fatto si che questo obiettivo sia stato raggiunto a vantaggio dei nidi della Valle del Serchio, luoghi educativi sempre più importanti per la crescita…

- di Redazione

Valle del Serchio, Servizi prima infanzia, oltre 450.000 euro di contributi dalla Regione

Oltre 450.000 euro per i servizi educativi per la prima infanzia (3-36 mesi). Sono le risorse assegnate ai comuni della Valle del Serchio dalla Regione Toscana grazie al Bando Fse 2016/2017; circa quattro volte superiori a quelle erogate nell’anno educativo 2014/2015 attraverso i Pez Infanzia per la parte riguardante la gestione dei nidi. Si tratta per l’esattezza di 109.786,49 euro per i Comuni associati di Barga, Bagni di Lucca, Borgo a Mozzano, Coreglia Antellminelli; € 71.594,62 per i comuni associati di Gallicano, Fabbriche di Vergemoli, Molazzana; € 92.095,41 per i comuni associati di Castelnuovo, Careggine, Fosciandora, Pieve Fosciana; € 186.470,26 per i comuni associati di San Romano, Piazza al Serchio, Sillano/Giuncugnano, Minucciano, Camporgiano, Vagli Sotto, Villa Collemandina, Castiglione, per un totale di 459.946,78 euro. A dane notizia del cospicuo contributo erogato dalla regione, Ilaria Giovannetti, consigliere regionale del Pd: “Un sostegno importante a strutture che garantiscono un supporto indispensabile alle famiglie e un momento di formazione imprescindibile per la prima…

- 1 di Redazione

Strada di Mologno, in estate l’avvio dei lavori. Entro l’anno via il semaforo

Stamani l’Amministrazione Comunale ha annunciato lo stanziamento ottenuto da parte della regione Toscana, nell’ambito della difesa del suolo, di un finanziamento di 570mila euro destinati alla sistemazione della strada comunale di Mologno. Un intervento atteso da tempo visto che ad oggi la percorrenza è con un tratto a senso unico regolamentato da un semaforo. Un finanziamento decisivo per completare i lavori di recupero della frana verificatasi nell’ottobre 2013 e ripristinare dopo quasi tre anni il doppio senso della circolazione, eliminando anche tutti i disagi causati dal problema alla viabilità compreso il trasporto scolastico e pubblico. Il via ai lavori nei mesi estivi con la conclusione stimata entro la fine di quest’anno. A presentare il nuovo intervento nel corso di una conferenza stampa martedì mattina, 24 maggio, a Palazzo Pancrazi, il sindaco Marco Bonini insieme all’assessore ai Lavori Pubblici, Pietro Onesti; con loro il progettista dei lavori, l’ingegnere Marino Moretti e il responsabile dell’Area Lavori Pubblici, l’ingegnere Alessandro Donini che segue…

- di Redazione

Sanità, Giovannetti: “Proseguire attenzione a zone montane, valutando azioni compensative a livello infrastrutturale”

“Chiediamo alla Giunta un impegno cruciale, quello di proseguire nell’attenzione alle zone montane nell’ambito della riorganizzazione dei servizi sanitari, con un confronto puntuale e costante con le amministrazioni locali, valutando anche di realizzare interventi per l’ammodernamento del sistema infrastrutturale e viario, per compensare ogni eventuale situazione di disagio”. Così Ilaria Giovannetti, consigliera regionale Pd, firmataria della mozione di iniziativa Pd “In merito alle prospettive dei servizi offerti dal Sistema sanitario regionale in ambito montano”, approvata nella seduta odierna del Consiglio regionale “La riforma sanitaria che abbiamo approvato a fine 2015 prevede già al suo interno un’attenzione particolare per le zone montane, che altrimenti per la loro conformazione avrebbero rischiato di venire penalizzate dalla riorganizzazione in corso. – spiega Giovannetti – L’obiettivo importante di questa mozione è quello quindi di rafforzare un impegno già intrapreso e proseguire su un percorso già messo nero su bianco in legge, per conciliare la necessaria razionalizzazione dei servizi con un’attenzione costante alle esigenze e alle…

- di Redazione

Anche George Biagi tra gli atleti testimonial della campagna regionale sulla donazione del sangue

(foto ZebreRugby.eu) Anche l’atleta azzurro barghigiano George Biagi tra i testimonial a fianco della Regione Toscana nella campagna comunicativa “Per vincere bisogna dare il sangue” voluta dall’ente regionale e volta a sensibilizzare la popolazione sulla donazione del sangue. Tante le associazioni di donatori del territorio a supporto dell’iniziativa: ANPAS, AVIS, CROCE ROSSA e FRATRES , unite in una unica squadra a sostegno della campagna per la donazione rivolta soprattutto ai giovani. Ieri, 16 maggio, a Firenze, Biagi ha preso parte alla presentazione della campagna di cui sono protagonisti in qualità di testimonials tanti sportivi facenti parte delle più prestigiose società sportive della regione. Tra gli sport che hanno aderito alla campagna anche il rugby ben rappresentato nel progetto dal comitato regionale toscano ed anche dagli atleti delle Zebre Rugby di Parma, formazione di cui Biagi è il capitano. Biagi ha rappresentato in qualità delle Zebre Rugby i propri compagni nella sala Pegaso della Regione Toscana insieme a tanti campioni del…

- di Redazione

Anche in Valle del Serchio è attivo il servizio Pronto Badante

Pronto Badante è il nuovo progetto della Regione Toscana che ha come obiettivo il sostegno alla famiglia nel momento in cui si presenta la prima fragilità dell’anziano oppure si aggrava la situazione e il peso per la famiglia diventa insostenibile. Il progetto prevede l’intervento diretto di un operatore presso l’abitazione della famiglia dell’anziano. L’operatore fornirà alla famiglia informazioni riguardanti i percorsi socio-assistenziali e un sostegno economico per l’attivazione di un rapporto familiare con un/una badante. Per attivare il servizio è necessario chiamare il numero verde 800593388, attivo da lunedì a venerdì ore 8.00-18.00 e sabato dalle ore 8.00 alle ore 13.00. I requisiti necessari per il servizio sono: 1. Età uguale o superiore a 65 anni 2. Residenza in Toscana; 3. Trovarsi in un momento di difficoltà, fragilità o disagio che si manifesta per la prima volta 4. Non avere già in atto un progetto di assistenza personalizzato (P.A.P.) da parte dei servizi territoriali 5. Non aver stipulato un contratto…