Tag: alberghiero

- di Redazione

Alberghiero, prove generali per il concorso Dulcis in primis. Barga sarà in gara con la proposta di Alessia, Laura e Valentina

Anche quest’anno l’Istituto Alberghiero “F.lli Pieroni di Barga ” partecipa al concorso “Dulcis in Primis” ideato dalla Regione Toscana, che ha lo scopo di valorizzare le capacità tecnico-professionali degli allievi degli Istituti Alberghieri Toscani e riscoprire la cucina tipica del territorio utilizzando i prodotti Toscani di qualità. Gli istituti Alberghieri saranno chiamati a preparare un dolce tipico della tradizione toscana nella gara che si terrà il prossimo 13 maggio a Montecatini Terme. Ieri, all’Istituto Alberghiero di Barga, si sono svolte così le selezioni per individuare la ricetta del dolce con cui Barga parteciperà alla fase finale. Sai sono “affrontate” cinque squadre di giovani pasticceri che si sono dati battaglia presentando con tanta creatività e professionalità le loro idee di pasticceria. Il tutto di fronte ad una giuria composta da ristoratori e pasticcieri barghigiani Oltre al dolce, preparato anche per essere poi assaggiato da alcuni del pubblico presente, proprio come avverrà in concorso, ad ogni proposta è stato abbinato un vino…

- di Redazione

All’Alberghiero di impara l’arte della Mandolata di Santa Lucia

Anche all’Alberghiero di Barga è arrivato sabato scorso il concorso La Pasimata d’Oro, organizzato da Slow Food Garfagnana e Valle del Serchio e Confcommercio Lucca. Proprio per parlare di questa iniziativa che si terrà sabato 6 aprile a Castelnuovo di Garfagnana, sotto il Loggiato Porta per la proclamazione della migliore pasimata garfagnina,  si è tenuto nella scuola barghigiana un incontro divulgativo e degustativo A mostrare tutta la non facile lavorazione della Pasimata sono stati Federico Calissi, cuoco dell’osteria Mulino Vecchio di Fabbriche di Vergemoli ed ex alunno dell’istituto superiore e lo chef Giordano Andreucci del ristorante Il Pozzo di Pieve Fosciana. Davanti a loro i 23 alunni delle classi  quarte e per i ragazzi il lavoro è continuato anche a casa, dopo l’aver osservato la preparazione ed aver anche degustato la pasimata; con un sacchettino di lievito madre al seguito hanno poi riproposto quanto appreso in mattinata ed alcuni di loro parteciperanno sabato al concorso con il proprio prodotto. Tra…

- di Redazione

Opere pubbliche, la Provincia sul piano di investimenti per strade e scuole

Scuole, viabilità provinciale in primis, ma anche manutenzione del prezioso patrimonio immobiliare dell’ente, attenzione al trasporto pubblico locale e al settore dei beni culturali. E’ su queste direttrici principali che si articola il Programma delle opere pubbliche 2018-2020 della Provincia di Lucca approvato contestualmente al bilancio di previsione 2018 avvenuto lo scorso 27 dicembre. Un programma illustrato oggi – 11 gennaio – dal presidente della Provincia Luca Menesini nel corso di una conferenza stampa a cui ha preso parte anche gran parte dei consiglieri del gruppo di maggioranza in Consiglio provinciale: Maurizio Verona (vicepresidente con delega alla viabilità per la Versilia e coordinamento politiche per gli enti locali per Viareggio e la Versilia); Sara D’Ambrosio (Viabilità Piana di Lucca, coordinamento politiche per gli enti locali per la Piana di Lucca, pari opportunità); Andrea Carrari (Viabilità Media Valle e Garfagnana e coordinamento politiche per gli enti locali di quest’area); Nicola Boggi (Crisi aziendali, coordinamento lavori del consiglio provinciale); Luca Poletti (istruzione…

- di Redazione

Mangiare sano fuori casa. Secondo posto meritato per Nicola e Filippo dell’alberghiero di Barga

Una storia di impegno, sacrificio ed anche e soprattutto di tanta e tanta passione per il mestiere e l’arte che si sta imparando. E’ il caso di Nicola Gargani e Filippo Celli, studenti dell’Istituto Alberghiero “Fratelli Pieroni” di Barga  frequentanti la classe V KB. Nicola abita a Monti di Villa, Filippo a Barga ed in questi giorni sono stati protagonisti del concorso gastronomico per gli Istituti professionali alberghieri “GUSTO & SALUTE….ANCHE FUORI CASA”, promosso dall’Azienda USL Toscana nord ovest, in collaborazione con Regione Toscana, Confcommercio Lucca e Massa Carrara, Fondazione Palazzo Boccella, Comune di Capannori, Provincia di Lucca ed Associazione Cuochi Lucchesi, che si è svolto martedì 20 novembre a Palazzo Boccella a San Gennaro (nel comune di Capannori. Hanno conquistato la piazza d’onore, peraltro non aggiudicandosi il primo premio solo per pochissimi punti, ma ricevendo comunque dalla giuria tanti complimenti per il loro piatto ed il loro impegno. Il concorso di Palazzo Boccella era infatti riservato agli studenti delle…

