Tag: gallicano

- di Redazione

Viabilità: al via i lavori di asfaltatura  sulle strade provinciali di Mediavalle e Garfagnana

Si concentreranno soprattutto nella zona della Mediavalle del Serchio e della Garfagnana gli interventi di asfaltatura sulle strade provinciali del territorio partiti in questi giorni nella Piana di Lucca e in Versilia. L’elenco delle strade interessate, in questo caso, è più fitto sia perché in Valle del Serchio e Garfagnana ci sono più strade di competenza provinciale, sia perché qui le condizioni atmosferiche oltre ai volumi di transito giornalieri incidono particolarmente sulle condizioni del manto stradale. I lavori per la posa in opera del nuovo tappeto di asfalto fanno parte del pacchetto più complessivo che ammonta a 2,5 milioni di investimento sul territorio, ed è finalizzato ad interventi di messa in sicurezza della pavimentazione stradale, in particolare nelle zone e nei tratti più danneggiati, malmessi o rovinati soprattutto per il passaggio dei mezzi pesanti. Ad una prima fase di lavori previsti in queste settimane, ne seguirà un’altra a giugno con ulteriori interventi che completeranno il quadro previsto dall’ufficio tecnico provinciale…

- di Redazione

La Gardensia di Aism torna questo fine settimana su tutto il territorio lucchese

LUCCA – Venerdì 8 per la Festa della Donna, sabato 9 e domenica 10 marzo, oltre 5 mila piazze italiane, si “colorano di rosa”, per ricordarci che ci sono donne che hanno bisogno che ciascuno di noi scelga una pianta di Gardenia o di Ortensia (con un contributo minimo di 15 euro l’una) o entrambe: due fiori che sottolineano lo stretto legame tra le donne e la sclerosi multipla (SM), che colpisce la popolazione femminile in misura doppia rispetto agli uomini. Ogni giorno, in Italia, 6 donne ricevono una diagnosi di sclerosi multipla. #Gardensia racconta l’impegno a vivere il presente con forza, grinta, gioia di tante donne, che come Cinzia, Barbara, Cristina e Antonella (ndr l’attrice Antonella Ferrari la madrina di AISM) combattono con ogni mezzo la propria malattia. Sono i loro gesti quotidiani a renderle grandi: l’impegno di essere moglie, di fare la mamma, di impegnarsi al lavoro e anche un po’ per gli altri, all’interno di ambiti di volontariato, di passioni, sport e teatro. E’ così che si costruisce il futuro, dice Barbara, giovanissima neo mamma: “è grazie al sostegno e l’assistenza di…

- di Redazione

Furio Valiensi candidato Sindaco a Gallicano

GALLICANO – Dopo la rinuncia forzata per motivi di salute da parte di Fabrizio Riva i componenti e simpatizzanti della lista Uniti per Gallicano si sono ritrovati lunedì 18 febbraio per decidere il candidato Sindaco al comune. All’unanimità degli oltre quaranta partecipanti è stato scelto il dottore Furio Valiensi, un passato di lunga esperienza lavorativa presso gli ospedali della Valle del Serchio Medico anestesista in pensione ha alle spalle anche un’esperienza amministrativa  da consigliere comunale nei primi anni 90; appassionato di ciclismo ,è anche membro del Viola Club di Barga. Vive con passione il Palio di San Jacopo, impegnato nel rione Borgo Antico. “Nell’accettare la candidatura – come dice Uniti per Gallicano in un comunicato – Valiensi ha espresso le sue idee sul futuro del suo Comune partendo dalla necessità di lavorare per un ulteriore sviluppo che crei lavoro, per migliorare e incrementare i servizi sociali, culturali e sportivi, in un ottica di collaborazione con i comuni limitrofi”.  

- 2 di Redazione

Quale lo stato delle vaccinazioni della popolazione scolastica di Gallicano. Una interrogazione di Uniti per Gallicano

“Abbiamo appreso, con grande rammarico, della vicenda di una bambina iscritta alla classe prima della scuola elementare del nostro Comune che, in stato di deficit immunitario a causa di una grave malattia, si è vista costretta a non frequentare la scuola dato il diffondersi di casi di varicella fra i bambini della scuola dell’infanzia. A tale sofferta decisione i genitori sono arrivati per la presenza nella comunità scolastica di Gallicano di bambini non vaccinati, possibile veicolo di diffusione della malattia che, se contratta dalla loro piccola, la esporrebbe a rischi seri e gravissimi”. Lo scrive il consigliere comunale di Uniti per Gallicano Antonella Pellegrinotti per cercare in tutti i modi di promuovere le vaccinazioni ed al sindaco chiede anche di conoscere il numero dei bambini non vaccinati che frequentano le scuole di ogni ordine e grado del Comune di Gallicano; “Il caso della piccola Angela – scrive Pellegrinotti infatti – ci sta particolarmente a cuore, convinti che si debba in…

