Cronaca

- di lugal

SERENI SU SANITA’: ATTUARE SUBITO IL PIANO ROSSI

Il presidente dell’articolazione zonale della conferenza dei sindaci Sereni scrive al direttore generale dell’ASL 2, Oreste Tavanti La preoccupazione del sindaco di Barga, Umberto Sereni, presidente dell’articolazione zonale dei sindaci della Valle del Serchio, per l’esito della questione del nuovo ospedale di Lucca. Sereni la esprime in una lettera inviata al direttore dell’ASL 2, Oreste Tavanti: “Da quello che riusciamo a capire – scrive – ci risulta che le prospettive di realizzazione di una nuova struttura si siano allontanate. E non è immaginabile il tempo in cui questa situazione sarà modificata. Tale stato di cose ci preoccupa per più motivi. Intanto tengo a ricordare che da parte delle Amministrazioni Comunali della Valle del Serchio e Garfagnana in più occasioni era venuta la sollecitazione alla realizzazione del nuovo ospedale di Lucca che concepivamo necessaria ed urgente per garantire l’innalzamento della qualità delle prestazioni ospedaliere. Quindi vedere allontanarsi la prospettiva del nuovo ospedale è fonte di preoccupazione perché vediamo sparire l’occasione del…

- di usl

LA RISPOSTA DI TAVANTI A SERENI SUL PIANO INVESTIMENTI

Secondo il direttore generale tutto sta procedendo come da programmi Questo il testo della lettera con la quale il direttore generale dell’Azienda USL 2 di Lucca risponde a quella inviata dal sindaco di Barga e presidente dell’articolazione zonale della Conferenza dei Sindaci della Valle del Srchio Umberto Sereni, il quale – anche alla luce dei problemi per la realizzazione del nuovo ospedale a Lucca – chiedeva ancora più attenzione per gli ospedali di Barga e Castelnuovo. Egregio sindaco, faccio seguito alla sua nota, pubblicata dagli organi d’informazione, per comunicare che il processo di accreditamento degli stabilimenti ospedalieri di Barga e Castelnuovo è da tempo in atto. In questo momento il percorso si sta consolidando ed abbiamo già iniziato a realizzare i lavori previsti nel cosiddetto Piano Rossi e quindi finanziati con il piano regionale degli investimenti 2008-2010. Gli interventi sugli ospedali della Valle vengono effettuati in base ad un programma ben definito, in modo da procedere con la maggiore celerità…

- di usl

LA CHIRURGIA DELLA VALLE DEL SERCHIO OFFRE UN’ASSISTENZA DI QUALITÀ

  Massimiliano Dal Canto, primario del reparto da due anni, illustra l’attività attuale e le prospettive future Un reparto in fase di consolidamento, che svolge un importante lavoro per tutta la Valle e che si adegua costantemente alle nuove tecniche, in un ambiente caratterizzato anche da un buon comfort alberghiero. E’ l’unità operativa di Chirurgia Generale della Valle del Serchio dell’Azienda USL 2 che, diretta da due anni dal dottor Massimiliano Dal Canto, sta migliorando i livelli di assistenza: “In regime di degenza ordinaria – evidenzia il primario – si è registrata una riduzione dei ricoveri impropri, con un aumento consistente della complessità degli interventi effettuati. In day-surgery si ha una sostanziale stabilità della attività con buoni valori di riferimento. Registriamo inoltre una riduzione delle fughe”. Questi aspetti positivi sono la punta dell’iceberg di una Chirurgia Generale che è in grado di offrire una risposta adeguata alla maggior parte delle situazioni, sia in elezione che in urgenza: “La nostra èquipe…

- di Redazione

UN FILM SU JOHN BELLANY

Il lavoro è realizzato dal figlio e si occuperà anche dei rapporti dell’artista con BargaBARGA – Un film documentario sulla vita dell’artista scozzese John Bellany. A realizzarlo è il figlio Paul che nelle settimane scorse è arrivato in Valle del Serchio per effettuare alcune delle riprese che comporranno il film.Fra queste un’intervista al sindaco di Barga, Umberto Sereni, che ha fatto di tutto per valorizzare il legame e la presenza di Bellany in Valle del Serchio e con Barga in particolare.Il figlio dell’artista, Paul, è anche lui molto conosciuto negli ambienti cinematografici e ha lavorato in produzioni note a livello mondiale oltre che in importanti produzioni per Visa, Citroen.Il film, o meglio il documentario, si intitolerà “My Father”; in realtà si tratta di due film in quanto Paul ha scelto di girare una parte descrivendo il padre con gli occhi di quanti lo conoscono e ammirano mentre una parte sarà più intima, descrivendo John Bellany con lo sguardo del figlio.…

