UN MONUMENTO AI MARINAI SUL NUOVO PONTE

-

L’iniziativa presentata sabato 16 febbraio in comune.

Ci sono nuove iniziative in programma per l’inaugurazione del nuovo ponte sul Serchio tra Fornaci e Gallicano prevista per l’8 marzo prossimo. Durante la cerimonia ci sarà infatti anche l’inaugurazione di un monumento dedicato ai marinai.

Il monumento sarà una grossa ancora che sarà posta sul lato di Fornaci, all’ingresso del ponte.

A darne notizia è stato sabato 16 febbraio lo stesso sindaco di Barga, Umberto Sereni, che ha incontrato i rappresentanti dell’Associazione Marinai Italiani, sezione di Lucca, che appartengono al gruppo distaccato di Fornaci. Dall’incontro è emerso il sostegno al nuovo monumento proposto dall’associazione, da parte dell’Amministrazione comunale e ne sono state spiegate le motivazioni: “La ragione di questo monumento – ha sottolineato il sindaco – nasce dalla constatazione del particolare rapporto fra Marina Militare e stabilimento della Metallurgica di Fornaci. Qui i giovani che entravano a lavorare erano poi indirizzati a fare il servizio militare in marina e così tanti giovani della fabbrica sono divenuti marinai. Questo monumento – ha concluso Sereni – sarà una memoria pubblica e simbolica di questo rapporto e di un’altra pagina della storia della Valle del Serchio e della Metallurgica”.

All’incontro a Palazzo Pancrazi erano presenti il presidente dell’Associazione, Renzo Berardinelli, il vice presidente, Pierluigi Logli, i fornacini Mauro Farsetti, Maurizio Bianchi e Giancarlo Puppa che hanno sostenuto per l’Associazione l’idea di posizionare la grossa ancora e presentato il progetto all’Amministrazione comunale.

L’annuncio di questa iniziativa è stato anche l’occasione per fare il punto sull’inaugurazione del ponte e sui successivi sviluppi dell’opera. Come ha detto sereni infatti, entro il 2008 arriverà anche la bretellina che collegherà il ponte con lo stabilimento di KME di Fornaci, intervento a carico dell’azienda, che eliminerà il traffico pesante di Tir dalla SR 445.

Nella foto in primo piano irappresentanti dell’associazione mentre sfilano a Barga

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*