Tag: la libellula

- di Redazione

La Libellula di nuovo all’attacco di KME e del Governatore Rossi

Dopo la visita del presidente Fico a Barga interviene sulla stampa il movimento la Libellula che ricorda dell’incontro avuto con Roberto Fico, ma ne approfitta per lanciare anche nuovi strali a KME.   “Venerdì scorso a Barga si è tenuta la commemorazione per il bicentenario della nascita di Antonio Mordini, patriota e parlamentare del neonato Stato Italiano; un “esempio per tutti quelli che fanno parte della Camera e del Senato” ha dichiarato il presidente della Camera dei Deputati, Roberto Fico, ieri presente alle celebrazioni; un esempio di amore per la democrazia, ci sentiamo di dire,  per tutti i politici, magari anche per quelli che dimorano in quella Firenze dove il Mordini si trasferì da giovanissimo e iniziò i suoi primi passi nell’attività politica. Come già riportato da vari organi di informazione, alcuni nostri attivisti hanno incontrato il presidente Fico e gli hanno consegnato una lettera nella quale riassumiamo le nostra attività e le motivazioni di contrarietà all’inceneritore progettato da KME;…

- di Redazione

La Libellula, riflessioni sul voto e dopovoto

Arrivano alla fine anche le riflessioni del movimento La Libellula sull’esito delle elezioni e sulle successive giornate che hanno visto protagonista la comunità di Barga. Ecco il testo integrale: “Passata una settimana dalla bagarre elettorale e raffreddate le polemiche del pre e post elezioni, ci sembra giunto il momento per fare alcune riflessioni. Barga non aveva forse mai vissuto una tornata amministrativa così incerta e competitiva: la presenza di ben 4 liste e il risultato in bilico fino all’ultimo momento sono il segnale di una partecipazione attiva alla vita politica del Comune senza precedenti e questo è sicuramente il segno di un interesse vivo dei cittadini verso il proprio territorio e le scelte che lo riguardano; un fatto da accogliere senza dubbio in maniera straordinariamente positiva e sul quale anche il nostro movimento crediamo abbia dato un importante contributo. Talvolta ci sentiamo domandare come mai la Libellula non abbia partecipato con una propria lista a queste elezioni: pur rispettando il…

- 2 di Redazione

Botta e risposta tra Libellula e Simonini: “Non accettiamo le sue accuse” vs. “La Libellula parteggia per una lista”

Nei giorni scorsi il movimento La Libellula è intervenuta sulla stampa per riportare della serata organizzata al Cinema Roma di Barga con il dibattito con i candidati a sindaco al quale sono state rivolte delle domande sui temi ambientali. Tra le dichiarazioni della Libellula questa: “Come preannunciato, il dibattito si è svolto in maniera molto diversa da come ci hanno ormai abituato i noiosi confronti televisivi dove i giornalisti sono poco più che dei “porgitori di microfono” anziché mastini fustigatori e critici dei potenti come dovrebbero essere; a guidare il confronto è stato un Leonardo Mazzei in grande spolvero, che con la sua verve polemica e la sua profonda conoscenza della politica locale e nazionale, ha saputo argomentare e pungolare a dovere i tre candidati, strappando di tanto in tanto anche qualche salutare risata, ma sempre rispettando rigorosamente i tempi e la parità di trattamento; un primo ringraziamento, oltre che agli aspiranti sindaci intervenuti, va quindi a lui, col quale la collaborazione continuerà in…

- 1 di Redazione

Processo partecipativo sul gassificatore; ecco come sarà tutto il percorso

(le foto del servizio sono di Graziano Salotti)   Si è svolta ieri sera a Fornaci di Barga, presso la sala conferenze del Comitato Primo Maggio nella ex scuola elementare, la presentazione pubblica di quello che sarà il processo partecipativo “Tutti nella stessa barca”, un progetto ideato dalla Libellula e che ha avuto anche il via libera dell’autorità regionale. Come ha spiegato Luca Campani, presidente del Comitato Insieme per la Libellula, nell’introdurre la serata, Il processo si prefigge di cercare di informare e coinvolgere, di fare interagire il più possibile  la popolazione su un opera che avrà ricadute sulla Valle. “Riteniamo – ha detto – che sia un passo importantissimo perché fino ad oggi il territorio non è stato coinvolto e la cosa ha prodotto anche una grossa frattura nella comunità. Il processo prevede di fare ascoltare tutte le voci per elaborare una decisione condivisa che tenga conto di tutti i punti di vista. Le opinioni che scaturiranno non saranno…

