Al complesso di Colle Fobia è vietato l’accesso ai non autorizzati

-

BARGA – L’Unione dei Comuni Media Valle del Serchio comunica alla popolazione che la Riserva Colle/Fobia appartenente al Patrimonio Agricolo Forestale Regione Toscana ubicata nel Comune di Barga, fino ad ora gestita dai propri Uffici, dal mese di agosto 2019 è stata affidata a terzi ai sensi dell’art. 26 della Legge Regionale n. 39/00.

“L’affidamento rilasciato – fa sapere l’Unione dei Comuni –  è destinato a fini ricreativi, culturali e attività connesse in conformità a quanto previsto dall’art. 27 della L.R. 39/2000.

I fabbricati e le aree limitrofe, essendo Patrimonio Agricolo Forestale Regionale sono aree protette ed è vietato l’accesso ai non autorizzati ai sensi della L.R. 39/2000.

Pertanto la Riserva e le aree circostanti per ragioni di sicurezza saranno videosorvegliate ed ogni violazione sarà punita a termine di legge.”

 

Tag:

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*