Tag: coronavirus

- di Redazione

In Toscana 82 nuovi casi, cinque sono in provincia di Lucca

FIRENZE (FONTE TOSCANA NOTIZIE) – In Toscana sono 11.595 i casi di positività al Coronavirus, 82 in più rispetto a ieri (17 identificati in corso di tracciamento e 65 da attività di screening). Nella nostra provincia i casi in più sono 5 portando il totale a 1.509 I nuovi casi sono lo 0,7% in più rispetto al totale del giorno precedente. L’età media degli 82 casi odierni è di 35 anni circa (il 32% ha meno di 26 anni, il 36% tra 26 e 40 anni, il 23% tra 41 e 65 anni, il 9% ha più di 65 anni) e, per quanto riguarda gli stati clinici, il 67% è risultato asintomatico, il 20% pauci-sintomatico. Delle 82 positività odierne, 20 casi sono ricollegabili a rientri dall’estero, di cui 9 per motivi di vacanza (5 Grecia, 3 Spagna, 1 Croazia). 16 casi sono ricollegabili a rientri da altre regioni italiane (11 Sardegna, 5 altro). 2 casi riferibili a cittadini residenti fuori…

- di Redazione

Coronavirus: 38 nuovi casi positivi in ASL Toscana nord ovest. Uno è a Minucciano

LUCCA – Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 27 agosto, sono 38 ed uno riguarda Minucciano I guariti ad oggi (27 agosto 2020) su tutto il territorio aziendale sono 3449. Per quanto riguarda i ricoveri per “Covid-19”, negli ospedali dell’Azienda USL Toscana nord ovest sono in totale 23, di cui 3 in Terapia intensiva. All’ospedale di Livorno 11 i ricoverati, di cui 5 dell’ambito territoriale di Livorno e 6 dell’ambito della Versilia). All’ospedale di Lucca 7 i ricoverati, di cui 5 dell’ambito territoriale di Lucca e 2 dell’ambito di Massa Carrara. All’ospedale Apuane 5 i ricoverati, di cui 4 dell’ambito territoriale di Massa Carrara e 1 residente fuori Asl.   Dal monitoraggio giornaliero, infine, su tutto il territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest, ad oggi (27 agosto) sono 1236 (+340 rispetto a ieri) le persone isolate, in sorveglianza attiva, perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

- di Redazione

Scuola, all’ISI di Barga partenza regolare e tutti in classe con le dovute distanze e sicurezze

Pronti a ripartire, nel rispetto delle regole e delle norme previste e senza lasciare nessuno a casa. Le lezioni si svolgeranno regolarmente per tutti gli alunni degli istituti superiori di Barga e Borgo a Mozzano. Parola di Iolanda Bocci, la dirigente dell’ISI di Barga che conferma il regolare avvio dal 14 settembre torneranno in classe dopo la chiusura di marzo. “Partiamo ovviamente con la comprensibile apprensione – dice la Bocci – ma davvero felici di poter ricominciare ed incontrare di nuovo a scuola i nostri ragazzi. Devo dire che anche nei mesi scorsi siamo comunque riusciti a fare un buon lavoro. La didattica a distanza  è stata nelle nostre scuole di estrema qualità ed encomiabile è stato il lavoro e l’impegno che ci hanno messo sia i docenti che gli studenti. Ora però abbiamo tutti voglia di ritrovarci; di ricominciare.” L’attività scolastica è già iniziata in questi giorni con l’esame di ammissione di studenti provenienti da altre scuole e dal…

- di Redazione

In Toscana i casi nuovi sono 161; 102 sono rientri (81 dall’estero, 21 da altre regioni)

FIRENZE (Fonte Toscana Notizie) – In Toscana sono 11.414 i casi di positività al Coronavirus, 161 in più rispetto a ieri (21 identificati in corso di tracciamento e 140 da attività di screening). I nuovi casi sono lo 1,4% in più rispetto al totale del giorno precedente. L’età media dei 161 casi odierni è di 36 anni circa (il 25% ha meno di 26 anni, il 37% tra 26 e 40 anni, il 35% tra 41 e 65 anni, il 3% ha più di 65 anni) e, per quanto riguarda gli stati clinici, il 75% è risultato asintomatico, il 19% pauci-sintomatico. Delle 161 positività odierne, 81 casi sono ricollegabili a rientri dall’estero, di cui 69 per motivi di vacanza (25 Spagna, 25 Grecia, 16 Croazia, 3 Malta). 21 casi sono ricollegabili a rientri da altre regioni italiane (18 Sardegna, 3 altro). 1 caso riferibile a cittadino residente fuori regione la cui positività è stata notificata in Toscana. Il 14% della casistica è un contatto collegato…

