Tag: scuole

- di Redazione

Opere pubbliche, la Provincia sul piano di investimenti per strade e scuole

Scuole, viabilità provinciale in primis, ma anche manutenzione del prezioso patrimonio immobiliare dell’ente, attenzione al trasporto pubblico locale e al settore dei beni culturali. E’ su queste direttrici principali che si articola il Programma delle opere pubbliche 2018-2020 della Provincia di Lucca approvato contestualmente al bilancio di previsione 2018 avvenuto lo scorso 27 dicembre. Un programma illustrato oggi – 11 gennaio – dal presidente della Provincia Luca Menesini nel corso di una conferenza stampa a cui ha preso parte anche gran parte dei consiglieri del gruppo di maggioranza in Consiglio provinciale: Maurizio Verona (vicepresidente con delega alla viabilità per la Versilia e coordinamento politiche per gli enti locali per Viareggio e la Versilia); Sara D’Ambrosio (Viabilità Piana di Lucca, coordinamento politiche per gli enti locali per la Piana di Lucca, pari opportunità); Andrea Carrari (Viabilità Media Valle e Garfagnana e coordinamento politiche per gli enti locali di quest’area); Nicola Boggi (Crisi aziendali, coordinamento lavori del consiglio provinciale); Luca Poletti (istruzione…

- 1 di Redazione

Uno “zainetto” per salvare il cibo non consumato a scuola

Ieri presso la Scuola Primaria di Barga è stato presentato il progetto “Aiutaci a ridurre lo spreco” : iniziativa di CIR Food, che gestisce il servizio mense scolastiche a Barga che prevede la distribuzione ad ogni bambino iscritto al servizio  mensa, di una “borsina” all’interno della quale potranno essere riposti frutta , pane e prodotti da forno , non consumati durante il pranzo in modo da sensibilizzare i bambini sul valore del cibo e della lotta allo spreco . È stata inoltre illustrata l’iniziativa realizzata dai Comuni Associati di Barga e Coreglia Antelminelli, in collaborazione con  Cir Food e alcune  associazioni del territorio inerente la distribuzione di derrate a favore delle famiglie più bisognose. Il servizio verrà attivato anche nelle scuole del Comune  di Coreglia.  Le borse saranno distribuite nei prossimi giorni. In sostanza ai bambini verrà dato uno zainetto, in cui mettere le eccedenze di cibo non consumate al tavolino, ma da mangiare in altri momenti della giornata, così…

- di Redazione

La macchinatura delle castagne

E’ in corso in queste settimane, laddove resistono anche i metati e quindi dove ancora si continua a lavorare le castagne per produrre la farina dolce, l’operazione di macchinatura, che permette, dopo l’essicazione per un paio di mesi nei metati, di pulire le castagne dalla buccia e dalle impurità, per poi proseguire con una pulizia più accurata a mano, prima di inviare le castagne secche al mulino dove le castagne saranno macinate a pietra per dar vita infine alla farina dolce.   Come al solito uno dei luoghi dove si fa la macchinatura tura è quello di Valdivaiana, nella montagna barghigiana, dove c’è il metato che cura con tanta passione il Giovanni Giovannetti, al secolo il Giovannino di Valdivaiana. Insieme a tanti abitanti della zona, da Renaio a Carpinecchio, si è macchinato anche quest’anno le castagne raccolte nelle settimane scorse. Una raccolta come peraltro non si faceva da anni con oltre 30 quintali di castagne. Qui vi mostriamo tutte le…

- di Redazione

Provincia al lavoro per risolvere le necessità delle scuole del territorio. Interventi anche all’Alberghiero di Barga

BARGA – I tecnici dell’amministrazione provinciale di Lucca, fa sapere la Provincia, in questi giorni stanno intervenendo per risolvere alcune emergenze nelle scuole del territorio. All’Istituto Alberghiero di Barga, in particolare,  sono in corso degli interventi alle cucine e alla palestra; Indubbiamente esistono alcuni disagi, ma la Provincia di Lucca, dichiara l’ente, sta agendo su tutto il territorio, dalla Versilia, alla Piana, alla Mediavalle fino alla Garfagnana, l’attenzione è sicuramente alta per cercare di garantire il regolare funzionamento delle attività didattiche degli studenti di ogni scuola.

