Tag: rally il ciocco

- di Redazione

Prime fasi del 41°rally Il Ciocco. Domani lo start a Forte dei Marmi

IL CIOCCO –  Mesi di intenso lavoro organizzativo da parte di O.S.E. si vanno concretizzando nelle prime fasi del 41° rally Il Ciocco e Valle del Serchio, che presenta un elenco degli iscritti di grande caratura qualitativa e quantitativa. E la Valle del Serchio si va popolando dell’affollata “carovana” del prestigioso Campionato Italiano Rally, dei tanti equipaggi, anche stranieri, che hanno scelto di essere presenti sulle speciali della Media Valle e della Garfagnana, e del bel gruppo di vetture che sarà al via del Campionato Regionale. Nella giornata di ieri, mercoledì 21 marzo, e di oggi, sono stati consegnati i radar del percorso (tra i primissimi a presentarsi il giovane pilota russo emergente Nikolay Gryazin, il vincitore assoluto Simone Campedelli e il campione italiano in carica Paolo Andreucci) e, ancora nella giornata odierna, hanno preso il via le ricognizioni regolamentate del percorso. La giornata di giovedì 22 marzo, si è conclusa con le verifiche tecnico sportive e le punzonature, con…

- di Redazione

Un “Superciocco”  quasi al via:  dal 22 marzo il 41° Rally Il Ciocco

IL CIOCCO. Centodue iscritti, dei quali sessantasei nel Campionato Italiano Rally e trentasei nella gara Regionale. Un gruppone di ben ventisette vetture “errecinque” – tante, tantissime, come di rado si vedono tutte insieme – di cui ben ventuno nella gara tricolore e sei nel rally Il Ciocco “ristretto”. Un plateau di pretendenti alla vittoria così ricco, da rendere difficile qualsiasi pronostico. Tanti i campioni di casa di casa nostra, ma anche una pattuglia di fuoriclasse stranieri, tutti giovanissimi e veloci, pronti a fare lo sgambetto agli attesi “big”. E, in più, alcune “new entry” decise a dare battaglia, nell’arco di un Campionato Italiano Rally 2018, dal “new look” di successo, che promette scintille. E, gara nella gara, il rally “Regionale”, con un sestetto di agguerrite “errecinque” a battagliare. Insomma, un “SuperCiocco” che darà il via, il 23 e 24 marzo prossimi, ad un Tricolore Rally più vivace che mai e che, grazie anche alle nuove regole su format di percorso…

- 1 di Redazione

Chiusura strade nel comune di Barga in occasione del rally del Ciocco. Ecco tutte le informazioni

Al fine di garantire un’adeguata viabilità per i residenti del Comune di Barga in particolare sulle strade interessate da una delle prove speciali (la PS Renaio) del 41° Rally del Ciocco e Valle del Serchio in programma per il giorno 24 marzo, il Comune di Barga rende noto che per il corretto svolgimento della manifestazione e per la tutela dell’incolumità pubblica, la circolazione stradale, per quanto riguarda la strada provinciale di Pegnana e per quanto riguarda la strada comunale Renaio – Valdivaiana, Catagnana, sarà così disciplinata: DIVIETO DI TRANSITO E SOSTA dalle ore 09,15 alle ore 12,25 e dalle ore 14,29 alle ore 18,19 e comunque fino al termine del passaggio dei concorrenti sul seguente tratto di strada provinciale e comunale: Bivio vecchia strada di Renaio – Pegnana – Bebbio – Renaio – Carpinecchio – Bivio per Montebono (termine della prova speciale). DIVIETO DI ACCESSO agli autoveicoli dalle ore 09,00 alle ore 12,25 e dalle ore 14,00 alle ore 18,20 con esclusione dei residenti, sulla…

- di Redazione

Partito il conto alla rovescia per il Rally del Ciocco

 IL CIOCCO – Mancano pochi giorni alla chiusura delle iscrizioni al 41° rally Il Ciocco e Valle del Serchio, prova di apertura del Campionato Italiano Rally 2018. Mentre affluiscono le adesioni, si rincorrono conferme e smentite relative alla presenza o meno di alcuni “big” della specialità. Segno di una grande vitalità della serie tricolore più importante, ma soprattutto i “grandi nomi” già certi al via, consolidati o nuovi protagonisti della scena italiana, sono la premessa di un evento che si preannuncia di grande spessore. Ci sarà, è certo, Paolo Andreucci (Peugeot 208 R5), presenza non scontata fino a qualche settimana fa, a difendere il suo titolo 2017, decimo di una serie record. E rivali di peso saranno, ancora una volta, Umberto Scandola (Skoda Fabia R5) e Simone Campedelli (Ford Fiesta R5), ultimo vincitore al “Ciocco”, ai quali si aggiunge Andrea Crugnola (Ford Fiesta R5), veloce pretendente nel campionato maggiore e, presumibilmente, anche con un occhio al Campionato Italiano Rally Asfalto.…

- di Redazione

Accolto l’appello di Luca Artino. Restituita al pilota la vittoria nella gara del campionato regionale del 40° rally Il Ciocco

La Corte Sportiva di Appello, con il dispositivo n. 3/17, ha accolto l’appello presentato dal pilota Luca Artino (Skoda Fabia R5) avverso la decisione n.4 del Collegio dei Commissari Sportivi, che aveva comminato al driver pistoiese una penalità di 10 minuti a fine gara. L’accoglimento dell’appello annulla, dunque, tale decisione e ristabilisce l’originaria classifica finale del rally Il Ciocco e Valle del Serchio 2017, gara del Campionato Regionale, che vede tornare la vittoria assoluta, appunto, di Luca Artino.

