Tag: Mologno

- di Redazione

Il 1° febbraio la riapertura a doppio senso della strada di Mologno

Il 1° febbraio riaprirà al doppio senso di circolazione, la strada comunale di Mologno. Parola di sindaco Marco Bonini e di assessore ai lavori pubblici, Pietro Onesti. I lavori hanno subito qualche ritardo rispetto alla tabella di marcia che li voleva ultimati a dicembre, ma per il 1° febbraio l’impegno è di riaprire la strada al doppio senso di circolazione, eliminando il semaforo presente dall’ottobre 2013 e che tanti disagi ha causato in questi tre anni agli automobilisti ed ai mezzi di trasporto pubblico che utilizzano per raggiungere Barga proprio la strada di Mologno. “I lavori continueranno anche dopo il 1° febbraio –spiegano i due amministratori – ma intanto riapriremo la strada. Naturalmente sempre che non si presentino particolari problemi relativi al meteo che potrebbero ritardare il tutto, in caso di più di giorni di maltempo,” Finanziati grazie allo stanziamento ottenuto da parte della Regione Toscana, nell’ambito della difesa del suolo, di 570mila euro, i lavori sono eseguiti dalle aziende…

- di Redazione

Soldi spesi male…

Caro Luca, oggi ho visto una cosa che non credevo di dover vedere e che, se mai ne avessi avuto bisogno, ha confermato le mie idee sui pubblici dirigenti e amministratori. Fermo al semaforo della frana di Piangrande ho dato uno sguardo sotto, rendendomi conto di cosa ora stanno facendo come intervento sulla frana: IL RIVESTIMENTO IN PIETRA DEL MURO DI CEMENTO creato a sostegno, penso, della strada. Bello, giusto, quel muro si vede bene…. Da Vergemoli… sarebbe un peccato lasciarlo spoglio! Perché da ogni altra parte si guardi la frana, francamente, è difficile rendersi conto che è stato realizzato. Io non so valutare quanto costi un intervento del genere… ma anche costasse 10€ ci si poteva cambiare una lampada bruciata della pubblica illuminazione, 100€ magari sistemare qualche infisso danneggiato in una scuola o imbiancare un’aula…. 1.000€ che so, sistemare qualche metro di strada dissestata (che mi pare non scarseggino nel nostro comune, ogni giorno devo scansare almeno…..10.000 buche per…

- di Redazione

Befana benefica a San Pietro in campo e Mologno

(Foto di Pietro Pisani) Nel giorno del 6 gennaio, per l’Epifania, la simpatica vecchietta mantiene un’altra tradizione irrinunciabile: visitare i paesi di San Pietro in Campo e Mologno, grazie all’organizzazione dei locali comitati paesani, per cantare la questua in giro per le case, ricevendo offerte da devolvere poi in beneficenza. Anche ieri la Befana ha girato in lungo e largo a San Pietro in Campo e Mologno. Le foto che gentilmente ci ha inviato Pietro Pisani, ritraggono il gruppo di San Pietro in Cam mpo, accompagnato dalla fisarmonica del Giuliano Nardi e composto da una quarantina tra Befana, befanotti, cantori e appassionarti della tradizione. Anche a Mologno il gruppo è stato bello numeroso con quasi trenta partecipanti A San Pietro in campo in ogni località del paese dove si è fermata le famiglie del luogo l’hanno accolta con cordialità e sempre con qualcosa da mangiare e da bere da offrire a tutti e alla befana sono state consegnate offerte di…

- di Redazione

Sport Division a Mologno

Tanti sportivi, specialmente tanti rappresentanti delle società calcistiche locali ieri pomeriggio all’inaugurazione ufficiale della nuova sede di Sport Division, il settore sportivo de L’Agraria di Barga che da qualche mese si è trasferita presso il grande punto vendita di Mologno (Loc. Frascone) dell’Agraria. Il negozio Sport Division da Fornaci è arrivato a Mologno come detto da qualche settimana ed ora occupa un bello spazio all’interno del capannone offrendo tutto quello che serve per le forniture sportive per il calcio e non solo per questo sport, tempo libero e lavoro, con la possibilità di personalizzazione di tutti i prodotti che viene seguita e realizzata in loco, con una stamperia in proprio. Tra le novità di Mologno anche la “sezione Caffè”: rivendita di caffè e di macchinette della Caffitaly che è divenuta un altro settore a se stante, un vero e proprio negozio bene organizzato e con una accurata esposizione di tutti i prodotti che vanno dalle macchine da caffè alle cialde…

- di Redazione

L’agraria: il punto vendita di Mologno si fa in tre

(informazione commerciale) Era il 2012 quando a Mologno, nella zona artigianale del Frascone, apriva i battenti il secondo, ma più grande, punto vendita de L’Agraria di Barga, di Alfredo e Leonardo In questi anni il grande negozio, con una vasta esposizione di articoli da giardino e agricoltura, oltre che, mangimi per animali da cortile e domestici delle migliori marche, sementi per orto e giardino, fertilizzanti e antiparassitari; attrezzi; abbigliamento e calzature per antinfortunistica, e tutto quello che può servire per vivere e lavorare a contatto con gli animali e la natura. Chiunque abbia un orto o allevi animali;; chiunque abbia bisogno di materiali da ferramenta o attrezzi da lavoro, qui trova il necessario. Come del resto già avviene a Barga da sempre. A Mologno però con gli anni l’attività si è rafforzata ed è cresciuta divenendo un punto di riferimento per tutta la Valle del Serchio e quello spirito di crescita e di offrire un servizio sempre più ampio e…