- di Redazione

Scuole: l’impegno della terza commissione provinciale per monitorare i lavori di riqualificazione degli edifici sul territorio

Un’azione di monitoraggio capillare e continuativa e soprattutto un’attenzione specifica alle problematiche dell’edilizia scolastica, comprese le palestre collegate agli edifici e un più stretto rapporto con i dirigenti scolastici per le problematiche in essere e quelle che si possono affacciare in seguito. Sono gli obiettivi ribaditi nel corso dell’ultima riunione della 3ª Commissione consiliare politiche scolastiche, edilizia scolastica e istruzione della Provincia presieduta da Luca Poletti. Commissione che ha incontrato il presidente della Provincia Luca Menesini per fare il punto sulla situazione alle porte del nuovo anno scolastico 2018-2019. Alla riunione erano presenti, inoltre, i consiglieri di maggioranza Nicola Boggi e Lucio Pagliaro e il consigliere dell’opposizione Simone Simonini. Il presidente Menesini ha ricordato che la Provincia di Lucca è risultata la prima amministrazione provinciale in Toscana per finanziamenti ottenuti nell’ambito dell’ultimo bando Mutui Bei indetto dalla Regione Toscana con ben 31 progetti inseriti nel Piano triennale di finanziamento per l’edilizia scolastica 2018-2020: circa 141 milioni di euro che consentiranno…

- di Redazione

Lavori in corso nelle scuole: il punto della situazione

La scuola si avvicina e si  intensificano quindi anche i lavori per portare a compimento diversi interventi di miglioramento impiantistico Entro il mese di settembre dovrebbero essere a buon punto  gli interventi per migliorare il risparmio energetico ed il riscaldamento  delle scuole elementari di Barga e delle scuole medie di Fornaci. A Fornaci di Barga, come spiega l’assessore ai lavori pubblici, Pietro Onesti, sono in corso di installazione caldaie ibride a condensazione con pompe di calore, che funzionano sia a metano che a corrente elettrica, che andranno a sostituire le vecchie caldaie a gasolio. Il tutto funzionerà grazie anche al sistema di pannelli fotovoltaici che si trova sul tetto della scuola. Si tratta di un intervento di 355 mila euro finanziato tramite il fondo Kyoto. Solito sistema di finanziamento anche per i lavori in corso alla elementare di Barga e che costeranno 243 mila euro. Anche qui sono state dismesse le vecchie caldaie a gasolio sostituite da caldaie a condensazione…

- di Redazione

Misericordia Piano di Coreglia e scuole. Molto bene il progetto

PIANO DI COREGLIA – “Noi, con voi, per gli altri”; questo è il progetto che la Misericordia di Piano di Coreglia, in collaborazione con l’Istituto comprensivo scuola primaria di Coreglia Antelminelli, ha portato nelle scuole di Coreglia Antelminelli, Piano di Coreglia e Ghivizzano. L’iniziativa ha come scopo principale quello di diffondere la cultura del volontariato fra i più giovani e, nel contempo, far conoscere le origini della Misericordia di Piano di Coreglia di cui nel giugno 2019 ricorreranno i 110 anni dalla fondazione. Personale della Misericordia ha spiegato agli alunni le attività che svolgono quotidianamente e gli scopi della Confraternita aiutati anche da alcune immagini. Inoltre, gli studenti hanno potuto vedere una autoambulanza, con tutte le sue attrezzature spiegate da un operatore del 118, ricordando anche cosa fa un volontario che presta servizio a bordo di un mezzo di soccorso. Sulla base di quanto appreso, gli alunni hanno realizzato delle illustrazioni accompagnate da alcune frasi. Gli elaborati sono stati giudicati da…

- di Redazione

Perini sostiene le scuole del territorio

Nei giorni scorsi gli studenti degli indirizzi di Meccanica, Meccatronica ed Energia e Chimica, Materiali e Biotecnologie, classe III, dell’Istituto Tecnico Settore Tecnologico “Enzo Ferrari” di Borgo a Mozzano hanno visitato l’azienda Fabio Perini S.p.A. La visita si è articolata in due parti: una teorica e una pratica. Durante la mattinata gli studenti hanno preso parte alla presentazione istituzionale condotta dai rappresentanti di alcune delle funzioni aziendali. Gli studenti hanno potuto conoscere innanzitutto gli aspetti strategici e organizzativi dell’azienda: Annalisa Pasqualetti, HR Business Partner, ha illustrato l’organizzazione della BA Körber Tissue di cui Fabio Perini è azienda leader, la mission e i valori del Gruppo, nonché i mercati e i profili professionali di riferimento del settore. Michele Pera, Mechanical Designer – Converting, Roberto Venturi, Global Category Leader Drawing Parts, Alessandro Casini, System Coordinator, hanno invece presentato l’organizzazione mostrando i processi e le tecnologie che sono dietro le soluzioni, le macchine e i servizi offerti dall’azienda. I ragazzi, accompagnati dai docenti…