- di Redazione

IN VIA MORDINI C’E’ ELETTRIC MAN

Il negozio è stato riaperto da un giovane barghigianoBARGA – Dal 9 marzo scorso c’è una bella novità commerciale in via Mordini. E’ stato infatti inaugurato il negozio Elettric Man, la nuova gestione della “bottega” che è stata fino a poco tempo fa del compianto Pier Luigi Marroni e che adesso è stata rilevata da un giovane barghigiano.Il nuovo titolare è Francesco Notini, da tutti meglio conosciuto come il Cicci; un giovane barghigiano che ha deciso coraggiosamente – in questi tempi è proprio il caso di dirlo – di lanciare la sua sfida e di aprire in proprio una nuova attività..Francesco ha una lunga esperienza nel campo ed il suo negozio, oltre ad essere un fornito punto vendita per fornitura di articoli elettrici per tutte le esigenze e di piccoli elettrodomestici offre anche tutta una serie di importanti servizi alla clientela..Elettric Man è in grado di realizzare per voi la progettazione e l’installazione di impianti elettrici, la realizzazione di impianti…

- Commenti disabilitati su GLI 80 ANNI DELLA GIOIELLERIA GIUSEPPE FOLI di Redazione

GLI 80 ANNI DELLA GIOIELLERIA GIUSEPPE FOLI

Per l’occasione lo storico negozio di Fornaci è stato completamente rinnovatoFORNACI – L’ottantesimo compleanno della Gioielleria Ottica Giuseppe Foli è stato celebrato come meglio non si poteva.La titolare, Clementina Foli, ha deciso di festeggiare un anniversario così importante – che la dice lunga sulla stima e sull’attenzione che questa attività gode tra una clientela che negli anni si è estesa a tutta la valle del Serchio – andando a regalare a Fornaci un negozio elegante e raffinato oltre che attento ai giovani come non si trova nemmeno in una grande città.La nuova Gioielleria davvero non sfigurerebbe nelle vie dello shopping di città come Firenze, Roma o Milano e proprio per questo, anche l’immagine commerciale di Fornaci ne esce oggi ancora più rafforzata e ringiovanita.Con una chiusura di poco più di un mese il negozio, grazie ad un progetto molto originale realizzato dall’arch. Piero Del Checcolo, è stato riaperto lo scorso 8 febbraio, nel giorno dell’anniversario.I tanti clienti che non hanno…

- di Redazione

FIOCCO AZZURRO

Si chiama Giovanni Pieri FORNACI – I nonni Susi, Anna Grazia e Niccolo annunciano che il giorno otto febbraio è nato nel reparto di neonatologia dell’ospedale S. Francesco di Barga, Giovanni Pieri, figlio di Attilio e Monica D’Alfonso. I genitori nell’occasione ringraziano l’equipe medica del dott. Vangi, Primario del reparto, il personale paramedico e in particolare il dott. Satti, che insieme, nessuno escluso, hanno dato splendida prova di buona sanità. Da parte del Giornale di Barga giungano al piccolo Giovanni i migliori auguri di sana e robusta crescita.

- di Redazione

NEOLAUREATA MATILDE PELLEGRINESCHI

Ha conseguito una laurea in Scienze del TurismoFORNACI – Tanti complimenti alla giovane Matilde Pellegrineschi figlia di Piero e di Anna Riani, entrambi apprezzati e conosciuti insegnanti di educazione fisica della nostra zona.Matilde, presso il Campus di Lucca, si è laureata in Scienze del Turismo riportando la massima votazione di 110 e lode, discutendo con la chiarissima professoressa Antonella Gioli, l’impegnativa tesi dal titolo “Progetto di valorizzazione ‘Via della Buona Acqua’ del Comune di Capannori: la ricerca storica”. Alla neo dottoressa Matilde rinnoviamo le nostre felicitazioni che estendiamo anche ai suo genitori.

