Colognora di Pescaglia, muro del cimitero pericolante da 5 anni

-

Da 5 anni il muro interno del cimitero di Colognora di Pescaglia è puntellato, ora gli abitanti chiedono una soluzione.

Sono stati gli abitanti della frazione di Colognora di Pescaglia a segnalarci la situazione che da 5 anni si è creata all’interno del cimitero del paese.

In tutto questo periodo sono sempre stati presenti questi puntelli posizionati a sorreggere il muro di cinta del cimitero che appare, in modo evidente, piuttosto pericolante; molto inclinato verso le tombe. Con dubbi degli abitanti circa la pericolosità del tutto per coloro che vanno a trovare i propri defunti.

Alla fine comunque una situazione ritenuta incresciosa e di certo complicata, da risolvere senza dubbio; non sembra infatti di facile soluzione: il cimitero in questi anni è stato ampliato per rispondere alle esigenze di nuove e crescenti sepolture e oggi questo muro di cinta risulterebbe totalmente inutile in quanto l’ampliamento ha reso necessario già un muro più all’esterno. L’amministrazione comunale guidata dal sindaco  Andrea Bonfanti per ben 3 volte ha però inviato  alla soprintendenza di Lucca richieste di autorizzazioni per risolvere il problema ma ad oggi non sono arrivate le risposte necessarie. Recentemente  il comune ha anche presentato la proposta per una soluzione alternativa ma ancora manca una risposta anche a questa soluzione.

Di certo i cittadini attendono da anni e chiedono semplicemente di risolvere in breve tempo questa situazione. Peraltro  il comune ha anche le necessarie coperture economiche e quindi l’auspicio è che amministrazione e soprintendenza possano trovare un compromesso fattibile per mettere fine a questo inutile pericolo.

Tag: , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.