Tag: enel

- Commenti disabilitati su Centro storico di Barga senza luce lunedì dalle 13 alle 18,30 di Redazione

Centro storico di Barga senza luce lunedì dalle 13 alle 18,30

Disagi in vista per gli abitanti del centro storico di Barga. Previsti per lunedì 5 ottobre (ma potrebbero continuare anche il 6, martedì se non saranno conclusi) i lavori di automazione della Cabina ENEL. Nel centro storico di Barga verrà distaccata l’energia elettrica dalle 13 alle 18,30 per il giorno di lunedfì e se si renderà necessario dalle 13 alle 18 anche nella giornata di martedì. Le vie interessate (intervalli dei civici “da” “a” raggruppati per pari e/o dispari) ono: v mezzo 2, da 10 a 16, 22, da 26 a 32, da 34p a 38, da 40p a 46, da 58 a 60, da 80 a 82, 94, 100, da 1 a 21, da 25 a 27, da 33 a 37, 41, da 47 a 53, da 59 a 63, 67, 73, da 77 a 79, 83, 87, sn v pretorio da 6 a 14, 22, 26, da 5 a 7, da 11 a 19, da 23 a 25,…

- di Redazione

Garfagnana: ENEL posa fibra ottica sulle linee elettriche e potenzia servizio

Hanno preso ufficialmente il via gli interventi di Enel Distribuzione in Garfagnana per potenziare il servizio elettrico di numerose località, sulle cui linee elettriche verrà posata anche la fibra ottica cosicché sarà possibile usufruire della banda larga e di tutti i vantaggi dell’innovazione tecnologica. I lavori rientrano nel progetto di collaborazione tra Enel Distribuzione e Infratel già approvato da tempo e circoscritto ad alcune aeree. Si tratta di un’operazione che in Toscana coinvolge oltre 180 km di linee elettriche collocate nella fascia appenninica e preappenninica e in altre aree della costa: l’utilizzo del corridoio esistente sugli impianti elettrici di Enel consentirà di dotare i territori di un’infrastruttura importantissima senza alcun impatto ambientale, limitando gli scavi su strada ed evitando disagi alla viabilità. I lavori, che devono essere eseguiti in orario giornaliero per ragioni di sicurezza, sono di natura complessa e richiedono anche alcune interruzioni programmate laddove gli interventi riguarderanno sia la struttura di rete che l’inserimento della nuova fibra. In…

- di Redazione

Toscana maltempo, per ENEL emergenza servizio elettrico conclusa

L’emergenza del servizio elettrico, in seguito all’eccezionale ondata di maltempo che ha flagellato la Toscana, può considerarsi conclusa anche se prosegue il lavoro della Task Force di Enel soprattutto laddove il servizio è stato ripristinato con soluzioni provvisorie ma occorre procedere con la riparazione definitiva o il rifacimento degli impianti.Lo annuncia ENEL che fa sapere chein molte situazioni occorreranno tempi lunghi e un significativo investimento da parte di Enel, che ha subito notevoli danni ai propri impianti. Complessivamente, sono oltre 4.500 gli interventi complessi effettuati in questi giorni e 1.064 i cantieri effettuati o in allestimento su centinaia di linee di media tensione e migliaia di linee di bassa tensione.Enel ringrazia per la collaborazione le Prefetture, la Regione Toscana, le Amministrazioni Comunali, le Province, le strutture di Protezione Civile provinciali e regionale, i Vigili del Fuoco, gli organi di informazione e tutti i cittadini toscani.

- di Redazione

Senza luce ancora 40 famiglie barghigiane

Ancora problemi per l’approvvigionamento di energia elettrica per circa quaranta utenze spalmate nell’intero territorio barghigiano, con particolare riferimento alle zone di montagna. Questi gli strascichi della tempesta di vento dei giorni scorsi. Anche oggi si è svolto a Pieve Fosciana un incontro tra i sindaci dei comuni della Valle del Serchio e la Prefettura per capire come risolvere il protrarsi del problema che ormai va avanti ininterrottamente da giovedì per molte famiglie non solo del comune di Barga, ma dell’intera Valle del Serchio. Con tutti i disagi e le problematiche che possono scaturire da una situazione del genere. Anche per le famiglie che da noi risultano ancora senza luce il problema è quello che ENEL ha riassunto stamani in un comunicato: “si precisa che sulle singole linee di bassa tensione in alcune zone della Versilia, della Garfagnana, del Casentino e del pistoiese sarà necessario in alcuni casi ricostruire interi impianti che arrivano alle abitazioni perché la tempesta di vento ha…

