Tag: camera di commercio

- di Redazione

Aperte le iscrizioni al bando Premiazione Fedeltà al Lavoro e Progresso Economico Anno 2018

LUCCA – Aperte le iscrizioni al bando Premiazione Fedeltà al Lavoro e Progresso Economico, indetto ogni anno dalla Camera di Commercio di Lucca, è rivolto ai lavoratori dipendenti nel settore privato, agli imprenditori, agli amministratori operanti in tutti i settori economici della provincia di Lucca. Il bando, che prevede l’assegnazione di 50 medaglie da parte della Giunta Camerale, è finalizzato a creare un incentivo alle attività economiche e a premiare l’impegno di imprese, siano esse individuali o società costituite in qualsiasi forma giuridica nonché consorzi o cooperative, imprenditori, amministratori e lavoratori della provincia operanti in tutti i settori economici. Possono concorrere all’assegnazione dei premi, per le rispettive categorie: i lavoratori dipendenti (o collocati in quiescenza successivamente al 31/12/2016) presso un’impresa avente la propria sede o unità operativa nella provincia di Lucca o presso un’associazione di categoria operante nella provincia di Lucca; se cittadini stranieri, devono essere altresì regolarmente soggiornanti in Italia gli imprenditori, gli amministratori operanti in un’impresa avente la…

- di Redazione

Al 30 giugno debole la dinamica imprenditoriale in provincia di Lucca, le imprese in calo in tutti i settori

LUCCA –   Resta debole la dinamica imprenditoriale in provincia di Lucca al 30 giugno 2018. Si registra una contrazione di 125 unità (-0,3%) rispetto a dodici mesi prima che porta a 36.496 il numero di imprese attive iscritte al Registro delle Imprese. La diminuzione risulta in linea con quella media toscana (-0,3%), mentre a livello nazionale si rileva una sostanziale stabilità (+0,1%). Della debole dinamica economica risente soprattutto il comparto artigiano, in calo del -1,7% sui dodici mesi, che scende a 11.357 unità attive a fine giugno arrivando a rappresentare il 31,1% del complesso imprenditoriale provinciale. “Nonostante le incertezze legate al rallentamento dell’economia – ha sottolineato Giorgio Bartoli, Presidente della Camera di Commercio di Lucca – il tessuto imprenditoriale lucchese tiene. Serve però un deciso passo in avanti per tornare a crescere, e in questo momento storico un’ampia diffusione del digitale all’interno dei processi aziendali è vitale per rendere le imprese più forti e competitive. Anche su questo tema le…

- di Redazione

Fedeltà al lavoro. Ecco i riconoscimenti barghigiani

Domenica 10 giugno nell’Auditorium Chiesa di San Francesco, si è svolto  l’appuntamento con la cerimonia di premiazione della “Fedeltà al lavoro e del Progresso economico”, promossa come ogni anno dalla Camera di commercio di Lucca. Sono stati consegnati 95 premi a dipendenti, imprese, imprenditori e amministratori della provincia di Lucca. Non sono mancate anche aziende o imprenditori del comune di Barga. Tra le imprese con più di 30 anni di attività un riconoscimento è andato alla Caproni Enrico di Caproni Enrico e Caproni Agostino snc (Barga) commercio al minuto di generi alimentari da 45 anni. Gli alimentari storici di Largo Roma che hanno scritto pagine belle di storia commerciale degli ultimi decenni nella cittadina cominciando dal secolo scorso. Senpre tra le imprese con anzianità di più di 30 anni, Edili Bargei snc di Agostini Roberto e C. (Barga) impresa edile da 34 anni. Tra le imprese con più di 60 anni di attività Montanelli sas di Montanelli Andrea & C. – da…

- di Redazione

La Camera di Commercio di Lucca premia le imprese. Ci sono anche alcune nostre aziende

Domenica 10 giugno alle 10:00, nell’Auditorium Chiesa di San Francesco, torna l’appuntamento con la cerimonia di premiazione della “Fedeltà al lavoro e del Progresso economico”, promossa come ogni anno dalla Camera di commercio di Lucca. Saranno consegnati 95 premi a dipendenti, imprese, imprenditori e amministratori della provincia di Lucca. Dopo il saluto del presidente della Camera di Commercio, Giorgio Bartoli, e gli interventi del sindaco Alessandro Tambellini e del presidente della Provincia, Luca Menesini, verranno premiati, infatti, i lavoratori dipendenti nel settore privato con almeno 35 anni di anzianità, imprenditori, amministratori e imprese con più di 30 anni di ininterrotta attività e le imprese “storiche”, che vantano almeno 60 anni di attività, imprese che si sono contraddistinte per l’internazionalizzazione, la tutela dell’ambiente. Durante la cerimonia saranno consegnati i riconoscimenti alle Imprese con più di 60 anni di anzianità. Tra queste anche realtà di casa nostra: Montanelli sas di Montanelli Andrea & C. – da 102 anni produzione infissi metallici a…