- di Redazione

Gallicano, Riva rinuncia alla sua candidatura a sindaco

Fabrizio Riva ha rinunciato alla sua candidatura a sindaco per la lista Uniti per Gallicano. Le motivazioni le spiega in questa lettera: “Avevo dato la mia disponibilità nell’assemblea svoltasi venerdì 11 gennaio 2019 presso la sala Ciaf di Gallicano, a partecipare alle prossime elezioni amministrative del 26 di maggio in qualità di candidato sindaco per la lista “Uniti per Gallicano”.  Purtroppo per problemi di salute sopraggiunti improvvisamente ed  evidenziati nella visita specialistica  effettuata in data 22 gennaio 2019 sono costretto con rammarico a rinunciare alla candidatura. Prendo questa decisione con grande amarezza e mi dispiace soprattutto per le tante persone che fin dall’inizio mi hanno manifestato stima e apprezzamento e a loro va un sentito grazie. Ringrazio, con particolare riconoscenza, tutta quanta  l’organizzazione che già  si era  messa in azione per  sostenermi verso questa importante scadenza. Spero di non avervi deluso, cordialmente vi abbraccio, Fabrizio”. Uniti per Gallicano ha preso atto con rammarico della decisione, dando il suo appoggio a…

- di Redazione

Uniti per Gallicano: il comune faccia chiarezza su modalità e tempi trasferimento scuola infanzia

Il gruppo di minoranza Uniti per Gallicano ha inviato un’interpellanza al protocollo del Comune perché l’Amministrazione Comunale faccia chiarezza sulle modalità, tempi e costi del trasferimento della scuola dell’Infanzia presso il Plesso Unico di Gallicano. Un’operazione voluta dall’attuale Amministrazione per la  scelta politica scellerata della giunta Saisi di ristrutturare la vecchia “scuola materna” anziché costruirne una nuova e completare così la cittadella scolastica riunendo tutte le scuole di Gallicano in un unico centro come era nelle intenzioni della ex maggioranza rappresentata da Uniti per Gallicano. Il gruppo consiliare, ora all’opposizione, mantiene una posizione di critica severa nei confronti di questa decisione che si sta traducendo, oltre al disagio per tutti gli alunni delle scuole materne, elementari e medie, in un danno economico per le casse dell’Ente. A prescindere però dalle polemiche  Uniti per Gallicano si rivolge al Sindaco per chiedere chiarimenti, in un’ottica di trasparenza, sollecitando un pacifico confronto al fine di comprendere le sorti sulla didattica che riguarda gli…

- di Redazione

Giorno della memoria (27 gennaio) e Giorno del ricordo  (10 febbraio): le iniziative sul territorio provinciale

Come ogni anno la Provincia e il Comune di Lucca, in collaborazione con l’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea in provincia di Lucca (Isrec), la Scuola per la Pace e molti altri Comuni del territorio hanno elaborato, coordinato e promosso un ricco e articolato programma di iniziative per celebrare sia il Giorno della Memoria (27 gennaio), sia il Giorno del Ricordo (10 febbraio). Il programma è stato illustrato oggi (mercoledì 16 gennaio) nel corso di una conferenza stampa, svoltasi a Palazzo Ducale, a cui sono intervenuti il presidente dell’Isrec Stefano Bucciarelli, il Consigliere provinciale Luca Poletti, l’assessore alla continuità della memoria storica del Comune di Lucca Ilaria Vietina, la presidente dell’Anpi di Lucca Rosalba Ciucci, e la presidente dell’Associazione toscana volontari per la libertà (sezioni Lucca e Pisa) Simonetta Simonetti. I temi riguardanti il Giorno della Memoria saranno affrontati in primo luogo da una mostra a Palazzo Ducale: “Disegna ciò che vedi. Helga Weissova da Terezin i disegni di una bambina”, una…

- di Redazione

Bricchettaggio Gallicano, condannato l’AD per gli sversamenti nel fiume Serchio

Con delibera di giunta del 17 luglio 2015 il Comune di Gallicano si costituì parte civile nel processo penale a carico del proprietario dell’ex bricchettaggio in relazione allo sversamento di acque reflue industriali con superamento dei limiti relativi a sostanze pericolose nel fiume Serchio. In data 11 gennaio, come fa sapere via social il sindaco di Gallicano David Saisi, è arrivata infine la sentenza del processo di primo grado. Il giudice, scrive lo stesso Saisi, ha condannato l’imputato, l’allora amministratore delegato della società Css Energy Srl che all’epoca delle contestazioni, risalenti al 2014, gestiva l’impianto di bricchettaggio in località Zinepri, alla pena di sei mesi di arresto, al pagamento delle spese processuali e al risarcimento dei danni cagionati alle parti civili (fra cui il Comune di Gallicano oltre che alcune aziende). Come spiega Saisi il comune di Gallicano decise di costituirsi parte civile (per  tutelare la sicurezza e la salute della collettività e soprattutto perché i reati contestati all’imputato rientravano…

