- di Redazione

Luci sulla VIA 2017 chiude con Giulia Perelli e Anita Azzi

Andrà in scena domenica 17 dicembre alle 17.15 l’ultimo spettacolo di Luci sulla VIA 2017, stagione teatrale autunnale organizzata dalla compagnia teatrale Via Lattea presso il teatro Vittorio Alfieri di Castelnuovo di Garfagnana, di cui è compagnia residente. La gioia di scrivere sarà il momento finale di una serie di spettacoli che ha riscosso un successo crescente di pubblico: sul palco saliranno Giulia Perelli e Anita Azzi, per guidare il pubblico alla scoperta della grande Wislawa Szymborska, della sua poesia semplice e forte che ha attraversato il lungo e complesso XX° Secolo della Polonia; voce e pianoforte, per un prezioso incontro con la poetessa premio Nobel nel 1996. I biglietti per lo spettacolo sono in prevendita senza costi aggiuntivi presso la Pro Loco di Castelnuovo di Garfagnana, e saranno comunque disponibili in teatro la sera di spettacolo. Questi i prezzi: €10 ingresso intero, €7 ridotto per under 25, over 65, soci Scuola Civica di Musica di Castelnuovo e soci associazione…

- di Redazione

Domenica il voto per il rinnovo del consiglio provinciale

Domenica 17 dicembre la Provincia di Lucca rinnoverà la composizione del Consiglio provinciale che era in carica dal 21 settembre 2015, giorno dopo le prime elezioni di 2° livello previste dalla riforma Delrio per le nuove amministrazioni provinciali. Due anni fa si votò anche per l’elezione del presidente. Stavolta, invece, solo per il consiglio provinciale visto che il presidente rimane in carica 4 anni rispetto ai 2 dei consiglieri provinciali. Le elezioni si svolgeranno in modo analogo a quelle ordinarie: il seggio è unico ed è composto da un presidente e quattro scrutatori, di cui uno con funzioni di segretario. Come nel 2015 il seggio sarà allestito nella sala Tobino di Palazzo Ducale, al piano terra, in modo da essere facilmente accessibile a tutti. La prima riunione del seggio è fissata per sabato 18 dicembre alle 16:30, quando verranno vidimate le schede. Domenica il seggio aprirà alle 8.00 e resterà a disposizione dei votanti fino alle 20. Nel corso della…

- di Redazione

Il Rotary Club di Lucca dona sei importanti strumenti ai Pronto Soccorso di Lucca e Castelnuovo Garfagnana

LUCCA –  Sei monitor specializzati per aumentare la dotazione strumentale delle strutture di Pronto Soccorso di Lucca e Castelnuovo Garfagnana. Sono stati donati dal Rotary Club di Lucca che oggi (mercoledì 13 dicembre) ha intanto consegnato ufficialmente i primi quattro strumenti all’ospedale “San Luca”, che verranno utilizzati fin da subito in corsia. “Siamo al lavoro da oltre un anno – ha spiegato il presidente del Rotary Club Lucca, Giancarlo Nolledi – per questo progetto di service, che permetterà di aiutare i reparti di Pronto soccorso di Lucca e di Castelnuovo Garfagnana nella loro attività quotidiana. Su indicazione degli stessi sanitari e dei vertici Asl, abbiamo infatti scelto di concentrare le risorse del nostro Club, con la collaborazione fattiva del Distretto e di alcuni nostri soci, su monitor utilizzati per la visualizzazione dei parametri vitali dei pazienti. In tutta umiltà, è una risposta che abbiamo voluto e potuto dare in un settore molto sensibile per la nostra comunità, come appunto quello…

- di Redazione

Maltempo, scuole chiuse anche martedì 12 dicembre

A seguito della proroga dell’allerta meteo rossa per rischio idraulico del reticolo principale, che sarà in vigore fino a domani mattina alle 6, il Comune di Barga ha deciso per la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado anche per martedì 12 dicembre. Scuole chiuse anche in tutta la Garfagnana e la Media Valle, ad eccezione di Coreglia e Pescaglia dove ancora i sindaci non hanno preso una decisione definitiva.

