Salute e Benessere

- di comunicato stampa

Ospedale di Barga: si sostituisce il software del centralino telefonico

Come avvenuto nei giorni scorsi per gli ospedali di Lucca e Castelnuovo, mercoledì 10 settembre 2008, dalle ore 17 fino alle 20 verranno effettuati lavori di aggiornamento dei software del centralino telefonico dell’ospedale di Barga.Ciò comporterà una temporanea interruzione delle comunicazioni sulle linee telefoniche dell’ospedale di Barga, del Ceser di Fornaci di Barga e del Susie Clarke di Bagni di Lucca.In questo limitato arco di tempo sarà attiva soltanto una linea di collegamento da e per l’ospedale “San Francesco”, corrispondente al numero 349-3001902.Sarà invece normalmente raggiungibile la centrale operativa 118.Come avvenuto per gli interventi precedenti, verrà comunque allestito un sistema di collegamento alternativo che permetterà la comunicazione all’interno del presidio e con gli altri stabilimenti.L’Azienda USL 2 invita i cittadini a chiamare l’ospedale – dalle ore 17 di mercoledì 10 settembre – soltanto in caso di effettiva necessità e a pazientare in caso di numero occupato, eventualità più che possibile considerando che (come già evidenziato) il centralino di Barga disporrà…

- di francesca Tognarelli

Per la prenotazione delle visite alla tiroide

L’Azienda USL 2 di Lucca comunica che sono in fase di riorganizzazione e aggiornamento le agende per la prenotazione di visite per la tiroide e di ecografie tiroidee in Valle del Serchio.A partire da lunedì prossimo, 8 settembre 2008, sarà possibile prenotare queste prestazioni, molto richieste in Valle, con le nuove agende.

- di comunicato stampa

Pubblicato il bando di gara per il parcheggio dell’ospedale di Barga

Lo stabilimento ospedaliero di Barga vedrà presto ampliata l’area di sosta, con la realizzazione del parcheggio adiacente all’ospedale, che renderà possibile un corretto uso degli spazi, limitando al massimo l’afflusso di auto dei visitatori..E’ stato infatti pubblicato in questi giorni sulla gazzetta ufficiale il bando di gara per la realizzazione della nuova viabilità d’accesso e per l’ampliamento e la riorganizzazione del parcheggio. L’importo previsto per l’intervento è di 551.005,30 euro e il criterio di aggiudicazione dei lavori è quello del massimo ribasso.Il bando, il disciplinare di gara e le schede di partecipazione possono essere scaricati dal sito internet dell’Azienda USL 2 www.usl2.toscana.it , mentre per informazioni è possibile rivolgersi al numero telefonico 0583/970758.Per il “San Francesco”- come è stato fatto recentemente anche per l’ospedale di Castelnuovo – si tratta di un indubbio miglioramento della fruibilità, nel contesto di un ampio percorso di rinnovamento e riorganizzazione previsto nel piano di investimenti. Grazie a questo intervento la struttura sarà infatti più facilmente…

- di com. stampa

Fino all’8 settembre si possono richiedere contributi per le badanti

Ha suscitato grande interesse in Valle del Serchio il bando, aperto fino alle ore 13 di lunedì 8 settembre, finalizzato all’assegnazione di contributi per l’assunzione di badanti a supporto di persone ultra65enni non autosufficienti.Risponde quindi ad esigenze reali, molto sentite dalla popolazione, l’iniziativa intrapresa dai comuni della Valle del Serchio insieme all’Azienda USL 2 e alla Provincia di Lucca, dopo lo stanziamento da parte della Regione Toscana di un significativo fondo per la non autosufficienza.L’obiettivo primario è quello di offrire un sostegno economico ai cittadini impegnati nel difficile compito di assistere familiari anziani e nello stesso tempo consente di contrastare il lavoro nero in un settore, quello dell’assistenza domiciliare, che sta diventando sempre più oneroso per l’economia delle famiglie. Si tratta inoltre di una maniera per contribuire al processo di inclusione sociale delle badanti.Ci sono ancora oltre due settimane di tempo per presentare le domande e gli enti promotori colgono l’occasione per precisare che in riferimento al possesso delle certificazioni…

- di Redazione

Aggiudicati i lavori per la realizzazione delle strutture del centro dialisi e del centro trasfusionale

