Tag: pro loco

- di Redazione

Per la pulizia della mulattiera di Tiglio

Si avvicina Pasqua ed anche, con essa, una bella tradizione ricreativa locale: la Pasquetta a Tiglio, per le quarantore; località da raggiungere, come vuole la tradizione, attraverso la vecchia mulattiera. Come già fatto lo scorso anno da un gruppo di volontari di Tiglio e di Barga, anche domenica prossima, 7 aprile, si terrà, proprio per favorire l’afflusso dei partecipanti alla Pasquetta, una pulizia del vecchio sentiero. Come fa sapere la Pro Loco di Barga con il suo presidente Claudio Gonnelli, domenica 7 aprile, tempo permettendo, ci sarà uno speciale “Pulisci la mulattiera”. L’iniziativa aperta a tutti. Verranno formate due squadre di volontari, una in partenza da Barga ed una da Tiglio sotto la direzione della Misericordia;  porteranno avanti la pulizia incontrandosi a metà strada e finendo la giornata con una bella merenda. La vecchia mulattiera di Tiglio, si percorre da località La Serra; si oltrepassa un primo gruppo di case e, sempre su strada asfaltata, si arriva in località Giuncheto,…

- di Redazione

Le Pro Loco della Provincia di Lucca sono impegnate al Meet Tourism Lucca

Le Pro Loco della Provincia di Lucca sono state impegnate dal 28 febbraio al 2 marzo al Meet Tourism Lucca – Meeting Internazionale degli Itinerari Culturali al Real Collegio di Lucca, per promuovere l’intero territorio provinciale, le sue peculiarità, tradizioni, prodotti tipici, artigianato, cultura materiale ed immateriale. In occasione della fiera turistica è stato realizzato un grande stand dalle 30 Pro Loco, che sarà il contenitore della Garfagnana, Mediavalle del Serchio, Piana di Lucca e Versilia per valorizzare l’intero territorio. La fiera turistica ha dedicato queste tre giornate di incontri, workshop, corsi di formazione, con la partecipazione di operatori turistici, tour operator e agenzie di viaggio che avranno a disposizione spazi dedicati a BtoB ed educational tour. Momenti di confronto e presentazioni di esperienze per far emergere un turismo di qualità ed eccellenza, un’occasione di promozione della propria cultura attraverso varie declinazioni: storia, tradizioni, enogastronomia, artigianato, sport, avventura, benessere… con il ruolo delle Pro Loco nella valorizzazione degli itinerari culturali e…

- di Redazione

La tradizione della Befana, ecco tutti gli appuntamenti.

Barga è indubbiamente una delle “capitali” della tradizione della festa della Befana, dei canti di questua, messi in versi anche da Giovanni Pascoli, dei gruppi mascherati e da qualche lustro a questa parte Barga vanta anche la residenza ufficiale della Befana che vive infatti nella sua casina in legno a Pegnana, visitata ogni anno da centinaia di bambini con famiglie e scuole. Per questo motivo qui è molto sentita la tradizione della vigilia ed in special modo a Barga saranno tante le iniziative per accogliere e festeggiare la Befana oltre che l’Epifania. Dalla sua casetta di legno di Pegnana sulla montagna barghigiana, immersa in un suggestivo bosco di castagni la vecchietta arriverà a Barga sabato 5 gennaio per incontrare i bambini. Per quanto riguarda gli eventi barghigiani l’organizzazione vede impegnati insieme Associazione Pro Loco, ArtCom Barga l’associazione che mette insieme i commercianti del paese, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale e l’associazione Perché la Tradizione Ritorni “La Befana”. L’avvio appunto il pomeriggio…

- di Redazione

Barga castagna 2018, tempo di ringraziamenti

Stamattina visita inaspettata di Babbo Natale ed aiutanti alla scuola primaria di Barga. Inviati dalla Pro Loco e da Artcom Barga hanno consegnato  i pacchi di materiale didattico frutto dei proventi  della tombola e della merenda in piazza Pascoli organizzati nello scorso fine settimana. Il tutto quale  ringraziamento per i disegni fatti dalla scuola per abbellire gli stand della festa di Barga Castagna 2018. Il materiale è stato consegnato a tutte le classi. Intanto, a proposito di Barga Castagna,  gli organizzatori hanno nviato un resoconto finale inseme agli Auguri a tutta la comunità di Buone feste da Artcomm e da Proloco. Barga Castagna 2018 Barga Castagna,lo possiamo dire con fierezza: è stata un successo. Dal punto di vista organizzativo tutto ha funzionato, il risultato economico c’è stato e finalmente quest’anno  dopo aver saldato tutte le fatture possiamo distribuire l’utile ai Comitati che sono coloro che più ci hanno sostenuto in questa vera e propria avventura. Sembrava davvero un’impresa due anni…