- di Redazione

Obiettivo salvezza

Ora è ufficiale: il barghigiano Gino Tazioli il nuovo allenatore del Castelnuovo. La presentazione è avvenuta questo pomeriggio alla presenza del presidente del Castelnuovo, Andrea Baiocchi, come testimonia questa foto E’ la terza volta che Tazioli assume la guida tecnica del Castelnuovo. La prima volta fu nel 1994 quando il Castelnuovo come adesso militava in Eccellenza. L’ultima era stata nel 2004 ai tempi della permanenza in C2. Come già scritto a lui adesso viene lanciata una bella sfida: salvare il Castelnuovo. Vista la classifica la missione è tutt’altro che impossibile ed al nostro mister non mancano esperienza e capacità per farlo.

- 1 di Redazione

Ufficiale: Gino Tazzioli nuovo allenatore del Castelnuovo

CALCIO ECCELLENZA – Le indiscrezioni che circolavano negli ultimi giorni si sono rivelate vere: Gino Tazzioli è il nuovo allenatore del Castelnuovo. La presentazione in programma questo pomeriggio alle 15. Una scelta di alto profilo tecnico e – perché no – anche un po’ di cuore, perché qui l’allenatore barghigiano ha scritto alcune delle pagine più belle e gloriose della società gialloblù: dalla promozione in Serie D nel 94-95 al secondo posto nel Campionato Dilettanti 96-97 fino ai tre anni in C2 dal 2004 al 2007. A lui adesso viene lanciata una bella sfida: salvare il Castelnuovo. Dopo la promozione, a inizio campionato i gialloblù sono partiti bene, poi una lunga serie di infortuni hanno condizionato prestazioni e risultati. Vista la classifica la missione è tutt’altro che impossibile e poi, hanno spiegato il direttore sportivo Massimo Valiensi e il presidente Andrea Baiocchi, con Tazzioli il progetto è a lungo termine.

- di Redazione

Allerta meteo arancione per ghiaccio e per rischio idrogeologico

ll Centro Funzionale Regionale (CFR) della Regione Toscana – a causa della previsione per domenica di un’intensa perturbazione nord atlantica che si avvicinerà alla Toscana recando piogge diffuse e persistenti sui settori nord della regione  – ha emesso un’allerta meteo di colore arancio per rischio idrogeologico e idraulico per il reticolo minore ed idraulico per il reticolo principale. E’ prevista, precedentemente, anche un allerta arancio per ghiaccio. L’allerta per ghiaccio sarà dalle 20 di sabato 9 alle 12 di domenica 10 dicembre  per le zone di Garfagnana, Media Valle, Lima e piana di Lucca,  per formazioni di ghiaccio diffuso sulle aree appenniniche interessate dalle recenti precipitazioni. L’allerta arancione (per le solite zone ed anche per la costa della nostra provincia) per rischio idraulico del reticolo principale è in vigore dalle 18 di domenica 10 alle 23,59 di lunedì 11 dicembre e per rischio idrogeologico ed idraulico del reticolo minore dalle 14 di domenica alle 23.59 di lunedì. Il tutto è…

- di Redazione

Lupi: indennizzi certi e celeri, ‘pastore sentinella’ e diritto all’autodifesa: le proposte della CIA e dell’associazione pastori italiani  

Un centinaio di pastori della provincia di Lucca e di quelle limitrofe hanno preso parte all’incontro che si è svolto a Borgo a Mozzano, organizzato dalla Cia Toscana Nord e dall’associazione Pastori d’Italia. Scopo dell’incontro era quello di esaminare la sempre maggiore presenza del lupo nelle nostre zone e individuare alcune possibili soluzioni a questo che sta divenendo un vero problema per gli allevatori. Nel corso del dibattito è stato evidenziato come ormai il lupo non si fermi più sulle montagne, ma scenda anche più a valle e si avvicini ai paesi, come hanno dimostrato recenti fatti di cronaca. Una situazione che diventa sempre più insostenibile per i pastori e, per tale ragione, è necessaria una tempestiva approvazione del Piano Lupo. «In realtà non riteniamo il Piano Lupo risolutivo – afferma il direttore della Cia Toscana Nord, Alberto Focacci –, in quanto prevede delle misure preventive che sono molto costose per i pastori e, soprattutto, quell’abbattimento del 5% della popolazione…

