Tag: pd

- di Redazione

Mastronaldi: il centro socio sanitario di Fornaci rischia di essere trasferito a Gallicano?

In questi ultimi giorni si intensificano indubbiamente i botta e risposta e gli attacchi tra i candidati. Ad intervenire oggi è anche Luca Mastronaldi a capo della Lista del Cuore, che partendo dalla vicenda gassificatore arriva poi a lanciare  un interrogativo sulla possibilità che il centro socio sanitario di Fornaci di Barga venga trasferito a Gallicano. “Ora come allora, potrei iniziare così questo mio comunicato affinché gli elettori del comune di Barga riflettano su chi hanno davanti per la corsa alla carica di Sindaco – scrive Mastronaldi –  Anni fa evidenziai  per primo il problema di KME e del suo progetto che prevede di realizzare un pirogassificatore a Fornaci di Barga, fui accusato in ogni sede di creare allarmismo ingiustificato e di strumentalizzare a fine politici una crisi occupazionale e aziendale. Avevo ragione e il problema è emerso in tutta la sua drammaticità. Il partito democratico che all’inizio aveva posizione attendiste, ma che anche oggi vede al suo interno correnti…

- di Redazione

Simonini: Campani e PD ambigui sul pirogassificatore

Risposte troppo elusive quelle fornite dal candidato a sindaco Caterina Campani (Viviamo Barga) nel corso del dibattito avvenuto venerdì scorso al teatro dei Differenti e trasmesso in diretta su Noi TV con il confronto tra tutti e quattro i candidati alla carica di sindaco del comune di Barga Risposte ritenute elusive alla domanda posta sulla questione gassificatore ed in particolare ad una replica. Così il candidato a sindaco Simone Simonini (Prima Barga) sostenuto da Lega e Forza Italia che pone per tal motivo pone ora due domande  a Caterina Campani: “E’ vero o non è vero – chiede nella prima domanda – che il 5 gennaio 2018 alle 10,30 il capo della Segreteria della Giunta Regionale, Ledo Gori, incontrò nella sede del Comune di Barga il Sindaco Bonini (e magari anche il Sen. Andrea Marcucci) per illustrare l’ipotesi di protocollo d’intesa tra Regione, Kme, cartiere, e i successivi passaggi del processo autorizzativo?” “E’ vero o non è vero – questa…

- di Redazione

ViviAMo Barga, ecco il programma di Caterina Campani

Continuiamo a pubblicare il programma politico e amministrativo dei quattro candidati a sindaco. Proseguiamo con Caterina Campani  e la lista ViviAMO Barga. Troverete quindi sotto una parte della introduzione scritta dalla lista d il link per scaricare in pdf il programma completo.   “Purtroppo dobbiamo ancora registrare che, nonostante un aumento della ricchezza complessiva che viene prodotta, esistono tante comunità, in diverse aree del nostro pianeta, che continuano a soffrire la fame, la denutrizione, le malattie, i conflitti sociali e pseudo-religiosi. Questo stato di cose non può essere il futuro dell’umanità. Una triste realtà che associata anche ai gravi ed accelerati cambiamenti climatici, inquinamento dei suoli e delle acque, ci impone una generale riconsiderazione delle politiche attuate finora dai singoli stati. Oggi, più che mai occorre, di fronte a queste gravi ingiustizie e pericoli per l’intera umanità e per le future generazioni, avviare nuove politiche internazionali di forte coordinamento, definire trattati più impegnativi ed efficaci nella loro attuazione. In questo…

- di Redazione

Pirogassificatore: a proposito dell’approvazione dell’ordine del giorno dell’Unione dei Comuni

Sull’approvazione dell’ordine del giorno contro il pirogassificatore, avvenuto lunedì scorso presso l’unione dei Comuni e sulle assenze importanti degli esponenti PD di Coreglia e Bagni di Lucca, intervengono i consiglieri del gruppo di minoranza Cristina Benedetti, Sandra Paoli, Pietro Frati, Claudio Gemignani che scrivono: “Finalmente dopo quasi due mesi all’Unione dei Comuni della Mediavalle del Serchio si è potuta discutere e votare la mozione contro il progetto di un pirogassificatore che l’azienda KME vorrebbe realizzare nello stabilimento di Fornaci di Barga. I primi a sollevare ed affrontare questo tema in consiglio all’Unione dei Comuni infatti siamo noi consiglieri di minoranza ( Cristina Benedetti di Borgo a Mozzano, Sandra Paoli di Pescaglia, Pietro Frati di Coreglia Antelminelli e Claudio Gemignani di Bagni di Lucca). La mozione da noi presentata fu portata in assemblea (semideserta) di consiglio lunedì 17 dicembre 2018, ma non fu messa a votazione per motivi politici, in quanto avrebbe messo in risalto la difficoltà del PD a bloccare…