- di Redazione

Coronavirus, firmata l’ordinanza sui tamponi gratuiti nei porti e nelle stazioni

FIRENZE (Fonte Toscana Notizie) – È stata firmata ieri, 25 agosto, dal presidente della Regione Toscana, l’ordinanza sui test tamponi molecolari (gratuiti e su base volontaria), che saranno proposti ai viaggiatori, che transitano nei porti e nelle stazioni della Toscana, residenti o meno nella regione. Dalle ore 8 di domani, mercoledì 26 agosto, l’iniziativa interesserà in prima battuta i porti di Livorno e Piombino, successivamente sarà estesa alle stazioni ferroviarie di Firenze, Pisa, Arezzo, Viareggio e Grosseto. Saranno le Asl territorialmente competenti ad allestire postazioni di accoglienza “drive-trough” o “walk-trough” nei porti e nelle stazioni indicate. Si ricorda che le persone che si sottopongono al test dovranno attenersi ai comportamenti previsti per l’isolamento fiduciario presso la propria abitazione o dimora, fino alla comunicazione del test entro le 24-36 ore successive. In caso di negatività del test non verrà adottato alcun provvedimento restrittivo; in caso di positività la persona sarà presa in carico dal dipartimento di prevenzione della Asl di riferimento per…

- di Redazione

Coronavirus, un nuovo caso a Fabbriche di Vergemoli

LUCCA – Questo l’aggiornamento settimanale, a partire da lunedì 17 agosto 2020, sui casi di Coronavirus “Covid-19” sul territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest.   Nuovi casi positivi Nella ASL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 25 agosto, sono 10.   APUANE:  9 casi Carrara 2 (di cui 1 contatto di caso); Massa 7 (di cui 4 contatti di casi e 2 rientri dalla Sardegna);  VALLE DEL SERCHIO:  1 caso Fabbriche di Vergemoli 1.   (in realtà dal comune di Fabbriche di Vergemoli è arrivata in seguito questa precisazione: “La persona risultata positiva al Covid-19, a cui auguriamo pronta guarigione, non abita più nel comune di Fabbriche di Vergemoli da circa un anno. A tal proposito erano iniziate le pratiche per la cancellazione in automatico della residenza”. )   I nuovi 10 casi odierni si vanno a sommare ai  157 casi positivi  che si sono registrati nell’area vasta dell’Azienda USL Toscana nord ovest dal 17 agosto al 24 agosto…

- di Redazione

Coronavirus, sei nuovi casi in provincia di Lucca. Sono in totale 22 nell’area USL Toscana Nord Ovest e 44 in tutta la Toscana

Nella ASL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 24 agosto, sono 22. Così il bollettino dell’azienda del 24 agosto. In totale, in tutta la Toscana, i nuovi casi sono 44 Ecco, per quanto riguarda il territorio dell’ASL, la dislocazione dei casi: APUANE:  8 casi Carrara 8 (di cui 4 contatti di casi legati a cluster della comunità dominicana); PIANA DI LUCCA:  3 casi Capannori  2 (1 rientro dall’estero; 1 contatto rientro dall’estero), Lucca 1;  VERSILIA:   3 casi Pietrasanta 1 ( contatto di caso); Viareggio 2 (di cui 1 contatto di caso); ALTA VAL DI CECINA E VALDERA:   2 casi Pontedera 1 (contatto di caso – provenienza estero), Santa Maria a Monte 1 (rientro dall’estero); LIVORNESE:  2 casi Livorno 2 (1 rientro dall’estero; 1 rientro dalla Sardegna); VALLI ETRUSCHE:  4 casi Piombino 4 (4 contatti di caso).   I guariti ad oggi (24 agosto 2020) su tutto il territorio aziendale sono 3437. I ricoveri per “Covid-19” negli ospedali dell’Azienda…

- di Redazione

Trasporto pubblico, a proposito delle misure anticovid

TRASPORTI – In relazione ai precedenti comunicati e alle lettere inviate ai Prefetti, nei giorni scorsi, viaggiando su alcune linee regionali che seguiamo abbiamo notato che Trenitalia ha adottato alcune misure tra le quali: Informazione ai Viaggiatori: Erogazione frequente di annunci sonori nei quali viene ricordata l’obbligatorietà di indossare la mascherina e che laddove non siano rispettate le normative anche la possibilità di fermare il treno nell’attesa dell’intervento delle forze dell’ordine; Erogazione di messaggi sui monitor di bordo sui treni che ne sono dotati; In alcune località laddove è presente il personale di assistenza sono stati effettuati filtri in salita sui bus e sui treni; In alcune stazioni e per alcuni treni considerati critici in concerto con la Polfer sono state istituite squadre volanti; Abbiamo inoltre visto che negli ultimi giorni sono stati effettuati diversi controlli sul corretto utilizzo delle mascherine e con l’occasione anche controlli dei titoli di viaggio da personale Trenitalia in borghese con cartellino identificativo. Tuttavia dobbiamo…

- di Redazione

Coronavirus, 6 casi in provincia di Lucca (1 a Borgo a Mozzano ed 1 a Bagni di Lucca)

