Le Ostetriche della Valle del Serchio incontrano la cittadinanza

-

Mamme e bambini saranno protagonisti del tradizionale appuntamento organizzato per venerdì 5 maggio dall’Azienda USL Toscana nord ovest – zona Valle del Serchio (un analogo evento viene promosso a Lucca) in occasione della giornata internazionale dell’Ostetrica, dal titolo “Ostetriche, madri e famiglie: partner per la vita”.

L’appuntamento – organizzato insieme a Comune di Barga e Pro Loco di Barga e con la collaborazione di molte associazioni ed attività del territorio – è fissato per le ore 15 in Piazza Giovanni Pascoli località Giardino a Barga per un pomeriggio all’insegna del divertimento.

Tra gli eventi in programma ci sono: incontri sull’arte del portare i bambini in fascia, sul massaggio infatile, sul latte di mamma (“la mamma chiede, l’Ostetrica risponde”), una gustosa merenda con le Ostetriche, l’esibizione ed animazione con le scuole “D’Arti”, “Belly painting” e “Truccabimbi”, spettacolo con le bolle di sapone.

L’iniziativa è stata pensata dalle Ostetriche nella comune ottica di promozione della salute della donna e della professione promuovendo l’assistenza che pone al centro la donna, il nascituro e chi è accanto a loro nel momento del parto. L’Ostetrica si pone come figura di riferimento, una guida, che accompagna tutte le donne, fornendo gli strumenti necessari per gestire i singoli cambiamenti del ciclo vitale femminile

(Nella foto personale del reparto di ostetricia e ginecologia del San francesco di Barga con il primo nato del 2017)

Tag: , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.