- di Redazione

Ritrovato il cadavere del cercatore di funghi disperso sui colli della Val di Corsonna

È stato purtroppo rinvenuto poco tempo fa il cadavere dell’uomo di cui erano in corso le ricerche da oggi pomeriggio nella  zona tra Merizzacchio  e Colle Fobia, nella. Val di Corsonna, nel comune di Barga. Il cercatore di funghi, residente nella zona di  Filecchio , 65 anni, con qualche problema di salute alle soalle, si era diviso dai suoi compagni concordabdo di ritrovarsi in un punto preciso alle12 di stamani, ma li non era mai arrivato. Il ritrovamento, dopo l’allarme lanciato dai compagni e le ricerche febbrili, è avvenuto ormai a buio fondo dopo che i tentativi per trovarlo erano andati avanti per tutto il pomeriggio con l’utilizzo anche dell’elicottero dei Vigili del Fuoco e delle unità cinofile. Nelle ricerche impegnati anche i carabinieri di Barga e gli uomini del soccorso Alpino di Lucca. L’uomo, SB, 65 anni, è stato trovato dagli uomini dell’unità cinofila dei Vigili del Fuoco giunta da Siena. Era a circa 300 metri da Colle Fobia,…

- di Redazione

È partita la “Circular Academy”, di KME

Come promesso e annunciato nei mesi scorsi, ha oggi preso il via il primo Corso di formazione manageriale sull’economia circolare destinato ai manager dell’industria. Il corso, ospitato nei locali appositamente ristrutturati dell’ex Centro Ricerche di KME a Fornaci di Barga, si è aperto con un breve saluto dell’Ing. Claudio Pinassi, AD di KME Italy SpA e con la prima lezione di inquadramento generale della materia, tenuta dal Professor Marco Frey, direttore dell’Istituto di Management della Scuola Sant’Anna e coordinatore scientifico responsabile del progetto formativo dell’Academy. Al primo incointro ha preso parte anche Vincenzo Manes, presidente di Intek Gruop a cui fa riferimento KME Italy e l’Ing. Nicla Pucci projetc manager dell’Academy I manager partecipanti provengono da tutta Italia e sono 15. Ogni weekned, da qui fino a maggio 2020, saranno impegnati nel corso impegnati in gruppi di lavoro . “C’è una carenza formativa a livello italiano e europeo relativamente a management e top management di grandi aziende in termini di…

- di Redazione

Disperso un cercatore di funghi a Colle Fobia. In corso le ricerche

BARGA – Sono in corso nella montagna di Barga, nei pressi di Colle Fobia nella Val di Corsonna, le ricerche di un uomo di circa 65 anni, residente nel comune di Barga, che risulta disperso da oggi pomeriggio. Dell’uomo non si hanno notizie da stamani. Era andato a cercare funghi nella zona di Cole Fobia stamattina insieme ad altri due amici. Avevano stabilito un punto dove ritrovarsi verso mezzogiorno, ma non vedendo arrivare il loro compagno dopo un po’ gli amici hanno dato l’allarme Le ricerche sono tuttora in corso con la partecipazione dei Vigili del Fuoco, degli uomini del Soccorso Alpini, e dei Carabinieri di Barga. Sul posto anche l’assessore alla protezione civile Pietro Onesti. Si tratta di una zona assai impervia e non sarà facile muoversi soprattutto adesso con l’arrivare della notte.

- di Redazione

Domenica a Barga i funerali di Francesco

“Non ci saranno mai parole adatte per una cosa così. Sei stato un combattente e noi con te abbiamo combattuto, come le vere squadre fanno. Ciao Francesco.” Così gli amici ed i volontari che con lui hanno condiviso tanti momenti, che erano e sono anche i colleghi della mamma Marilena alla Misericordia del Barghigiano, hanno commentato su Facebook la notizia dolorosa e terribile per tutti, della scomparsa di Francesco Tontini, falciato ieri da un’auto mentre si trovava in sella alla sua moto da cross, su via della Repubblica a Fornaci. Domenica pomeriggio 20 ottobre alle 16 si terranno nella chiesa del Sacro Cuore a Barga i funerali del giovane che tutti conoscevano per la sua passione per le moto, ma anche per il grande impegno che metteva quale volontario della Misericordia del Barghigiano. Che in tanti avevano anche conosciuto anche in veste di arbitro e prima di ex giocatore nelle file della squadra giovanile della Valle del Serchio Calcio. Per…

