Politica ed amministrazione

- di Redazione

I dati sull’affluenza

Nel comune di Barga il dato relativo alle affluenze registrato dopo le 22 parla di una percentuale del 74,06% per quanto riguarda le europee e del 69,59% per le elezioni comunali. In totale hanno votato 6551 elettori su 8846 aventi diritto per le europee e 6545 su 9405 per le comunali. Un dato di tutto rispetto che conferma una notevole attenzione verso le elezioni per il rinnovo del sindaco e del consiglio comunale, ma anche una partecipazxione civile per quanto riguarda il rinnovo del parlamento europeo.Domani, dopo le 14, lo spoglio dei voti per conoscere i risultrati delle elezioni amministrrative. Stanotte si conosceranno i dati relativi alle elezioni europee.

- di m.e.

Come e quando si vota. Vademecum per le prossime amministrative

Barga fa parte di quei 4821 i comuni italiani chiamati alle urne per rinnovare sindaco e consiglio comunale, e contestualmente, tutta Italia sarà chiamata a esprimersi sui rappresentanti del parlamento europeo.Ecco come funziona la tornata elettorale del 2009:gli elettori che potranno esprimersi, come noto, sono tutti i cittadini italiani che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età al primo giorno di elezione e possono altresì esprimere il proprio voto anche i cittadini dell’Unione Europea residenti nel comune che abbiano fatto apposita richiesta al sindaco entro il 28 aprile di quest’anno. Per esprimere la preferenza sul consiglio comunale e il parlamento europeo, i seggi elettorali saranno aperti sabato 6 giugno dalle 15 alle 22 e domenica 7 giugno dalle 7 alle 22; le operazioni di scrutinio si terranno invece la domenica sera alla chiusura del seggio per quanto riguarda le schede a favore del parlamento europeo e lunedì 8 giugno a partire dalle 14.00 per lo spoglio delle preferenze amministrative. Ma…

- di m.e.

Chiusura della campagna elettorale per Spazio Libero

Dance music e rinfresco per tutti venerdì in Pista Onesti per la chiusura della campagna elettorale della lista Spazio Libero. La chiamata alle urne è tra poche ore ed è il momento di dire le ultime parole; così stasera, con una festa informale aperta a tutti, Oriano Bartolomei e la sua lista hanno salutato gli elettori.Il candidato sindaco ha ringraziato innanzitutto i candidati per l’impegno dimostrato ed ha ribadito come questo progetto dal nome Spazio Libero significhi l’espressione della “libertà per un comune che non deve essere ostaggio di poche persone; che sappia valorizzare i meriti e non le parti politiche; che ascolti le istanze dei cittadini”. Applausi sono scoppiati al termine del discorso, poi sommersi dalla musica che ha guidato la serata verso lo svago, con balli e scambi di opinioni tra i candidati e gli elettori.

- di m.e.

Insieme Per Il Futuro chiude la campagna elettorale in Piazza Angelio

Festa per la chiusura della campagna elettorale della lista Insieme per il Futuro, organizzata giovedì sera in una Piazza Angelio davvero affollata per augurare “in bocca al lupo” a Marco Bonini ed ai candidati della sua lista.Oltre ai molti cittadini hanno sostenuto la “causa” Bonini il consigliere regionale Marco Remaschi, il senatore Andrea Marcucci e il sindaco uscente Umberto Sereni, che hanno sottolineato quanto i dieci anni di precedente amministrazione hanno fatto per Barga e per l’intera Valle e rallegrandosi del fatto che questa lista si propone di mantenere la continuità con la squadra uscente. Proseguire l’impegno, il grande lavoro di cambiamento e miglioramento di un comune che era “di serie B e che ora può concorrere alla coppa dei campioni” per dirla con Marcucci e Sereni, è, secondo i sostenitori della Lista, fondamentale perché il grande impegno speso in questi anni possa continuare a dare i suoi frutti. Sereni ricorda con malcelata nostalgia il discorso che tenne al suo…