- di Redazione

Pirogassificatore; all’unione dei comuni si approva l’ordine del giorno, ma le polemiche non mancano

Vicenda pirogassificatore. Dopo il rinvio di qualche settimana fa che tanto fece discutere causa l’assenza di una parte dei consiglieri di maggioranza che non garantii il numero legale, lunedì scorso è stato infine approvato all’unanimità anche dall’Unione dei Comuni della Media Valle l’ordine del giorno in appoggio alla richiesta avanzata dal comune e poi fatta propria da altre istituzioni, per indire un tavolo istituzionale che affronti la delicata vicenda del pirogassificatore di KME e che riesca ad individuare, con il coinvolgimento anche di governo  regione Toscana, delle soluzioni alternative. Le polemiche alla fine non sono comunque mancate anche stavolta con l’assenza in area PD del sindaco di Coreglia Valerio Amadei, del consigliere di maggioranza di Coreglia e del consigliere di maggioranza di Bagni di Lucca; assenze sottolineate in maniera anche abbastanza sentita dal sindaco di Barga, Marco Bonini, con invece i rappresentanti di Barga che hanno votato  l’ordine del giorno. Anche le opposizioni channo ribadito anche stavolta le non lievi…

- di Redazione

Elezioni comunali, le carte si cominciano a scoprire

Ebbene sì, le voci che si rincorrevano in queste settimane sembrano trovare conferma in queste ore: la comunità di Barga, a distanza di quasi venticinque anni, ritroverà alle prossime amministrative un duello Campani vs Ballati? Non proprio però un déjà vu: nel lontano 1995 a contendersi lo scranno più alto di Palazzo Pancrazi furono il padre dell’attuale candidata del centro-sinistra Mauro, contro l’altrettanto apprezzato medico di base residente a Fornaci di Barga. Altre però possono essere le similitudini da ricercare con la stagione politica che vivemmo ormai quasi un quarto di secolo fa: quelle del 1995 furono elezioni con tanti candidati a sindaco in corsa, molti dei quali impegnati nell’intercettare il prezioso voto del civismo ed anche in vista della prossima primavera tutto lascia pensare che a Barga si possa affacciare una terza lista trasversale sganciata dagli schieramenti tradizionali di destra e sinistra. Molti stanno infatti guardando con curiosità alla nascita della Confederazione civica toscana: il soggetto politico che potrebbe…

- 1 di Redazione

Forza Italia critica l’operato PD e attacca sul pirogassificatore

“La Media Valle e Barga in particolare hanno bisogno di avere risposte che, in questi anni di governo di centro-sinistra non ci sono mai state. Anche la presenza di altisonanti parlamentari non ha portato risultati tangibili.” Così. La. Pensa Forza Italia, il gruppo di Barga che dopo la notizia della candidatura di Caterina Campani ed il commento positivo del senatore Andrea Marcucci passa al contrattacco. In particolare sulla questione pirogassificatore. ” Se oggi si discute di pirogassifacatore – dice Forza Italia – è perché la Regione Toscana ed il PD anche locale, compresi i suoi più alti esponenti, lo hanno voluto, sostenuto e fatto inserire dalla Regione Toscana stessa in un Progetto strategico approvato dalla Giunta e dal Consiglio regionale. Se qualcuno pensa che i cittadini di Barga non ne siano coscienti si sbaglia di grosso! E’ inutile che oggi tentiate di puntare il dito su ciò che avete sempre sostenuto, fino all’inversione di marcia. Forza Italia ha come obiettivo:…

- di Redazione

Marcucci: contento di candidatura Caterina Campani; “No al pirogassificatore al centro della nostra campagna elettorale”

“Sono molto contento che il Pd di Barga abbia scelto Caterina Campani come prossimo candidato sindaco”. Lo afferma il presidente dei senatori dem Andrea Marcucci. “Caterina – continua il senatore barghigiano – ha ampiamente dimostrato in questi anni le sue capacità amministrative. A Barga metteremo in campo una squadra di persone esperte ed appassionate che porteranno avanti il programma avviato dalle giunte Bonini. La nostra battaglia contro il pirogassificatore sarà al centro della campagna elettorale”.

