Giannotti, dimissioni lampo da vice segretario della Lega a causa di alcune frasi sui social

-

La Lega Mediavalle e Garfagnana condivide e accetta le dimissioni del Vice Segretario di Sezione Paolo Giannotti dopo alcune esternazioni sui social. Lo dice la Lega in una nota che riprende peraltro le motivazioni di Giannotti e delle sue dimissioni, dopo la nomina di pochi giorni fa.

“Con ingenuità stavo postando sui social una considerazione personale sul Sindaco di Vagli Mario Puglia, post pubblicato e prontamente corretto, (come è di mia consuetudine fare nel rileggere lo scritto).

Purtroppo il primo scritto è andato oltre le righe, lo stile e i regolamenti morali della sezione Media Valle e Garfagnana della Lega.

Per questo ho deciso di rimettere il mandato da Vice Segretario, ruolo tra l’altro ricoperto da pochi giorni.

Il mio modo di essere in buona fede non vuole pregiudicare l’ottimo lavoro svolto in questi anni dalla stessa sezione.

Voglio –  conclude Giannotti –  ripartire da zero come militante, garantendo ancora più impegno a servizio del gruppo, e sono sicuro che questa mia ingenuità mi darà un ulteriore stimolo”.

Tag: ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.