Tag: Comune di Barga

- di Redazione

Sostituzione infissi palazzi del comune di Barga. Approvato il progetto esecutivo. L’avvio dei lavori entro il 30 ottobre

Non c’è ancora molto tempo per far partire i lavori, pena la perdita del contributo statale concesso, così il Comune di Barga ha deciso di approvare al più presto il progetto esecutivo e quindi di dare il via alle procedure di appalto dei lavori  per l’efficientemente energetico del palazzo del comune di Barga (palazzo Pancrazi) e della sede dell’anagrafe in Piazza Garibaldi. L’intervento costerà in totale 93 mila euro  di cui 70 mila finanziati con un contributo dello stato e 23 mila con fondi propri dell’ente. Il Comune di Barga, come spiega la determinazione presa dall’ufficio lavori pubblici, ha deciso di procedere all’approvazione del progetto dando  atto che pur essendo l’intervento concordato con la Soprintendenza, non è ancora pervenuto però il parere relativo dell’ente. I lavori non possono però più aspettare: devono essere iniziati, pena la perdita del contributo statale, entro il 30 ottobre prossimo e da qui l’avvio dell’iter per arrivare presto ad affidare i lavori. Per quanto riguarda…

- di Redazione

“Tutti nella stessa Barga”: mercoledì 16 ottobre si svolgerà il primo dei tre “World Café”

BARGA – Entra nel vivo la fase conclusiva del processo partecipativo “Tutti nella stessa Barga” promosso dal Comitato Insieme per la Libellula in collaborazione con il Comune di Barga e sostenuto dall’Autorità regionale per la partecipazione della Regione Toscana. Saranno tre gli incontri moderati con la metodologia del World Café, il primo dei quali avrà luogo mercoledì 16 ottobre presso l’Aula Magna dell’ISI Barga dalle 18 alle 22. A partecipare saranno 70 cittadini estratti a sorte dalle liste anagrafiche del Comune, che andranno a comporre un campione rappresentativo della popolazione, in quanto sorteggiati rispettando in proporzione la suddivisione dei cittadini residenti per genere e per fasce di età. Ad essi si aggiungeranno 10 tra i firmatari della petizione consegnata alla Regione Toscana lo scorso 29 gennaio, selezionati dal Comitato Insieme per la Libellula. Non saranno invece presenti i 10 dipendenti che KME aveva la facoltà di individuare tra i propri organici: essi, su indicazione del Comitato di Garanzia del processo…

- di Redazione

Centro storico di Barga, i cittadini hanno incontrato il comune per esporre problematiche ed esigenze

BARGA – Un incontro con la popolazione del centro storico di Barga per capire problemi, idee, proposte di sviluppo e valorizzazione ed in generale le richieste e le esigenze della popolazione che risiede, circa 500 persone nella parte medievale di Barga. L’incontro è stato organizzato lo scorso 8 ottobre a Barga, dietro richiesta della gente, dalla consigliera con delega al centro storico di Barga Maresa Andreotti ed ha visto la presenza anche della sindaca Caterina Campani. Notevole la partecipazione dei cittadini con circa una quarantina di presenti tra residenti ed attività del centro storico. L’incontro è stato aperto da Maresa Andreotti, che ha sottolineato il fatto che lei stessa abita da tanti anni nel Castello ma che insieme al sindaco ed agli uffici ha voluto vedere Barga vecchia dal punto di vista di chi amministra, cercando di capire le problematiche oggettive di questa realtà da un altro punto di vista. C’è stato anche un sopralluogo con il sindaco, ha aggiunto,…

- di Redazione

Il comune di Barga cerca varie figure professionali. Si parte con il bando di mobilità per istruttore tecnico di categoria C

BARGA L’assessore al personale nonché vice sindaco Vittorio Salotti, insieme al sindaco Caterina Campani, rende noto di importanti opportunità lavorative che riguardano l’Amministrazione Comunale di Barga. Con deliberazione n.134 del 13 agosto corso, la Giunta Comunale ha modificato il piano triennale dei fabbisogni di personale 2019 -2020-2021 prevedendo la copertura di varie figure professionali. Oltre l’assunzione di un istruttore amministrativo contabile già entrato in servizio in data 30 settembre, è stata prevista l’assunzione di un istruttore tecnico categoria C tramite mobilità volontaria tra Enti per partecipare alla quale è possibile presentare domanda entro il 5 novembre pv. Il Bando, nel quale sono riportati i requisiti richiesti, e la Domanda-partecipazione sono scaricabili  anche dal sito istituzionale dell’Ente http://www.comune.barga.lu.it/ In data 4 ottobre è stata sottoscritta inoltre una Convenzione tra i Comuni di Borgo a Mozzano, Barga e Gallicano per lo svolgimento di un concorso pubblico unico, per esami, per la copertura di n. 4 posti, a tempo pieno e indeterminato, di…