- di Redazione

Sarà Fabrizio Riva il candidato Sindaco al comune di Gallicano  per la lista “Uniti per Gallicano”

Si è svolta venerdì sera 11 gennaio un’assemblea aperta del gruppo “Uniti per Gallicano” che ha visto la partecipazione di molti cittadini e durante la quale è stato scelto il Prof. Fabrizio Riva come candidato Sindaco. Docente di scienze motorie e sportive presso il Liceo Scientifico G. Galilei di Castelnuovo di Garfagnana e membro dell’Istituto Storico Lucchese Sezione di Gallicano ha alle spalle una lunga esperienza amministrativa; tra le varie attività è stato anche consigliere comunale e presidente della Pro Loco di Gallicano. Riva ha accettato la candidatura con entusiasmo, fa sapere Uniti per Gallicano: “Ribadendo l’attaccamento al proprio paese e alla necessità di far tornare Gallicano un Comune importante per lo sviluppo, l’occupazione e l’economia per l’intera Valle del Serchio”.

- 1 di Redazione

Tiziano Borghesi è campione italiano

A Gallicano c’è un campione del nuoto. E’ Tiziano Borghesi, un ragazzo che abita nel comune di Coreglia e che tutti conoscono dalle nostre parti. Recentemente ha conquistato il titolo di Campione Italiano Uisp nei 200 stile libero, categoria Master 30/35.. Il tutto in occasione del Campionato italiano UISP di Categoria. Tiziano gareggia per l’ASD Impianti Sportivi di Gallicano dove ovviamente il suo risultato è stato accolto con grande soddisfazione; il bello è che la conquista del titolo italiano è stato quasi un surplus di quello che è nello sport il suo principale impegno. Tiziano è infatti specializzato nelle impegnative gare di gran fondo. L’ultimo suo risultato importante è stato il quarto posto conquistato al Circuito Gran Fondo Italia; con impegnative gare in mare della lunghezza di 15 km.

- di Redazione

Cooperative di comunità, dalla Regione risorse a Capannori, Gallicano e Fabbriche di Vergemoli

Capannori, Gallicano e Fabbriche di Vergemoli: qui stanno prendendo forma delle cooperative di comunità grazie anche al supporto della Regione. Sono stati annunciati oggi infatti dalla Giunta i progetti ammessi a finanziamento per un bando ad hoc, per il quale in tutta la Toscana sono state stanziate risorse per 1 milione e 200 mila euro e questi sono i comuni della provincia di Lucca coinvolti. Il contributo potrà coprire fino al 70 per cento delle spese del progetto, da un minimo di 5.000 euro fino ad un massimo di 50.000 euro. Ne dà notizia Stefano Baccelli, consigliere regionale Pd. “Non posso che essere soddisfatto dell’impegno messo in campo dalla Regione, con il lavoro dell’assessore Bugli, per sostenere concretamente l’avvio o il consolidamento di cooperative di comunità – spiega Baccelli – Un modello che sta prendendo campo e che rappresenta per determinati contesti lo strumento più appropriato per rilanciare servizi che mancano o sono venuti meno e per contrastare lo spopolamento…

- di Redazione

Esercizi di vicinato, c’è il bando a Gallicano

Prosegue anche nel 2018 l’impegno dell’amministrazione comunale di Gallicano verso le piccole botteghe di paese. E’ uscito in questi giorni il bando per la concessione di contributi a sostegno degli esercizi di vicinato del settore prevalentemente alimentare. La giunta comunale ha destinato a tale scopo 2 mila euro che consentiranno di erogare un contributo ai commercianti del territorio di Gallicano. “In questo momento di grande difficoltà per le piccole botteghe riteniamo importante continuare a concedere questo tipo di contributo per le spese di mantenimento e gestione degli esercizi di vicinato”  afferma l’assessore al bilancio Raffaella Rossi. La domanda può essere scaricata dal sito del comune di Gallicano. Per informazioni riguardo al presente bando è possibile rivolgersi al settore amministrativo Via D. Bertini, n.2. Scadenza del bando: 28 Dicembre 2018 ore 12,00.