- di Valentina Buti

Mille euro per la Misericordia nel ricordo di Federica

Mille euro per sostenere la Misericordia del Barghigiano in ricordo di Fede. Questa la cifra raccolta domenica 3 dicembre con il “Concerto per Federica”, la serata di beneficenza all’insegna della musica dedicata alla giovane barghigiana Federica Del Carlo, scomparsa prematuramente nel settembre 2014. L’iniziativa, giunta alla V edizione, è stata organizzata dagli amici di Federica, dalla Pro loco di Barga di cui la ragazza era parte attiva, e dal Barga Jazz Club che ha ospitato l’evento. Un centinaio le persone presenti al concerto che ha visto salire sul palco del jazz club alcuni gruppi musicali del luogo. Durante la serata, tra le donazioni dei partecipanti e il contributo del Barga Jazz, sono stati raccolti mille euro che come sempre serviranno a sostenere un’associazione di volontariato del territorio. La scelta quest’anno è ricaduta sulla Misericordia di Barga, che durante il concerto ha illustrato alcune delle attività che beneficeranno del ricavato della raccolta fondi, dai corsi gratuiti di disostruzione pediatrica e di…

- di Redazione

Concerto per Fede

E’ tempo ancora di ricordare Federica, Federica Del Carlo, la giovane barghigiana venuta improvvisamente a mancare quattro anni orsono e che ha lasciato un vuoto incolmabile nella comunità intera, ma soprattutto tra i tanti amici. Per ricordarla, come da cinque anni a questa parte, la Pro Loco di Barga, con gli amici di Federica ed in collaborazione con il Barga Jazz Club ed il patrocinio del Comune di Barga organizzeranno una serata con musica live che si terrà presso il Barga Jazz Club di via del Pretorio a Barga e che avrà inizio dalle 20,30. L’intero incasso verrà devoluto alla Misericordia del Barghigiano. Si preannuncia anche stavolta una bella serata di musica nel ricordo di questa giovane dalla grandissima energia che per anni è stato punto di riferimento della Pro Loco di Barga  

- di Redazione

Pro loco, contributi dalla Regione per 18 associazioni lucchesi. Baccelli e Giovannetti: “Importante supporto a chi tiene viva cultura e tradizione dei territori”

Sono 18 le ProLoco della provincia di Lucca che beneficeranno di contributi straordinari per l’anno 2018 grazie alla legge promossa dal Consiglio regionale. Si tratta di quelle attive a Castelnuovo Garfagnana, Barga, Gallicano, Torre del Lago, Borgo a Mozzano, Filecchio, Seravezza, Coreglia, Massarosa, Sillano, Seravezza, Camaiore, Villa Collemandina, Minucciano, Lago al Padule, Massarosa, Piazza al Serchio, Castiglione di Garfagnana, Forte dei Marmi. Il contributo è stato ripartito ugualmente fra tutte, ogni associazione riceverà 1.304 euro e finanzierà iniziative “idonee a favorire la conoscenza, la tutela e la valorizzazione delle risorse turistiche locali, nonché la promozione del patrimonio artistico e delle tradizioni e cultura locali”. Ne danno notizia Stefano Baccelli e Ilaria Giovannetti, consiglieri regionali Pd. “Il Consiglio regionale ha messo in campo un utile supporto a associazioni da sempre impegnate sui territori per finanziare progetti destinati a valorizzare la promozione culturale e turistica locale. – spiegano i consiglieri  – Sono realtà importantissime che spesso con grande fatica organizzano eventi di…

- di Redazione

Barga Castagna, appuntamento dal 2 al 4 novembre

A Barga è iniziato il conto alla rovescia per la seconda grande edizione di Barga Castagna, quest’anno divenuta una ricca tre giorni che ha l’intento di far divenire Barga la vera capitale della castagna e delle ricette ed i piatti della tradizione ad essa legati. Il tutto organizzato da ArtCom Barga con la collaborazione fondamentale di Pro Loco Barga, ma anche di tantissime associazioni che collaborano all’evento; buona parte di quelle che in tutto il territorio del comune sono attive in sagre ed eventi paesani. Il via subito venerdì 2 novembre con una grande novità: il primo concorso dedicato al miglior mondinaro, a colui che sarà in grado di preparare, con la classica padella sul fuoco, le migliori mondine, sia per tecnica che per qualità e bontà. Si tratta appunto di una gara di cottura delle castagne col metodo tradizionale della padella su fuoco a legna. Il tutto prenderà il via alle 21 nel piazzale Matteotti dove per l’occasione gli…

