Tag: andrea marcucci

- 1 di Redazione

Remaschi a Marcucci: “Fondamentali per la vita del partito non sono i diktat a mezzo stampa”

“Dalle parole del Sen. Marcucci appare una ricostruzione assai lontana dai fatti reali a cui le oltre 200 persone presenti hanno assistito venerdì scorso durante l’iniziativa sul lavoro organizzata dal PD di Gallicano, ma d’altronde non è facile commentare eventi ai quali non si era presenti.” Così l’assessore regionale Marco Remaschi la cui rottura con una parte del PD della Valle del Serchio, con in testa il senatore Marcucci è ormai cosa assai marcata da tempo. Riferendosi alle dichiarazioni di Marcucci dopo la tavola rotonda organizzata a Gallicano.che sulla scelta dei propri candidati alle regionali chiama in causa anche Remaschi, lo stesso replica: “Fondamentali per la vita del partito sono i processi per l’individuazione dei programmi e dei candidati alle competizioni elettorali, che nascono dalla discussione nelle assemblee e negli organi direttivi, non in seguito a diktat a mezzo stampa di esponenti del partito che, seppur di altissimo livello, non ne possono vantare la proprietà che è e rimane degli iscritti…

- 1 di Redazione

Marcucci a Di Maio e Costa su gassificatore: “La Regione Toscana deve rivedere il patto per lo sviluppo”

“Il Ministero dello Sviluppo economico e dell’ Ambiente devono vigilare affinché la Regione Toscana riveda il proprio Patto per lo sviluppo, recentemente sottoscritto.Il patto prevede lo smaltimento di  ‘scarti’ residui per almeno 70,000 t/a di pulper presso un futuro impianto in corso di autorizzazione, riferendosi al progetto del pirogassificatore della Kme’. E’ il testo dell’interrogazione urgente, depositata dal presidente dei senatori Pd Andrea Marcucci e rivolta ai ministri Di Maio e Costa. “La Regione Toscana- si legge nell’interrogazione- non può ignorare che lo stabilimento non è stato affatto autorizzato, e che il Comune di Barga e le comunità locali hanno espresso una netta e motivata  contrarietà al progetto della Kme”.  

- di Redazione

Con il presidente della Camera Fico il solenne ricordo del senatore Antonio Mordini

BARGA – La presenza del presidente della Camera Roberto Fico a Barga ha dato la solennità che meritava alle celebrazioni del bicentenario della nascita del senatore Antonio Mordini (Barga 1 giugno 1819). Lo ha detto il prof. Umberto Sereni, nel ricordo che è stato il punto centrale della cerimonia svoltasi al teatro dei Differenti ed indubbiamente è stato così. La presenza del Presidente Fico ha reso solenne ed ha dato tutta l’importanza che meritava ad un anniversario che riguarda indubbiamente uno dei padri dell’Italia unita; uno di quelli forse, a torto, meno conosciuti. Un uomo che sempre Sereni ha poi definito: “più della nostra Repubblica che della monarchia sabauda per l’attualità della sua veduta; che sentiva l’esigenza della democrazia. Un orgoglio per la comunità barghigiana” Il presidente Fico è arrivato a Barga poco dopo le 11 di stamattina, ricevuto sul Fosso dal sindaco Caterina Campani, dal senatore Andrea Marcucci e da tante altre autorità civili e militari. La prima sosta…

- di Redazione

A proposito del Bicentenario di Mordini; dalla visita del Presidente della Camera Fico al convegno di studi

Per ricordare il bicentenario della nascita di Antonio Mordini, cittadino illustre di Barga e figura centrale non solo del periodo Risorgimentale, ma anche dei primi quarant’anni dell’Italia unita, l’Amministrazione Comunale promuove come già annunciato una giornata dedicata al Patriota alla quale parteciperà anche il Presidente della Camera dei Deputati, Roberto Fico, che sarà a Barga il prossimo 14 giugno. La mattina le celebrazioni istituzionali nel settecentesco Teatro dei Differenti, mentre il pomeriggio la Sala Consiliare di Palazzo Pancrazi ospiterà un convegno di studi dedicato proprio a Mordini. Alle ore 11,30 è previsto l’inizio delle celebrazioni in teatro con i saluti del sindaco, Caterina Campani, a cui seguiranno una prolusione dello storico Umberto Sereni e gli interventi di Leonardo Mordini, pronipote di Antonio, e del Senatore Andrea Marcucci. Le conclusioni della mattinata saranno invece del Presidente Fico. Mordini, nella sua lunga carriera politica, fu anche Vicepresidente della Camera per 9 anni, ma l’interesse del Presidente Fico è dovuto anche al fatto…

- 2 di Redazione

Matteo Renzi: “Un’altra strada per combattere la cialtronaggine al potere”

Teatro gremito oggi pomeriggio a Barga per la visita dell’0ex premier Matteo Renzi, giunto al Teatro dei Differenti con il senatore Andrea Marcucci per parlare del suo ultimo libro, “Un ‘altra strada” Prima dell’ingresso in teatro anche un breve confronto con alcuni militanti della protesta contro il no al pirogassificatore . Con il senatore Andrea Marcucci ha parlato con loro dimostrando attenzione alla vicenda.  I manifestanti hanno consegnato a Renzi un vademecum di alcuni punti  della vicenda e della battaglia per il no al progetto. Giunto sul palco, presentato da Marcucci, renziano di ferro da sempre, ha parlato per un’ora intera spiegando che cosa significa la sua “Altra strada”, una sorta di “manifesto programmatico” del senatore PD per vedere ed imboccare una via diversa rispetto a Salvini e Di Maio. Di certo comunque un’altra strada che non sembra voglia rappresentare la volontà di scendere in campo con un avventura diversa dal PD: “Io sarò uno che starà in campo con…

