Primo Piano

- di Redazione

Presepe vivente, partito il conto alla rovescia

Edizione particolarmente ricca, sia per il percorso che per le rappresentazioni degli antichi mestieri ed il numero dei figuranti, quella dello storico Presepe Vivente di Barga che andrà in scena la sera dell’antivigilia di Natale, il prossimo 23 dicembre spegnendo con questa edizione le 38 candeline. La manifestazione è la prima nel suo genere in tutta la Valle del Serchio e si è conquistata  con la sua lunga storia di successo un posto speciale nella preferenza di tanti visitatori che non mancano ogni anno di prendere parte ad un evento reso suggestivo anche dalla cornice medievale del borgo di Barga Vecchia. Stamani in comune la conferenza stampa di presentazione alla quale hanno preso parte il consigliere comunale Stefano Santi, che segue l’evento per il comune di Barga, il coordinatore dei gruppi del presepe Enrico Cosimini, Pro Loco e ArtCom Barga con Claudio Gonnelli e Leonardo Marroni; il proposto di Barga don stefano Serafini che ha sottolineato il senso di speranza ed…

- di Redazione

Valorizzazione Rocca di Sommocolonia e punto ristoro, in dirittura di arrivo l’operazione

Sembra finalmente indirizzata sulla dirittura di arrivo l’operazione riguardante la messa in sicurezza e la valorizzazione dell’antica Rocca di Sommocolonia il cui progetto prevede la realizzazione qui di un museo. Una operazione da 250 mila euro di cui 114 mila finanziati grazie al contributo previsto dalla regione nell’ambito delle “Città murate della Toscana” ed i restanti 136 mila coperti con fondi propri dell’ente, ma grazie anche ad uno sostanzioso contributo dell’Associazione Ricreativa di Sommocolonia. Il sodalizio paesano partecipa alle spese in quanto nell’operazione è compreso anche il completamento del manufatto con il quale l’associazione intende realizzare un punto ristoro a servizio del paese ed anche del futuro museo della Rocca. Una operazione avviata ormai da qualche anno che nei mesi scorsi è stata oggetto anche di aspre critiche perché quel manufatto considerato non idoneo all’immagine ed all’architettura del parco della rocca. Il Comune ma anche i componenti della Associazione Ricreativa, hanno invece sempre difeso l’operazione ed hanno più volte dichiarato…

- di Redazione

Gira gira rota. Presentato alla Villa di Riposo il cd delle filastrocche

Oggi, sabato 15 dicembre, presso la Villa di Riposo Giovanni Pascoli di Barga, di fronte ad una platea gremita di ospiti, parenti ed anche autorità, è stato presentato il CD realizzato dal Piccolo Coro Chiacchiere Sonore con la collaborazione dei nonni ospiti della Villa. I bambini del coro hanno interpretato dal vivo le dieci canzoni contenute nel disco, prodotto  e fortemente voluto dalla Società Benemerita G. Pascoli, poi distribuito gratuitamente  ai bimbi, alle famiglie degli ospiti e nei prossimi giorni anche  alle Scuole dell’infanzia e Primarie del territorio. Ad introdurre il bel pomeriggio, conclusosi poi in bellezza con l’arrivo di Babbo Natale, per la gioia di anziani e piccini,  il direttore della Villa di Riposo Gabriele Giovannetti che ha voluto sottolineare come anche questa iniziativa sia uno speciale ricordo all’ex direttore Luigi Salvi, scomparso nelle settimane scorse, ma anche uno dei tanti progetti di socializzazione e di interazione con arte e musicha che si svolgono presso la residenza per anziani di Barga…

- 1 di Redazione

Uno “zainetto” per salvare il cibo non consumato a scuola

Ieri presso la Scuola Primaria di Barga è stato presentato il progetto “Aiutaci a ridurre lo spreco” : iniziativa di CIR Food, che gestisce il servizio mense scolastiche a Barga che prevede la distribuzione ad ogni bambino iscritto al servizio  mensa, di una “borsina” all’interno della quale potranno essere riposti frutta , pane e prodotti da forno , non consumati durante il pranzo in modo da sensibilizzare i bambini sul valore del cibo e della lotta allo spreco . È stata inoltre illustrata l’iniziativa realizzata dai Comuni Associati di Barga e Coreglia Antelminelli, in collaborazione con  Cir Food e alcune  associazioni del territorio inerente la distribuzione di derrate a favore delle famiglie più bisognose. Il servizio verrà attivato anche nelle scuole del Comune  di Coreglia.  Le borse saranno distribuite nei prossimi giorni. In sostanza ai bambini verrà dato uno zainetto, in cui mettere le eccedenze di cibo non consumate al tavolino, ma da mangiare in altri momenti della giornata, così…