- di Redazione

Edilizia scolastica: buone nuove per l’Alberghiero di Barga. In graduatoria per altri 4,7 milioni di euro di lavori

E’ un vero e proprio en plein quello della Provincia di Lucca nell’ambito del bando regionale “BEI 2” (Banca Europea degli Investimenti) per l’ottenimento dei finanziamenti per lavori di adeguamento sismico, messa in sicurezza e ristrutturazione degli edifici scolastici. La Regione Toscana, infatti, ha approvato in questi giorni un decreto dirigenziale in cui è allegata la graduatoria dei progetti ammessi al finanziamento tra quelli presentati da Province e Comuni  inseriti nel Piano regionale triennale 2018-2020 di edilizia scolastica. Tutte le 31 proposte progettuali presentate dalla Provincia di Lucca a giugno sono state inserite in graduatoria e addirittura 4 progetti elaborati dall’Ufficio tecnico della Provincia  occupano i primi 4 posti in classifica per quanto riguarda le scuole superiori di secondo grado: si tratta rispettivamente di quelli dell’Istituto alberghiero di Barga, dell’ITC Carrara di Lucca, dell’Istituto professionale Giorgi presso l’Iti Fermi e del recupero dell’ex convento di S. Nicolao per il Civitali-Paladini di Lucca. Ma in ordine cronologico in prospettiva per l’attuazione…

- di Redazione

ISI Barga: “Gli obiettivi ora sono il recupero dell’edificio ex scuole medie e di tutta l’area sportiva esterna”

BARGA – Dovrebbero essere definitivamente risolti all’ISI di Barga, entro il mese di febbraio, i problemi relativi al mancato utilizzo  delle aule e degli spazi al piano terreno del nuovo ISI di Barga, demoliti e ricostruito ex novo con un investimento di oltre 3 milioni di euro ed inaugurato nei mesi scorsi. Quella parte è rimasta per il momento inutilizzata a causa di problematiche tecniche tra l’impresa costruttrice e la Provincia, ma secondo la dirigente scolastica siamo in dirittura di arrivo. Secondo Catia Gonnella: “Al di là di una stanza che non sarà ancora disponibile, mi è stato assicurato dalla provincia che con la metà di febbraio sarà finalmente messo a disposizione l’intero piano terra che ospiterà due aule,  il back-office e la reception per le attività dell’alberghiero, la biblioteca e l’archivio della scuola. Anche perché, soprattutto per questi ultimi due, entro febbraio dovremo liberare i locali provvisoriamente occupati nella filanda di Villa Gherardi.”. La dirigente fa il punto anche…

- di Redazione

All’Alberghiero ora c’è lo sportello della nutrizione per combattere i crescenti stili di vita sbagliati

Nasce all’ISI di Barga ed in particolare nell’ambito dell’offerta e delle attività dell’Istituto Alberghiero Fratelli Pieroni, uno sportello per l’educazione alimentare. La presentazione questa mattina nell’aula magna dell’ISI Barga alla presenza delle classi della scuola alberghiera e con la presentazione a cura  del dott. Fausto Morgantini dell’ASL Toscana Nord Ovest. Lo sportello rientra nel progetto regionale “Istituti Alberghieri e agrari che promuovono la salute” e prevede una stretta collaborazione tra la scuola ed i servizi delle ASL che si occupano di alimentazione per promuovere ovviamente le corrette conoscenze in tema di salute, relativamente ad una sana alimentazione e ad un consumo consapevole di alcol; per l’adozione attiva di comportamenti sani da parte degli studenti che, nel caso degli studenti di una scuola di indirizzo alberghiero,  rappresentano i futuri operatori  nel campo della produzione agro-alimentare e della trasformazione e somministrazione degli alimenti. “Lo sportello -come ci spiega la dirigente scolastica dell’ISI Barga, Catia Gonnella – sarà attivo a partire dal 7…

- di Redazione

ISI Barga e edilizia scolastica, tra ritardi e traguardi da raggiungere con il nuovo anno scolastico

La scuola è da poco conclusa ma se si guarda a quanta carne al fuoco c’è all’ISi di Barga, per quanto riguarda i lavori in corso per l’edilizia scolastica, il traguardo dell’apertura dell’anno scolastico 2017/18, sembra anche troppo vicino. Perché da completare, entro tale data, ci sono l’edificio in ricostruzione dell’ex Magistrale. completamente demolito un anno fa e ora in fase di allestimento secondo le più innovative normative di antisismica e funzionalità; e manca ancora all’appello la nuova ala i cui lavori erano iniziati ancor prima e che dovrà ospitare sette aule dell’Alberghiero ei nuovissimi laboratori tipo masterchef per la cucina ed il grande salone da 120 posti per le attività del corso di sala/bar. Ne va della tranquillità logistica di tutto l’alberghiero che nelle previsioni, dal prossimo anno scolastico dovrebbe essere ospitato per intero in questi due edifici e dovrebbe poter contare sulla funzionalità dei nuovissimi laboratori. Il tutto si inserisce in una popolazione scolastica che è data in…