- di Redazione

Strada di Mologno, procedono i lavori

Entro la metà di dicembre, condizioni meteo permettendo, verrà riaperta al traffico a doppio senso di circolazione, la strada comunale di Mologno. E’ indubbiamente questo uno dei collegamenti maggiormente utilizzati per raggiungere Barga, in special modo dal trasporto pubblico e che dagli eventi alluvionali di ottobre 2013 è aperto solo a senso unico alternato a causa di una grossa frana che minacciava una porzione della sede stradale Parola di assessore ai lavori pubblici, Pietro Onesti, che con il sindaco Marco Bonini commenta l’andamento dei lavori che stanno procedendo secondo la tabella di marcia. Finanziati grazie allo stanziamento ottenuto da parte della regione Toscana, nell’ambito della difesa del suolo, di 570mila euro, i lavori sono eseguiti dalle aziende Intersonda e Vando Battaglia che stanno intervenendo su due frane a valle della strada, frane che coprono una lunghezza di circa 60 metri e altrettanto profonde. Per mettere in sicurezza il versante e ricostruire il profilo originario del terreno sono in corso di…

- di Redazione

Comitato Mologno: disappunto e dispiacere per la vicenda di domenica

Il Comitato Paesano di Mologno esprime il proprio disappunto e dispiacere riguardo i fatti accaduti domenica sera al termine della mondinata, fatti fra l’altro ingigantiti. scrive, dai media nel corso dei giorni successivi. “Sulla vicenda – continua – stanno indagando le forze dell’ordine, che confidiamo arrivino presto ai responsabili dell’accaduto. Vogliamo invece ringraziare i volontari che hanno collaborato alla festa e tutte le numerose persone che hanno partecipato, facendo sì che la giornata, nonostante il maltempo, abbia riscosso grande successo”.

- di Redazione

Lite tra giovani a Mologno

Serata movimentata ieri a Mologno, a causa di una lite tra alcuni giovani svoltasi dopo la chiusura della tradizionale Mondinata. La lite sarebbe scoppiata secondo le prime ricostruzioni, tra alcuni ambulanti che avevano partecipato alla festa nell’ambito del piccolo mercato allestito in piazza della Stazione ed alcuni giovani del posto. Sembra che a scatenare il tutto ci siano stati motivi futili come l’uso di alcune sedie di plastica. Fatto sta che ad un certo punto è partito il parapiglia. Per un giovane di Mologno, a causa di una caduta a terra, alla fine c’è stato bisogno delle cure, lievi per fortuna, del pronto soccorso. La lite è avvenuta a manifestazione ormai conclusa. Alla fine sono intervenuti i Carabinieri di Castelnuovo, chiamati dal sindaco Marco Bonini che ha assistito alla scena e saranno adesso loro a ricostruire le esatte cause dell’accaduto. Quando sono arrivati sul posto gli animi si erano comunque già calmati.

- di Redazione

La mondinata di Mologno vi aspetta domenica

Torna la tradizionale Mondinata a Mologno organizzata dal locale comitato paesano. L’appuntamento è fissato per questa domenica 23 ottobre in Piazza della Stazione dove si potranno gustare le tradizionali mondine, necci, castagnaccio, frittelle di neccio e vin brûlé. La mondinata inizierà alle 14.

- di Redazione

Mondinata a Mologno

Torna la tradizionale Mondinata a Mologno organizzata dal locale comitato paesano. L’appuntamento è fissato per questa domenica 23 ottobre in Piazza della Stazione dove si potranno gustare le tradizionali mondine, necci, castagnaccio, frittelle di neccio e vin brûlé. La mondinata inizierà alle 14.

- di Redazione

Cadono le stelle, spettacolo di varietà con il Comitato di Mologno

Anche quest’anno grazie all’organizzazione del Comitato paesano di Mologno, torna “Cadono le stelle”, il varietà dell’estate giunto alla 21esima edizione. Domenica 7 agosto, con inizio alle 21, canzoni, sketch, fisarmonica e stornelli si alterneranno sul palco che è stato sistemato sul prato della ex scuola di Mologno. Ospite d’eccezione della serata IGOR VAZZAZ (direttamente dai “TARANTOLA 31” e da “LA SERPE D’ORO”). L’incasso a offerta sarà devoluto al GVS di Barga, associazione che da molti anni opera nel nostro territorio, con lo scopo di far crescere socio-culturalmente le persone diversamente abili.

- di Redazione

Focacce leve, musica e festa in Mologno

Luglio, tempo di sagre e feste paesane. Così anche il comitato paesano di Mologno si è riunito attorno ai fornelli per proporre, dal 22 al 24 giugno “Mologno i n festa”, la tradizionale festa paesana a base di focacce leve ed altre bontà Un evento che è come una festa in famiglia, dove si apparecchiano lunghe tavolate nel piazzale della stazione e si cena gomito a gomito con amici, compaesani e buoni conoscenti godendosi il fresco della sera. Anche quest’anno le focacce leve (accompagnate da buoni affettati e fagioli), pasta fritta, crepes e quant’altro hanno avuto successo ed hanno attirato decine di persone “sotto al campanile”, dove, da una cert’ora in poi, gli intervenuti si sono concessi balli più o meno scatenati. Per la cronaca, la serata di venerdì è stata invece dedicata ai giovani con menù fisso e dj marco Bresciani in azione. Domenica sera, quale prologo alla serata con ballo, anche l’esibizione della palestra NGT di Piano di…