- di Redazione

Trofeo del Castagnaccio, fiaccolata in vespa, merenda per i piccoli, marcia della solidarietà e non solo. Tante iniziative a Barga e Fornaci nel fine settimana

Tante iniziative per trascorrere questo week-end prenatalizio tra Barga e Fornaci. Nel capoluogo sabato 15 dicembre dalle 18 in piazza Salvi, c’è la degustazione di Castagnaccio e Trofeo “il castagnaccio” a cura dell’associazione Lake Angels. Sarà il pubblico a decretare il castagnaccio più buono tra quelli in gara che ogni anno sono sempre numerosi; molti legati alla tradizione del castagnaccio come si cucina da queste parti, altri più creativi. Ma sempre proposti con un forte spirito agonistico da parte dei partecipanti. Il  trofeo è intitolato a Natale Bertolini, figura indimenticata della “vecchia Barga”. A Barga sabato 15, alle 21, c’è poi la tradizionale serata di solidarietà e musica al Teatro dei Differenti. Va in scena infatti l’edizione 2018 di “Natale insieme con il GVS”, l’appuntamento natalizio organizzato per promuovere l’attività benefica del Gruppo Volontari della Solidarietà di Barga che si occupa dell’inserimento sociale dei diversamente abili.  Quest’anno ad arricchire il momento degli auguri natalizi del GVS e dei suoi “ragazzi” sarà…

- 1 di Redazione

Commercio nel comune di Barga, tra ombre ma anche tra luci

Cartelli di “Cedesi attività” ed anche saracinesce già abbassate. Sta succedendo a Fornaci ed anche a Barga in queste settimane, con la probabile chiusura, con la fine del 2018, di diverse attività. Un dato negativo, anche se in generale , guardando però i dati annuali ufficiali, non tutto è da ritenersi negativo. Comunque sia tra novembre e dicembre, a Barga, tra chiusure già avvenute ed annunciate in queste settimane sono due le attività interessate. D’altro canto nella cittadina si sa della prossima apertura di un takeway gastronomico in via Pontevecchio, nell’attesa dell’apertura poi di un ristorante vero e proprio in piazza Angelio nei mesi a venire. A Fornaci si parla da qui alla fine dell’anno della chiusura di più attività in questi mesi. Due avevano aperto i battenti solo qualche mese fa e si trovano in via della Repubblica. Altre chiudono i battenti anche per motivi di pensionamento dei titolari (almeno due); altre, attività di ristorazione in zona Due strade…

- di Redazione

Lavori avanti tutta per la Ripa

Se i lavori al palazzetto dello sport di Barga sono momentaneamente sospesi a causa di alcune incongruenze circa la vecchia progettazione risalente agli anni ’70, vanno avanti assai spediti gli altri lavori “milionari” di questo periodo nel comune di Barga: quelli per la ricostruzione degli archi dìella Ripa, per rimediare ai danni del crollo di due arcate avvenuto nel gennaio 2014, ma anche di mettere in sicurezza una rupe (su cui sorge il Duomo di Barga) che potrebbe essere oggetto altrimenti a nuovi crolli. Non esistono particolari problemi, è bene ripeterlo, per la stabilità del Duomo, mentre altri potrebbero sorgere, senza questi interventi, proprio per la stabilità dello stesso muraglione, opera più estetica che di contenimento che fu realizzata nel 1936. Minacciata proprio dalla conformazione delicata della stessa rupe, oggetto possibile di nuovi distacchi di parti importanti. Il cantiere adesso vede all’opera l’impresa edile Giacchini di Ponte all’Ania alla quale è affidato il compito di ricostruire gli archi che sono…

- di Redazione

Concerto di Capodanno al Ciocco, “E adesso swing”

IL CIOCCO –  Taglia il traguardo delle venti edizioni il Concerto di Capodanno al Ciocco (martedì 1 gennaio 2019; per informazioni: 348 6559783, concertociocco@libero.it). A partire dalle 17.30, sul palco dell’Auditorium Theatre all’interno della Tenuta, è in programma “E adesso swing”. Un viaggio attraverso la storia di un genere musicale che ha lasciato il segno, sfidando preconcetti, rivoluzionando il modo stesso di ballare, ma soprattutto creando spazi musicali condivisi tra persone di diverse etnie, in un periodo in cui la segregazione razziale era tristemente diffusa. Uno spettacolo ricco di suggestioni, emozioni e riflessioni quello portato in scena dalla Monday Orchestra diretta da Luca Missiti e dai ballerini della Golden Swing Society. La big band – diciotto musicisti che vantano numerosi anni di esperienza in ensemble consolidati su tutto il territorio nazionale – con omaggi ad autori del calibro di Duke Ellington e Glenn Miller, condurrà lo spettatore in un’altra epoca, in quel popolare locale da ballo che fu il Savoy,…