- di Redazione

Bartolomei attacca la giunta Sereni sull’aumento della TARSU

Oriano Bartolomei, candidato a sindaco della lista «Spazio Libero», spara a zero sulle ultime decisioni dell’Amministrazione Sereni, in particolare sull’aumento della TARSU: “dopo aver aumentato del 75% l’addizionale IRPEF nel corso dell’ultimo biennio – scrive – ha deciso di terminare il proprio mandato con un ulteriore aumento della tassazione relativa alla raccolta dei rifiuti urbani (TARSU) di circa il 20%, con un aggravio totale sulla cittadinanza di oltre il 90%; nonostante fosse stato promessa la capacità di riduzione della tassazione stessa dovuta all’applicazione del progetto di “raccolta differenziata”. “Su questo e su altre tematiche relative ai programmi ed alle iniziative di “Spazio Libero”, Bartolomei e i giovani promotori della lista da lui rappresentata organizzeranno per venerdí 5 giugno alle ore 18 a Fornaci di Barga presso Piazza IV Novembre, e alle ore 21 a Barga presso la pista Onesti un incontro informativo rivolto alla popolazione.

- 4 di m.e.

Bonini ribatte alle accuse sull’ aumento della TARSU

Il candidato Sindaco per la lista Insieme per il Futuro, Marco Bonini ribatte alle dichiarazioni di Oriano Bartolomei, candidato allo stesso ruolo per la lista Spazio Libero, a proposito dell’aumento della tassa sui rifiuti solidi urbani. “L’amministrazione comunale” ,ci spiega,“Si è vista costretta ad aumentare la TARSU del 20% a causa dei continui tagli operati dal governo verso i comuni”. Per fare un esempio, continua Bonini, “Quest’anno a causa dei danni prodotti dalle alluvioni di novembre e gennaio l’amministrazione comunale è dovuta intervenire urgentemente per un ammontare di 700mila euro, di cui 490mila sborsati dalle casse di Palazzo Pancrazi”. Anche in questo caso lo stato non aiuta i comuni, poiché, se fino ad alcuni anni fa interventi di questo tipo e importanza venivano poi rimborsati al 100% dallo stato, oggi la spesa è coperta solo per il 30% dai ministeri competenti.Per quanto riguarda l’oggetto della disputa – l’aumento della tassa sui rifiuti – Bonini precisa “ la legge prevede che…

- 1 di Redazione

Il Giornale di Barga intervista i tre candidati a sindaco

Il 6 e 7 giugno prossimi si vota per eleggere il nuovo sindaco ed il nuovo consiglio del comune di Barga. Si vota anche per l Europee, ma è ovvio che saranno le elezioni amministrative quelle che maggiormente polarizzeranno l’attenzione e la partecipazione dei cittadini del comune di Barga.In tutti i paesi, da più di un mese a questa parte, non si parla d’altro.Tra le novità di queste elezioni il fatto che per la prima volta si comincerà a votare dal sabato. In questa prima giornata i seggi saranno aperti dalle 15 alle 22,mentre domenica 7 l’apertura dei seggi avverrà dalle 7 alle 22.Dopo dieci anni in cui il comune è stato diretto da Umberto Sereni, che non ha potuto ricandidarsi nel rispetto delle leggi vigenti, quello che è certo fin da ora è che il comune di Barga avrà un nuovo sindaco.I candidati all’incarico sono tre e ve li presentiamo in questa pagina speciale che, nell’intento di fornire la…

- di m.e.

