- di Redazione

Agriturismi, in Toscana calo del 5% nelle prenotazioni 

Un calo del 5 per cento, con prenotazioni last minute e una minore capacità di spesa. È un’estate in salita per gli agriturismi toscani, così come emerge dalle stime di Agriturist – Confagricoltura Toscana. Il pernottamento medio è di appena 3 notti, che scende a 2 se la struttura è nelle vicinanze di una città d’arte. Gli italiani tendono a prenotare all’ultimo minuto, di solito per il giorno stesso e nel corso della vacanza. Sul fronte degli arrivi, aumentano le presenze di europei, con in testa i francesi, olandesi, polacchi, cechi e a seguire svizzeri. Oltre ad un andamento turistico non troppo vivace rispetto allo scorso anno, si rileva un altro fattore che incide direttamente sulle  aziende agrituristiche “Stiamo notando la crescente richiesta e interesse degli ospiti  di nuovi servizi   e attività – spiega Fabiola Materozzi, coordinatore regionale di Agriturist Toscana Confagricoltura –  che comportano investimenti, adattamenti e aumento di personale, chepossa gestire i cambi continui di camere, la vendita, i corsi di cucina, le attività didattiche  e sia in grado di lavorare…

- di Redazione

Firmati i primi contratti relativi al bando 4.1.1 Miglioramento della redditività e competitività delle aziende agricole

Il Vice Presidente del GAL MontagnAppennino, Andrea Bonfanti, in occasione del CdA del 1 agosto 2018, ha firmato i primi contratti relativi al bando 4.1.1 Miglioramento della redditività e competitività delle aziende agricole. Il bando prevede un finanziamento in conto capitale per un contributo massimo di € 50.000 a beneficiario. Il contributo è concesso al 50% elevabile al 60% in caso di aziende che ricadono in comuni con indice di disagio superiore alla media regionale o di giovani imprenditori ed è rivolto a imprenditori agricoli professionali (IAP) e gli equiparati IAP del territorio eligibile del GAL MontagnAppennino (Garfagnana, Media Valle del Serchio, Appennino Pistoiese, Alta Versilia). Lo staff tecnico del GAL rimane a disposizione per qualsiasi chiarimento ed approfondimento sui bandi di prossima pubblicazione. Per appuntamenti con gli animatori referenti di misura: 0583/88346 – gal@montagnappennino.it 

- 1 di Redazione

A Borgo a Mozzano dal 1° settembre i medici di base lasciano la struttura della Misericordia

BORGO A MOZZANO – Dal 1° settembre 2018 i medici di medicina generale, Guidi, Cervetti, Petrioli e Foto, lasceranno la struttura della Misericordia di Borgo a Mozzano, in via San Francesco, per spostarsi presso i locali del Centro Commerciale – piazza Pietro Palagi a Borgo a Mozzano, dove si sta realizzando una nuova struttura ambulatoriale. Le motivazione addotte dai medici per il trasferimento sono sostanzialmente due: la prima, dettata dalla necessità di avere maggiori spazi a disposizione, in conseguenza della fusione con il team dei medici di Bagni di Lucca; la seconda, rappresentata dal fatto che l’investimento per  la realizzazione della nuova struttura ambulatoriale verrebbe fatto da un importante gruppo specializzato nella distribuzione dei farmaci, che concederebbe, stando alle notizie che circolano, locali e servizi ai medici a titolo gratuito. Pur comprendendo le nuove opportunità che si aprono per i medici, il Magistrato della Misericordia ha espresso il proprio rammarico per la decisione, tenuto conto del fatto che la Misericordia, in…

- di Redazione

La Lega si prepara a correre anche da sola in comuni come Barga e Castelnuovo

Con uno nota, il Segretario della lega Simone Simonini lancia la sfida per le prossime amministrative del 2019 in Mediavalle e Garfagnana. “Stiamo lavorando in vista delle Ammnistrative del prossimo anno  – dichiara il Segretario – tanti sono i Comuni che andranno al rinnovo, ed in alcuni, per fine mandato, molti sindaci non potranno ricandidarsi. Il nostro lavoro si sta radicalizzando sul territorio, la nostra squadra si sta arricchendo sia a livello numerico che di competenze. Il nostro obiettivo sarà quello di cambiare colore e amministratori in quanti più Comuni possibili; proprio per questo siamo pronti ad accogliere nuovi iscritti, nel rispetto dei regolamenti e di chi ha fatto crescere questo movimento in Valle del Serchio. Siamo aperti ad alleanze, ma non escludiamo di correre da soli nei Comuni più popolosi come Barga, Borgo a Mozzano e Castelnuovo di Garfagnana, dove molti cittadini ci stanno chiedendo di andare con il simbolo lega Matteo Salvini. Altresì ad oggi un buon lavoro…