- di Redazione

Rally Il Ciocco. Pronti, via!

Con la giornata odierna, il classico conto alla rovescia per sentire accendere i motori del Campionato Italiano Rally, che come consuetudine va ad avviarsi anche quest’anno con il Rally Il Ciocco e Valle del Serchio, giunto quest’anno alla sua 38^ edizione. Da ieri sera, è la Versilia, Forte dei Marmi, il riferimento dell’immediata vigilia dell’evento, come accade oramai dal 2013: la cerimonia di partenza sarà stasera alle 19,00 da Piazza Navari – Pontile del Forte a Forte dei Marmi. La gara gestita Organization Sport Events, ha conosciuto un notevole input di adesioni, 92 in totale, 12 in più della passata edizione, un fattore che ha confermato il grande interesse sia intorno alla gara che all’intero Campionato tricolore. Sono 91, i partenti, dei quali 57 per la gara del “tricolore” e 34 per la sola gara del Trofeo Rally Nazionali (che disputerà soltanto la prima tappa) , che da domani si giocheranno la vittoria di una delle gare più ambite della…

- di Redazione

Conto alla rovescia per il 38° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio

Partirà con in grandi numeri, il Campionato Italiano Rally 2015. Sono quelli espressi dal 38. Rally Il Ciocco e Valle del Serchio, in programma questo fine settimana, il quale ha chiuso l’elenco iscritti con ben 92 adesioni, 12 in più della passata edizione. Dunque, grazie al notevole consenso ricevuto dalla gara gestita da Organization Sport Events, la massima serie tricolore di rally è in grado di partire con la marcia giusta e la grande attesa per vedere sventolare, da Forte dei Marmi, nel tardo pomeriggio di venerdì 20 marzo, la prima bandiera di partenza stagionale, sta per esaurirsi, sarà poi il tempo di ammirare le sfide sulla strada, due giornate intense che si annunciano ricche di motivi tecnico-sportivi di grande effetto. UN EVENTO DEL TERRITORIO E PER IL TERRITORIOIl territorio lucchese, esteso dai monti al mare, abbraccia nuovamente il “suo” rally. Per il terzo anno consecutivo, il primo via tricolore verrà dato da Forte dei Marmi, grazie ad una collaborazione…

- di Redazione

Rally Il Ciocco: annullata la prova spettacolo di Forte dei Marmi

La decisione è stata presa nel tardo pomeriggio di ieri, dopo l’incontro tra l’Organizzazione del rally e l’Amministrazione Comunale. Le disastrose conseguenze dell’ondata di maltempo che ha colpito la Toscana ed in particolar modo la Versilia durante la settimana scorsa non hanno permesso alla città ed al territorio di poter approntare un evento di tale portata ed interesse. Rimane confermata la partenza da Piazza Garibaldi a Forte dei Marmi, alle ore 19,00 di venerdì 20 marzo. Il 38° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio, prima prova del Campionato Italiano Rally, previsto per il 20-22 marzo, dovrà modificare il programma di avvio dell’evento. La prevista Prova Speciale spettacolo inaugurale della gara, la “Forte dei Marmi” di 1,200 Km, programmata per le ore 19,07 di venerdì 20 marzo viene annullata. La decisione di tale modifica al programma del rally è stata presa durante il tardo pomeriggio di ieri a seguito di una riunione tra Organization Sport Events, organizzatore della gara, e…

- di c. stampa

Si preannuncia grande lotta al 32° rally del Ciocco

Sono una sessantina gli iscritti alla 32^ edizione del rally del Ciocco e Valle del Serchio, che dal 6 all’8 marzo prossimi, aprirà il Campionato Italiano Rally 2009.Davvero importante, in quantità e qualità, la pattuglia dei pretendenti alla vittoria, in sostanza quasi tutti i migliori rallisti semi professionisti italiani, che dovranno vedersela con Renato Travaglia, il due volte campione europeo nel 2002 e 2005 e tricolore rally nel 2002, anno in cui ha vinto proprio al rally del Ciocco.Tutta da seguire anche la sfida tra le vetture Super 2000 e le Super N, qui presenti con mezzi di massimo livello.Predomina numericamente la Peugeot 207 Super 2000, cui si affidano il trentino Renato Travaglia, il veneto Mauro Trentin, campione Italiano Terra 2008, il reggiano Davide Medici, il bergamasco Alessandro Perico, il toscano Tobia Cavallini, il napoletano Fabio Gianfico, il lucchese Rudy Michelini. Al volante di Abarth Grande Punto Super 2000 cercheranno la vittoria il giovane trevigiano Marco Signor, vincitore del Cir…