Primo Piano

- di Redazione

Piazzette, serate scoppiettanti

E’ ripresa a pieno ritmo la movida delle Piazzette di Barga. Anche quella dello scorso venerdì sera è+ stata una serata intensa e spumeggiante, con una Barga al top per quanto riguarda atmosfera e presenze e con tante occasioni per far festa, a cominciare da tanti bei concerti con il solito pienone peraltro fatto registrare dalla Manolo Strimpelli Nait Orckestra, in piazza Angelio; che ogni volta che viene a Barga fa strage di gente impazzita che balla e salta fino all’ultima nota. Bene anche le altre formazioni, i beatlesiani No One Band, la tribut band di Rino Gaetano Banda Gaetano, il gruppo della barghigianissima Peggy Su’, i Red Hot in piaza Ser Barghesano, il rock d’autore della Franco Band, il rock e non solo degli Strangers, la musica elegante della B-Friend e poi l’Italian latin band per finire in Largo Biondi. Tutte le piazzette hanno fatto registrare un grandissimo afflusso di gente e tanta gente si è vista fino a…

- di Redazione

Alla Pro Loco Barga, a Cristina Marsili e a Idea Pieroni il San Cristoforo d’oro 2018

Sono tre i San Cristoforo d’Oro che quest’anno verranno consegnati in occasione della cerimonia ufficiale in programma al Teatro dei Differenti martedì prossimo, 24 luglio, (ore 17.30). A darne notizia il sindaco di Barga, Marco Bonini, e l’assessore alla Cultura, Giovanna Stefani. Il prestigioso riconoscimento voluto dall’Amministrazione Comunale, destinato alle persone che con il loro lavoro e impegno si sono distinti nel mondo, nell’edizione 2018 verrà consegnato a due sportive, Cristina Marsili e Idea Pieroni, e alla Pro Loco di Barga. Il San Cristoforo d’Oro andrà a Cristina Marsili, atleta del Judo Club di Fornaci di Barga, vincitrice del titolo mondiale che ha saputo nel 2018 conquistare anche numerose e prestigiose medaglie. Ancora lo sport protagonista con Idea Pieroni, la giovane atleta di Fornaci che oggi milita nelle file della Virtus CR Lucca ma che per molti anni si è allenata nel Gruppo Marciatori di Barga; anche per lei il San Cristoforo d’Oro per meriti sportivi visto che seppur giovane…

- di Redazione

“Fondamentale donare il sangue prima di andare in vacanza”. Appello della Medicina Trasfusionale di Lucca e Valle del Serchio

LUCCA – Con l’arrivo del grande caldo si registra ogni anno una flessione nel numero delle donazioni di sangue. Dall’unità operativa complessa di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale dell’ambito territoriale di Lucca (centri trasfusionali di Lucca, Barga e Castelnuovo), diretta da Rosaria Bonini, arriva, come ogni anno, un accorato appello alla donazione: “E’ necessario non abbassare mai la guardia – ricorda la dottoressa Bonini – per poter garantire durante tutto l’anno l’autosufficienza in questo delicato settore. E’ fondamentale compiere questo gesto anche nel periodo estivo perché la necessità di sangue non va mai in ferie. Ai donatori e alle associazioni di volontariato, che ringraziamo sempre per la loro generosità, visto che garantiscono ogni giorno la disponibilità di una risorsa terapeutica indispensabile per la vita di molti pazienti, chiediamo pertanto uno sforzo ulteriore: fare una donazione prima di partire o appena tornati dalle ferie, per dare continuità a questo servizio di grande rilevanza”. “In realtà – prosegue la dottoressa Bonini – la…

- di Redazione

Domenica c’è la rievocazione della trebbiatura

La Rievocazione della Trebbiatura del Grano torna a San Pietro in Camp o nella giornata di domenica 22 luglio. L’evento è giunto alla sua tredicesima edizione: suggestivo omaggio di San Pietro in Campo alla tradizione contadina locale e ad uno dei momenti fondamentali del lavoro nei campi. Evento importante per il raccolto del frumento che coronava, anche su questo territorio oramai sempre meno a vocazione agricola, un anno di duro lavoro. Per chi ha qualche lustro sulle spalle il ricordo di quei momenti è ancora impresso nella memoria, ma per chi non li ha vissuti e comunque per chi vuole viverli ancora, l’occasione è in programma appunto domenica prossima. La “Rievocazione della trebbiatura del grano”, sotto l’organizzazione del  comitato paesano di San Pietro in Campo, è stata presentata questa mattina in comune a Barga dagli organizzatori insieme L’evento, come tutti gli anni , coinvolgerà alla fine un centinaio di mezzi agricoli d’epoca ed oltre 200 figuranti in costume. Si inizia…