- di Redazione

Nasce Teseo, la app dei trasporti pubblici

Con TESEO sarà possibile avere informazioni sulla mobilità di tutta la Toscana Nord-Ovest, in corrispondenza dei bacini storici dove operano CTT, CAP e COPIT, ovvero nelle province di Livorno, Pisa, Massa Carrara, Lucca, Pistoia, Prato ed il territorio di Empoli. Quello presentato oggi è solo il primo step del percorso di realizzazione e sviluppo di TESEO, che prevede un puntuale e attento controllo sulle informazioni da inserire nella APP da parte delle aziende,  attraverso un cruscotto di monitoraggio diretto e immediato. A breve saranno pubblicati i nuovi aggiornamenti di TESEO al fine di rendere la APP sempre più completa e ricca di funzionalità, fino alla possibilità di presentare agli utenti le informazioni in tempo reale, con l’indicazione dell’attesa per tutte le fermate delle linee dei territoriali interessati. TESEO è gratuita e disponibile su APPLE STORE e GOOGLE PLAY CTT NORD, CAP e COPIT fanno parte, insieme agli altri attuali gestori del trasporto pubblico locale toscano, del Consorzio ONE, titolare del…

- di Redazione

Cibo, innovazione e sviluppo nelle aree rurali: una Summer School dell’Università di Pisa in Garfagnana

Anche quest’anno, come ormai da 8 anni, il paese di Sillico, nel comune di Pieve Fosciana in Garfagnana è animato dalla presenza di 19 studenti europei ed extraeuropei della Summer School dell’Università di Pisa dal titolo Food and Innovation in Rural Transition: the Tuscany case”, accompagnati da tutor e docenti dell’Università di Pisa. La scuola estiva si svolge dal 30 giugno al 27 luglio sotto la guida dei docenti di economia agraria dei Dipartimenti di Scienze Veterinarie e di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-ambientali. La Scuola è collegata a un importante programma europeo: l’International Master of Rural Development (IMRD) e Ekafree, EU-Erasmus Mundus. Il corso affronta i temi dell’innovazione, della transizione e dello sviluppo sostenibile nelle zone rurali e nell’agricoltura e, in particolare, del ruolo delle piccole aziende agricole nello sviluppo rurale sostenibile. L’area della Garfagnana, da questo punto di vista, fornisce materiale di studio di particolare interesse per la vivacità del sistema delle imprese agricole presenti, oltre che per le innovazioni che queste propongono come territorio nel suo complesso.…

- di Redazione

Operazione Estate sicura, tanti controlli a mezzi, persone e locali nel fine settimana scorso

Con l’estate, e l’aumento del flusso turistico, al fine di monitorare maggiormente il territorio e di prevenire eventuali illeciti, i carabinieri della compagnia di Castelnuovo di Garfagnana, nell’ambito dell’operazione  “Estate sicura”, lo scorso fine settimana, hanno effettuato un ulteriore e mirato servizio straordinario di controllo del territorio. In particolare è stato predisposto un vasto dispiegamento di forze delle stazioni dipendenti, coadiuvate dalle pattuglie del nucleo radiomobile, per assicurare serrati controlli su tutte le aree del territorio di competenza. E’ stato intensificato il monitoraggio della circolazione stradale con l’attuazione di posti di controllo lungo le maggiori vie di comunicazione e al controllo dei locali pubblici e dei luoghi di ritrovo. Nel complesso il servizio, che ha visto l’impiego di 31 pattuglie con 64 militari, ha consentito di controllare  una decina di esercizi pubblici o luoghi di ritrovo e un centinaio di autoveicoli/motocicli, con l’identificazione di altrettante persone; ma anche il controllo di varie persone sottoposte a misure di sicurezza e anche…

- di Redazione

Asilo Nido, le domande di iscrizione fino al 3 agosto

E’ aperto il bando per le Iscrizioni all’Asilo Nido “G. Gonnella” di San Pietro in Campo per l’anno educativo 2018-19 Le domande di iscrizione dovranno essere presentate all’ufficio protocollo di una delle amministrazioni associate entro il 3 agosto 2018  utilizzando la domanda che è anche disponibile presso Ufficio Scuola – sito internet di ciascuna Amministrazione. Il nido ospita solitamente fino ad un massimo di 33 bambini, ma al momento i lavori in corso limitano la capienza) . Saranno accolte iscrizioni per la copertura dei posti che si renderanno disponibili al 1° settembre 2018 (preventivabili in 10) e dei posti che si renderanno disponibili al termine del lavoro di adeguamento sismico dell’immobile di San Pietro in Campo (La capienza del Nido provvisoriamente  delocalizzato presso la materna di Castelvecchio Pascoli, è prevista in 16 bambini. Tale capienza sarà rideterminata al termine dei lavori, in corso a San Pietro in Campo prevista per settembre ottobre). La presenza è vivamente è garantita la frequenza ai bambini…