Sono stati aggiudicati i lavori per la realizzazione del Centro Trasfusionale e della Dialisi all’ospedale di Barga, due nuove strutture molto attese dalla cittadinanza, che potrà quindi contare su servizi sempre più adeguati alle proprie esigenze.L’azienda USL 2 ha infatti concluso l’iter per l’affidamento dei lavori di ampliamento della palazzina “C” dello stabilimento ospedaliero S. Francesco, attualmente adibita soltanto a Laboratorio Analisi.L’appalto è stato aggiudicato alla ditta Dueffe s.r.l. di Terzigno (NA) che ha offerto un ribasso pari al 16,372% per una spesa complessiva di 978.155,28 euro.I lavori inizieranno entro il mese di settembre o al massimo all’inizio di ottobre, dopo le verifiche di legge sui requisiti dell’azienda aggiudicataria e la firma del contratto. La durata delle attività è prevista in 469 giorni.L’edificio è composto da due piani, con una superficie utile di circa 300 metri quadrati ciascuno che consentirà di garantire spazi adeguati ad attività che presso lo stabilimento ospedaliero svolgono un ruolo di notevole rilievo.Il servizio di Dialisi…

- di comunicato stampa

Valle del Serchio: alle famiglie contributi per le badanti

Offrire un sostegno economico ai cittadini impegnati nel difficile compito di assistere familiari anziani e nello stesso tempo contrastare il lavoro nero in un settore, quello dell’assistenza domiciliare, che sta diventando sempre più oneroso per l’economia delle famiglie.Questo è in sintesi l’obiettivo del bando pubblicato – e aperto fino al 9 settembre – per l’assegnazione di contributi per l’assunzione di badanti per persone non autosufficienti residenti nella zona socio sanitaria della Valle del Serchio.L’avvio della fase pilota del progetto, reso possibile dall’attivazione da parte della Regione Toscana di un fondo per la non autosufficienza, è diretta conseguenza della firma di un protocollo d’intesa tra i comuni della Valle del Serchio, l’Azienda USL 2, che è stata individuata come ente gestore di questo significativo stanziamento di risorse, e la Provincia di Lucca.Si tratta in pratica di un modo per far sentire meno sole le famiglie e per renderle parte di una rete sociale di sostegno, ma anche di una maniera per…

- di comunicato stampa

“Papalagi” a Bagni di Lucca per una bambina malata di cuore

Si susseguono gli impegni di grande rilevanza per la Compagnia Papalagi del Centro di Salute Mentale della Valle del Serchio insieme all’associazione AEDO.Domenica scorsa (3 agosto 2008) alla Fortezza di Castelvecchio si è svolto lo spettacolo “Le voci della Metamorfosi: prove pubbliche di trasformazione” in collaborazione con il Comune di Piazza al Serchio.Venerdì 8 agosto alle 21.15 al Teatro Accademico di Bagni di Lucca è in programma un altro evento molto atteso: andrà in scena lo ‘storico’ spettacolo “Papalagi” in collaborazione con l’ associazione “Amici del Perù” e con il Comune di Bagni di Lucca. L’incasso di questo lavoro teatrale sarà interamente devoluto ad Alisha, una bambina peruviana di 7 anni affetta da una grave malformazione cardiaca risolvibile con un delicato intervento chirurgico. Lo spettacolo “Papalagi” è liberamente tratto dal testo omonimo di “Tuiavii di Tiavea”. Agli inizi del 900 Tuiavii, un saggio capotribù delle Isole Samoa, fece un viaggio in Europa per visitare la società progredita dei Papalagi, ossia…

- di comunicato stampa

VALLE DEL SERCHIO: UNA MEDICINA INTEGRATA E DI QUALITÀ

Due strutture con connotazioni diverse ma in grado di offrire servizi di qualità in vari settori, con buona integrazione e collaborazione.Sono l’unità operativa di Medicina di Barga, diretta da oltre 10 anni dal dottor Guidantonio Rinaldi, e la sezione aggregata di Medicina di Castelnuovo, di cui è responsabile dal 2002 il dottor Gianfranco Bertoncini.In entrambe le strutture grazie ad una recente delibera regionale è stata consolidata l’attività oncologica, peraltro già presente e sviluppata sia a Barga che a Castelnuovo, che attualmente si articola in attività ambulatoriale e di day hospital in rete con l’unità operativa di Oncologia di Lucca e con le altre strutture dell’ITT (Istituto Toscano Tumori).La Sezione di Castelnuovo si segnala da sempre per un’attività prevalente di tipo oncologico, mentre l’unità operativa di Barga si caratterizza anche per un’ampia attività dedicata alla gastroenterologia, ma entrambe sono in grado di garantire un’assistenza adeguata per varie patologie, anche quelle più impegnative. Viene ad esempio effettuata la ventilazione assistita non invasiva…

- di Francesca Tognarelli

INAUGURATA LA BIBLIOTECA DEL CENTRO ACCOGLIENZA “SAN FRANCESCO”

