Tag: gruppo marciatori barga

- 2 di Luigi Cosimini

Debutto col botto per l’atletica barghigiana!

Scintillante esordio nel 2018 per la “povera” atletica di casa nostra. Domenica 14 nel bellissimo impianto al coperto annesso al campo Ridolfi di Firenze, quattro nostri atleti del settore assoluto hanno ben impressionato la numerosa platea di tecnici e appassionati presenti in tribuna in occasione della prima manifestazione di atletica leggera indoor del 2018. Impressionante debutto, anzitutto, nella nuova categoria allieve, di Idea Pieroni che vince il salto in alto con la misura di 1.71 nonostante il carico della preparazione invernale. Quest’anno si possono sognare molto da vicino i campionati europei under 18, con la maglia della nazionale, se tanto darà tanto. Dopo l’oro di Idea ecco il bronzo di Daiana Parducci, anche lei al debutto tra le allieve, che scaglia il peso 50 centimetri oltre il vecchio personale dimostrando di avere nel taschino molti altri centimetri da calare. Buona poi la gara nel peso da 4 kg di Viola Pieroni quinta in attesa dell’apertura della stagione del lancio del…

- di Luigi Cosimini

Gruppo Marciatori Barga: 10 anni di atletica giovanile.

Alla fine del 2017 consuntivo dell’ultimo decennio di attività nel settore giovanile dell’atletica leggera, per il Gruppo Marciatori Barga, con una serie di vittorie e titoli da fare invidia a società ben più grandi e strutturate. Dal 2008 ad oggi, nonostante il piccolo bacino di utenza, la pratica di uno sport che non va, attualmente, certo per la maggiore e una carenza cronica di impianti (alla quale i nostri amministratori pare vogliano in parte rimediare), l’atletica barghigiana si è fatta ben valere fino ad imporsi anche a livello nazionale. Cominciamo il nostro viaggio riassuntivo dalla categoria ragazzi/e con un bottino di 5 titoli toscani vinti in anni diversi da Irene Cella, Alessia Gaudiomonte, Edoardo Bertolli e Zoe Pieroni. In questa categoria al limite dei 13 anni non si contano poi i piazzamenti da podio e le varie partecipazioni alla rappresentativa provinciale. Passando ai cadetti/e, limite ai 15 anni, troviamo il bottino più ricco, con addirittura due titoli italiani federali (cioè…

- di Redazione

Un po’ di Barga alla maratona di New York. Dagli atleti del Gruppo marciatori all’imprenditore Tiziano Pieretti

Anche un po’ di Barga alla celeberrima maratona di New York. C’erano intanto i rappresentanti del Gruppo Marciatori Barga, Cristiana Palandri, Roberto Santoni, Massimo Baldassini e Daniele Ginestrelli. I Runners della notte, come si definiscono; quelli che ogni mattina alle 6 sono a correre sulle nostre strade per allenarsi ma sopratutto per divertirsi. E con questo spirito hanno percorso tutti i 42,195 km nelle strade newyorkesi. Per Cristiana la quarta maratona, per Roberto la terza, per Massimo la seconda. Daniele invece ne ha corse diverse, anche la celebre 100 km del Passatore e dopo diversi anni di stop con la corsa, quest’anno si è voluto regalare per i 60 anni la celebre New York Marathon. Una corfsa per lui speciale. ecco le sue parole su Facebook: “Che dire amici mi sono appena alzato e i pensieri vanno subito alla giornata di ieri. Meravigliosa giornata piena di emozioni. A 60 anni sono riuscito a coronare il mio sogno. Non è stato…

- di Redazione

Tanti impegni positivi per i Marciatori Barga

BARGA – Domenica impegnativa quella del 15 ottobre u.s. per i componenti del Gruppo marciatori settore master. Cominciamo con Federico Luti che a Lisbona ha partecipato  alla Maratona con partenza da Cascais e costeggiando il litorale atlantico fino alle rive del Tago per concludersi nel centro storico di Lisbona. Stefania Giovannetti, come già riportato da questo giornale, ha corso la “Lago Santo Mountain Race” gara di km. 20 classificandosi al 3° posto e impiegando il tempo di h. 3:10:21. In testa  dalla partenza fino sotto il Rondinaio, poi, anche a causa di un dolore ad un piede ha ceduto leggermente, ma è riuscita a concludere più che degnamente. Il GM Barga era anche a Castelnuovo Berardenga (Siena) al Chianti Trail gara di km 21 che si svolge nello splendido scenario dei vigneti del Chianti. Giuliana Pennacchi si è piazzata al 4° posto impiegando il tempo 2:21:44, Lucia Chiappa al 6° posto con il tempo di 2:22:15 e Daniele Ponziani al…

