Tag: strade

- di Redazione

Al via i lavori di messa in sicurezza dei ponti di Tiglio, località Giuncheto e Gasperetti

Al via i lavori di messa in sicurezza dei ponti di Tiglio, località Giuncheto e Gasperetti. La spesa prevista è di 50mila euro. A darne notizia, con un comunicato, il sindaco di Barga, Marco Bonini: “Con i nuovi interventi in cantiere su queste strutture andremo non solo a migliorare l’aspetto della viabilità, ma anche quello della sicurezza. Aspetto al quale teniamo in modo particolare. Installeremo infatti delle barriere che non modificheranno l’ampiezza della strada, ma che invece serviranno ad aumentare la sicurezza della viabilità. Un risultato importante e posso dire con soddisfazione che investiremo 50mila euro per rendere più sicuri i tre ponti”. “Nel dettaglio, nei ponti rimarrà la stessa larghezza della strada grazie a un particolare tipo di barriere che verranno installate ai lati della carreggiata senza provocare restringimenti. Grazie a questo verrà agevolato anche l’accesso per i mezzi pesanti realizzando, in particolare a Tiglio, tratti curvi di raccordo in modo da rendere più ampio e agevole l’accesso al ponte.…

- di Redazione

Opere pubbliche, la Provincia sul piano di investimenti per strade e scuole

Scuole, viabilità provinciale in primis, ma anche manutenzione del prezioso patrimonio immobiliare dell’ente, attenzione al trasporto pubblico locale e al settore dei beni culturali. E’ su queste direttrici principali che si articola il Programma delle opere pubbliche 2018-2020 della Provincia di Lucca approvato contestualmente al bilancio di previsione 2018 avvenuto lo scorso 27 dicembre. Un programma illustrato oggi – 11 gennaio – dal presidente della Provincia Luca Menesini nel corso di una conferenza stampa a cui ha preso parte anche gran parte dei consiglieri del gruppo di maggioranza in Consiglio provinciale: Maurizio Verona (vicepresidente con delega alla viabilità per la Versilia e coordinamento politiche per gli enti locali per Viareggio e la Versilia); Sara D’Ambrosio (Viabilità Piana di Lucca, coordinamento politiche per gli enti locali per la Piana di Lucca, pari opportunità); Andrea Carrari (Viabilità Media Valle e Garfagnana e coordinamento politiche per gli enti locali di quest’area); Nicola Boggi (Crisi aziendali, coordinamento lavori del consiglio provinciale); Luca Poletti (istruzione…

- di Redazione

L’eredità dell’inverno, strade piene di buche. Disagi tra la popolazione. Il comune: “Interverremo”

Il gelo e la neve delle settimane scorse hanno lasciato il segno sulle strade. Ci sono tanti collegamenti che necessitano di interventi urgenti per ripristinare le buche ed i dissesti causati dal ghiaccio intenso. Per quanto riguarda il territorio barghigiano ci sono giunte diverse segnalazioni a cominciare da quella di alcuni lettori di Tiglio che ci parlano della strada principale di accesso al paese piena di buche e con anche il collegamento Tiglio-trine fortemente danneggiato. In realtà i problemi riguardano anche altre località. Le situazioni più critiche nella montagna barghigiana, sulla strada  per Renaio e Valdivaiana, sul tratto Ponte di Catagnana – Sommocolonia, ma anche la trafficata via Pietro Funai di Barga presenta criticità. Problemi anche a Mologno, nella strada che costeggia la stazione ferroviaria, dove addirittura si sta abbassando il livello della carreggiata ed a Fornaci di Barga, dove il parcheggio retrostante la Cassa di Risparmio di Lucca in via Nuova, è al limite del praticabile, ma un po’…

- di Redazione

Scavi sui marciapiedi e ripristini. “Il comune faccia qualcosa”

Lettera aperta al Comune Ultimamente diversi enti e/o entità più o meno pubbliche, hanno effettuato dei lavori lungo le strade e i marciapiedi di Barga capoluogo, sulla via principale, cioè l’asse Via Marconi-Via G. Pascoli (dal Fosso al Giardino). Naturalmente hanno spaccato strade e marciapiedi per effettuare i lavori. mai nessuno del Comune a controllare e/o verificare quello che facevano. Finiti i lavori, hanno ripristinato gli squarci fatti nel nostro territorio. Ma come hanno ripristinato? ?? Penso che anche tutti voi in indirizzo avrete visto il come. E credo che non possiate stare zitti. In qualche modo chi di dovere deve quantomeno richiedere che i lavori siano rifatti a regola d’arte. La comunità e i cittadini (che si danno anche da fare per “fare” bella Barga) devono essere tutelati da voi Comune sugli “obbrobri” che portano danno. Invito pertanto tutti a fare azione di rivalsa sulle ditte che hanno lavorato male, e che ci hanno danneggiato. Non allego foto perché…