- di Redazione

La Libellula, giovedì l’incontro con i candidati a sindaco di Barga

Si terrà giovedì 9 maggio alle 21,15 presso il cinema Roma di Barga l’incontro del movimento La Libellula coi candidati alla carica di sindaco nel comune di Barga Caterina Campani, Francesco Feniello, Luca Mastronaldi e Simone Simonini. Dovranno rispondere alle 19 domande sui temi ambientali e sanitari che sono state loro inviate e che poi saranno pubblicate sul sito del movimento. . Durante la serata saranno poste ai candidati alcune tra le domande più significative: “Ma anche altre inedite – fa sapere la Libellula – riguardanti i temi più scottanti del nostro comune, tra cui ovviamente la vicenda del pirogassificatore KME, un tema che ci pare centrale in questa campagna elettorale, anche leggendo i programmi delle quattro liste; le domande saranno in prevalenza le stesse per tutti, ma ve ne saranno anche alcune personalizzate, viste le peculiarità delle quattro liste che sono davvero molto diverse tra loro per storia e orientamento.” A presentare le domande ai candidati  sarà  Leonardo Mazzei…

- 1 di Redazione

La Libellula avvia la campagna “Rossi basta”

Il Movimento La Libellula all’attacco del Governatore della Toscana Enrico Rossi e della sua giunta. Ha avviato in questi giorni la campagna “Rossi Basta”. Verranno distribuiti deglki striscioni da appendere insieme a quelli già diffusi del “No all’inceneritore”. Gli striscioni saranno disponibili dal gazebo che il movimento allestirà durante la festa del I Maggio a Fornaci. Un’altra iniziativa per mandare un altro messaggio, scrive la Libellula, “Verso i palazzi del potere fiorentini”. “E’ sconcertante – dice ancora la Libellula – che dopo la consegna di novemila firme in Regione, tra cui quelle di 18 sindaci su 20 della Media Valle e Garfagnana, e la presentazione di diverse mozioni contrarie all’impianto da parte delle Unioni dei Comuni, della Provincia e perfino del Consiglio Regionale, organo del quale la giunta dovrebbe seguire obbligatoriamente gli atti di indirizzo, Rossi e i suoi assessori tirino dritto per la strada del procedimento autorizzativo, ignorando la volontà popolare e quella degli enti del territorio. Sembra quasi…

- di Redazione

KME, gassificatore e osservazioni: “La strada del progetto comincia a farsi in salita”

A Barga, presso l’aula magna, ieri sera si è svolta l’assemblea pubblica convocata dal movimento La Libellula, per fare il punto della situazione e soprattutto per illustratore le osservazioni presentate dalla stessa Libellula nell’ambito delle possibilità offerte dal processo partecipativo riguardante il  progetto del gassificatore di KME. Le osservazioni sono state presentate dagli stessi esperti che avevano redatto gli studi da parte della Libellula. Il tutto, e non poteva essere diversamente, davanti ad un pubblico tra cui non sono mancati i candidati a sindaco per il comune di Barga oltre che il sindaco, Marco Bonini. Per quanto riguarda glie esperti nominati dalla Libellula, il dottor Marco Caldiroli (intervenuto in video conferenza con Skype), tecnico della prevenzione ambientale e presidente di Medicina Democratica che ha presentato le osservazioni per la parte delle ricadute ambientali e che ha contestato le affermazioni dell’azienda circa il rapporto tra economia circolare ed il progetto gassificatore: gli inceneritori – ha detto – non fanno certo parte…

- di Redazione

Gassificatore: si è costituito il Comitato di Garanzia del processo partecipativo “Tutti nella stessa Barga”

Si è costituito nei giorni scorsi nel comune di Barga il Comitato di Garanzia del processo partecipativo “Tutti nella stessa Barga”,  promosso dal Comitato “Insieme per la Libellula” e sostenuto dall’Autorità regionale per la partecipazione della Regione Toscana. Come spiega un comunicato stampa: “La finalità del processo partecipativo è quella di creare spazi di discussione aperti alla popolazione locale per l’elaborazione di un documento che conterrà le raccomandazioni dei cittadini in merito al progetto di realizzazione dell’impianto di gassificazione presentato dall’azienda KME Italy. Al termine del processo partecipativo il documento verrà trasmesso a KME, alla Regione Toscana e al Comune di Barga che potranno tenerne conto per assumere le decisioni conseguenti. Il primo atto ufficiale è stata la costituzione del Comitato di Garanzia, organo imparziale che avrà lo scopo di supervisionare e gestire tutte le fasi di realizzazione del percorso di partecipazione. La prima riunione si è tenuta lo scorso 17 aprile alla presenza dei garanti: Maria Elena Bertoli, insegnante,…