- di Luigi Cosimini

L’atletica barghigiana si fa onore anche a Colle Val d’Elsa

La nostra atletica domenica scorsa non si è fermata a Cles, con la vittoria del titolo nazionale cadetti di salto in alto da parte di Idea Pieroni (a proposito con il nuovo primato toscano) ma si è distinta pure nel campionato toscano ragazzi/e (12-13 anni) disputatosi a Colle val d’elsa. Non numerosissima la spedizione Gmb ma estremamente agguerrita tanto da siglare molte migliori prestazioni personali e diversi risultati da podio, Due terzi posti per Gabriele Giunta nel getto del peso e nel lancio del vortex, mentre Jacopo Paladini è arrivato terzo nei 60 piani e Filippo Bertolini quarto sempre nel vortex. Questi tre ragazzi sono tra le più belle realtà atletiche toscane e l’anno prossimo sapranno farsi ancora valere nonostante il salto di categoria. Tra le femmine sontuosa volata di Ludovica Aglianò negli ostacoli, mentre velocissime sono state sui 60 piani Francesca Marchetti e Giulia Cortopassi a dispetto del fatto di essere al primo anno di categoria. Tutte e tre…

- di Redazione

Atletica, Idea Pieroni campionessa italiana Cadette

CLES – Una splendida medaglia d’oro per un’atleta di casa nostra e per la Virtus CR Lucca, ma anche per il gruppo marciatori Barga che della Virtus è consociato nella preparazione di tanti atleti della Valle del Serchio. Ai campionati italiani Cadetti e Cadette di Cles (Trento) svoltisi ieri, ha conquistato il titolo di campionessa italiana la barghigiana Idea Pieroni che è salita davvero sul tetto di Toscana, con la misura di 1,73 che le ha permesso di stabilire anche il nuovo record toscano di categoria. Grandissima soddisfazione per i dirigenti della Virtus Lucca che continuano a raccogliere eccellenti risultati, frutto del gran lavoro svolto in questi anni nel settore giovanile e che ci9 hanno tenuto a ringraziare pubblicamente,  per il loro ugualmente grande lavoro, i preparatori atletici del Gruppo marciatori Vinicio Bertoli e Luigi Cosimini.   (Foto Virtus CR Lucca)

- di Luigi Cosimini

Fine settimana da brividi per l’atletica del Gruppo Marciatori Barga.

Impegno a 360 gradi per il GMB nel fine settimana scorso. Per cominciare Livorno, sede dei campionati toscani cadetti/e di atletica leggera, con ben due titoli regionali vinti dalle nostre atlete con Zoe Pieroni vittoriosa nel giavellotto categoria ragazze e la sorella Idea trionfante nell’alto cadette. Quindi ancora gloria e podi più alti per i nostri ma non solo, perchè abbiamo assistito a una gara drammatica nel disco dove Daiana Parducci ha conquistato il quarto posto finale ma…. con 27.65 ha raggiunto il minimo di partecipazione ai Campionati italiani di categoria!!! Tutto questo all’ultimo lancio dell’ultima gara disponibile. Con questo farà compagnia nella rappresentativa toscana a Idea Pieroni. Presente nella stessa occasione anche Sara Bertilacchi, autrice di un ottima gara nel salto in lungo stabilendo ampiamente il proprio record. Sul versante ragazzi ancora gara bellissima di Gabriele Giunta, che ha conquistato a Campi Bisenzio un risultato da primi posti nel getto del peso al campionato di società scagliando l’attrezzo a…

- di Redazione

Ancora successi per l’atletica barghigiana. Al via i corsi 2017/18.

In pista nello scorso fine settimana i cadetti e le cadette del Gmb, impegnati nella fase regionale del campionato di società di atletica leggera a Grosseto, con risultati ancora superiori alle aspettative. Nuova vittoria di Idea Pieroni nell’alto, che, con la misura di 1.67, piega una concorrenza a dir poco agguerrita, La capolista nazionale sta rifinendo la sua preparazione in vista dei Campionati italiani di categoria dove si presenterà in veste di favorita. Al femminile ancora una prestazione in crescendo per Daiana Parducci che, nel lancio del disco, si porta ad un soffio dal minimo di partecipazione al campionato nazionale e, purtroppo, sfortunata gara di Sara Bertilacchi nel lungo dove ha scontato la mancanza di scarpe chiodate sulla pedana bagnata. Entrambe potranno rifarsi domenica prossima a Livorno in occasione dei campionati individuali. per i maschi nuovo e ampio record personale per Samuele Greppi nel getto del peso, mentre Simio Martinelli ha confermato la sua miglior prestazione nel salto in alto.…