- di Redazione

Nel nome di Guelfo Marcucci, assegnati gli assegni di ricerca per l’approfondimento del patrimonio pascoliano

Lunedì 11 febbraio è avvenuta a Casa Pascoli  la presentazione degli assegni di ricerca promossi dalla Fondazione Giovanni Pascoli in memoria di Guelfo Marcucci. Una iniziativa nuova promossa in collaborazione con la Scuola Normale Superiore di Pisa in memoria appunto dello storico imprenditore a capo della dinastia del Ciocco e della Famiglia Marcucci scomparso tre anni orsono, fondatore e storico Presidente della Fondazione. E’ stato proprio grazie anche al contributo della famiglia Marcucci, che ha finanziato questa iniziativa, che si è dato vita al progetto volto  alla valorizzazione ed all’approfondimento del patrimonio pascoliano tramite importanti lavori di ricerca. Alla presentazione era presente una nutrita rappresentanza della famiglia Marcucci, dalla moglie di Guelfo, Iole Capannacci, ai figli Andrea e Marialina Marcucci con le loro famiglie. A fare gli onori di casa il presidente della Fondazione Pascoli, Alessandro Adami ed il sindaco di Barga, Marco Bonini, mentrela Scuola Normale di Pisa era presente con il prof. Daniele Menozzi, professore ordinario di Storia…

- di Redazione

Marcucci: contento di candidatura Caterina Campani; “No al pirogassificatore al centro della nostra campagna elettorale”

“Sono molto contento che il Pd di Barga abbia scelto Caterina Campani come prossimo candidato sindaco”. Lo afferma il presidente dei senatori dem Andrea Marcucci. “Caterina – continua il senatore barghigiano – ha ampiamente dimostrato in questi anni le sue capacità amministrative. A Barga metteremo in campo una squadra di persone esperte ed appassionate che porteranno avanti il programma avviato dalle giunte Bonini. La nostra battaglia contro il pirogassificatore sarà al centro della campagna elettorale”.

- di Redazione

Marcucci su vicenda Spirale: “Incredibile che Ministero non abbia attivato tavolo istituzionale”

“Trovo incredibile, che nonostante la nostra richiesta e la pressione degli Enti locali a tutti i livelli, il Ministero dello sviluppo economico non abbia mai attivato un tavolo istituzionale per affrontare la vertenza Spirale. Non voglio fare polemica, in questo momento così difficile, con i parlamentari della maggioranza M5S-Lega eletti nel collegio, ma chiedo che si uniscano alla nostra richiesta. Ci sono 38 persone prossime al licenziamento, dobbiamo fare ora tutto il possibile, avviando un percorso con il ministero”. Lo afferma il presidente dei senatori Pd Andrea Marcucci sulla situazione dello stabilimento della Spirale di Monsagrati

- di Redazione

Nora Spirale, Marcucci chiede a Di Maio di convocare il tavolo di concertazione

“Ho chiesto nuovamente al ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio di non stare con le mani in mano e di convocare subito il tavolo di concertazione con l’azienda Nora-Spirale”. Lo annuncia il capogruppo del Pd a Palazzo Madama Andrea Marcucci. “Ci sono da salvare decine di posti di lavoro-sottolinea Marcucci-e l’azienda continua a non rispondere alle questioni poste dagli Enti locali. E’ per questo che deve muoversi e con urgenza il Governo”, conclude il presidente dei senatori dem

- 1 di Redazione

Una cena benefica con il risotto del senatore

Una cena con… il senatore. Era questo il titolo di una serata benefica organizzata da Misericordia e Donatori di Sangue di Castelvecchio per la sera del 19 ottobre scorso, presso la sede sociale nella ex scuola elementare di Castelvecchio. Chef speciale della serata appunto il senatore Andrea Marcucci che ha cucinato nell’occasione un gustoso risotto alla zucca con pancetta croccante che è stato molto apprezzato. Il tutto in una iniziativa, molto partecipata dalla gente di Castelvecchio, che serviva per raccogliere fondi a beneficio dell’associazione Gruppo Volontari della Solidarietà di Barga che ha bisogno di aiuto per acquistare un nuovo mezzo per il trasporto dei suoi “ragazzi”. Nel menù anche gli stinchi con patate arrosto cucinati da Massimo Bertoli e Leopoldo Recidivi con la supervisione di Michele Suffredini. Al “risotto del senatore” ha collaborato anche  Andrea Iacopini, ma a dar man forte in cucina ed alla riuscita della serata sono stati anche tutti o membri del consiglio Misericordia e Donatori. Non…

- di Redazione

Marcucci: dopo Opera Barga risultato importante anche per BargaJazz

Sul via libera del Ministero circa il contributo a Barga Jazz da parte del Fondo Unico spettacolo, si registra anche una nota del capogruppo del PD a Palazzo Madama Andrea Marcucci, secondo il quale si tratta di un altro risultato importante: “I due principali eventi culturali di Barga, Opera Barga e Barga Jazz, hanno ottenuto contributi dal Fus, che consentiranno una programmazione più tranquilla per tre anni. E’ un risultato importante, perché entrambi hanno un calendario di qualità ed attraggono turismo per tutta la Valle del Serchio”.

- 1 di Redazione

Kme, incontro al MISE: c’era anche il senatore Marcucci

“Oggi il senatore Andrea Marcucci, capogruppo del Pd in Senato, alle 11 ha partecipato al Ministero dello Sviluppo economico al tavolo aperto sulla vicenda Kme. Marcucci è l’unico parlamentare della provincia di Lucca che si è accreditato per seguire la vicenda”. Lo si apprende da fonti parlamentari di Palazzo Madama.