- di Redazione

Due appuntamenti con la Libellula il 17 e 23 aprile

Sarà denso di impegni questo periodo pasquale per il Movimento La Libellula. Ad annuciarli un comunicato stampa del. Movimento. “Come già annunciato, èstato approvato e finanziato dall’Autorità Regionale per la Partecipazione, il processo partecipativo “Tutti nella stessa Barga“, occasione di confronto pubblico tra popolazione ed esperti sul progetto del gassificatore KME; il primo atto di tale processo sarà la prima riunione formale del Comitato di Garanzia, organo che sarà tenuto a controllare il regolare e imparziale svolgimento del processo stesso, che si terrà mercoledì 17 aprile. Il comitato è composto da cinque membri: al momento da Maria Elena Bertoli, rappresentante del Comitato Insieme per La Libellula,  da Don Giovanni Cartoni,  parroco di Fornaci di Barga,  e da Elisa Nardi, responsabile dell’Area Servizi al cittadino del Comune di Barga ; aspettiamo conferma da un quarto componente per una sostituzione dell’ultimo minuto. Non è purtroppo arrivata finora risposta da KME, alla quale è stato inviato invito ufficiale e dalla quale ci aspettavamo…

- 2 di Redazione

Per la Libellula sono allarmanti i dati resi noti da ARPAT su Fornaci

La Libellula commenta oggi i dati pubblicati da ARPAT circa la centralina di rilevamento mobile che dal febbraio 2018 ha stazionato a Fornaci periodicamente e la cui rtelazione abbiamo pubblicato nei giorni scoris. Per la Libellula, mentre per le prime tipologie di inquinanti non emergono criticità particolari, sulle polveri sottili invece “Registriamo una continuità preoccupante con le precedenti campagne del 2011 e del 2016; non solo: in questa campagna è stata misurata anche la componente fine, ovvero il PM 2.5, che è quella indubbiamente più pericolosa per la salute umana, ed è proprio da qui che emergono i dati più allarmanti. Per quanto riguarda il PM10, i dati salienti sono i seguenti: il valore medio rilevato nel periodo è stato di 29 μg/m3, inferiore al limite di legge di 40 μg/m3, ma comunque superiore al valore guida fissato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) pari a 20 μg/m3; proiettando i dati sui 365 giorni, si conferma anche da queste rilevazioni il superamento del valore limite di 50 μg/m3…

- di Redazione

La Libellula convoca i candidati a sindaco per Barga per parlare delle intenzioni sul gassificatore

Che cosa ne pensano e come intendono muoversi i candidati a sindaco del comune di Barga nella vicenda gassificatore. Verterà su questo tema l’incontro cheil 9 maggio prossimo il Movimento La Libellula ha organizzato al cinema Roma di Barga. “Una serata pubblica – scrive La Libellula – per dialogare con tutti i candidati sindaci del comune di Barga e con gli elettori sulle politiche che i vari candidati intendono attuare circa le suddette tematiche. Insomma pere la Libellula c’è necessità di svolgere un dovuto approfondimento sugli intendimenti dei candidati sindaci, riguardo a questa e ad altre questioni di carattere ambientale che riguardano nello specifico il Comune di Barga. “A tal proposito – scrive La Libellula – sono già state formulate una serie di domande che saranno rese note qualche giorno prima dell’incontro, e alle quali riteniamo doveroso che un candidato Sindaco debba rispondere; crediamo infatti che nella prossima fase della campagna elettorale sia importante che gli elettori vengano ben informati…

- di Redazione

“Tutti nella stessa Barga”: al via il processo partecipativo sul progetto del gassificatore

Si chiama “Tutti nella stessa Barga” e si svolgerà nelle prossime settimane il processo partecipativo promosso dal Comitato Insieme per la Libellula, nato qualche mese fa per sostenere economicamente il Movimento La Libellula nella sua azione di opposizione alla realizzazione di un gassificatone da parte di KME. Lo annuncia il Comitato in un suo comunicato: “Il processo partecipativo sarà interamente finanziato dall’Autorità regionale per la partecipazione. Il progetto del Comitato ha infatti ottenuto un giudizio positivo sugli obiettivi generali e sulla metodologia adottata nell’ambito del bando pubblico per il sostegno a processi partecipativi locali, rientrando tra le dieci proposte di enti locali e comitati di cittadini approvate a livello regionale. Il contributo assegnato è di 16.000 euro, che serviranno a organizzare le varie fasi di confronto pubblico che si articoleranno nei prossimi sei mesi. “Tutti nella stessa Barga” rappresenterà un’occasione di effettivo coinvolgimento della popolazione nella vicenda, l’unica fino ad ora attuata, ed è stato possibile per iniziativa  di un ristretto gruppo di persone. Verranno coinvolti gli attori interessati direttamente e…