Primo Piano

- di Redazione

Con la campionessa Marika Tovo, presentato al Ciocco un calendario ricco di eventi MTB e l’avvio del Bike Circle

IL CIOCCO – La grande mountain bike protagonista assoluta dell’autunno al Ciocco. Sono stati presentati oggi alla Locanda Alla Posta della Tenuta due eventi competitivi di richiamo internazionale in programma il prossimo ottobre: il Campionato Europeo Trial  e la Coppa del Mondo Trial. Quattro giorni di emozioni in Mtb. Competizioni dinamiche, avvincenti per i partecipanti e spettacolari per il pubblico. Percorsi tutti disegnati all’interno della Tenuta. Due occasioni imperdibili per vedere professionisti della disciplina del trial mettere in campo le proprie capacità fisiche in situazioni estreme. «Non è senza orgoglio – ha detto Andrea Barbuti, amministratore delegato del Ciocco – che oggi presentiamo un calendario autunnale particolarmente ricco, per gli addetti ai lavori e non solo. Fiore all’occhiello della programmazione gli ultimi due eventi: la data unica del campionato europeo Trial targato Uec, una confederazione che rappresenta ben 50 nazioni europee, e l’attesa Coppa del mondo Uci della medesima disciplina, una competizione che davvero promette adrenalina e scintille». «Non capita…

- di Redazione

Con il presidente della Camera Fico il solenne ricordo del senatore Antonio Mordini

BARGA – La presenza del presidente della Camera Roberto Fico a Barga ha dato la solennità che meritava alle celebrazioni del bicentenario della nascita del senatore Antonio Mordini (Barga 1 giugno 1819). Lo ha detto il prof. Umberto Sereni, nel ricordo che è stato il punto centrale della cerimonia svoltasi al teatro dei Differenti ed indubbiamente è stato così. La presenza del Presidente Fico ha reso solenne ed ha dato tutta l’importanza che meritava ad un anniversario che riguarda indubbiamente uno dei padri dell’Italia unita; uno di quelli forse, a torto, meno conosciuti. Un uomo che sempre Sereni ha poi definito: “più della nostra Repubblica che della monarchia sabauda per l’attualità della sua veduta; che sentiva l’esigenza della democrazia. Un orgoglio per la comunità barghigiana” Il presidente Fico è arrivato a Barga poco dopo le 11 di stamattina, ricevuto sul Fosso dal sindaco Caterina Campani, dal senatore Andrea Marcucci e da tante altre autorità civili e militari. La prima sosta…

- di Redazione

Giuseppe Santi confermato alla guida del CIPAF

FORNACI – Giovedi 13 giugno, presso la veranda del locale fornacino Republic, ha avuto luogo una partecipatissima assemblea per il rinnovo del presidente e dell’organo direttivo del CIPAF- Centro  Commerciale Naturale. Per acclamazione i molti partecipanti hanno confermato alla guida dell’associazione Giuseppe Santi per il prossimo biennio. Faranno parte del direttivo: Clementina Foli, David Tonarelli, Leonardo Carrara, Guido Santini, Dolores Biagioni, Paolo Donati, Carlo Rocchiccioli, Simona Giusti, Daniele Puccetti, Stefano Rigali, Annamaria Tamagnini, Leonardo Toni. Durante la riunione ci sono stati diversi interventi, aventi per oggetto il futuro del CIPAF, le modalità di finanziamento dell’associazione ed il suo assetto organizzativo. E’ stata sottolineata da più parti la necessità di una programmazione annuale precisa e tempestiva, così come l’urgenza di stabilire un dialogo costruttivo con la nuova amministrazione comunale. Molti degli associati hanno infine proposto di valutare la collaborazione di  soggetti esterni, per la realizzazione degli eventi che andranno a comporre il palinsesto annuale delle iniziative. A presto la prima convocazione…

- di Redazione

Insediato il consiglio comunale di Barga. Ha giurato stasera il primo sindaco donna della storia politica barghigiana

Anche il comune di Barga, come altri in Valle del Serchio,  peraltro con il primo mandato della prima sindaca donna della storia politica di Barga, Caterina Campani, inizia ufficialmente il suo lungo viaggio di cinque anni. Stasera il consiglio comunale di insediamento con la prima volta come sindaco di Caterina Campani, ma anche di tanti consiglieri che hanno seduto per la prima volta sui banchi del consiglio ed anche con la nomina degli assessori che compongono la giunta di Caterina Campani. Sono Pietro Onesti, Vittorio Salotti che sarà anche il vice sindaco, Sabrina Giannotti, Francesca Romagnoli  e Lorenzo Tonini. Ieri sera però non c’è stata nessuna anticipazione sulle deleghe che avranno in carico gli assessori e nemmeno di quello che verranno affidate ai consiglieri di maggioranza che però saranno tutti o quasi investiti di incarichi. Come ha detto Campani, verranno rese note nei prossimi giorni. Di sicuro c’è solo la comunicazione avvenuta stasera circa il capogruppo di maggioranza che è…