- di Redazione

Lions Club Garfagnana, festa degli “auguri” e Charter Night al Ciocco

Sabato 2 dicembre, al Ciocco, ha avuto luogo la tradizionale Festa degli “auguri” in occasione delle Festività Natalizie del Lions Club Garfagnana, la Charter Night e la visita ufficiale del Governatore del distretto 108La Fabrizio Ungaretti e dello staff distrettuale. Il Presidente Marco Castrucci nel suo discorso, oltre a comunicare le notizie sulle attività del Club svolte, ha voluto regalare a tutti i giusti stimoli per proseguire all’insegna di quei valori. Si è parlato di importanti “service” di carattere internazionale, come quello della lotta al morbillo, dove l’impegno di Lions Club International ha portato alla raccolta di 28 milioni di dollari, e se verrà raggiunto il traguardo di 30 milioni di dollari entro il 31 dicembre, la fondazione Bill e Melinda Gates raddoppierà la cifra arrivando nel complesso a 60 milioni di dollari. Altro importate service che vedrà impegnati i Lions a partire dal 2018 è quello per la lotta al diabete. Al Ciocco, per l’evento, una grande partecipazione, circa…

- di Redazione

Sul pirogassificatore a Fornaci il parere del Consorzio Garfagnana Produce

Riguardo al progetto di pirogassificatore a Fornaci di Barga arriva anche la dichiarazione di Lorenzo Satti, Presidente del Consorzio Garfagnana Produce: “La politica degli ultimi decenni in Garfagnana e Media Valle ha decisamente puntato sulla valorizzazione agro-alimentare e turistica del territorio, promuovendo con convinzione uno standard produttivo di filiera corta e di qualità e un’offerta di ospitalità rurale altrettanto di alto livello, indirizzata ad un target turistico interessato a mete con determinati requisiti di ruralità e pregio ambientale. La valorizzazione delle nostre risorse ambientali è stato ed è al primo posto dell’agenda degli enti territoriali che ci governano; basti pensare che poche settimane fa l’Unione dei Comuni della Garfagnana ha presentato l’ambizioso progetto della “Comunità del cibo” (secondo caso in Italia, dopo la Basilicata) teso alla salvaguardia dell’agrobiodiversità garfagnina e, in generale, a promuovere la creazione di circuiti economici locali basati sul cibo di qualità e con proprietà e radici storico-culturali peculiari che ci rendono riconoscibili sul mercato globale. Si chiede…

- di Redazione

Assegnati i premi dedicati alla memoria di Enzo Pedreschi

CASTELNUOVO GARFAGNANA – Il comune di Castelnuovo Garfagnana e la condotta slowfood Media Valle-Garfagnana hanno assegnato i premi dedicati alla memoria di Enzo Pedreschi, manifestazione giunta alla 14esima edizione. La consegna si è svolta presso la sala suffredini alla presenza di molto pubblico, Il premio arrivato alla 14 edizione quest’anno è stato realizzato dal pittore Castelnovese Emilio Cavani, l’amministrazione comunale in collaborazione allo slowfood ogni anno vuogliono premiare coloro che contribuiscono alla valorizzazione della Garfagnana e dei suoi prodotti per mezzo di iniziative giornalistiche e culturale, inoltre vengono premiati anche produttori locali. Tra i produttori sono stati premiati i Fratelli Paolo e Alessandro Filippi di Pieve Fosciana, allevatori di bovini da carne e da latte che producono ma anche ottimidi formaggi. A consegnare il premio Dino Pedreschi in rappresentanza della numerosa famiglia pedreschi e Alessio Pedri Fiduciario slowfood. Poi è stata la volta di Angela Pieroni di Sillicagnana, attiva nel settore dell’apicoltura, che recentemente ha ottenuto prestigiosi riconoscimenti in ambito…

- di Redazione

Simone Pierotti (G.S. Orecchiella) campione toscano U.I.S.P. di mezza maratona

Risultato di prestigio per Simone Pierotti, portacolori del G.S. Orecchiella Garfagnana, nella gara di mezza maratona disputata a Sinalunga, valida per i campionati regionali U.I.S.P.: l’atleta garfagnino si è aggiudicato il titolo di campione toscano U.I.S.P. di mezza maratona nella propria categoria E-40. Un risultato meritato che corona una stagione da protagonista sulla strada e nella distanza di mezza maratona dove, a marzo, aveva già conquistato l’argento ai regionali Fidal. Stavolta si è superato salendo sul gradino più alto del podio. A Sinalunga gara concreta per Pierotti che, su un percorso non facile, leggermente collinare, è stato molto regolare e ha tenuto a bada i propri avversari di categoria, chiudendo con il tempo di 1:19:29 che gli è valso anche il 7° posto assoluto nella corsa.