- di Redazione

Per la Ripa ci siamo. Ecco tutti gli archi di nuovo in piedi. Tra ottobre e novembre l’inaugurazione

Era la sera del 9 febbraio 2014, esattamente le ore 19,20, quando avvenne il crollo di alcune delle arcate del muro della Ripa, sopra il quale sorge il colle del Duomo di Barga. Un muro ornamentale e storico costruito negli anni ’30 e sicuramente tra i simboli di Barga. ben visibile in molte foto insieme al Duomo. Fu allora una ferita aperta per tutta la comunità barghigiana, colpita nel suo patrimonio  collettivo dal maltempo di quei giorni che fu alla base del crollo, a causa delle infiltrazioni d’acqua nel materiale friabile che compone la rupe del Duomo. Sono passati cinque anni ma adesso sembra proprio che siamo alle battute finali per la complessa operazione di ricostruzione degli archi ed anche di consolidamento della rupe con interventi di consolidamento ed anche di regimazione delle acque; operazione che è stata possibile grazie ad un milione di euro concessi al comune di Barga dai fondi regionali per la difesa del suolo. L’intervento come…

- di Redazione

Stagione di Prosa al teatro dei Differenti. Da Marco Paolini ad Ambra Angiolini, da Fabio Troiano a Chiara Francini, una stagione per tutti i gusti ma sempre all’insegna della gran qualità

Si può ridere e divertirsi e intanto riflettere su temi centrali della nostra attualità: dalle migrazioni al cambiamento climatico, dal bullismo alla libertà sessuale. La nuova stagione del Teatro dei Differenti di Barga ne è la prova: un cartellone che propone testi di autori contemporanei – da Dario Fo alla giovane stella della drammaturgia americana Johnna Adams – interpretati da solidi attori della scena nazionale, quali, fra gli altri Ambra Angiolini, Chiara Francini, Marco Paolini, Fabio Troiano. Un calendario che nasce, come sempre, dalla collaborazione fra l’amministrazione comunale e Fondazione Toscana Spettacolo onlus, il circuito teatrale che contribuisce a programmare oltre sessanta teatri in tutta la regione, riconosciuto dal Mibact anche nel 2019 primo circuito multidisciplinare in Italia di prosa, danza, musica, circo. Anche nell’ultima stagione, gli abbonamenti hanno continuato a crescere, raggiungendo il numero di 222 tessere sottoscritte: si è così raggiunta facilmente una media di 263 persone a sera, pari al 92% della capienza della sala. Un risultato…

- di Redazione

Tutti nella stessa Barga: il Processo Partecipativo per il gassificatore di KME entra nel vivo in ottobre

BARGA – Nel mese di ottobre entra nel vivo il processo partecipativo “Tutti nella stessa Barga”, che ha come obiettivo quello di creare spazi di discussione e analisi sul progetto di realizzazione di un impianto di gassificazione presso lo stabilimento KME Italy di Fornaci di Barga. “Dopo una prima fase svoltasi tra maggio e luglio – ha dichiarato il sindaco Caterina Campani – e dedicata all’ascolto dei principali portatori di interesse della comunità (persone che operano nell’associazionismo locale, professionisti, commercianti, sindacalisti, insegnanti), ora la parola passa ai cittadini. Saranno infatti organizzati tre laboratori, con la presenza di esperti in varie discipline per supportare la discussione dei cittadini che vi prenderanno parte”. I tre laboratori di discussione si svolgeranno nei giorni 16, 23 e 30 ottobre presso l’Aula Magna dell’ISI Barga . Dagli incontri emergeranno raccomandazioni da inoltrare all’azienda KME Italy, alla Regione Toscana e al Comune di Barga, affinché possano tenerne conto, ciascuno per il proprio ambito di competenza, prima…

- di Redazione

Protezione civile nel comune di Barga. Campani: “Favorire il più possibile la creazione di una vera e propria organizzazione locale di protezione civile”

A proposito della probabile nascita a Barga di una squadra di protezione civile, iniziativa che vuole lanciare l’Arciconfraternita di Misericordia di Barga e che è stata annunciata nei giorni scorsi, il comune di Barga intende fare alcune precisazioni per bocca della sindaca Caterina Campani che conclude auspicando sul territorio la massima collaborazione possibile per dar vita ad un organismo forte di protezione civile con il coordinamento del comune e con il massimo apporto di volontari e associazioni “Il nostro territorio vede operare già altre realtà di protezione civile ed a Fornaci di Barga la Misericordia del Barghigiano – servizio ambulanza ha allestito da tempo un gruppo di protezione civile che è già operativo – ci dice Campani – E’ nostra intenzione quella di favorire il più possibile la creazione di una vera e propria organizzazione locale di protezione civile, una rete che possibilmente possa svilupparsi in futuro ancor di più, con specifici referenti, anche alle altre frazioni. Quindi per noi…