- di Redazione

Barga in cioccolato 2018, bilancio di gran successo

Un bilancio sicuramente più che positivo per Barga in Cioccolato 2018 che, forse come mai da diversi anni a questa parte, ha fatto registrare una partecipazione davvero importante con migliaia e migliaia di presenze nei due giorni dell’evento, l’8 e 9 dicembre scorsi; gente proveniente non solo dalla zona ma da tutta la Toscana e non solo. Il Centro storico di Barga e le piazze e vie adiacenti si sono riempite di persone giunte alla ricerca di tanti gioielli a base di cioccolata, in svariate forme e produzioni, per degustare prodotti del territorio, per gustare le ottime polente della Associazione filecchiese, ma anche per conoscere ed apprezzare la magia del Centro storico di Barga I bambini hanno trovato ad attenderli gli animatori della Associazione Smaskerando ed in piazza Garibaldi non poteva mancare anche la Befana che ha ricevuto le loro letterine. Per i bambini tante proposte anche fuori dalle mura castellane, nel piazzale Fosso e Via Mordini, con i laboratori di…

- di Redazione

Il Natale a Fornaci per il ponte dell’Immacolata

Un bel ponte dell’Immacolata anche a Fornaci di Barga. Se a Barga si è fatto il pienone con l’edizione 2018 di Barga Cioccolata, le cose, in quando ad afflusso, sono andate bene anche nella cittadina dove, proprio per la concomitanza con la manifestazione barghigiana non c i si aspettava un fine settimana particolarmente intenso come visite. Invece di gente se n’è vista tanta. I commercianti del CIPAF si erano dati un gran daffare  per realizzare la ormai immancabile  casa di Babbo Natale: “Senza falsa modestia – commenta per noi il presidente del CIPAF, Giuseppe Santi – vorrei dire che è veramente bella e per questo vorrei ringraziare chi l’ha realizzata permettendo ai bambini di vivere una esperienza unica”. Nel complesso sia sabato che domenica un centinaio di bambini hanno potuto esprimere a Babbo Natale i loro desideri e giocare ed essere intrattenuti nell’attesa dai suoi aiutanti. Il tempo, clemente, ha aiutato la partecipazione. Per quanto riguarda lo shopping natalizio, una…

- di Valentina Buti

Mille euro per la Misericordia nel ricordo di Federica

Mille euro per sostenere la Misericordia del Barghigiano in ricordo di Fede. Questa la cifra raccolta domenica 3 dicembre con il “Concerto per Federica”, la serata di beneficenza all’insegna della musica dedicata alla giovane barghigiana Federica Del Carlo, scomparsa prematuramente nel settembre 2014. L’iniziativa, giunta alla V edizione, è stata organizzata dagli amici di Federica, dalla Pro loco di Barga di cui la ragazza era parte attiva, e dal Barga Jazz Club che ha ospitato l’evento. Un centinaio le persone presenti al concerto che ha visto salire sul palco del jazz club alcuni gruppi musicali del luogo. Durante la serata, tra le donazioni dei partecipanti e il contributo del Barga Jazz, sono stati raccolti mille euro che come sempre serviranno a sostenere un’associazione di volontariato del territorio. La scelta quest’anno è ricaduta sulla Misericordia di Barga, che durante il concerto ha illustrato alcune delle attività che beneficeranno del ricavato della raccolta fondi, dai corsi gratuiti di disostruzione pediatrica e di…

- di Redazione

Molto bene Barga in Cioccolato. Ora secondo appuntamento per domenica 9 dicembre

Tanta gente, tante belle esposizioni dedicate al cioccolato in tutte le sue declinazioni, anche quelle più ardue legate alla birra, una giornata di dicembre più primaverile che natalizia e quindi perfetta per ospitare tanta gente, un centro storico che fa sempre la sua speciale figura e che sa accogliere al meglio i suoi visitatori. Tutto questo Barga in Cioccolato 2018, il bel festival che ha aperto i battenti sabato mattina 8 dicembre e che andrà avanti anche per tutta domenica 9 dicembre dalle 10 alle 20. Già sabato mattina, ma soprattutto nel pomeriggio, tanta gente è salita in Barga vecchia per gustare ed acquistare qualche specialità a base di cioccolato, ma anche per godersi i mercatini i artigianato e le varie proposte che hanno visto coinvolte in vario modo anche le nostre scuole. I ragazzi dell’Alberghiero di Barga presso la Galleria Comunale di via di Borgo, diretti dal Prof Davide Musso, hanno preparato per tutto il giorno speciali creazioni al…