- di Redazione

Viabilità a Fornoli: le potature degli alberi e gli eventuali abbattimenti saranno decisi in base alle analisi che sta effettuando un agronomo

FORNOLI – La sicurezza dei cittadini e degli automobilisti prima di tutto. E’ la priorità della Provincia di Lucca per quanto riguarda la viabilità di propria competenza sia che si tratti di manutenzioni della carreggiata, sia di alberature ai lati delle strade, come nel caso della frazione di Fornoli nel Comune di Bagni di Lucca. Parola di Nicola Boggi, consigliere provinciale.  “In questo specifico caso – spiega il consigliere Boggi – dobbiamo tener presente che la gestione delle alberature stradali è particolarmente complessa. La cura e il controllo dello stato di salute degli alberi rappresentano un dovere degli enti proprietari delle strade e dei terreni che prospettano su spazi di uso pubblico. Proprio con l’obiettivo di garantire la sicurezza sulla strade di Fornoli e scongiurare eventuali rischi derivanti dallo stato di salute delle piante, la Provincia ha affidato un incarico professionale ad un agronomo per analizzare e verificare lo stato di salute degli alberi dislocati lungo alcune viabilità dove i nostri…

- di Redazione

Viabilità: da mercoledì 15 novembre scatta l’obbligo di catene a bordo o pneumatici da neve montati sugli autoveicoli

LUCCA – La Provincia di Lucca informa che da mercoledì 15 novembre torna in vigore, a livello nazionale, l’ordinanza che prevede l’obbligo di catene a bordo degli autoveicoli o gli pneumatici da neve montati, su tutte le strade provinciali, regionali e statali sopra i 200 metri sul livello del mare. Il provvedimento, peraltro previsto dall’articolo 6 del Codice della strada, rimarrà in vigore fino al 15 aprile 2018. Il vicepresidente della Provincia nonché consigliere delegato alle strade sicure Mario Puppa ricorda che durante il periodo autunnale ed invernale, infatti, le viabilità provinciali e regionali del territorio lucchese sono spesso interessate da neve e/o dalla formazione di ghiaccio, soprattutto nelle zone pedemontane e montane, indicativamente al di sopra dei 200-300 metri di quota. Tra lunedì e martedì scorsi, complice il repentino abbassamento delle temperature, è già caduta la prima neve in Appennino e in Alta Garfagnana dove la coltre bianca ha coperto i passi appenninici (Pradarena, Radici e S. Pellegrino in…

- di Redazione

Si asfalta via XXV aprile; a nuovo i giochi del parco Menichini; 70 mila euro per la manutenzione strade

Tanti interventi di ordinaria e straordinaria manutenzione al via nel comune di Barga. parola di assessore ai lavori pubblici, Pietro Onesti che con il sindaco, Marco Bonini ha annunciato una serie di lavori in procinto di partire sul territorio; interventi che testimoniano da parte del Comune, sottolineano i due amministratori, una maggiore capacità di operare, rispetto al 2016, nel settore delle manutenzioni che in questi anni ha sofferto non poco le ristrettezze economiche di bilancio. “Qualcosa quest’anno è cambiato – dice Onesti insieme a Bonini – e siamo riusciti ad investire sulla manutenzione più fondi. La novità poi della convenzione con KME per la gestione del verde pubblico ed anche gli interventi di volontariato che sono venuti da altre realtà, hanno permesso di dirottare i pochi fondi disponibili anche su altre esigenze. Per noi è importantissima in tal senso, ad esempio, la collaborazione che stiamo portando avanti con la Pro Loco”. Il primo intervento, al via subito da questo sabato…

- di Redazione

Chiusura strade nel comune di Barga in occasione del rally del Ciocco. Ecco tutte le informazioni

Al fine di garantire un’adeguata viabilità per i residenti del Comune di Barga in particolare sulle strade interessate da una delle prove speciali (la PS renaio) del 40° Rally del Ciocco e Valle del Serchio in programma per il giorno 18 marzo, il Comune di Barga rende noto che per il corretto svolgimento della manifestazione e per la tutela dell’incolumità pubblica, la circolazione stradale, per quanto riguarda la strada provinciale – comunale di Pegnana e per quanto riguarda la strada comunale Renaio – Valdivaiana, Catagnana, sarà così disciplinata: DIVIETO DI TRANSITO e sosta il giorno 18 marzo dalle ore 06,50 alle ore 10,10 e dalle ore 10,30 alle ore 13,15 e comunque fino al termine del passaggio dei concorrenti sul seguente tratto di strada: Strada provinciale di Pegnana (da prima del bivio per Tiglio – Pegnana – Bebbio – Renaio – Carpinecchio – Bivio per Montebono fino al termine della prova speciale). DIVIETO DI ACCESSO agli autoveicoli dalle ore 07,00…

