Fornaci in canto, buona la prima

-

FORNACI DI BARGA – Ha preso il via con una bella cornice di pubblico, l’edizione numero 11 di Fornaci in canto, il concorso nazionale di canto  che si svolge ogni anno a Fornaci.

La sera di giovedì 25 luglio era dedicata alle eliminatorie per le categorie Kids (under14) e cantautori. La giuria, diversa ogni sera, è presieduta dal Direttore artistico Massimo Salotti , dopo aver ascoltato tutti i cantanti ha deciso di far passare tutti i concorrenti alla fase finale. per i Kids: Matilde Gioe, Chiara D’Alfonso, Alice Del Santo. Per i cantautori: Matteo Franchini, Lisa Gambini, Matteo Maenza, Ruggero Dell’orfanello

Durante la serata anche le esibizioni  di diversi ospioti, gli Hip Hop Corn Crew, corpo di ballo e i Koala del Judo Club Fornaci che si è esibito anche con un pezzo contro la violenza sulle donne, ma anche il piccolo coro chiacchiere sonore di Fornaci diretto da Rita Bonazinga e Gabriele Rigali  e il ‘Freedom Singers Gospel Choir’ diretto da Serena Suffredini

Stasera , per quanto riguarda la gara, tocca ai cantanti; in tutto ci proveranno in 14 ad accedere alla finale di domani era.

L’evento, Organizzato dall’associazione culturale Venti d’Arte, oltre al patrocinio e al sostegno del Comune di Barga, Fornaci in .Canto vede i contributi della Fondazione Banca del Monte di Lucca e della BCC Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana, nonché quelli di importanti aziende del territorio che investono in cultura, annoverandosi tra i più importanti Concorsi Musicali. Organizzatori: Lucia Morelli e Massimo Salotti.

 

Tag:

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*