Tag: lavori

- di Redazione

Maltempo 1 febbraio. Partono tanti lavori di ripristino dei danni. Si mette mano anche alla frana di Renaio

Saranno di circa 300 mila euro i lavori che il comune realizzerà con fondi propri nell’ambito degli interventi di somma urgenza legati al ripristino dei danni del maltempo del 1° e 2 febbraio scorsi. Tra gli interventi in programma il ripristino del versante della frana verificatasi in località La Mocchia in quei giorni, con la strada che è stata riaperta, per il momento a senso unico alternato anche per consentire il posizionamento di nuove reti di protezione, da pochi giorni. Negli interventi figurano anche i lavori attesi ormai dal 2014 per la frana di Renaio. Si è infatti aggravata la frana in località Le Rocchette, lungo la strada per Renaio e nelle prossime settimane partiranno i lavori di messa in sicurezza della frana e di ripristino della carreggiata per un totale stimato in 50 mila euro. La notizia dell’imminente avvio dei lavori e dei soldi che verranno investiti subito (con fondi proprie dell’ente) in questi interventi di somma urgenza, viene…

- di Redazione

Stop ai lavori al palazzetto dello sport. Mastronaldi: “Il sindaco ci spieghi perché si sono fermati”

Dubbi sui lavori in corso al palazzetto dello sport di Barga, oggetto di una ricostruzione avviata grazie ai fondi CIPE per 1,20 milioni di euro, dopo la sua chiusura a causa delle problematiche strutturali rilevate. Li avanza il consigliere di opposizione in comune a Barga, Luca Mastronaldi. “Ho fatto un giro in questi giorni sul cantiere dei lavori ed ho visto che è tutto fermo e così, mi dicono, da un po’ di tempo. Questo intervento doveva essere concluso entro la prossima primavera, ma qualche dubbio a questo punto mi viene da esprimerlo. Oltretutto ho notato che le colonne portanti della struttura, che dovevano rimanere in piedi così’ come l’area degli spogliatoi attorno ai quali ricostruire poi il palazzetto, risultano lesionate. Vorrei capire dal sindaco di Barga, marco Bonini che cosa sta succedendo: ci sono problemi che riguardano la prosecuzione dei lavori? Il progetto previsto presenta dei contrattempi? la ditta incaricata ha problemi ad andare avanti? Insomma non si capisce…

- di Redazione

Lavori al teatro in ritardo: “Non creeranno disagi agli spettacoli ed alpubblico

Dovevano essere realizzati prima dell’avvio della stagione di prosa ed invece non hanno ancora preso il via i lavori di straordinaria manutenzione del teatro dei Differenti per il quale il comune di Barga ha acceso in agosto un mutuo di 60 mila euro. Questo causerà in qualche modo disagi per la programmazione degli spettacoli che il 9 novembre vedranno iniziare anche una scoppiettante stagione di prosa? Il Comune assicura di no. “I lavori avrebbero dovuto essere realizzati in settembre ed ottobre, ma così non è stato. I ritardi – spiega il sindaco Marco Bonini –  sono legati alla mancanza dei pareri necessari da parte della Soprintendenza. Le dimissioni del soprintendente e l’attesa per la nomina del nuovo responsabile, ha fatto slittare anche i pareri relativi al teatro. Il fatto che abbiamo dovuto trasformare l’intervento da manutenzione ordinaria a straordinaria, per poter richiedere il mutuo visto che era fallita la possibilità di ottenere un finanziamento specifico che avevamo richiesto alla Fondazione…

- di Redazione

Lavori acquedotto. Possibili stop acqua in alcune zone di Barga

La società Gaia comunica che giovedì 11 ottobre saranno effettuati lavori di manutenzione sull’impianto dell’acquedotto che serve alcune zone di Barga. In particolare i lavori riguarderanno le utenze di via XXV aprile, via Mozza, Canto di Rapognana e zone limitrofe. In quel giorno, dalle 8 alle 13, e comunque sino al termine dei lavori, si potranno verificare momentanee sospensioni dell’acqua potabile o abbassamenti della pressione. Al ritorno dell’acqua potrà verificarsi la presenza di torbidità che scomparirà lasciando scorrere l’acqua per pochi minuti. I lavori previsti potranno essere prorogati nei giorni successivi in caso di eventi atmosferici avversi.