- di Redazione

Ancora 50 utenze senza luce. Lunedì aperte tutte le scuole

Emergenza vento. Adesso il problema più importante nel comune di Bargasono ancora le circa utenze senza energia elettrica che nel corso della magttinata sono scese da 65 a 50. Una situazione che ormai ha esasperato queste famiglie che si trovano senza luce da più di due giorni con tutte le conseguenze ed i disagi del genere. Dopo le ampie zone non servite nei giorni scorsi, ora il problema si concentra in alcuni singoli nuclei familiari o piccole zone come Selvapiana, Caprona, una piccola parte bassa di Castelvecchio Pascoli ed alcune zone della montagna barghigiana. “Dopo gli interventi per ripristinare le linee di media tensione – fa sapere il sindaco Marco Bonini – Enel è impegnata a risolvere i problemi relativi alla bassa tensione. In alcuni casi si tratta di ripristinare semplicemente dei cavi che portano l’energia nelle abitazioni. Comunque sia, dopo un ulteriore confronto con la Prefettura, mi è stato assicurato che verrà fatto il possibile anche se non è…

- di Redazione

Maltempo: riaperte al traffico la Lodovica. Entro la sera ENEL avrà riattivato buona parte delle utenze

Si avvia lentamente a districarsi il nodo della viabilità nella Valle del Serchio e in Garfagnana dove il vento forte di ieri ha causato una lunga serie di interruzioni e di disagi per la circolazione. Nella tarda mattina è stata riaperta al traffico la SP 48 di Villa Collemandina e di Corfino e alle 17 è stata riaperta anche la SP 2 Lodovica, chiusa dopo il tragico incidente avvenuto tra Rivangaio e Valdottavo. Resta interrotta la circolazione sulla SP 11 in località Renaio e sulla SP 56 della Valfegana dove sono stati aperti dei varchi a senso unico alternato per permettere il passaggio dei mezzi di soccorso e dei tecnici Enel. In via di risoluzione anche i disagi causati dall’assenza di energia elettrica. Durante il summit tenutosi in Prefettura, infatti, Enel ha assicurato che il 90% delle utenze sarà ripristinato entro la serata di oggi grazie alla riattivazione di tutte le cabine. Nella giornata di sabato inizierà, invece, il ripristino…

- di Redazione

Concorso “Play energy Enel”, 220 studenti premiati nella centrale di Pian della Rocca

Alcuni mesi fa una qualificata giuria regionale, composta da personalità del mondo della scienza, della scuola e delle Istituzioni, li ha giudicati i migliori progetti in Toscana sul tema dell’energia: per tale ragione il 18 dicembre, presso la Centrale idroelettrica di Pian della Rocca, nel Comune di Borgo a Mozzano, 220 studenti di 12 scuole hanno ricevuto i premi della XI Edizione del Play Energy Enel, il concorso ludico didattico che Enel dedica al mondo della scuola in Italia e nel mondo. L’edizione 2013/2014 ha visto 379 scuole toscane e circa 10.000 studenti sfidarsi con originali progetti sui temi delle rinnovabili e del risparmio energetico. La cerimonia di premiazione regionale è svolta nella Sala Ricevimenti di una delle “fabbriche dell’energia rinnovabile” più belle della Toscana alla presenza del Sindaco di Borgo a Mozzano Patrizio Andreuccetti, dell’Assessore all’ambiente di Gallicano Maurizio Bacchini, di Andrea Di Grazia dell’Autorità di Bacino del fiume Serchio, del Responsabile impianti idroelettrici e invasi della Toscana di…

- di R.B.

A proposito delle operazioni di svaso della diga di Borgo a Mozzano

Enel Green Power ha effettuato le azioni di svaso della diga di Borgo a Mozzano per effettuare interventi di controllo e manutenzione che garantiranno, come spiega un comunicato dell’azienda, la massima efficienza nel funzionamento dello sbarramento del Gruppo Enel più a valle del fiume Serchio. Nello specifico, i tecnici di Enel Green Power stanno procedendo all’ispezione delle gallerie di derivazione Borgo a Mozzano – Vinchiana, dei paramenti di monte delle dighe di Borgo a Mozzano e di Vinchiana e al taglio piante sulle sponde del bacino di Borgo a Mozzano. Per consentire l’ispezione delle gallerie, è stato necessario abbassare anche il livello della diga di Vinchiana utilizzando in parte lo scarico di fondo: per questa ragione, Enel ha realizzato un piano di monitoraggio della torbidità delle acque al fine di tenere sempre sotto controllo la situazione, con due punti di rilevamento, il primo circa 1 km a valle di Borgo a Mozzano e il secondo a valle della confluenza con…

