Tag: libri

- di Redazione

Sabato la presentazione del libro “La Cucirini Cantoni a Gallicano”

GALLICANO – Sabato 10 novembre alle ore 15,30 presso la Sala Guazzelli a Gallicano verrà presentato il libro “La Cucirini Cantoni di Gallicano. Le donne in fabbrica ad inizio Novecento” curato dal Circolo Culturale “Gilberto Tognotti” e pubblicato da Garfagnana editrice. Il libro sulla fabbrica della Cucirini raccoglie le testimonianze e i ricordi di una intera generazione di operaie e operai. Una manifattura importante per la società lucchese e garfagnina che ha offerto nuove strade per trovare un’emancipazione sociale e culturale in un territorio agricolo, arretrato e povero. Sono state soprattutto le donne a scoprire ai filatoi e alle macchine della Cucirini un nuovo mondo fatto di opportunità e  libertà. Donne del paese che hanno fatto la  microstoria di un paese e che hanno offerto le proprie testimonianze. Il libro ha diversi autori: tutti sono citati. Annarosa Bacci con Emma Saisi hanno coordinato il gruppo di lavoro del Circolo “Tognotti”. La storia a Gallicano inizia con i primi cucirini, la…

- di A.G.

Dieci anni di Garfagnana in Giallo Barga Noir. Il programma dal 22 al 25 novembre tra Lucca e Barga

BARGA – Dal 22 al 25 novembre si svolgerà la decima edizione del premio e festival letterario Garfagnana in giallo Barga Noir – da quest’anno con l’inserto Lucca noir – dedicato al mondo della lettura e della scrittura che si svolge tra Lucca e Barga. Tra gli ospiti di questa edizione Valerio Varesi, Andrea Carlo Cappi, Matteo Bortolotti e molti altri scrittori e scrittrici. L’evento ideato da Andrea Giannasi e curato con Fabio Mundadori è patrocinato dalla Regione Toscana, dalla Provincia di Lucca, dal Comune di Lucca, dal Comune di Barga, con la collaborazione di Tralerighe libri, Garfagnana editrice. Promosso da Prospektiva, il Garfagnana in giallo Barga noir è inserito nel programma delle Città del Libro del Centro per il libro e la lettura e il Mibact. Barga e Lucca sono inserite nel programma “Città che legge”. L’edizione 2018 del festival è dedicata a Ian Fleming, già preceduto da Alfred Hitchcock (2017), Truman Capote (2016) e Georges Simenon (2015). Il…

- di Redazione

Garfagnana, l’altra Toscana: in uscita il libro di Pietro Ciambelli

È in uscita il libro “Garfagnana: l’altra Toscana”. La raccolta di articoli usciti sul “Giornale di Castelnuovo” del Maestro Pietro Ciambelli. Il libro è edito da Garfagnana editrice. Il maestro per anni ha collaborato con il giornale scrivendo storie che raccontavano la valle dei primi decenni del Novecento. Un microcosmo completamente perduto grazie all’incedere del consumo, che da una parte ha donato benessere, ma dall’altra ha distrutto una società semplice, ma solidale e unita. Ciambelli racconta, descrive, narra di antichi mestieri, usanze, luoghi e giochi, lasciando una profonda curiosità e nostalgia nel lettore. I brani raccolti sono stati pubblicati negli anni sul Giornale cartaceo, del quale l’autore era prezioso collaboratore. Il titolo del libro “Garfagnana: l’altra Toscana” è nato nel 2009 dopo un incontro tra il maestro e Andrea Giannasi, cercando di capire come collocare le Terre del Serchio – altra definizione nata in seno al Giornale di Castelnuovo – in un ambito geografico, storico e politico. La valle è…

- di Marco Tortelli

Il Circolo non va in ferie: tre incontri letterari fra luglio e agosto

Barga tiene fede al titolo città che legge recentemente conquistato: archiviato il successo dell’ultimo Tra le Righe, riprendono gli incontri letterari sotto la denominazione “Il Circolo“, sigla che sintetizza la collaborazione fra Unitre Barga, Cento Lumi, Circolo Acli e Tra le Righe, con il patrocinio del Comune di Barga. Le prossime presentazioni saranno dedicate alla narrativa, genere principe sotto l’ombrellone, ma anche per chi resta o arriva dalle nostre parti, sarà ricca l’offerta di consigli ed approfondimenti sulle recenti uscite letterarie più o meno legate al nostro territorio. Si parte il 31 luglio con “Tienimi per mano“ di Selenia Erye, autrice massese di un romanzo sull’amore in bilico fra caso e predestinazione introdotto da Paola Marchi. Il 7 agosto sarà invece il gallicanese d’adozione Daniele Venturini a raccontare il suo “Fuoco amico“, giallo appartenente al ciclo delle indagini del comandante Tenax, personaggio ispirato dalla lunga e prestigiosa carriera dello stesso Venturini nell’arma dei carabinieri (presenterà il dottor Mario Betti). A chiudere il…