Oggi, giovedì 17 luglio, è stata inaugurata la biblioteca del centro accoglienza “San Francesco” presso l’ospedale di Barga. L’iniziativa si è realizzata grazie alla Parrocchia e Arciconfraternita di Misericordia di Barga, ma da ricordare la partecipazioni della Cesvot di Lucca e di tutti i volontari, la provincia e naturalmente il Comune.In questa struttura sono stati messi a disposizione più di 1.000 libri tutti donati da oltre 50 persone e anche il computer che aiuterà nella gestione, è stato donato. In un altro punto della biblioteca dove è presente la mostra dei restauri francescani. Ciò fondamentalmente avvenuto grazie a all’impegno di Silgvano Bertieri e del comitato per il restauro francescano. La nuova struttura è staa pensata affinché venga utilizzata dai pazienti dell’ospedale, i loro parenti e il personale, con l’intento di avvicinare gli utenti alla lettura e perchè no, far passare loro un po’ di tempo piacevolmente. Sono infatti presenti libri che spaziano dalla letteratura alla scienza, enciclopedie, arte ecc. Dentro…

- di comunicato stampa

L’INAUGURAZIONE DELLA BIBLIOTECA DEL CENTRO ACCOGLIENZA “SAN FRANCESCO”

Giovedì 17 luglio alle ore 11, presso l’ospedale di Barga è in programma l’inaugurazione della biblioteca del Centro Accoglienza “San Francesco”, a disposizione dei pazienti, dei loro familiari e dei dipendenti dell’ospedale.La biblioteca è nata con il progetto “Accoglienza San Francesco” del CESVOT, presentato dall’Arciconfraternita di Misericordia di Barga e finanziato dal CESVOT e dal Comune di Barga nell’ambito del bando “Percorsi di innovazione 2004”.La biblioteca è dotata attualmente di circa tremila volumi, donati da oltre 50 tra enti e privati cittadini.Saranno presenti il sindaco di Barga Umberto Sereni, il Proposto di Barga Stefano Serafini, il presidente del CESVOT Lucca Sergio Mura, il direttore generale dell’Azienda USL 2 Oreste Tavanti, il governatore dell’Arciconfraternita di Misericordia di Barga Moreno Salvatori e il presidente del comitato Restauro Complesso Francescano Silvano Bertieri.

- di comunicato stampa

LA CENA SOTTO LE STELLE PER “FILO D’ARIANNA”

Sabato prossimo (12 luglio 2008) torna, dopo il successo delle precedenti edizioni, la “Cena sotto le stelle” organizzata dall’associazione di promozione sociale “Filo d’Arianna” in collaborazione con il comune di Gallicano e con l’Azienda USL 2, un’iniziativa giunta alla sua quarta edizione.L’anno scorso la partecipazione è stata superiore ad ogni aspettativa: alla lunga tavolata disposta all’aperto, lungo Via Cavour, hanno preso posto oltre 160 commensali.Anche quest’anno è prevista un’ampia partecipazione alla serata, che verrà allietata come tradizione dai ragazzi di Radio Radiante con le loro canzoni.Il gruppo del Centro di Salute Mentale Media Valle del Serchio è fra l’altro reduce da un interessante evento concertistico transculturale, che si è svolto lo scorso 5 luglio sempre a Gallicano e che ha riscosso un buon successo.L’iniziativa è stata arricchita dalla presenza del cantante e musicista egiziano Ahmad Mahmoud Hamdy Elsawy Ali. Insieme a lui c’erano sul palco gli artisti che fin dall’inizio hanno collaborato allo sviluppo del gruppo musicale Radio Radiante, costituitosi…

- di azienda USL 2

LE INDICAZIONI SULLA VENDITA DELLE UOVA SFUSE

A seguito di numerose richieste, da parte di agricoltori e privati cittadini in relazione alla possibilità della vendita di uova destinate al consumo umano allo stato sfuso e cioè non preconfezionate, il Servizio Veterinario dell’Azienda USL 2 ha verificato che esistono tutti i presupposti legislativi per esercitare tali attività all’interno della Provincia di Lucca e nelle Province confinanti.in base alla normativa in vigore a livello comunitario, nazionale e regionale, il responsabile del Servizio Ambrogio Pagani, fornisce infatti tutte le informazioni necessarie ai cittadini interessati.A chi si possono vendere le uova? “Le uova possono essere vendute a tutti, siano essi consumatori finali che attività produttive”.Dove è possibile vendere le uova ?“Le uova possono essere vendute direttamente in allevamento, in un negozio di proprietà del produttore, in un mercato, porta a porta, in un negozio diverso dal produttore, ad attività produttive (pasticcerie gelaterie ecc). Esiste una quantità massima di uova da poter commercializzare allo stato sfuso ?“Al momento attuale non esiste una…