- 1 di Redazione

PD: una manovra contro il popolo. Manifestazione a Lucca il 12 gennaio

“Mille no alla manovra delle tasse e delle bugie”, è questo lo slogan scelto dal Partito Democratico per la mobilitazione nazionale di sabato prossimo 12 ottobre, organizzata grazie alla rete capillare di federazioni e circoli, nel corso della quale militanti e parlamentari saranno nelle strade d’Italia. Una manovra contro il popolo: questo è invece il titolo dell’iniziativa promossa dal PD lucchese che in questo modo ha inteso raccogliere l’appello proveniente dai suoi dirigenti nazionali. Alle ore 10,00 presso la sede istituzionale di via Barbantini sindaci, amministratori locali, dirigenti, militanti, volontari si ritroveranno per manifestare, attraverso la loro presenza, la netta opposizione alle politiche del governo; sarà presente anche il capogruppo al Senato Andrea Marcucci oltre ai principali riferimenti a livello regionale del partito. “Abbiamo a che fare – commenta il segretario territoriale Mario Puppa – con la legge di Bilancio più controversa della storia della Repubblica, un Parlamento trattato alla stregua di un passacarte, figuracce a ripetizione in Europa, attacchi…

- 1 di Redazione

KME ancora all’attacco di PD & company: “Un tavolo istituzionale? Serve solo a perdere tempo”

Tavoli aperti per perdere tempo. Così KME che replica, ancora una volta con toni non propriamente accondiscendenti, stavolta alla mozione approvata dal consiglio provinciale e contraria ad un progetto energetico con alla base il gassificatore. “La mozione approvata dal Consiglio Provinciale di Lucca, su iniziativa del gruppo PD – scrive KME – conferma la posizione contraddittoria e ipocrita che i vertici locali di quel partito continuano a tenere sulla questione del piano di rilancio dello stabilimento KME. Prendiamo atto che, a livello locale, quel partito ha deciso di inseguire, per motivi elettoralistici o altro, posizioni populistiche e aprioristiche che palesemente contrastano con le posizioni dello stesso partito a livello regionale e nazionale sui temi dello sviluppo e della tutela ambientale. La richiesta di apertura di un “tavolo istituzionale” è quantomeno bizzarra, o piuttosto ipocrita, poiché tutte le Istituzioni richiamate sono state e sono già ampiamente coinvolte nel processo autorizzativo in corso. Non solo la Regione e gli Enti tecnici preposti,…

- di Redazione

Il PD di Barga difende Bonini dagli attacchi di KME

Sulla vicenda gassificatore Kme torna ad intervenire l’unione comunale del PD di Barga dopo quello che i Dem definiscono “Il pesante comunicato dell’azienda” . “Ritieniamo il comunicato stampa di KME dice il PD – impregnato di superbia, arroganza, nonché di sarcasmo nei confronti del Sindaco Marco Bonini al quale direttamente si rivolge. È vero, quella del Sindaco è una “vitaccia”, per questo occorrerebbe almeno un minimo di rispetto istituzionale. Nel confermare il completo sostegno al Sindaco Bonini, ribadiamo la preoccupazione per la sorte dei lavoratori KME e confermiamo la volontà del PD di avviare un percorso partecipativo che possa permettere di coniugare l’auspicato consolidamento delle attività produttive dello stabilimento di Fornaci di Barga con la dovuta e rigorosa tutela dell’ambiente, senza processi di pirogassificazione. La Regione Toscana è sempre stata in prima linea nella difesa dell’ambiente per cui è improcrastinabile un confronto tra gli enti interessati a partire dai Ministeri dello sviluppo economico e dell’ambiente, Regione e Comune”.

- 2 di Redazione

Pirogassificatore, Bonini replica a Remaschi: “La mia posizione e quella del PD di Barga sono chiare da mesi”

In questi giorni l’assessore regionale Marco Remaschi è intervenuto sulla stampa per attaccare il sindaco Marco Bonini sulla posizione assunta sulla vicenda pirogassificatore. Ci va giù duro Remaschi che peraltro dice che Bonini ha cambiato direzione, quando all’inizio aveva invece concordato tutte le decisionicon KME. Una posizione, quella di Remaschi, che peraltro mostra una spaccatura nel PD valligiano che però a Barga si è detto e si dice comunque compatto, come ribadisce Bonini. Le dichiarazioni di Remaschi non ci sono state inviate dall’assessore, mentre ci arrivano adesso quelle del sindaco Marco Bonini che a Remaschi risponde: “In risposta alle affermazioni dell’assessore regionale Marco Remaschi, credo di poter affermare con certezza che la mia posizione, così come quella dell’Amministrazione Comunale,  sul progetto KME ed in particolare sull’impianto di pirogassificazione, sia chiara da mesi, così come ho ben chiaro il lavoro da portare avanti in futuro.  Il mio obiettivo e quello dell’Amministrazione Comunale che rappresento è esclusivamente in difesa del nostro territorio,…