- di Redazione

Fulmine nel parco di Villa Gherardi, qualche black-out e guasti a apparecchiature. Il bilancio del temporale di stamani

Qualche danno il forte temporale di stamani lo ha lasciato in eredità anche nel comune di Barga. Black-out elettrici a macchia di leopardo nel comune, a causa dei fulmini, ed anche qualche apparecchiatura elettronica danneggiata od in tilt, come ad esempio le bilance del supermercato Conad di Barga. Come fa sapere ENEL, la situazione delle linee del servizio elettrico non è mai stata comunque critica, perché gli impianti elettrici hanno risposto con efficienza per quanto riguarda i sistemi di sicurezza e di protezione delle linee, evitando per la maggior parte del territorio toscano guasti di lunga durata. Laddove si sono verificati disservizi dovuti alle fulminazioni, tutti circoscritti, la rialimentazione è stata rapida grazie alle operazioni intelecomando eseguite dai centri operativi, mentre in alcune zone delle province di Lucca (Bagni di Lucca, Barga e Borgo a Mozzano), è stato necessario l’intervento sul posto dei tecnici Enel che hanno sostituito alcune componenti sulle linee elettriche e nelle cabine danneggiate dai fulmini. A…

- di Redazione

E’ caduto il traliccio ENEL a Mologno. Black-out nel fondovalle nella serata di martedì

(foto di PaoloMarzi) – Il perdurare delle piogge e le rinnovate piene del Serchio hanno alla fine portato al crollo del traliccio dell’ENEL, pericolante già dai primi di gennaio scorso, lungo l’argine del Serchio a Mologno. Il pilone è caduto nella prima serata di martedì.Già dai primi di gennaio era stata segnalata questa problematica ed anche il comune di Barga si era mosso con la Provincia e con ENEL, per risolvere una situazione che rischiava di creare gravi black-out per la popolazione.ENEL, nelle settimane scorse, aveva comunicato che il traliccio era stato disattivato e che la linea elettrica era stata deviata su un altro pilone , ma anche che non appena il tempo si fosse rimesso avrebbe provveduto a mettere in sicurezza il traliccio.Purtroppo non c’è stato tempo di effettuare i lavori. La piena si è portata via un’altra porzione di terreno dell’argine dove un tempo sorgeva anche il campo sportivo di Mologno ed alla file il traliccio è crollato.…

- di Redazione

ENEL: nel 2013 altri 6,5 MW di rinnovabili in più per il fabbisogno elettrico provinciale

Nel 2013 la provincia di Lucca si conferma una delle aree più virtuose in materia di rinnovabili: il territorio provinciale, infatti, si è arricchito di 802 impianti da fonte rinnovabile per un totale di 6,5 MW in più di energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili, dal fotovoltaico all’eolico, dalle biomasse all’idroelettrico fino al geotermico di piccola taglia. A dirlo sono i dati delle connessioni alla rete elettrica che “Enel Infrastrutture e Reti Toscana” ha effettuato nell’anno appena concluso: complessivamente, a livello regionale, la Toscana si è arricchita di 74,5 MW di rinnovabili con 5.915 nuovi impianti allacciati alla rete regionale. Si tratta per la maggior parte di centrali di piccola taglia, dai 3 ai 20 kw, la cui quantità è pari a circa il 95% del totale delle attivazioni, ma non mancano impianti di potenza superiore da 1 MW fino a un massimo di 10,5 MW, corrispondenti al 5% come numero di allacci ma al 61% quanto a potenza installata.…

- di Redazione

Interruzione di energia elettrica a Barga e dintorni. Ecco le zone ed i numeri civici interessati

Diverse zone di Barga subiranno una interruzione di energia elettrica nella giornata di mercoledì 11 dicembre, dalle 8,30 alle 13,30.Lo rende noto l’ENEL. L’interruzione è legata all’effettuazione di alcuni lavori sugli impianti di energia elettrica di ENEL.Le strade interessate dall’interruzione saranno (con la specifica dei numeri civici interessati)Via del Giardino:i numeri civici 74 e 78, dall’86 al 92, dal 96 al 98; dal 67 al 69, dal 73 all’83, da 87 a 89, da 93 a 95, 103, 115, da 121 a 123, 129, da 137 a 147, da 153 a 163°, da 167 a 167°.Via Pascoli: da 2 a 2b, da 66 a 68, da 74 a 78, da 82 a 86, 94, da 100 a 11, da 114 a 118, da 124 a 128°, 132, 136, da 140 a 142, da 3 a 3 a, da 53b a 59, 67;32,36, da 40 a 40°, da 44 a 50, 54, da 58 a 62, da 1 a 3°, da…