- di Redazione

San Cristoforo d’oro, ecco tutti i premiati

Tutto come da programma per l’edizione 2018 del premio “San Cristoforo d’oro” consegnato, insieme ad altre targhe e riconoscimenti nel pomeriggio della vigilia del santo patrono, il 24 luglio, presso il teatro dei Differenti. L’ultima edizione di questa amministrazione comunale e del sindaco Marco Bonini in particolare, che con questo anno chiude il suo mandato come primo cittadino Sono stati tre i San Cristoforo d’Oro che quest’anno sono stati consegnati per premiare le persone e le realtà, stavolta tutte del comune, che con il loro lavoro e impegno si sono distinti nel mondo ed in patria ed hanno portato alti i colori di Barga: l’Associazione Pro Loco, la pluricampionessa di salto in alto Idea Pieroni e la campionessa del mondo di judo Cristina Marsili. Unica variazione rispetto al programma, l’assenza per altri impegni della giovane Idea, fresca del quarto posto agli europei under 18; a lei il riconoscimento sarà consegnato la sera del 28 luglio a Fornaci di Barga. Presenti…

- di Redazione

Piazzette al via; da qui al 25 luglio tante ragioni per far festa nel centro storico

In questa estate strana, non troppo al top meteorologicamente parlando e con la netta sensazione che le presenze turistiche siano in netto calo rispetto al passato, ne ha risentito anche l’avio delle Piazzette 2018. Non tanto per il tempo che è stato buono, ma per la sensazione che di gente in giro ce ne sia meno. Diciamo subito che tutti gli anni la prima sera è quella che solitamente è meno frequentata e che poi le Piazzette cominciano a scaldarsi man mano che ci si addentra nel programma, ma comunque sia anche questa bella festa ha confermato l’impressione di un calo di visitatori, soprattutto turisti. Detto questo passiamo alle cose positive di questa festa e che sono tante. Intanto l’accrescersi del percorso delle piazzette che ora spaziano un po’ in tutti gli angoli strategici del centro storico, da Largo Biondi a via della Fontana, per arrivare a via di Mezzo e piazze limitrofe, via del Pretorio e dintorni ed infine…

- di Redazione

Pro Loco: bene la battaglia per Barga. Ora pensiamo alla Via del Volto Santo

E’ soddisfatta la Pro Loco di Barga, rappresentata in questa occasione dal vice presidente Roy Santi, per il successo della Battaglia per Barga l’inedita rievocazione di un fatto del 1230 con l’assedio delle truppe lucchesi a Barga, che soprattutto nella giornata di ieri ha raggiunto il suo culmine più importante in quanto a spettacolo ed attrazione. Con la presenza, sui luoghi degli accampamenti, alle botteghe di un tempo, agli spettacoli live di scaramucce e combattimenti e poi a quelli più imponenti della rievocazione della battaglia sul Fosso e dello spettacolo di falconeria in Duomo, di tanta gente. Soprattutto visitatori esterni. “C’è stata tanta gente per le strade – ci dice Roy – e davvero bella era la cornice di pubblico sul Fosso per la battaglia conclusiva che è stata  molto coinvolgente. Anche i figuranti, ed anche Mansio Hospitali Lucensis che ha coordinato il tutto con il nostro supporto logistico, si sono detti soddisfatti. La manifestazione ha coinvolto il pubblico, ha…

- di Redazione

Battaglia per Barga, ecco tutto quello che c’è da sapere

C’è grande attesa e curiosità per il debutto dell’evento culturale che aprirà la stagione turistico-ricettiva a Barga ed in Valle del Serchio. Sabato 16 e domenica 17 giugno infatti il centro storico della città ospiterà la prima edizione della “Battaglia per Barga”: per l’intera due giorni l’antico castello s’immergerà in una piena atmosfera medievale attraverso una vera e propria rievocazione storica curata fin nei minimi particolari. Con un balzo nel passato – grazie a costumi, armi e speciali rappresentazioni – Barga ritornerà all’anno del signore 1230 quando in Loppia una potentissima figura politica e religiosa dell’epoca, il pievano Ottonello, si pose a capo di una ribellione degli abitanti decisi a non pagare le gabelle imposte dal governo di Lucca. Le armate lucchesi, comandate dal vescovo Opizzone, in risposta marciarono su Loppia, distrussero l’antico castello per poi muovere verso Barga che fu cinta d’assedio. Più in generale l’ evento di sabato e domenica prossima, oltre ad offrire una grande suggestione ai…