LUCCA – Coronavirus: 21 nuovi casi positivi  in ASL Toscana nord ovest il 23 agostp. APUANE: 7 casi   Carrara 6  (di cui 4 contatti di casi legati a cluster della comunità domenicana ed 1 da screening),  Montignoso 1; LUNIGIANA: 3 casi  Fosdinovo 2, Licciana Nardi 1 (rientro dalla Sardegna); PIANA DI LUCCA: 3 casi  Altopascio 1 (rientro dall’estero), Lucca 2 (di cui 1 rientro dall’estero); VALLE DEL SERCHIO: 2 casi Bagni di Lucca 1,  Borgo a Mozzano 1 (contatto di caso rientrato dall’estero); VERSILIA: 1 caso Viareggio 1 (caso risalente al mese di luglio e legato a cluster bengalese); PISANA: 1 caso Pisa 1 (rientro dall’estero); ALTA VAL DI CECINA E VALDERA: 2 casi Bientina 1 (rientro dall’estero), Ponsacco 1 (contatto di caso della USL Toscana Centro); LIVORNESE: 2 casi Livorno 2 (di cui 1 contatto di caso).

- di Redazione

Coronavirus, in provincia di Lucca sette casi in più. Sono 79 in tutta la Toscana

In Toscana sono 11.063 i casi di positività al Coronavirus, 79 in più rispetto a ieri (25 identificati in corso di tracciamento e 54 da attività di screening). I nuovi casi sono lo 0,7% in più rispetto al totale del giorno precedente. L’età media dei 79 casi odierni è di 34 anni circa, il 68% è asintomatico. Delle 79 positività odierne, 20 casi sono ricollegabili a rientri dall’estero di cui 18 per motivi di vacanza (più 8 contatti). 19 casi sono riferibili a cittadini residenti fuori regione la cui positività è stata notificata in Toscana. Il 33% della casistica è un contatto collegato a un precedente caso. I tamponi eseguiti hanno raggiunto quota 487.880, 4.154 in più rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono oggi 878, +9,6% rispetto a ieri. I guariti crescono dello 0,02% e raggiungono quota 9.046 (81,8% dei casi totali).  Oggi non si registrano nuovi decessi. Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale – relativi all’andamento dell’epidemia…

- di Redazione

Coronavirus: in grande aumento i tamponi. La ASL rinnova l’appello al rispetto delle regole.

LUCCA –  “In questi giorni, attraverso diversi canali, ci arrivano segnalazioni dai cittadini relative a brevi ritardi nell’esecuzione o refertazione di tamponi, richiesti da coloro che sono rientrati in Italia da Spagna, Malta Croazia e Grecia”. La direzione aziendale della ASL Toscana nord ovest, fa il punto ad oggi (21 agosto). “E’ importante sottolineare – continua la nota – che nell’ultima settimana si è verificata un’impennata della domanda del 30%, dovuta a diversi fattori. Solo nella giornata di oggi, 21 agosto, rispetto a ieri, le quarantene sono aumentate di circa 200 casi, nell’ultima settimana i tamponi effettuati dal 13 agosto, giorno dell’emanazione dell’ordinanza ministeriale, al 19 agosto sono stati 7.375, mentre dal 6 al 12 agosto  5.672”.   “Inoltre, non dimentichiamo che la nostra ASL è caratterizzata da un territorio costiero molto ampio, ciò determina una maggiore azione di vigilanza e tracciamento nei luoghi di aggregazione giovanile, il “caso” Seven Apples ne è un esempio. Anche la presenza dell’aeroporto è…

- di Redazione

Coronavirus, ecco cosa fare per chi rientra dall’estero

PISA, 20 agosto 2020 – In base alle recenti disposizioni nazionali e regionali sono tre i percorsi, differenziati in base al Paese di provenienza, previsti per le persone che arrivino in Italia dall’estero. Chi arriva da Paesi Extra Schengen, dalla Bulgaria o dalla Romania. Il cittadino che arrivi in Italia da Paesi Extra Schengen, dalla Bulgaria o dalla Romania deve registrarsi utilizzando il modulo on-line sulle pagine web del Sistema Informativo Sanitario della Prevenzione Collettiva (Sispc) all’indirizzo: https://www.prevenzionecollettiva.toscana.it/welcome/pages/segnalazione_estero.html Sarà sottoposto, a prescindere dal risultato dei test, ad un periodo di 14 giorni di isolamento fiduciario (quarantena) con sorveglianza attiva da parte dell’Azienda sanitaria competente che provvederà a contattare telefonicamente il cittadino per valutare la situazione clinica e concordare l’effettuazione del tampone. L’esito del tampone sarà consultabile all’interno del Fascicolo Sanitario Elettronico (Fse) quindi tramite totem, app, sito web oppure anche attraverso il medico di famiglia. Non è previsto rilascio o invio di referto. Chi arriva da Croazia, Grecia, Malta e…