- di Redazione

Rimane ustionato mentre mette benzina alla falciatrice. Grave un uomo di Barga

E’ grave un uomo di Barga che è rimasto seriamente ustionato, si parla di ustioni sul 25% del corpo, mentre stava rifornendo di benzina la propria falciatrice. L’infortunio è accaduto verso le 20 di stasera in località Barucci, nei campi che si trovano sotto la zona dell’ospedale di Barga. Sul posto per i soccorsi la Misericordia di Castelnuovo, ma è intervenuta anche un’ambulanza della Misericordia di Gallicano oltre che il personale della Misericordia di Barga, chiamato per aprire gli accessi dello stadio comunale di Barga, abilitato per l’atterraggio dell’elisoccorso. A Barga è infatti  atterrato, attivato dal 118, l’elicottero del soccorso giunto stavolta da Modena che ha preso in cura l’uomo trasportandolo in codice rosso al centro grandi ustionati di Cisanello.

- di Redazione

In pensione Catia Gonnella, dopo cinque anni di dirigenza dell’ISI Barga

Dopo cinque anni di gran buon lavoro, lascia la direzione dell’ISI di Barga, di tutto il polo delle scuole superiori di Barga e Borgo a Mozzano, la dirigente scolastica Catia Gonnella. Per lei, dopo 43 anni di lavoro, è giunto il tempo del pensionamento che sarà definitivo dal 31 agosto scorso. Nei giorni scorsi la Gonnella, che è originaria di Barga ma che risiede a Lappato, è stata festeggiata anche a scuola e ringraziata dalla squadra amministrativa e dei docenti dell’ISI. Il suo lungo percorso lavorativo era peraltro iniziato proprio a Barga; qui dal 1976 al 1983 aveva iniziato a lavorare come applicata di segreteria per poi divenire insegnante elementare. Negli anni è stata preside incaricata al Comprensivo di Gallicano, è stata preside del comprensivo di Ponte Buggianese, ha avuto la reggenza per un anno all’Istituto Campedelli di Castelnuovo e per due anni all’alberghiero di Viareggio prima di arrivare a Barga nel 2014. Con lei le scuole barghigiane hanno vissuto…

- di Redazione

Tutto bene al Castello delle Api

BARGA – Si è svolta domenica 9 giugno con un bel successo la doppia manifestazione che metteva insieme nel centro storico l’appuntamento mensile con il mercatino di Barga (Hobbisti, piccolo antiquariato, artigianato, handmade ecc) e l’evento “Barga, il castello delle api e tutto ciò che vola intorno a loro” una giornata dedicata agli espositori dei prodotti della apicoltura, all’approfondimento dei problemi del settore, alla degustazione dei mieli. Ma soprattutto alla conoscenza delle difficoltà che stanno riguardando il mondo delle api il cui ecosistema è messo seriamente a rischio dall’inquinamento. La manifestazione è stata organizzata con tanto impegno da Barbara Bonuccelli di We Planner insieme a Francesca Buonagurelli sia come apicoltrice che come punto di riferimento per Coldiretti di cui è anche la prima agrichef in Toscana. In programma tantissime iniziative, dagli stand degli apicoltori locali presenti con le proprie dimostrazioni ed i propri prodotti; a dimostrazioni so come creare le candele con la cera d’api a cura dell’Azienda Agricola Podere…

- di don Giovanni Cartoni

Nel ricordo di don Lido Ferretti

FORNACI – Dopo gli importanti lavori al campanile e alla vetrata della Chiesa di Cristo Redentore, non potevamo dimenticarci di portare a compimento i lavori della sepoltura di don Lido Ferretti, arciprete di Fornaci per tantissimi anni e figura che ha lasciato il segno nella comunità, da molti affettuosamente chiamato “il pretone”. Era noto da tempo che il desiderio di don Lido fosse quello di riposare nella sua Chiesa, che ha tanto desiderato e amato. Già don Mario Stefani e l’Arcivescovo Alessandro Plotti se ne erano occupati e grazie alla dedizione e impegno (soprattutto nello sbrigare le pratiche burocratiche) di Padre Antonio Pieraccini, nel 2009 don Lido fu traslato dal cimitero di Loppia alla Chiesa nuova. C’era però da completare l’opera. Come portare a compimento questi lavori dunque? Visto che don Lido aveva scelto per gli altari, l’ambone, il fonte battesimale e l’acquasantiera il marmo rosso detto “Villa Collemandina” abbiamo pensato che la cosa migliore fosse quello di rivestire il…