- di Redazione

ELEGANZA E MODA A JEANS & STRASS

Notizie dalle AziendeFORNACI – Ha festeggiato in maniera davvero significativa i suoi primi sei anni di attività, il negozio Jeans & Strass di Fornaci di proprietà delle belle sorelle Lara e Catia Casci.Lo scorso primo marzo c’è stata una bella festa per l’inaugurazione dei rinnovati locali di questo negozio di abbigliamento ed accessori donna che si è rifatto completamente il look. Il bianco è adesso il colore che prevale nei locali dove eleganza e moderno si abbinano alla vecchia architettura offrendo ambienti luminosi ed accoglienti che danno il benvenuto in un locale che sempre più è divenuto una boutique di gran moda; un negozio al passo con i tempi; un salone che non ha niente da invidiare ai lussuosi locali che ci si potrebbe aspettare in una grande città; e che invece troviamo a Fornaci, che sicuramente, nel suo aspetto commerciale, ha ricevuto molto a livello di immagine e di qualità, dal rinnovamento di Jeans & Strass.All’inaugurazione, avvenuta due giorni…

- di Redazione

ALLA STAZIONE LAVORI AVANTI TUTTA

E’ stato demolito il fabbricato che farà posto ad un rondò a servizio della nuova area di sosta e dell’interscambio gomma-rotaia per la stazione di Fornaci di Barga FORNACI – Sono state completate a Fornaci le operazioni per la demolizione del fabbricato ex Vellutini nei pressi della stazione di Fornaci, per fare posto ad un rondò che renderà più fruibile l’accesso alla stessa stazione. I lavori proseguono con la sistemazione dell’area e della rotonda che andrà a collegarsi anche con la realizzazione nell’area esterna della stazione di una comoda area di sosta. Dal Comune, in proposito, fanno sapere che il nuovo parcheggio potrebbe essere inaugurato già in occasione della prossima edizione della expo “1° Maggio a Fornaci”. La vice sindaco, nonché assessore allo sviluppo di Fornaci, Maria Carla Andreozzi accoglie con soddisfazione il raggiungimento di questo nuovo traguardo dei lavori e dice: “Si prosegue l’opera di rilancio voluta dall’Amministrazione in questi anni. La riqualificazione della stazione ferroviaria si colloca in…

- di Redazione

LA BOTTEGA DELLA SOLIDARIETA’ SI TRASFERISCE

La nuova sede si trova sempre in via di Mezzo, ma di fronte al Teatro dei DifferentBARGA – Presumibilmente entro la Pasqua, la Bottega della Solidarietà, il luogo dove vengono venduti e mostrati i prodotti realizzati nei laboratori del Gruppo Volontari della Solidarietà, centro importante anche per la raccolta di fondi, si trasferirà in una nuova sede, negli adeguati locali che si trovano in via di Mezzo al civico 50, vicino al teatro.Nell’occasione il GVS con il suo presidente Myrna Magrini in testa, desidera ringraziare la signora Amalia Mordini ed il nipote avv. Leonardo Mordini per aver concesso gratuitamente l’uso dei locali fino ad ora occupati dalla Bottega per ben sette anni, dimostrando larga solidarietà nei confronti dell’associazione. Un ringraziamento il GVS lo rivolge anche all’Amministrazione Comunale, nella persona del sindaco Umberto Sereni e dell’assessore Nicola Boggi, per l’impegno portato avanti per il reperimento della nuova sede.

- di Redazione

L’ITALIA CHE CRESCE

L’opinione del sindaco Umberto SereniErano tante, davvero tante le persone che la mattina di sabato 8 marzo hanno preso parte ai festeggiamenti per l’inaugurazione del nuovo Ponte sul Serchio. Nonostante la pioggia a centinaia, uomini e donne, giovani e anziani, si sono dati appuntamento lungo le strade e le spallette del nuovo ponte pavesate di bandiere tricolore: Era a vedersi uno spettacolo commovente ed esaltante: l’immagine vera e sincera dei sentimenti del nostro popolo che con la sua presenza mandava messaggi di grande significato civile. Sicuramente intendeva tributare riconoscenza e apprezzamento per chi aveva voluto ed aveva realizzato quella poderosa opera pubblica. E poi intendeva riaffermare quel diritto al progresso che l’intera Valle del Serchio aveva espresso con la lunga mobilitazione per il Ponte. E’ anche per questi motivi che possiamo considerare sabato 8 marzo come una giornata “storica” per la Valle: Lo è per il fatto in sé: l’inaugurazione di un nuovo ponte – e che ponte !- che…