- di Redazione

Tra le righe di Barga. Si parte l’11 con Pino Scaccia

Si aprirà mercoledì 11 luglio con una anteprima con il reporter di guerra del Tg1 Rai Pino Scaccia, l’undicesima edizione del festival letterario “Tralerighe di Barga”. Giovedì 12 luglio sarà la volta di Antonio Caprarica, il corrispondente della Rai da Londra e Parigi. L’evento vedrà poi la partecipazione venerdì 13 del giornalista Edoardo Montolli con il suo ultimo libro scoop sui diari di Falcone; domenica 15 dell’editorialista del Corriere della Sera Massimo Nava, e infine di Olivo Ghilarducci che chiuderà lunedì 16. Sabato 14 luglio, dopo il grande successo dell’edizione 2017 si terrà lo Slam Poetry curato dall’Ass. La Masnada che ogni anno organizza il Festivaletteratura di Calabria. Il festival Tralerighe è stato creato nel 2008 da Andrea Giannasi e Maurizio Poli e si anima a luglio durante le storiche “Piazzette” di Barga. Nel centro storico si tengono presentazioni di libri e incontri con autori. Tutto patrocinato e sostenuto dall’amministrazione comunale di Barga con la collaborazione della Biblioteca comunale, della ProLoco, del Premio Pascoli, Unitre e Tralerighe libri editore.…

- di Redazione

Tra le righe di Barga. Ecco l’edizione 2018 (dal 12 al 16 luglio)

Si aprirà giovedì 12 luglio con lo storico corrispondente della Rai da Londra e Parigi, Antonio Caprarica, l’undicesima edizione del festival letterario “Tralerighe di Barga”. L’evento vedrà poi la partecipazione venerdì 13 del giornalista Edoardo Montolli con il suo ultimo libro scoop sui diari di Falcone, dell’editorialista del Corriere della Sera, corrispondente di guerra, Massimo Nava, che salirà sul palco domenica 15, e di Olivo Ghilarducci che chiuderà lunedì 16. Sabato 14 luglio, dopo il grande successo dell’edizione 2017 si terrà lo Slam Poetry curato dall’Ass. La Masnada che ogni anno organizza il Festivaletteratura di Calabria. Il festival Tralerighe è stato creato nel 2008 da Andrea Giannasi e Maurizio Poli e si anima a luglio durante le storiche “Piazzette” di Barga. Nel centro storico si tengono presentazioni di libri e incontri con autori. Tutto patrocinato e sostenuto dall’amministrazione comunale di Barga con la collaborazione della Biblioteca comunale, della ProLoco, del Premio Pascoli, Unitre e Tralerighe libri editore. Tra gli ospiti…

- di Redazione

I libri invadono la città. Appuntamento a Barga domenica 10 giugno

Barga si prepara ad essere invasa dai libri. Domenica 10 giugno infatti il centro storico della cittadina sarà teatro dell’appuntamento “I libri invadono la città”, un’iniziativa di promozione del libro e della lettura che si svolge da ormai diversi anni in vari territori. L’iniziativa, ideata dall’Associazione Culturale La Noce a Tre Canti, è realizzata con il contributo di Regione Toscana, Unione dei Comuni della Garfagnana, Rete Bibliotecaria Lucchese e con il patrocinio dei tre Comuni e delle rispettive biblioteche che hanno aderito, fra questi Barga oltre che Montecarlo e Castelnuovo Garfagnana. Ma a Barga ci sarà anche molto altro in una giornata interamente dedicata alla cultura e al mercatino mensile. Dopo la tappa di Castelnuovo, che ha accolto l’evento lo scorso Ottobre, è seguita – a Maggio – quella di Montecarlo e adesso è la volta del Borgo di Barga, dove domenica 10 giugno – a partire dalle ore 15.30 – ungruppo di appassionati lettori “armati” di una valigia e…

- di Redazione

Garfagnana in giallo, si parte

  Dal 24 al 26 novembre (con anteprime il 17 e 19 novembre) si svolgerà la nona edizione del Garfagnana in giallo, il festival e premio letterario dedicato al mondo del giallo, del noir e del poliziesco che si svolge tra Lucca, Barga e Castelnuovo di Garfagnana. Tra gli ospiti di questa edizione Maurizio De Giovanni e molti altri scrittori e scrittrici. L’evento ideato da Andrea Giannasi e curato con Fabio Mundadori è patrocinato dalla Regione Toscana, dalla Provincia di Lucca, dal Comune di Barga, dal Comune di Castelnuovo di Garfagnana, con la collaborazione di Tra le righe libri, Garfagnana editrice e libreria Ubik di Lucca. Promosso da Prospektiva, il Garfagnana in giallo è inserito nel programma delle Città del Libro del Centro per il libro e la lettura e il Mibact. L’edizione 2017 è dedicata ad Alfred Hitchcock già preceduto da Truman Capote (2016) e Georges Simenon (2015). Il Garfagnana in Giallo negli anni precedenti ha avuto tra gli…