- di Redazione

Il 12 giugno si insedia il nuovo consiglio comunale

BARGA – C’è ora la data per la convocazione del primo consiglio comunale che inaugurerà ufficialmente il primo mandato dell’era Caterina Campani sindaco. Il consiglio di insediamento si terrà mercoledì 12 giugno con inizio alle 21. Nel corso del consiglio la comunicazione dei nomi dei cinque componenti la nuova giunta municipale che dovrà avere almeno due rappresentanti di sesso femminile in caso di nomina prevalente maschile o viceversa. Il sindaco Caterina Campani per ora ha mantenuto il più stretto riserbo, anche se si sa già che della partita sarà Vittorio Salotti, primo degli eletti della lista di Campani, che ricoprirà anche gli incarichi di vice sindaco e assessore al bilancio. Quasi scontata, stando anche sua esperienza sul campo, la rinomina di Pietro Onesti quale probabile assessore a lavori pubblici, montagna  e Protezione Civile.  Tra le supposizioni,per gli alti componenti (tutte ovviamente da confermare) anche una carica probabile per gli ex consiglieri Lorenzo Tonini e Sabrina Giannotti. Resta poi da capire chi sarà…

- di Redazione

A Barga già al lavoro per la seconda edizione della “Battaglia per Barga”

A.D. 1230. a Loppia una potentissima figura politica e religiosa dell’epoca, il pievano Ottonello, fomenta gli abitanti a non pagare le tasse imposte dal Governo lucchese. Le armate lucchesi, comandate dal vescovo Opizzone, marciano su Loppia, distruggendo il castello. Poi Lucca muove contro Barga e la cinge d’assedio… La battaglia ha inizio… Si rifà a questo momento storico la seconda edizione della rievocazione della Battaglia per Barga che si basa in particolare su una serie di accadimenti avvenuta dalla fine del XII secolo agli anni 30 del XIII e sull’antica rivalità tra Barga e il comune di Lucca. Sul finire del XII secolo i barghigiani appoggiarono i loro antichi signori, i Rolandinghi, antica casata d’origine longobarda,  nella lega anti lucchese. Una grande alleanza politico militare che però si risolse con una serie di distruzioni e assedi durissimi da parte dei lucchesi in Garfagnana. Con queste premesse arriviamo al nostro evento storico: la Battaglia per Barga Grazie ad una rievocazione curata…

- 1 di Redazione

Piscina comunale di Barga. C’è la nuova gestione: l’apertura verso la metà del mese

Sembra avviata in dirittura d’arrivo oramai, la vicenda tormentata della piscina comunale di Barga. Dopo la rinuncia pochi mesi fa  del gestore che aveva preso l’impianto circa un anno fa, l’ASD Progetto Sport, che in aprile ha reso noto di non voler proseguire con la gestione che aveva durata decennale, il comune ha indetto la procedura per una manifestazione di interesse per la gestione da giugno a settembre 2019 e nei giorni scorsi c’è stato l’affidamento dell’impianto all’ASD Circolo Nuoto di Lucca che ha presentato la migliore offerta. L’associazione lucchese avrà in gestione l’impianto, come ci spiega il sindaco Caterina Campani, fino al 30 settembre 2019. Poi sarà il Comune a mettere mano ai lavori di ristrutturazione  della piscina comunale che erano previsti nell’ambito degli accordi della procedente gestione, dopodiché verrà indetta una nuova gara per una gestione pluriennale dell’impianto. Per quanto riguarda i tempi di apertura? Ancora non sono stati fissati. Non c’è stato molto tempo infatti per rimettere…

- di Redazione

Barga domenica sarà la patria delle api

E’ stata presentata questo pomeriggio in comune a Barga la manifestazione “Barga, il castello delle api e tutto ciò che vola intorno a loro” una giornata dedicata agli espositori dei prodotti della apicoltura, all’approfondimento dei problemi del settore, alla degustazione dei mieli. Ma soprattutto alla conoscenza delle difficoltà che stanno riguardando il mondo delle api il cui ecosistema è messo seriamente a rischio dall’inquinamento. L’evento si terrà domenica 9 giugno a Barga, in contemporanea con l’edizione mensile del mercatino del centro storico. La manifestazione è stata presentata oggi dal sindaco Caterina Campani, da Barbara Bonuccelli per We Planner che organizza il mercatino oltre che questo evento, dall’agrichef di Coldiretti Francesca Buonagurelli, apicoltrice  ed altra organizzatrice della manifestazione e da Matteo Fazzi in rappresentanza di Coldireetti Lucca. Il programma prevede molte iniziative che prenderanno il via alle 10 del mattino con l’apertura degli stand degli apicoltori che parteciperanno alla manifestazione. Durante la mattinata (alle 11) in piazza Garibaldi un tutorial per…