La musica e la poesia a scuola

-

BARGA – Una bella mattinata dedicata alla conoscenza della musica classica e lirica. Il tutto all’ISI di Barga, con un bell’evento organizzato dalla Fondazione Pascoli insieme al Serchio delle Muse, al comune di Barga ed all’ISI Barga, dal titolo Da Mozart al Musical.

Un viaggio appunto da opera e classica passando dal musical, ma insieme anche un approfondimento anche sulle più belle poesie di Giovanni Pascoli.

La mattinata ha visto l’esibizione dell’Ensemble Le Muse, del pianista Andrea Albertini, che ha diretto il tutto, del soprano Linda Campanella e del basso Matteo Peirone. Tutti volti noti in ambito di Casa Pascoli visto che spesso sono i protagonisti della “Serata Omaggio a Pascoli” nel mese di agosto.

Il tutto di fronte ad un’aula magna piena zeppa di ragazzi delle scuole dell’ISI di Barga che hanno ascoltato con attenzione sia la parte musicale che la parte della poesia, in una mattinata introdotta tra gli altri dalla dirigente scolastica Iolanda Bocci, dal presiedente della Fondazione Pascoli Alessandro Adami, dalla sindaca di Barga Caterina Campani e da Duccio Di Leo in rappresentanza del Provveditorato.

In sala anche i dirigenti degli istituti comprensivi di Bagni di Lucca e Gallicano; Gallicano anche perché una iniziativa molto simile Serchio delle Muse e Fondazione Pascoli domani la proporranno alle 14 presso l’auditorium dell’Istituto Comprensivo di Gallicano e la sera di nuovo, ma alla sala Guazzelli, alle 21, in un incontro aperto al pubblico.

Un modo per avvicinare i ragazzi della scuola al mondo della classica e della lirica, ha spiegato il presidente della Fondazione Alessandro Adami, ripetendo una iniziativa già proposta con successo lo scorso anno.

Una proposta ad hoc, ha invece sottolineato la dirigente Bocci, nell’ambito dell’impegno delle scuole dell’ISI di Barga, per avvicinare i ragazzi alla musica in tutte le sue forme, dal jazz, al rock, alla classica, perché la musica è in grado di favorire una importante crescita umana e culturale.

Come detto non solo musica ma anche la poesia di Giovanni Pascoli grazie agli studenti Andrea, Serena e Ginevra guidati dall’attore Alessandro Bertolucci nell’ambito delle attività del centro di doppiaggio da lui diretto ed a cui i ragazzi collaborano. Bertolucci ha peraltro rotto il ghiaccio, poeticamente parlando, leggendo la bellissima poesia “L’Ora di Barga”.

L’intero spettacolo ha visto la direzione artistica del Maestro Luigi Roni e la particolare spinta organizzativa di Paolo Rinaldi.

Tag: , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*