- di Redazione

Scuole: l’impegno della terza commissione provinciale per monitorare i lavori di riqualificazione degli edifici sul territorio

Un’azione di monitoraggio capillare e continuativa e soprattutto un’attenzione specifica alle problematiche dell’edilizia scolastica, comprese le palestre collegate agli edifici e un più stretto rapporto con i dirigenti scolastici per le problematiche in essere e quelle che si possono affacciare in seguito. Sono gli obiettivi ribaditi nel corso dell’ultima riunione della 3ª Commissione consiliare politiche scolastiche, edilizia scolastica e istruzione della Provincia presieduta da Luca Poletti. Commissione che ha incontrato il presidente della Provincia Luca Menesini per fare il punto sulla situazione alle porte del nuovo anno scolastico 2018-2019. Alla riunione erano presenti, inoltre, i consiglieri di maggioranza Nicola Boggi e Lucio Pagliaro e il consigliere dell’opposizione Simone Simonini. Il presidente Menesini ha ricordato che la Provincia di Lucca è risultata la prima amministrazione provinciale in Toscana per finanziamenti ottenuti nell’ambito dell’ultimo bando Mutui Bei indetto dalla Regione Toscana con ben 31 progetti inseriti nel Piano triennale di finanziamento per l’edilizia scolastica 2018-2020: circa 141 milioni di euro che consentiranno…

- di Redazione

Lavori in corso nelle scuole: il punto della situazione

La scuola si avvicina e si  intensificano quindi anche i lavori per portare a compimento diversi interventi di miglioramento impiantistico Entro il mese di settembre dovrebbero essere a buon punto  gli interventi per migliorare il risparmio energetico ed il riscaldamento  delle scuole elementari di Barga e delle scuole medie di Fornaci. A Fornaci di Barga, come spiega l’assessore ai lavori pubblici, Pietro Onesti, sono in corso di installazione caldaie ibride a condensazione con pompe di calore, che funzionano sia a metano che a corrente elettrica, che andranno a sostituire le vecchie caldaie a gasolio. Il tutto funzionerà grazie anche al sistema di pannelli fotovoltaici che si trova sul tetto della scuola. Si tratta di un intervento di 355 mila euro finanziato tramite il fondo Kyoto. Solito sistema di finanziamento anche per i lavori in corso alla elementare di Barga e che costeranno 243 mila euro. Anche qui sono state dismesse le vecchie caldaie a gasolio sostituite da caldaie a condensazione…

- di Redazione

Palazzetto dello sport, a giorni la demolizione

Sono in corso gli interventi per la demolizione e la ricostruzione ex novo del palazzetto dello sport di Barga. Come riferiscono l’assessore ai lavori pubblici Pietro Onesti ed il sindaco di Barga, Marco Bonini, inizierà nella prossima settimana la demolizione delle travature e dei pannelli esterni in cemento precompresso del palazzetto dello sport di Barga. Proseguono insomma  lavori sul cantiere del palazzetto dello sport, chiuso anni orsono, dopo anche le verifiche del terremoto del 2013, a causa delle criticità riscontrate in alcune travature portanti della struttura. Per il rifacimento del palazzetto è stato necessario il provvidenziale intervento del CIPE che ha finanziato l’opera interamente con 1,2 milioni di euro. A parte la parte antistante degli spogliatoi, che verrà ristrutturata, dovrà essere completamente smantellata tutta la struttura in cemento armato e ricostruita con nuove metodologie; con un tetto in legno, pareti in acciaio forato e plexiglass, un nuovo ingresso, un nuovo parquet; la costruzione di due nuove gradinate oltre a quella…

- 2 di Redazione

Asilo Nido di San Pietro in Campo, a breve la gara di appalto per i lavori che costeranno 280 mila euro

Lo scorso 8 e 10 maggio sono stati approvati dalla Giunta comunale di Barga prima  il progetto per l’adeguamento antisismico della parte più recente dell’asilo nido Pieroni di San Pietro in Campo e successivamente la copertura di una parte del costo dei lavori (che in totale ammonteranno a 280 mila euro) grazie all’economia su alcuni mutui alla cassa depositi e prestiti, per un totale di  circa 125 mila euro. Il resto delle spese sarà coperto grazie ad un fondo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca (per circa 1347 mila euro) e con fondi propri del comune (per circa 30 mila euro). I bambini dell’asili nido sono da diversi mesi ospitati in via temporanea presso alcuni locali delle scuole materne di Castelvecchio Pascoli, ma, secondo il sindaco e l’assessore ai lavori pubblici Pietro Onesti, si conta di poter adesso espletare la gara di appalto e di affidare i lavori quanto prima. L’obiettivo, spiegano i due amministratori,  sarebbe quello di restituire…