- di Redazione

Bis di Daniele Del Nista a suon di record alla quarta “Diavolo Run”

ATLETICA – Daniele Del Nista (Virtus CR Lucca) si è aggiudicato la quarta edizione della “Diavolo Run” svoltasi domenica mattina a Borgo a Mozzano. Del Nista ha coperto i 9 km in 31’20” frantumando il record della corsa (32’05”) che già gli apparteneva. Alle sue spalle Dario Fazzi e Stefano Simi entrambi del GP Alpi Apuane. Da segnalare anche il sesto posto di Francesco Giannotti della Virtus. Circa 300 gli atleti al via.

- di Redazione

Le istituzioni compatte a fianco dei lavoratori Shott Italvetro

E’ stato quello di venerdì pomeriggio a Palazzo Ducale il momento dell’apertura ufficiale del confronto fra lavoratori, sindacatati ed istituzioni in relazione ai preannunciati pesanti esuberi alla Shott Italvetro di Anchiano. Al tavolo, coordinato dal consigliere provinciale delegato alle crisi aziendali Nicola Boggi, hanno preso parte il Sindaco del Comune di Borgo a Mozzano Patrizio Andreuccetti insieme al consigliere comunale Armando Fancelli, il Senatore Andrea Marcucci (PD) ed i consiglieri regionali Stefano Baccelli (PD), Ilaria Giovannetti (PD) ed Elisa Montemagni (Lega). Alla pesante relazione introduttiva compiuta dai rappresentanti provinciali Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec insieme ai delegati aziendali che ha confermato, come già trapelato nei giorni scorsi, il rischio di dover subire ben 40 esuberi su un totale attuale di 155 lavoratori s’è abbattuta purtroppo una nuova scure sul futuro dei lavoratori dello storico stabilimento produttivo del comune di Borgo a Mozzano. Nella mattina infatti i rappresentanti sindacali sono stati raggiunti da una durissima comunicazione unilaterale dell’azienda attraverso la…

- di Redazione

Simonini (Lega): molteplici problematiche sul territorio, ecco le richieste agli uffici Provinciali

Il Consigliere Provinciale Simone Simonini, nonché Segretario lega Mediavalle e Garfagnana, ha presentato diverse richieste agli uffici della Provincia di Lucca. “Sul territorio, ci sono molteplici problematiche -dichiara Simonini- l’ente divenuto di secondo grado da qualche anno, ha subito grazie ad una scellerata riforma, un taglio notevole sia di competenze, che di soldi. Gli uffici Regionali, sono troppo lontani dalle zone più marginali, e per questo c’è bisogno di un superamento di questo impasse da parte del nuovo governo, in modo da riportare le giuste risorse sul territorio e al tempo stesso, far tornare i cittadini protagonisti con la votazione diretta. Le richieste da parte dei cittadini, sono molte e proprio per questo ho presentato tutte le istanze  da loro segnalate: l’aumento di materiale scaricato abusivamente in Località Acquabona, sulla fondovalle; il passaggio pedonale ostruito dalla vegetazione a Borgo a Mozzano nei pressi del campo sportivo; la rotatoria di Pieve Fosciana, dove si segnalano difficoltà viste le piccole dimensioni. Stanno…

- di Redazione

Gli scout della sezione di Borgo a Mozzano al Campo Nazionale

Dal primo al tredici agosto 2018, più di quattromila scout si riuniranno a Vialfrè, in provincia di Torino, per il Campo Nazionale 2018 del Corpo Nazionale Giovani Esploratori ed Esploratrici Italiani; un evento che consentirà ai tanti giovani che parteciperanno di trascorrere tredici giorni tra avventura, amicizia ed entusiasmo! Il campo è rivolto a ragazzi tra i dodici e i sedici anni, accompagnati dai loro capi educatori.Anche gli scout del Reparto Nord Ovest della Sezione di Borgo a Mozzano – Mediavalle parteciperanno a quest’importante evento. Saranno quindi inseriti in uno dei tredici Sotto Campi allestiti e che ospiteranno ognuno circa trecento esploratori ed esploratrici provenienti da tutta Italia. Anche alcuni Reparti stranieri prenderanno parte al campo e a ciascuno di questi è stato affiancato un Reparto italiano, con cui condividerà ogni aspetto della vita al campo e le attività che verranno di volta in volta proposte. Il tema principale del campo sarà l’avventura, da vivere attraverso l’utilizzo degli strumenti e…