- di Redazione

Scuole al caldo (e al fresco) tramite il fotovoltaico. Presto i lavori a Barga e Fornaci

E’ stato recentemente approvato dalla giunta municipale il progetto definitivo per l’efficientemente energetico della scuola primaria “Giovanni Pascoli” di Barga e della scuola media “Don Aldo Mei” di Fornaci di Barga. I lavori, come rendono noto il sindaco Marco Bonini e l’assessore alle politiche ambientali Giorgio Salvateci, sono stati finanziati tramite appositi finanziamenti (Fondo Kyoto) a tasso agevolato concessi dal Ministero proprio ai fini dell’efficientemente energetico e vedranno la sostituzione delle vecchie caldaie a gasolio (le uniche due rimaste nelle scuole pubbliche del comune)  con nuovi impianti di ibridi con pompa di calore e caldaia a compensazione alimentati in modo autonomo da un impianto fotovoltaico installato sui tetti delle due scuole. Gli impianti serviranno anche per la produzione di aria condizionata nei mesi più caldi. Per la primaria di Barga il costo sarà di circa 243 mila euro; per la media di Fornai di 355 mila euro con un intervento in questo caso suddiviso in due lotti  funzionali. L’avvio dei…

- di Redazione

Per il rispetto degli animali, una serie di incontri nelle scuole

Martedì 13 marzo iniziano presso la Scuola Elementare di Barga una serie di incontri di educazione al rispetto dei diritti degli animali e dell’ambiente dal titolo “Insieme dalla parte della Natura e degli Animali”. Un progetto questo  fortemente voluto, realizzato e proposto ad alcune realtà scolastiche della zona dalle Associazioni animaliste Arca della Valle e Earth Toscana-Lucca e dal Comando Provinciale Guardie zoofile “Earth Guardians”. Le classi prime A-B con le docenti Maria Rosaria Favoino e Alessandra Brogi e le classi terze A-B con le docenti Alessandra Romiti e Cinzia Coli, prenderanno parte a questo progetto nei mesi di marzo e aprile. Le volontarie affronteranno in forma ludica e con un linguaggio consono all’età delle classi, il rapporto bambini con i cani, regole di comportamento nel rispetto dell’ambiente e degli animali selvatici; la responsabilità di avere un animale; il randagismo e le colonie feline. Per informazioni sul progetto: Beatrice Poli 347 5091276.

- di Redazione

Luccasenzabarriere: “Le scuole di Barga siano più sensibili a problemi disabilità”

LUCCA – “Dalle scuole e dai docenti di Barga ci attendevamo più sensibilità sulle problematiche dei disabili”. Si dice deluso e amareggiato Domenico Passalacqua, presidente di Luccasenzabarriere, per lquella che definisce una davvero scarsa adesione delle classi del territorio barghigiano al progetto di sensibilizzazione promosso dall’associazione. “Va anzitutto ricordato che si trattava di un progetto approvato e supportato dall’amministrazione comunale – ha ricordato – che ringraziamo per la sensibilità sull’argomento. Si trattava di un’iniziativa articolata in sei giorni, proposta in due diverse versioni, una per i bambini delle elementari e una per i ragazzi delle scuole medie. A novembre eravamo stati a parlarne con la direttrice didattica. A metà dicembre la scuola mi ha ricontattato, dicendomi che la cosa si faceva, che era già stato buttato giù un programma e che avevano aderito quasi tutti i docenti, per un totale di circa 30 classi. E invece, pochi giorni fa, i numeri sono drasticamente calati. Dopo un periodo di silenzio, sono…

- di Redazione

Pittura in cartella. Il 21 febbraio l’avvio del corso

La pittura in cartella. Sotto il patrocinio del comune di Barga ed organizzati dall’Associazione culturale ed artistica Arcadia con il supporto della Pro Loco, partono dal 21 febbraio prossimo a Barga dei corsi sperimentali di pittura per bambini della scuola elementare di Barga. Il corso si articolerà in quattro lezioni che si terranno presso la sala Colombo di Barga una volta alla settimana e che saranno dirette dal noto pittore livornese Massimiliano Luschi, abilitato all’insegnamento anche per i piccoli delle scuole elementari con i quali ha già avuto esperienze come queste nelle scuole di Livorno. Il corso avrà un costo di 50 euro e si richiede che le iscrizioni avvengano almeno una settimana prima dell’inizio. Per informazioni si può telefonare al presidente di Arcadia, Riccardo Bertoni (tel. 3470896593). Proprio Bertoni ci dice: “Ovviamente speriamo in una importante partecipazione a questo progetto che è il primo step di un impegno che vogliamo portare avanti per avvicinare i bambini al mondo dell’arte.…