- 1 di Redazione

Dialisi Barga, Bonini: “Esterrefatto dalla posizione dei sindaci”

“Mi lascia esterrefatto la posizione dei sindaci della Garfagnana sulla questione dialisi. Sono anni ormai che si parla dell’accorpamento della dialisi su Barga così come si parlava dell’accorpamento del day hospital oncologico a Castelnuovo che faceva parte della stessa riorganizzazione. Il tutto risale al 2009 e poi nel 2015 l’azienda è venuta in conferenza dei sindaci a presentare questa riorganizzazione che riguardava tante altre cose tra cui appunto l’accorpamento di dialisi e dh oncologico. Vorrei sottolineare che il day hospital oncologico è due anni che è a Castelnuovo e né in quel momento, né in seguito, né mai, si è levata una voce dai sindaci, dai sindacati e da nessun altro per difendere la postazione di Barga. Chissà perché, invece, quando c’è da trasferire qualcosa che da Barga va Castelnuovo il problema chilometrico non c’è mai ed invece quando è l’opposto allora i chilometri si allungano o diventano insormontabili. Come se quella strada fosse diversa a seconda di che direzione…

- di Redazione

Ecco la bandiera di San Cristoforo

Come da tradizione i campanari di Barga, stamani 18 luglio, hanno issato la bandiera sul pennone del Duomo per annunciare la festa del Santo Patrono, San Cristoforo, che si terrà il 25 luglio prossimo. Rispettando la stessa tradizione, all’alzabandiera è seguito a mezzogiorno in punto il rintocco a distesa della campana grossa, poi il doppio e infine la “distesa a galletto” della campana mezzana del Duomo di Barga. E’ una cerimonia questa della tradizione, che ci piacere rimarcare e documentare ogni anno.     L’esposizione della bandiera di Barga sul campanile del Duomo, segna l’inizio dei festeggiamenti in onore del patrono di Barga San Cristoforo (la ricorrenza il 25 luglio con prologo il 24 con la solenne processione). Il doppio che è seguito a mezzogiorno, si ripeterà ogni giorno fino al 24 luglio, per preparare la comunità alla festa patronale. Questi doppi hanno anche un aspetto curioso: alla fine della sonata, la campana mezzana viene nuovamente portata come si dice…

- di Redazione

Piazzette 2018, avanti tutta

Anche se siamo ancora ai primi giorni ella settimana, quella di martedì sera è stata una buona serata per le Piazzette 2018. Di gente in giro se n’è vista più delle aspettative dei primi giorni settimanali e dopo i pienoni di sabato e domenica questo fa ben sperare per un nuovo afflusso record anche il prossimo fine settimana. Come facciamo tutti gli anni, vi proponiamo qualche scatto della sesta serata, caratterizzata anche dai bei concerti in alcune delle piazze della festa: Terrazze delle stanze della Memoria; Piazza Angelio, Piazza della SS. Annunziata e Piazza del Teatro. Le Piazzette di Barga vanno avanti ovviamente; con nuovi concerti, con le solite variegate offerte delle sue piazzette e dei suoi locali e con mostre ed altre occasioni per trascorrere una serata speciale nel “salotto buono” di Barga, il suo centro storico.

- di Redazione

Asilo Nido, le domande di iscrizione fino al 3 agosto

E’ aperto il bando per le Iscrizioni all’Asilo Nido “G. Gonnella” di San Pietro in Campo per l’anno educativo 2018-19 Le domande di iscrizione dovranno essere presentate all’ufficio protocollo di una delle amministrazioni associate entro il 3 agosto 2018  utilizzando la domanda che è anche disponibile presso Ufficio Scuola – sito internet di ciascuna Amministrazione. Il nido ospita solitamente fino ad un massimo di 33 bambini, ma al momento i lavori in corso limitano la capienza) . Saranno accolte iscrizioni per la copertura dei posti che si renderanno disponibili al 1° settembre 2018 (preventivabili in 10) e dei posti che si renderanno disponibili al termine del lavoro di adeguamento sismico dell’immobile di San Pietro in Campo (La capienza del Nido provvisoriamente  delocalizzato presso la materna di Castelvecchio Pascoli, è prevista in 16 bambini. Tale capienza sarà rideterminata al termine dei lavori, in corso a San Pietro in Campo prevista per settembre ottobre). La presenza è vivamente è garantita la frequenza ai bambini…