- di Redazione

Scavi sui marciapiedi e ripristini. “Il comune faccia qualcosa”

Lettera aperta al Comune Ultimamente diversi enti e/o entità più o meno pubbliche, hanno effettuato dei lavori lungo le strade e i marciapiedi di Barga capoluogo, sulla via principale, cioè l’asse Via Marconi-Via G. Pascoli (dal Fosso al Giardino). Naturalmente hanno spaccato strade e marciapiedi per effettuare i lavori. mai nessuno del Comune a controllare e/o verificare quello che facevano. Finiti i lavori, hanno ripristinato gli squarci fatti nel nostro territorio. Ma come hanno ripristinato? ?? Penso che anche tutti voi in indirizzo avrete visto il come. E credo che non possiate stare zitti. In qualche modo chi di dovere deve quantomeno richiedere che i lavori siano rifatti a regola d’arte. La comunità e i cittadini (che si danno anche da fare per “fare” bella Barga) devono essere tutelati da voi Comune sugli “obbrobri” che portano danno. Invito pertanto tutti a fare azione di rivalsa sulle ditte che hanno lavorato male, e che ci hanno danneggiato. Non allego foto perché…

- 1 di Redazione

Il prossimo 6 luglio senza acqua dalle 10 alle 16 alcune zone di Barga

Disagi in vista per gli abitanti di Barga vecchia in particolare, a causa di lavori previsti sulla rete dell’Acquedotto ed effettuati da gaia. Dalle 10 alle 16 di giovedì 6 luglio, e comunque fino al termine dei lavori, verrà sospesa l’erogazione di acqua potabile in via di Borgo, via della Fontana, vicolo Chiaro, via di Mezzo, località Canteo e zone limitrofe. A renderlo noto un avviso di Gaia che informa così la popolazione coinvolta. La notizia ha già creato qualche malumore nel centro storico di Barga, soprattutto per il fatto che i lavori vanno a toccare l’ora del pranzo e quindi possono creare disagio.

- di Redazione

Piscina comunale. L’apertura il 10 giugno

Riaprirà sabato 10 giugno la Piscina comunale di Barga. Parola di Paolo Baroni, vice presidente dell’ASD Progetto Sport che ha preso in gestione l’impianto, nonché responsabile, da qui ai prossimi 9 anni, della gestione della piscina di Barga. Con tante idee da realizzare, a cominciare dall’efficientamento energetico con una riduzione di consumi idrici, fino ad una futura copertura della piscina comunale, per un suo utilizzo prolungato non ai soli mesi estivi. Di questo si è parlato nella conferenza stampa svoltasi stamattina a Barga, con la partecipazione anche del sindaco Marco Bonini che ha espresso soddisfazione per la conclusione del lungo iter per il rinnovo della convenzione per l’affidamento decennale della piscina di barga, legato anche ad importanti interventi di straordinaria manutenzione. La piscina come detto riaprirà sabato 10 con inaugurazione verso le 11. A disposizione degli avventori le due piscine, una olimpionica ed una per i bambini, l’ampio solarium sia attorno alla piscina che nei prati circostanti, il bar –…

- di Redazione

Nuovo look in tante scuole del comune

Nel mese di aprile nuovo look per alcuni plessi dell’ Istituto Comprensivo “G. Pascoli” di Barga. Grazie al finanziamento del M.I.U.R. “Scuole Belle” sono stati realizzati interventi di tinteggiatura presso le Scuole dell’ Infanzia di Castelvecchio Pascoli, Barga e Filecchio, presso la Scuola secondaria di primo grado di Barga e presso la Scuola Primaria di Barga. “Nell’ anno scolastico 2015/2016 aderimmo al progetto Scuole Belle e con il finanziamento ottenuto di € 12.600 furono tinti i locali della Scuola Secondaria di 1° grado di Fornaci di Barga – spiega la dirigente Patrizia Farsetti – Il lavoro commissionato direttamente dal M.I.U.R. alla Ditta Dussmann Service s.r.l. di Milano, fu svolto in modo egregio per cui, al termine dell’ intervento, come scuola, si decise di richiedere un nuovo finanziamento per intervenire su altri plessi, con la speranza che, nel caso fosse stata accolta la nuova richiesta, ci venisse affidata la stessa impresa. Così è stato; abbiamo ottenuto il nuovo finanziamento, di quasi…