- di Redazione

Il Desco Edizione 2018: al via la prenotazione degli spazi

LUCCA –  IL Desco 2018 si rinnova nel segno della qualità: nei primi due fine settimana di dicembre per le produzioni tipiche tradizionali, le produzioni agroalimentari BIO e Biodinamiche e l’arte della mise en place con espositori provenienti da tutta Italia saranno protagonisti nei chiostri e nelle sale del primo piano del Real Collegio a Lucca. La manifestazione, ad ingresso gratuito,  si terrà nei giorni venerdì  30 novembre, sabato 1, domenica 2 , venerdì 7, sabato 8 e domenica 9 dicembre 2018. L’orario di apertura sarà differenziato: nei giorni di venerdì e domenica dalle 11:00 alle 20,00, il sabato dalle 11:00 alle 21:00. Nell’anno del cibo Il Desco vedrà la partecipazione di stand con produzioni selezionate provenienti da territori italiani che si integreranno e completeranno l’offerta  lucchese.  La mostra mercato sarà arricchita da un programma di iniziative, tra cui degustazioni, tavole rotonde e convegni per la valorizzazione delle filiere agroalimentari, per la  salvaguardia della genuinità e salubrità del cibo, unitamente…

- di Redazione

In calo le imprese femminili in provincia di Lucca

LUCCA – Sono 8.258 le imprese femminili attive in provincia di Lucca a fine 2017: dopo un periodo di ininterrotta crescita, nel corso del 2017 si è registrata un’inversione di tendenza che ha progressivamente portato la flessione al -0,8% nei dodici mesi, per 69 imprese in meno. Si tratta di un andamento peggiore sia rispetto alle imprese non femminili (-0,4%) che al complesso imprenditoriale provinciale sceso del -0,5%. A determinare la dinamica è stata la flessione del numero di iscrizioni, diminuite di 93 unità (-12,2%) rispetto al 2016, cui si è aggiunto un lieve incremento delle cessazioni. Similare l’andamento in Toscana, dove l’intensità della contrazione delle iscrizioni in rosa è però risultata inferiore (-4%). È questo il quadro che emerge dall’analisi del Registro delle imprese tenuto dalla Camera di Commercio di Lucca, dove le imprese femminili attive alla fine del 2017 arrivano a incidere per il 22,6% sul tessuto imprenditoriale provinciale. Lucca si colloca al di sotto della media regionale…

- di Redazione

I dati della Camera di Commercio, debole la ripresa imprenditoriale nel territorio di Lucca

LUCCA –  Nell’anno 2017 la dinamica imprenditoriale di Lucca è risultata debole e la movimentazione al Registro delle imprese della Camera di Commercio ha evidenziato una diminuzione della nascita di imprese e un rallentamento delle chiusure aziendali; ciò ha contribuito a portare il numero di imprese operative in provincia a quota 36.502. Nel confronto con il 31/12/2016 si evidenzia una diminuzione delle imprese attive del -0,5% (-195 imprese), un valore di poco superiore a quello regionale (-0,4%) mentre a livello nazionale si registra una sostanziale stabilità (+0,1%). Della debole dinamica dell’imprenditoria lucchese risente in modo particolare il mondo artigiano, sceso a 11.459 imprese attive in provincia a fine 2017, cedendo quasi altri due punti percentuali rispetto all’anno precedente (-1,8%; -202 unità), con i settori delle costruzioni e dei trasporti ancora in difficoltà. “La fotografia del sistema imprenditoriale lucchese nel 2017 – sottolinea Giorgio Bartoli, Presidente della Camera di Commercio di Lucca –  ci mostra un nuovo rallentamento di aperture e…

- di Redazione

Presso la Camera di Commercio di Lucca attivo il servizio di conciliazione obbligatoria in materia di energia elettrica e gas

Fare un tentativo di conciliazione prima di rivolgersi al giudice è diventata una tappa necessaria  in caso di controversie con gli operatori di energia elettrica e gas. Per agevolare imprese e consumatori, la Camera di commercio di Lucca ha recentemente aderito alla convenzione tra l’Autorità per l’energia e il gas e l’Unione italiana delle camere di commercio ed è, quindi, in grado di offrire il servizio di conciliazione obbligatoria anche per questa materia. Caratteristiche di questo particolare tipo di procedura sono: l’efficacia esecutiva degli accordi conclusi (che, cioè, possono essere fatti valere dalle parti dinanzi al giudice in caso di mancato rispetto dell’accordo stesso); l’intervento di un conciliatore specializzato nella materia che aiuta gestori e utenti a trovare un accordo; la possibilità di partecipare agli incontri per il tentativo di conciliazione senza l’assistenza di un avvocato. Si tratta di un settore, quello dell’energia elettrica e il gas, che dà luogo a un importante contenzioso, se si considera che dall’istituzione della…