- di Redazione

Ecco il piano della Provincia per la manutenzione straordinaria della rete viaria

La sicurezza delle strade provinciali è al centro di un’attenta politica da parte della Provincia di Lucca, come dimostra il Piano di manutenzione straordinaria della rete viaria, appena approvato con un decreto deliberativo dell’ente che prevede interventi per complessivi 1,2 milioni di euro. Risorse che fanno parte del bilancio 2016 approvato nei giorni scorsi dal Consiglio provinciale insieme con gli altri investimenti per gli edifici scolastici in particolare. «Il Piano che abbiamo approntato – spiega il presidente della Provincia, Luca Menesini – prosegue nella direzione già da tempo intrapresa di investire le risorse a disposizione nella sicurezza delle strade di nostra competenza. Abbiamo pertanto previsto che 1,2 milioni di euro che provengono dalla parte corrente del Bilancio 2016 siano utilizzati per opere di risanamento e messa in sicurezza di gran parte della rete di nostra competenza distribuita su oltre 650 km di strade. Si tratta di interventi che interesseranno tutto il territorio provinciale e che cercheranno di risolvere le maggiori…

- di Redazione

Opere pubbliche 2016. Ecco l’elenco degli interventi previsti che approderà in consiglio a fine aprile

Opere pubbliche per circa 3,6 milioni di euro questo l’aggiornamento del programma triennale delle opere pubbliche di cui il 31 marzo è stato approvato l’elenco annuale del 2016, aggiornato con l’aggiunta delle opere non completate nel 2015. Documento propedeutico all’approvazione del bilancio di previsione che è in programma il prossimo 28 aprile. Per quanto riguarda la manutenzione straordinaria delle infrastrutture in programma per tutto il 2016, 30 mila euro; stessa cifra che sarà impegnata per l’adeguamento degli impianti della pubblica illuminazione; ancora 30 mila euro saranno inseriti in bilancio per la manutenzione straordinaria della viabilità con rifacimento asfalto; sempre 30 mila euro sono destinati alla realizzazione di un parcheggio a servizio dell’ISI DI Barga. Tutti soldi che saranno spesi grazie particolarmente agli introiti degli onori di urbanizzazione Tra gli interventi previsti un nuovo adeguamento antisismico della scuola primaria “G. Pascoli” di Barga, per totali 645 mila euro di cui nel 2016 sono in programma lavori per 150 mila euro mentre…

- di Redazione

640mila euro di lavori ad inizio 2016 anche in valle del Serchio e Garfagnana

Oltre 640mila euro di lavori di messa in sicurezza e adeguamento della viabilità provinciale partiranno nelle prime settimane del 2016 tra Piana di Lucca, Valle del Serchio e Garfagnana. A darne notizia è il consigliere provinciale delegato alle strade sicure Adolfo Del Soldato il quale spiega che la Provincia sta concludendo le procedure amministrative per l’affidamento di una serie di importanti interventi migliorativi. “Si tratta – dichiara – di impegni presi dalla precedente giunta provinciale e che l’ente guidato ora dal presidente Menesini coerentemente porta a compimento nell’ottica di garantire sempre maggiore sicurezza sull’articolata ed estesa rete viaria di competenza provinciale. Le strade oggetto dei lavori, infatti, sono arterie in parte interessate da alcuni lenti movimenti franosi o che presentano criticità di vario genere come avvallamenti e buche, oppure presentano ancora danni da eventi alluvionali o calamitosi dello scorso inverno”. Ecco nel dettaglio gli interventi progettati dalla Provincia: S. Romano Garfagnana. I lavori riguarderanno contemporaneamente (si tratta infatti di un…

- di Redazione

Neve: difficoltà in mattinata sui passi appenninici, ma la situazione complessiva va migliorando

Ancora una giornata molto intensa, venerdì 5 febbraio, per gli addetti e i tecnici del Servizio neve e protezione civile della Provincia di Lucca a causa delle intense precipitazioni nevose che hanno interessato le zone sopra i 700 metri, creando qualche difficoltà in corrispondenza dei passi appenninici. La diminuzione delle precipitazioni, il previsto miglioramento delle condizioni meteo e il fatto che tutte le criticità sono in via di conclusione, comunque, fanno pensare che la fase di emergenza sia conclusa. Sulla SP 71 di San Pellegrino in Alpe sono quasi ultimate le operazioni per la rimozione della slavina che aveva causato un’interruzione tra la località Chiozza e San Pellegrino e la riapertura è prevista nel giro di poche ore. Sulla SP 72 del Passo delle Radici, tra la località Casone di Profecchia e il passo, il transito rimane consentito solo a senso unico alternato a causa dei cumuli di neve.

  • 1
  • 2