- di Redazione

La RSU Uiltec: arriva il semaforo che permette il trasporto pubblico anche per i lavoratori Kedrion

BOLOGNANA – La RSU UILTEC della Società Kedrion comunica che è stato installato l’impianto semaforico necessario per attivare il servizio di pullman che permetterà ai lavoratori della medesima società di poter recarsi al lavoro, senza l’utilizzo del mezzo proprio. L’operazione è finalizzata sia alla salvaguardia dell’ambiente, riducendo lo smog dovuto all’uso di mezzi privati, sia alla riduzione del rischio di infortuni in itinere, oltre che a migliorare la qualità di vita dei lavoratori ed è diretto ai dipendenti Kedrion provenienti dalla Garfagnana. Il semaforo installato era necessario al fine del controllo della viabilità, in un tratto servito da sottopasso  pericoloso per la scarsa visibilità e per questo su quel collegamento esiste il divieto di transito ai mezzi pesanti. Il progetto è stato voluto e portato avanti dalla RSU UILTEC, congiuntamente alla propria Segreteria provinciale e alla confederazione UIL, ed ha visto coinvolti sia le amministrazioni locali di Barga e Gallicano sia la Provincia di Lucca, che la UILTEC ringrazia per…

- di Giuseppe Bonini

Il Volley Barga si presenta

Weekend di riposo per le due formazioni under 16 e under 14 del Volley Barga che hanno iniziato i rispettivi campionati nello scorso weekend con due brillanti successi. Domenica prossima, con inizio alle ore 17, presso la Palestra delle scuole medie Mei di Fornaci di Barga, la società del Volley Barga Coppo Team presenterà giocatrici, allenatrici ed allenatori delle formazioni: Minivolley/S3, under14, under16, under18 e Prima divisione che parteciperanno all’attività  della stagione 2019-2020.

- di Redazione

Echi del premio di poesia pascoliano

BARGA – Tutto bene per la premiazione del concorso di poesia “Giovanni Pascoli – L’ora di Barga”. Sabato scorso l’evento, con l’Aula Magna piena di poeti di tutte le età e da tutta Italia con i loro familiari che prima hanno preso parte del percorso pascoliano guidati dalle due esperte Sara Moscardini e Maria Elisa Caproni che fanno parte del comitato del premio. L’apertura della cerimonia con l’immancabile lettura di Graziella Cosimini della poesia “L’ora di Barga”. Dopo i saluti istituzionali la Paola Stefani presidente della giuria ha dato il via alla premiazione condotta da Maria Elisa Caproni con l’assistenza di Sonia Ercolini. Sono state spiegate le motivazioni per i premi speciali quest’anno con Antonio Corsi che ha ricordato Alfreda Rossi Verzani alla quale è stata dedicata il premio del Comune, mentre la Presidente di Unitre Barga, Sonia Ercolini ha speso due parole di ringraziamento per il tenore Gianluca Martinelli al quale è stato dedicato il loro premio e per…

- di Pier Giuliano Cecchi

Il Comune di Barga all’inizio della Guerra 1915-18. Socialità, commerci e professioni. (Terza parte)

Siamo con il nostro racconto di questo 1916 al Giardino di Barga e vediamo allora come si presenta. A questo largo, detto il Giardino, non ancora definito dal punto di vista urbano, in questo 1916, scelta come data di riferimento storico, oltre alle vie sterrate o inghiaiate già accennate nel precedente articolo, arrivano altre e diverse strade di simile natura: la provinciale che salendo da Fornaci di Barga, passando dal Fosso e Porta Reale, qui giunge oltrepassando il Ponte Nuovo, costruito da circa vent’anni. Questo tratto di strada che segue sino a Castelvecchio Pascoli, in omaggio al Poeta è intitolato al suo nome sin da quando ci fu il suo secondo corteo funebre che mosse dal cimitero di Barga il 6 ottobre 1912. Inoltre, lì al Giardino vi arriva un’altra via dal Ponte di Borgo oggi Ponte Vecchio. È la precedente parte finale della strada proveniente da Fornaci di Barga, prima che fosse fatto il ricordato Ponte Nuovo e che…