- di Redazione

Un servizio Informativo per trovare lavoro all’estero

LUCCA – E’ attivo il servizio informativo della Camera di Commercio, nato dalla collaborazione tra l’Associazione Lucchesi nel Mondo e il Rotary Club di Lucca, rivolto a tutti coloro che sono interessati a trovare lavoro all’estero. La Camera di Commercio, attraverso l’ufficio Promozione Interna ed Estera, ha il compito di orientare gli eventuali interessati a trovare lavoro in un altro paese, offrendo informazioni circa il paese prescelto (scheda paese) e fornendo i loro eventuali programmi di occupazione messi in atto dal paese stesso. Nel caso di interesse concreto l’ufficio potrà anche mettere in contatto l’interessato con il sistema camerale estero al fine di avere ulteriori informazioni circa il tessuto economico del paese e le opportunità effettive. Inoltre l’Associazione Lucchesi nel Mondo sarà disponibile a favorire i contatti con le proprie organizzazioni estere per l’individuazione di concrete opportunità professionali. Le informazioni relative al soggiorno e alle modalità amministrative ad esse connesse restano di competenza delle istituzioni preposte (ambasciate, consolati) e così anche…

- di Redazione

Imprese attive e commercio nel comune di Barga. Ecco tutti i dati. Calo generale degli addetti dal 2015 al 2016 di 193 unità

Nel corso del consiglio comunale in cui è stato approvato il bilancio di previsione, dopo anche gli interventi di Luca Mastronaldi e Guido Santini dell’opposizione che hanno sollecitato un maggior sostegno alle attività economiche sempre più in crisi e dopo anche la relazione dell’assessore alle attività produttive Giampiero Passini che si è soffermata proprio sulla questione, si è parlato a lungo di commercio ed in generale della pesante crisi di cui soffrono le attività economiche presenti sul territorio. Sia l’opposizione che l’assessore Passini hanno fornito alcuni dati relativi alle attività. Come elencato dall’assessore, il totale di tutti i settori produttivi ha fatto registrare in provincia di Lucca nel 2016 un negativo di 252 unità (solo il commercio ha avuto un calo di 55 unità), mentre la valle del Serchio in generale ha fatto registrare un calo di 25 unità. Nel 2016 per quanto riguarda invece il comune di Barga si sono registrati in totale 18 avvii di nuove attività e…

- di Redazione

Ecco Il Desco, sapori e saperi Lucchesi in mostra

Il Desco – Sapori e Saperi Lucchesi edizione 2016 il 19 novembre alle ore 10.00 apre le porte del Real Collegio con le eccellenze enogastronomiche della provincia di Lucca. L’edizione di quest’anno vede la numerosa presenza di espositori provenienti da tutto il territorio della provincia di Lucca con i tipici sapori della tradizione: tra i salumi e le carni sono degni di nota il biroldo, il prosciutto bazzone o la salsiccia di maiale, mentre tra i vari ortaggi e cereali non può che spiccare il farro. Anche per il settore caseario la scelta è ampia tra le varie tipologie di formaggi e derivati, senza poi parlare dell’alta qualità offerta dall’olio nostrano. Non mancano ovviamente espositori di prodotti a base di miele o stand in cui poter assaporare i più noti vini delle Colline Lucchesi o di Montecarlo. La tradizione Lucchese si vanta inoltre di prodotti di panetteria in particolare nelle zone di Altopascio e Garfagnana, quest’ultima con il suo pane…

- di Redazione

Controversie in materia di telecomunicazioni (telefonia e pay tv). La camera di Commercio offre servizio di conciliazione

Per tentare di risolvere le controversie in materia di telecomunicazioni (gestori di telefonia e pay-TV) è possibile rivolgersi alla Camera di commercio, che offre un servizio di conciliazione presso le sedi di Lucca e Viareggio.La procedura è obbligatoria per legge prima di un eventuale giudizio in sede civile.L’ accordo di conciliazione raggiunto presso la Camera di commercio di Lucca ha efficacia esecutiva. I costi sono contenuti e non sono dovute spese di avvio. La domanda di conciliazione può essere trasmessa via pec, fax oppure a mano tutti i giorni, dal lunedì a venerdì, presso lo Sportello di conciliazione della Camera di Commercio (Corte Campana, 10 – Lucca). Il tariffario ed il modello di domanda per avviare la procedura sono disponibili alla pagina http://www.lu.camcom.it/content/conciliazione-contenzioso-materia-di-telecomunicazioni.

  • 1
  • 2