- di Redazione

Dissequestrata in KME l’area dell’ex Casa del Buglia

FORNACI DI BARGA – Il tribunale del riesame, dopo un ricorso presentato da KME, ha disposto il dissequestro dell’area che il 3 agosto scorso era stata sottoposta a sequestro probatorio per ordine della Procura di Lucca. L’area dissequestrata è quella che nei mesi scorsi è stata oggetto  di provvedimenti anche da parte del Comune di Barga. E’ l’area dove sorgeva la ormai nota Casa del Buglia e dove si trovavano anche altri fabbricati industriali dismessi, le cui macerie, secondo la ricostruzione di KME, erano stato rimossi dopo i crolli avvenuti con il maltempo dell’ottobre 2018. Per il Comune di Barga invece quei fabbricati erano di rilevanza storica e legati ad interesse di archeologia industriale; in aprile era stata adottata una delibera per “Presunte ipotesi di violazione di norme afferenti il settore urbanistico edilizio” ed in luglio anche un’ordinanza che chiedeva all’azienda di provvedere addirittura al ripristino degli immobili demoliti. Poi è arrivata anche l’indagine della Procura che appunto il 3…

- di Redazione

CleanUp day, anticipata al 26 settembre

BARGA – La Smurfit Kappa e l’Amministrazione Comunale di Barga comunicano che l’iniziativa “cleanup day” in previsione per  venerdì 27 pv, è anticipata a giovedì 26. La manifestazione vede coinvolte le classi 3, 4 e 5 della scuola primaria di Barga, che forniti, dall’Azienda Smurfit Kappa, di cappellini, guanti e sacchetti puliranno il tratto di strada dalle piscine a Piazza Pascoli. Al termine sarà offerto sempre dall’Azienda, ai ragazzi e alle insegnati partecipanti, un rinfresco presso la Pasticceria F.lli Lucchesi.

- di Redazione

A Fornaci di Barga una giornata con Aci Lucca e Aism tra sport e solidarietà: #Smuoviti per AISM

BARGA – E’ stata presentata questa mattina in comune a Barga una bella iniziativa tra sport e sociale che porta il titolo di #Smuoviti per AISM. L’evento si terrà sabato 28 settembre a Fornaci di Barga, in piazza don Minzoni, organizzato da Aci Lucca e AciLucca sport, Aism Lucca e Comune di Barga in una giornata interamente dedicata ai bambini e alla sensibilizzazione sulla sclerosi multipla. L’evento è stato presentato dal sindaco di Barga, Caterina Campani, dal direttore di Aci Lucca, Luca Sangiorgio, dal presidente di Aism, Andrea Cupini, e da Sara Baldacci, navigatrice Aci Sport e testimonial di Aism, con cui condivide il percorso di sensibilizzazione e consapevolezza sulla sclerosi multipla. E’ stata proprio lei a fare i primi passi ed a proporre questa sua idea che adesso è divenuta realtà e che peraltro, come dichiarato anche dal sindaco Caterina Campani, presto vedrà nuovi sviluppi sul territorio: altre iniziative legate ad AIMS. Comune e associazione  stanno infatti lavorando alla…

- di Redazione

Allargamento riserva biosfera, Progetto Comune si astiene: “Andava prima informata la collettività”. La maggioranza: “Inspiegabile e deleteria la decisione della opposizione”

BARGA – Tra i punti approvati nel corso del consiglio comunale che si è svolto il 12 sera a Barga, anche la dichiarazione di interesse del comune di Barga per proporre la propria candidatura all’allargamento della riserva di biosfera MAB Unesco dell’Appennino Tosco Emiliano. Era il primo passo dell’iter che deve essere avviato già con il 30 settembre. Dalla maggioranza ci si aspettata sul punto una votazione unanime che invece non c’è stata. Il gruppo di minoranza di Progetto Comune si è infatti astenuto dal voto. “Premetto che abbiamo letto con attenzione la proposta e sicuramente è meritevole di accoglimento”, ci  ha detto in proposito il capogruppo Francesco Feniello. Nella sua relazione ha detto che comunque la proposta, così come presentata, già presentava  dei piccoli errori in quanto i dati riferiti non erano comunque  aggiornati. “Detto questo – è scritto nell’intervento di Feniello  – pur non essendo contrari all’allargamento della riserva di biosfera riteniamo opportuno astenerci dalla votazione in quanto la…