- di Redazione

Dramma sulla strada, 18enne muore nello scontro auto-moto

BARGA – Sono di quelle notizie che non vorresti mai raccontare. Una ragazzo di 18 anni residente a Barga, Francesco Tontini, è  morto intorno alle 21,30 di ieri sera per le ferite riportate in un drammatico incidente stradale avvenuto a Fornaci. Una Ford Fiesta condotta da un 26enne di Ghivizzano si è scontrata con il giovane che viaggiava in sella alla sua moto Ktm. Uno schianto violentissimo avvenuto su via della Repubblica all’altezza dell’incrocio con via Galimberti, sulla dinamica del quale sta indagando la Polizia Stradale che è intervenuta per tutti i rilievi del caso. Sul posto sono subito arrivati di soccorritori della Misericordia del Barghigiano che hanno tentato l’impossibile per salvarlo allertando anche l’elisoccorso. Purtroppo il ragazzo, a causa delle ferite riportate dopo l’impatto che è stato fortissimo, distruggendo addirittura la moto, è deceduto durante il trasporto al campo sportivo Johnny Moscardini di Barga  dove sarebbe dovuto atterrare l’elicottero del 118. La salma del giovane è stata poi trasferita…

- di Redazione

Sostituzione infissi palazzi del comune di Barga. Approvato il progetto esecutivo. L’avvio dei lavori entro il 30 ottobre

Non c’è ancora molto tempo per far partire i lavori, pena la perdita del contributo statale concesso, così il Comune di Barga ha deciso di approvare al più presto il progetto esecutivo e quindi di dare il via alle procedure di appalto dei lavori  per l’efficientemente energetico del palazzo del comune di Barga (palazzo Pancrazi) e della sede dell’anagrafe in Piazza Garibaldi. L’intervento costerà in totale 93 mila euro  di cui 70 mila finanziati con un contributo dello stato e 23 mila con fondi propri dell’ente. Il Comune di Barga, come spiega la determinazione presa dall’ufficio lavori pubblici, ha deciso di procedere all’approvazione del progetto dando  atto che pur essendo l’intervento concordato con la Soprintendenza, non è ancora pervenuto però il parere relativo dell’ente. I lavori non possono però più aspettare: devono essere iniziati, pena la perdita del contributo statale, entro il 30 ottobre prossimo e da qui l’avvio dell’iter per arrivare presto ad affidare i lavori. Per quanto riguarda…

- di Redazione

Per Barga Castagna quest’anno anche il Campionato italiano dei “Mondinai”

BARGA – In occasione di Barga Castagna che si terrà il 2 e 3 novembre prossimi, la cittadina ospiterà anche, come speciale prologo, la prima edizione del campionato nazionale dei mondinai, ovvero una vera e propria gara dedicata a tutti gli “artisti” della cottura delle mondine con la classica padella con i buchi che si pone sul fuoco. Non è da tutti saper girare al volo le castagne nella padella e soprattutto fare in modo che la cottura sia uniforme, che le castagne non scoppino, che si sbuccino al meglio ed anche che alla fine sia al meglio il sapore. E’ appunto una vera e propria arte che vanta appassionarti in tutti i luoghi dove ci sono i castagni e le castagne al seguito. Per questo motivo, in collaborazione con l’Associazione Città del Castagno ed il patrocinio del comune di Barga, ArtCom Barga e Pro Loco Barga organizzano quale prologo alla manifestazione di Barga Castagna questo evento, con l’invito a…

- di Redazione

Funghi, una stagione da record. Mai così forse da più di dieci anni

Una stagione dei funghi così non si era vista da dieci anni e più a questa parte. Iniziata ai primi di settembre, con la presenza dei funghi a seconda del periodo differenziata tra le zone più alte e più basse dei boschi delle colline e delle montagne della Valle del Serchio, praticamente la presenza dei rinomati porcini e non solo di quelli tra i commestibili, ditole, galletti, coccore,  non si è mai arrestata ed in questo momento la stagione ha ripreso più che mai con una insolita presenza a tutte le quote. Secondo l’assessore alla montagna del comune di Barga, Pietro Onesti era dal 2005 appunto che non si registrava una stagione come questa, che ha regalato agli appassionati saltuari ed ai raccoglitori abituali, a chi ci ricava qualcosa ed a chi li raccoglie solo per il piacere di mangiarli, un periodo davvero lungo e ricco di raccolta che ancora non accenna a terminare. “Sia in alto che in bass-…