- di Luigi Cosimini

Viola Pieroni porta un altro titolo toscano in casa Marciatori Barga

Definire fortunata la spedizione a Siena degli allievi del Gruppo Marciatori Barga in occasione dei campionati toscani allievi e campionato di società di atletica leggera è senz’altro riduttivo. In primis bellissimo successo nel lancio del disco della neo campionessa toscana VIOLA PIERONI che ha ribadito la supremazia in regione, con un bell’ultimo lancio a 34.21, che gli ha permesso di sopravanzare la livornese De Angelis e di stabilire il nuovo primato personale. Poi SEBASTIAN GIUNTA ha portato punti preziosi alla classifica della nostra società consociata la VIRTUS CR LUCCA migliorando addirittura due records personali nel salto triplo e nel salto in alto, mentre CLARICE GIGLI ha contribuito al secondo posto della staffetta 4×400 lucchese, addirittura dopo 45 minuti dalla disputa di un 800 per la verità non troppo brillante ma ricco di esperienze. GIANLUCA TONI ha invece debuttato bene sugli 800, gara nuova per lui che deve ancora trovare le giuste misure, tanto è vero che è arrivato non troppo…

- di Giuseppe Luti

Gli ultimi risultati dai Marciatori di Barga

Sabato 16 a Cascina (Pi) si correva il “1° trofeo Centro dei borghi”. Per Barga due gli atleti presenti, Federico Biagiotti con il 26° posto di categoria ed Edoardo Suffredini con il 43° posto di categoria. Domenica 17 invece, al Trail di Sassi – Molazzana “Sui sentieri della storia” Giuliana Pennacchi si è classificata al 1° posto di categoria con il tempo di 3.13.43, 1° posto di cat. anche per Roberto Agostini e Daniele Ponziani ha completato al sua prestazione piazzandosi al 2° posto di categoria. Sempre Domenica 17, anche Triathlon. Federico Luti si è cimentato a Marina di Grosseto nel Triatlhon Olimpico, cioè quello che si pratica sulle distanze per le Olimpiadi, che consiste nel cimentarsi con mt. 1500 a nuoto, 40 Km. in bicicletta e 10 Km. di corsa. Ha impiegato rispettivamente 0.35.33 – 1.14.51 – 0.48.53 per un tempo complessivo di 2.29.17 arrivando al 21° posto di categoria. Peccato per Stefania Giovannetti, che sabato 16 si era…

- di Redazione

Anche i Marciatori di Barga alla Amatrice – Configno

Era una idea maturata per dimostrare la solidarietà, sportiva e non, degli atleti e della società del Gruppo Marciatori  nei confronti di chi, un anno fa, ha perduto tutto, ma non la voglia di reagire e risorgere dalle macerie (è proprio il caso di dirlo). Per questo motivo domenica 20 agosto alla Amatrice-Configno c’erano anche un rappresentante del GM Barga, ovvero l’inossidabile Giorgio Biagioni, portabandiera barghigiano in tutti i luoghi in cui ha gareggiato. Era in buona compagnia, in quanto insieme ai duemila che hanno fatto la corsa, c’erano anche grandi nomi del fondo italiano: Stefano Baldini, Gelindo Bordin, Gabriella Dorio, Alberto Cova, Franco Fava, tutti protagonisti nel passato, oltre a Ezekiel Kemboi che proprio con questa gara ha dato l’addio alla sua attività internazionale. Per la cronaca la gara, percorso della lunghezza di km 8,500, è stata vinta da Albert Chemutai al maschile e da Vivian Ierop Kemboi al femminile. Giorgio Biagioni si è comportato egregiamente ottenendo un ottimo…

- di Luigi Cosimini

Idea Pieroni vince anche in Umbria

Idea Pieroni, non si ferma neanche col caldo e va a vincere ad Orvieto la gara di salto inserita nella manifestazione nazionale “III notturna di Orvieto”. L’attuale capolista italiana del salto in alto cadette, che è allenata dal Gruppo Marciatori Barga, ha fatto fronte all’agguerrita concorrenza delle altre saltatrici, soprattutto del centro italia, che nulla hanno potuto al confronto con il suo talento, Complimenti all’atleta di Filecchio che ha poi tentato la misura che valeva il record toscano mancandola ancora per poco. A questo punto qualche settimana di accurata preparazione e poi via con la seconda parte della stagione dove l’aspettano i campionati italiani che la vedranno come una delle favorite.