- di Redazione

Accademia della Cucina e Alberghiero Barga insieme per la valorizzazione del prodotto tipico

La trota Fario della Valle del Serchio è stata la protagonista del concorso “Valorizzare i prodotti tipici” indetto anche quest’anno dall’Accademia italiana della cucina, delegazione della Garfagnana e Valle del Serchio e rivolto agli studenti dell’Istituto Alberghiero “Fratelli Pieroni” di Barga. L’iniziativa, a carattere annuale e promossa dall’Accademia proprio per la valorizzazione delle tipicità locali, si è conclusa ieri con la premiazione della squadra degli studenti vincitrice del concorso, ovvero la formazione composta da Gabriele Chiari, Tommaso Biagini e Vanessa Bertoncini (due allievi cuochi ed una studentessa del corso di sala) che ha presentato un menù a base di trota giudicato da una apposita giuria come il meritevole di aggiudicarsi una borsa di studio di 900 euro. Seconda posizione per Arianna Ferrari, Egidio Laeza e Luca Lorenzetti e terza posizione per Francesco Paolini, Nicola Luchetti e Hannah Rabat La cerimonia di premiazione presso l’aula magna dell’ISI di Barga dove si è svolto anche il gran galà organizzato dalla scuola barghigiana…

- di Redazione

Nuova ala alberghiero. Sarà operativa con la fine di gennaio

ISI Barga. Doveva essere per la fine di dicembre, ma quasi sicuramente bisognerà aspettare un altro mese per vedere completato uno degli interventi qualificanti realizzati dalla provincia di Lucca per il potenziamento dell’Istituto Alberghiero, che fa capo all’ISI di Barga. Sono in corso in questi giorni i lavori per l’installazione degli infissi mancanti alla nuova ala dell’Alberghiero che alla fine ospiterà sette aule ed i laboratori di ultima generazione per i settori cucina e sala della scuola alberghiera. Laboratori dove saranno installate anche sette postazioni tipo masterchef per favorire le lezioni di pratica dei ragazzi frequentanti i corsi di cucina. Come ci riferisce la dirigente scolastica Catia Gonnella, i primi di gennaio ci sarà un confronto con la provincia di Lucca per stabilire le date e le procedure dei trasferimenti nella nuova ala della scuola di sette aule dell’alberghiero, temporaneamente ospitate nei locali della segreteria didattica ed in tre aule messe a disposizione dal Comune nell’settore dell’ISI 2 che ospita…

- di Redazione

ISI Barga, a giugno l’avvio dei lavori (3,7 milioni di euro) per la demolizione/ricostruzione dell’ex magistrale

Quello che sta vivendo l’ISI di Barga, il complesso delle scuole superiori che sorge lungo il viale di canteo, è un periodo di indubbia rivoluzione. Sono in corso, ed altri partiranno a giugno, lavori che trasformeranno completamente la capacità ricettiva e funzionale dell’ISI Barga, che oggi è distribuito su più sedi che sono di vecchia costruzione e non più adeguate alle esigenze espresse dalla scuola, soprattutto per il corso dell’Alberghiero che è quello che vede il maggior numero di studenti. Da tempo si parla, tra gli interventi più massici, della totale demolizione e ricostruzione dell’edificio centrale delle ex scuole magistrali, quello che ospita la maggior parte delle aule e dei laboratori. Un’opera pubblica di 3,7 milioni di euro che verrà realizzata dalla Provincia. E’ novità di questi giorni che i lavori inizieranno a giugno 2016 e termineranno entro l’agosto 2017. Ce lo ha confermato il Consigliere provinciale delegato alle scuole ed all’edilizia scolastica Mario Puppa: “Si tratta della demolizione del…

- di Redazione

Nuovi laboratori alberghiero. Lavori in corso

Proseguono (riprenderanno a giorni dopo una sosta di pochi giorni per Ferragosto) i lavori per la realizzazione dei nuovi laboratori e delle nuove aule dell’istituto alberghiero di Barga. L’intervento, realizzato dalla Provincia di Lucca per un importo di circa 1milione e 100 mila euro di cui 500 mila coperti dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, è mirato alla realizzazione di nuovi laboratori a servizio dell’Istituto Alberghiero e, in un secondo step, alla realizzazione di 7 nuove aule. Il progetto o sta interessando anche la parte comprendente i vecchi laboratori di sala e di cucina della scuola. Qui verrà realizzato una serie di laboratori di cucina e di pasticceria di ultima generazione e molto più funzionali, tra cui 8 postazioni di lavoro per le lezioni pratiche, tipo quelle che si vedono nelle cucine del programma di Sky, Masterchef per intenderci. L’intervento prevede anche la realizzazione di un nuovo blocco di due piani, collegato ai laboratori esistenti. Al pian terreno verrà…

  • 1
  • 2