- di Redazione

Piazzette 2018, il pienone è servito

Un crescendo di gente e di festa, ecco le Piazzette 2018 che da quando si sono aperte lo scorso giovedì hanno fatto appunto registrare un crescendo di gente con i picchi maggiori sabato e domenica sera quando  in giro per il centro storico di Barga si è visto davvero una marea di gente. Saranno sicuramente più tranquilli i prossimi giorni di inizio settimana, ma si prevede che alla fine si raggiungano e, si spera, si superino, i record di presenze della scorsa edizione. Con un nuovo pienone anche nel prossimo fine settimana Ne è convinto il presidente della Pro Loco Claudio Gonnelli, l’associazione che organizza il tutto insieme al Comune di Barga: “Siamo molto soddisfatti di questi primi giorni della festa. Tutto sta andando secondo le previsioni e l’organizzazione c’è. Molto bene anche la novità del servizio navetta dallo stadio fino sul Pontevecchio che sabato e domenica ha funzionato alla grande e che ritornerà nel prossimo fine settimana. Gente in…

- di Redazione

Renaio: quell’isola valdese tra le montagne

Omaggio ad una fetta significativa di storia di quella piccola, ma significativa comunità che è Renaio, piccolo gruppo di case della montagna barghigiana che insieme alla zona di Piastroso nella montagna di Coreglia racchiudono la testimonianza di una presenza protestante che risale fino a 140 anni orsono. Oggi poco o niente è rimasto dei Valdesi a Renaio, ma il ricordo delle persone, le immagini, le testimonianze quello sì ed in omaggio a questa importante presenza,  la chiesa valdese di Lucca ha organizzato sabato 14 luglio  questa festa valdese, appuntamento “sul filo della memoria”. Tutto quello che si è riscoperto, che si è ricordato sabato a Renaio è il frutto dell’iniziativa voluta dalla chiesa valdese ed organizzata in particolare, tra gli altri, da Silvano Mannori che davvero ha fatto un gran lavoro di ricerca ed organizzativo che merita di essere ricordato e sottolineato. Quella del 14 luglio scorso è stata una giornata intensa, aperta dal culto evangelico con predicazione del pastore…

- di Redazione

Valle del Serchio: importanti investimenti per adeguare i due ospedali in un’ottica di integrazione sanitaria

In Valle del Serchio l’Azienda USL Toscana nord ovest continua ad investire per rispondere in maniera appropriata alle esigenze della cittadinanza, nella convinzione che ci sia bisogno di sedi sempre più adeguate e con maggiore tecnologia ed innovazione per affrontare le sfide del futuro e per stare al passo con i tempi. Lo dice l’ASL Toscana Nord Oveste che prosegue: “E’ stata inoltre promossa un’autentica integrazione tra i due stabilimenti ospedalieri della Valle del Serchio, nei quali deve essere evitata la sovrapposizione di percorsi e linee produttive. Questa “specializzazione” aiuterà le due strutture a crescere ulteriormente, con maggiori livelli di sicurezza, funzionalità ed efficienza dei servizi. Tra le azioni attuate in questi ultimi anni dal punto di vista sanitario quelle legate ad una sempre maggiore integrazione delle professionalità, all’incremento del volume dei casi clinici gestiti con conseguente consolidamento delle competenze delle equipe sanitarie e aumento del livello di expertise su casistiche specifiche, come previsto dal Decreto Balduzzi. Ciò ha avuto…

- di Redazione

KME, siglato accordo per cassa integrazione straordinaria. Incontro tra azienda e istituzioni su piano industriale e pirogassificatore

La presentazione nel pomeriggio alle istituzioni delle linee guida che hanno portato l’azienda alla scelta di perseguire l’ipotesi pirogassificatore ed insieme dall’altra parte, al mattino, le buone notizie anche per la richiesta della cassa integrazione straordinaria per sopperire alla scadenza a settembre degli ammortizzatori sociali. Sono queste le novità della intensa giornata lucchese che ha visto coinvolti oggi istituzioni, sindacati ed azienda KME. In mattina la sigla dell’accordo tra Regione, vertici aziendali, Confindustria, Fiom Cgil e Uilm per  il passaggio dai contratti di solidarietà alla cassa integrazione straordinaria per i mesi di luglio e agosto, fino al 23 settembre, passaggio essenziale per poi richiedere, come da indicazione del Ministero, la proroga di 12 mesi a settembre. L’azienda ha 7 giorni di tempo per fare la relativa richiesta di cassa integrazione e poi procedere così come previsto e far diventare l’accordo esecutivo”. Il passaggio alla cassa integrazione, nell’accordo sottoscritto, è comunque legato alla riorganizzazione del gruppo e al piano di rilancio…