Tag: matteo salvini

- 1 di Redazione

Rosario e comizi. Interviene il candidato a sindaco Simone Simonini

“Con dispiacere, sono costretto a rispondere alle parole scritte e affisse nonché dichiarate a mezzo stampa, da Don Stefano Serafini. Non voglio entrare nel merito del pensiero personale del Parroco, del quale nutro grande rispetto, sia come uomo di fede, sia come persona.  Credo però che le sue personali dichiarazioni, arrivino in un momento delicato visto l’imminente votazione per elezioni amministrative” Così il candidato a sindaco Simone Simonini dopo la lettera aperta del proposto di Barga don Stefano Serafini:  “Questa interferenza politica del Parroco a livello territoriale – dice Simonini – potrebbe essere lesiva per il sottoscritto in qualità di candidato Sindaco per la lista Prima Barga. Don Stefano Serafini, avrebbe potuto scrivere direttamente a Salvini o al Ministero, in quanto Simonini risponde per i suoi gesti e non per quelli dello stesso Salvini, il quale ha il pieno diritto di manifestare come meglio crede la sua fede”. “La mia preoccupazione più grande questo momento – dice poi più avanti…

- 2 di Redazione

Matteo Renzi: “Un’altra strada per combattere la cialtronaggine al potere”

Teatro gremito oggi pomeriggio a Barga per la visita dell’0ex premier Matteo Renzi, giunto al Teatro dei Differenti con il senatore Andrea Marcucci per parlare del suo ultimo libro, “Un ‘altra strada” Prima dell’ingresso in teatro anche un breve confronto con alcuni militanti della protesta contro il no al pirogassificatore . Con il senatore Andrea Marcucci ha parlato con loro dimostrando attenzione alla vicenda.  I manifestanti hanno consegnato a Renzi un vademecum di alcuni punti  della vicenda e della battaglia per il no al progetto. Giunto sul palco, presentato da Marcucci, renziano di ferro da sempre, ha parlato per un’ora intera spiegando che cosa significa la sua “Altra strada”, una sorta di “manifesto programmatico” del senatore PD per vedere ed imboccare una via diversa rispetto a Salvini e Di Maio. Di certo comunque un’altra strada che non sembra voglia rappresentare la volontà di scendere in campo con un avventura diversa dal PD: “Io sarò uno che starà in campo con…

- 1 di Redazione

In consiglio comunale una mozione sull’operato del Ministro Salvini. La lega attacca la consigliera Francesca Tognarelli

Una mozione presentata e la cui discussione è in programma al prossimo consiglio comunale del 27 settembre, sta destando un piccolo vespaio. La mozione è quella presentata dal consigliere di opposizione Francesca Tognarelli e non riguarda argomenti locali, ma un’analisi dell’operato del ministro dell’interno Salvini, operato che secondo la Tognarelli, che lo stigmatizza, merita una riflessione. Oggi arriva però la reazione indignata della Lega locale, con l’intervento del segretario Media Valle e Garfagnana, Simone Simonini. Simonini si dice sconcertato dalla cosa: “Una comica unica nel suo genere non solo nella nostra zona ma crediamo in tutta Italia. Siamo quindi molto curiosi di chi, tra Sindaco e Giunta, con esattezza saprà dare risposte precise e dettagliate in merito al lavoro svolto dal Ministro più amato dagli italiani, e quale sarà la votazione finale. Riteniamo questa un’azione esclusivamente mediatica e nemmeno ben riuscita, in quanto si parla di temi che esulano dalle competenze dell’ente”. Simonini invita la Tognarelli “a prendere sul serio…

- di Redazione

E’ Matteo Salvini!? No, è Fabio!

No, quello nella foto non è Matteo Salvini, il segretario della Lega Nord, ma sicuramente se lo incontrate per strada, a meno che non lo conosciate bene, rischiate di scambiarcelo. Si chiama invece Fabio Bacci e lavora in un’azienda lungo la fondovalle a Gallicano. Vive a Fornaci e la sua somiglianza con Matteo Salvini è davvero impressionante.  Il sosia barghigiano di Salvini è così convincente che la sua foto è rimbalzata anche sui canali di Mediaset. Ne ha parlato venerdì sera, in chiave ironica, come nello stampo della manifestazione, Michele Unziker mostrando la foto di Fabio durante Striscia la notizia.