Per Barga Castagna quest’anno anche il Campionato italiano dei “Mondinai”

-

BARGA – In occasione di Barga Castagna che si terrà il 2 e 3 novembre prossimi, la cittadina ospiterà anche, come speciale prologo, la prima edizione del campionato nazionale dei mondinai, ovvero una vera e propria gara dedicata a tutti gli “artisti” della cottura delle mondine con la classica padella con i buchi che si pone sul fuoco. Non è da tutti saper girare al volo le castagne nella padella e soprattutto fare in modo che la cottura sia uniforme, che le castagne non scoppino, che si sbuccino al meglio ed anche che alla fine sia al meglio il sapore.

E’ appunto una vera e propria arte che vanta appassionarti in tutti i luoghi dove ci sono i castagni e le castagne al seguito.

Per questo motivo, in collaborazione con l’Associazione Città del Castagno ed il patrocinio del comune di Barga, ArtCom Barga e Pro Loco Barga organizzano quale prologo alla manifestazione di Barga Castagna questo evento, con l’invito a partecipare a tutti coloro che ritengono di essere dei “mondinai” coi fiocchi; non solo in Valle del Serchio ma in tutta Italia.

La gara, pur se in formato ridotto ed a livello locale, si svolse già nel corso dell’edizione 2018 di Barga castagne e riscosse un bel successo di partecipanti ed anche l’interesse del pubblico.

Quest’anno, come ci spiega il presidente Ivo Poli, l’invito ed il regolamento sono stati inviati a tutte le località che aderiscono all’associazione Città del Castagno nella speranza di una buona adesione che possa dare il giusto battesimo a questa prima edizione della gara che  sarà in memoria del fondatore della Città del Castagno, Sebastiano Mario Ottolini

Si possono iscrivere uomini e donne di qualunque colore nazionalità e religione. A ogni concorrente verrà consegnata una padella  con 200 castagne da cuocere e legna per alimentare il fuoco.  La giuria dovrà poi valutare oltre al tempo per la cottura, le castagne rimaste all’interno della padella ed anche se sono buona parte sbucciate, non bruciate o in parte carbonizzate.

La gara si svolgerà  il 1° e 2 novembre, ma in base al numero dei partecipanti la finalissima potrebbe essere spostata al giorno conclusivo di Barga Castagna il 3 novembre.

Tag: , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*