Tag: archid ella ripa

- 1 di Redazione

A proposito dei lavori agli archi della Ripa

Nel gennaio del 1937 si annunciò su La Corsonna il termine dei lavori per la difesa del versante della Ripa e quindi la costruzione del muro che oggi viene chiamato gli Archi della Ripa. I lavori furono interamente finanziati dal Ministero dei Lavori Pubblici, e furono considerati allora una grandissima opera di ingegneria. Impiegarono una numerosissima manodopera necessaria per innalzare l’imponente muro; il tutto utilizzando impalcature in legno che oggi farebbero rabbrividire vista anche l’altezza dell’opera. Lo si vede bene nella foto che fa parte dell’archivio di Cristian Tognarelli e che si trova sul sito di Barga Archivio. Oggi, effettivamente, le cose sono molto cambiate ed i lavori per la ristrutturazione degli archi crollati del muro della Ripa, dopo il maltempo del gennaio – febbraio 2014, richiedono l’impiego di non molte persone (incaricata dei lavori è l’impresa Giacchini di Ponte all’Ania ndr). L’utilizzo di moderne gru rende poi molto meno gravoso il trasporto di tutto il materiale necessario e questo fa…

- di Redazione

Palazzetto dello sport, a giorni la demolizione

Sono in corso gli interventi per la demolizione e la ricostruzione ex novo del palazzetto dello sport di Barga. Come riferiscono l’assessore ai lavori pubblici Pietro Onesti ed il sindaco di Barga, Marco Bonini, inizierà nella prossima settimana la demolizione delle travature e dei pannelli esterni in cemento precompresso del palazzetto dello sport di Barga. Proseguono insomma  lavori sul cantiere del palazzetto dello sport, chiuso anni orsono, dopo anche le verifiche del terremoto del 2013, a causa delle criticità riscontrate in alcune travature portanti della struttura. Per il rifacimento del palazzetto è stato necessario il provvidenziale intervento del CIPE che ha finanziato l’opera interamente con 1,2 milioni di euro. A parte la parte antistante degli spogliatoi, che verrà ristrutturata, dovrà essere completamente smantellata tutta la struttura in cemento armato e ricostruita con nuove metodologie; con un tetto in legno, pareti in acciaio forato e plexiglass, un nuovo ingresso, un nuovo parquet; la costruzione di due nuove gradinate oltre a quella…

- di Redazione

Museo alla Rocca di Sommocolonia e archi della Ripa. In primavera i lavori

Riprenderanno con il 2018, nel giro di qualche mese, i lavori di completamento del manufatto realizzato dall’Associazione Ricreativa Sommocolonia all’interno del parco della Rocca: edificio che ospiterà il museo della battaglia di Sommocolonia oltre che un punto ristoro. Questo grazie ad un contributo messo a disposizione dall’associazione, di circa 50 mila euro, ma anche grazie al fatto che il Comune di Barga ha avuto il via libera dalla Regione Toscana per la richiesta presentata nell’ambito del bando “Città Murate” finalizzato ad un intervento di sistemazione dei resti della rocca: 114 mila euro che serviranno per appunto la sistemazione del monumento e, tra le altre cose, per la creazione di un percorso di accesso per i diversamente abili. “I lavori – come annunciato dal sindaco Marco Bonini e dall’assessore ai lavori pubblici, Pietro Onesti –  partiranno adesso insieme e permetteranno di completare, oltre all’intervento sulla rocca, proprio quell’edificio che nei mesi scorsi è stato oggetto di aspre critiche perché considerano non…