- di Redazione

In arrivo l’antologia criminale del Garfagnana in Giallo 2017

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – Ventisette racconti per dodici scrittrici e quindici scrittori. Una trentina di omicidi dei quali circa la metà di donne (tra queste una bambina). Gli assassini maschi sono in prevalenza, ma le donne con la pistola fumante in mano non mostrano meno pentimento degli uomini. Gialli classici, noir nei quali il lettore conosce i motivi del gesto, tradimenti, storie d’amore fallite, ma anche racconti onirici con fantasmi, storie di guerra e criminalità. Ecco il condimento dell’antologia del Garfagnana in giallo edizione 2017 edita da Tralerighe libri. Sabato 25 novembre in fortezza Mont’Alfonso a Castelnuovo di Garfagnana si conosceranno i nomi dei vincitori. Si contendono il prestigioso premio i racconti: Io ti prenderò! di Virginia Bernardi; Storia di spade infilate nel cuore di Claudio Sergio Costa; I due padri di Emanuele Venditti; Ossessioni di Francesca Panzacchi; Prima che sia domani di Simone Morgantini; La solita storia quasi banale di Maria Pia Pieri; Sputazéin di Luca Occhi; Il condominio…

- 1 di Redazione

Libri di scuola. la situazione della consegna nel comune di Barga

Scuola. Da alcuni genitori dell’istituto comprensivo di Barga arriva la segnalazione di un problema circa la fornitura dei libri di testo. Dall’8 settembre l’Istituto comprensivo aveva comunicato la disponibilità dei libri scolastici presso la ditta che ha vinto l’appalto comunale, la Simani di Fornaci di Barga, ma in realtà, è il parere di questi genitori  non tutti i libri sono disponibili con alcuni che sarebbero stati garantiti per la prossima settimana. Una seccatura, sottolineano i genitori, che gli scorsi anni non si era presentata. Replica l’amministratore di Simani Industrie srl, Simone Venturi che presenta una situazione diversa: “Innanzitutto vorrei precisare che la ditta è stata invitata per due anni di seguito a partecipare ad una gara d’appalto pubblica   che lo scorso anno purtroppo ha perso mentre quest’anno ha regolarmente vinto.  Ciò premesso smentisco che vi siano ritardi nella consegna dei libri addebitabili alla Simani stessa che ha regolarmente ordinato e acquistato i libri di testo mesi fa, immediatamente a seguito della…

- di Redazione

Con Riondino si è chiuso il Tra le righe di Barga

Chiusura scoppiettante per l’edizione 2017 del festival letterario Tra le righe di Barga che lunedì 17 luglio si è concluso in piazza Salvo salvi, con una speciale serata in compagnia di David Riondino. Riondino ha presentato il suo libro “Lo sgurz”, edito da Nottetempo. Per Riondino lo sgurz è qualcosa di indefinibile che talora appare negli eventi e nelle persone: “Cercavamo di inseguirlo e di definirlo in uno spettacolo a metà anni ottanta dal titolo “Chiamatemi Kowalsky” – ha scritto in proposito l’autore – in cui Paolo Rossi e io, si presumeva che questo tal Kowalsky, di cui raccontavamo le gesta, avesse lo sgurz. Quando gli prendeva un colpo di sgurz faceva cose apparentemente poco logiche e coerenti, entrava in un’altra dimensione. Il termine poi precipitò in un film di Salvatores, “Kamikazen – ultima notte a Milano”, che aveva nella locandina la dicitura “il primo film con lo sgurz”, nientemeno. Sgurz mi ricorda una Milano viva, sentimentale, intelligente, in anni…

- di Redazione

Dall’italiano scritto alla nascita di un fumetto, ancora idee nuove nella proposta del Tra le righe di Barga

Una serata intensa, sicuramente interessante ed a tratti anche “sperimentale” quella andata in scena domenica al Tra le righe di Barga festival letterario. L’ospite principale è stata Vera Gheno, social media manager dell’account Twitter dell’Accademia della Crusca, autrice del llibro “Guida pratica all’italiano scritto (senza diventare grammarnazi” (Cesati editore). La Gheno ha proposto una interessante, quanto brillante lezione su “Popolo di santi, poeti, navigatori e linguisti. Italiani e italiano sui social”, alla scoperta dei grandi e piccoli errori degli italiani sui social media, ma anche della “arroganza” con la quale spesso si affrontano le obiezioni o le correzioni ai propri errori e la presunzione di insegnare agli altri, quasi sempre sbagliando l’italiano. Vera Gheno è sociolinguista, insegna presso l’Università di Firenze, all’Università per Stranieri di Siena e presso la sede fiorentina del Middlebury College. È specializzata nei linguaggi giovanili e nella comunicazione mediata tecnicamente, specie sui social network. Parte della sua lezione la potete ascoltare nell’audio che trovare sotto e…