Spazio Libero incontra le associazioni del territorio

Incontro lunedì 1 giugno del candidato sindaco Oriano Bartolomei e di alcuni dei futuri consiglieri con i rappresentanti delle associazioni sportive e non, per discutere la realtà dell’associazionismo nel nostro comune, punto che sta molto a cuore alla lista Spazio Libero.Bartolomei in particolare, ha esposto alcune idee su come far proseguire e incentivare maggiormente le realtà sportive e gli impianti già esistenti. Queste associazioni garantiscono infatti, al dì la dello scopo perseguito, importanti occasioni di socialità per giovani e meno giovani, e non di meno, in certi casi coprono i vuoti lasciati inevitabilmente dalle amministrazioni comunali, prendendosi cura del territorio e lavorando a favore della cittadinanza (si pensi, ad esempio, ai comitati paesani). Importante quindi “aiutare”, ove possibile unioni sportive, associazioni di volontariato, comitati paesani che sono davvero numerosi e produttivi nel nostro comune. Un occhio di riguardo sarà per campi da calcio e per le altre strutture già esistenti, sulle quali, propone Bartolomei, potrebbero essere sistemati dispositivi per la…

- 7 di Redazione

Guidi: “Niente manifestazione di chiusura della coampagna elettorale”

Nessuna manifestazione di chiusura della campagna elettorale per Giuliano Guidi e la sua lista “Per Barga e i suoi paesi”.I componenti della lista ed il loro candidato a sindaco, come spiegano in un comunicato stampa, volendo dare un piccolo segnale di inversione di tendenza nella propaganda elettorale, hanno deciso di annullare la serata di chiusura già programmata in un locale pubblico di Barga, devolvendo così la cifra programmata per sostenere le spese della serata ai bambini terremotati dell’Abruzzo.Nel comunicato stampa i componenti della lista ringraziano inoltre tutti i cittadini che li hanno sostenuti ed aiutato: “per costruire a Barga – scrivono – una vera lista alternativa”

- 5 di Redazione

Bonini in piazza Angelio per la chiusura della campagna elettorale

La manifestazione di chiusura della lista “Insieme per il futuro” che appoggia la candidatura a sindaco di Marco Bonini, si terrà giovedì 4 giugno a Barga in Piazza Angelio, a cominciare dalle ore 20.Ci sarà musica e un rinfresco e soprattutto Bonini terrà il suo ultimo discorso, prima delle elezioni che sanciranno chi sarà il nuovo sindaco del comune di Barga. Sicuramente presente il sindaco uscente Umberto Sereni visto che la lista di Bonini si propone come la continuità del lavoro s volto da Sereni e dalla sua squadra in questi dieci anni.

- 1 di Redazione

Bartolomei incontra la popolazione di Barga

Mercoledì 3 giugno alle ore 21, presso il Caffè Capretz di Barga, in piazza del Comune, è previsto un incontro del candidato a sindaco Oriano Bartolomei, a capo della lista “Spazio Libero” e la popolazione di Barga.

- 1 di Redazione

I candidati di Insieme per il Futuro di Fornaci si presentano

Presentazione dei candidati fornacini sabato pomeriggio in piazza IV Novembre, non con un comizio elettorale –come ha voluto sottolineare il candidato sindaco marco Bonini– ma con una festa.Festa aperta a tutti, con musica e lauto rinfresco in compagnia dei 6 candidati di Fornaci e molti degli altri aspiranti consiglieri della lista Insieme per il Futuro. L’intento, spiega Bonini, è entrare in contatto con le persone di tutte le frazioni, valorizzando volta per volta i candidati residenti. Paolo Caselli, Aldo Cheloni, Americo Funai, Gianpiero Passini, Sandra Rigali e Giovanna Stefani si sono infatti presentati al pubblico spiegando le motivazioni della loro candidatura e dimostrando che a Fornaci sono ben rappresentate le diverse categorie dell’elettorato. Sono proseguiti poi gli interventi di Mario Regoli, Ardelio Pellegrinotti e Andrea Marcucci, che hanno tra l’altro ribadito quanto detto da Bonini a proposito dell’impegno a mantenere la continuità con gli intenti della precedente amministrazione e di quanto sia altresì importante continuare a lavorare per la Valle.…