Politica ed amministrazione

- 2 di Redazione

Lettera aperta del sindaco Michele Giannini sul pirogassificatore

Leggo sulla stampa le prese di posizione di diversi esponenti politici che sempre più stanno plaudendo al progetto di un pirogassificatore o comunque lo stanno facendo credere il male minore, quasi una scelta dovuta, per salvare posti di lavoro o ne giustificano la realizzazione ponendo l’obbiettivo di accertare dopo la sua realizzazione se effettivamente è dannoso. Rispetto a questa scuola di pensiero, senza alcuna polemica, mi sento in dovere nel mio ruolo istituzionale, politico e per la mia storia personale di dissentire prendendo pubblicamente posizione in modo da lasciare traccia pubblica del mio pensiero a riguardo. Già nel passato spesso sono stato additato per esser uno che dice anche cose spiacevoli, cose poco comode elettoralmente ma frutto di un pensiero ragionato indipendente e fortemente legato al proprio territorio; questo fu il caso di quando si parlava dello stato di salute della società Severa, di quando si parlava di fare un ospedale unico, di accorpare i comuni o di bruciare i…

- 4 di Redazione

C’è l’ok al piano regionale per la qualità dell’aria

Via libera dal Consiglio regionale al Piano regionale per la qualità dell’aria ambiente (PRQA), che definisce un complesso di azioni integrate al fine di ridurre le emissioni inquinanti, in particolar modo di ossidi di azoto, PM10 e i suoi precursori, che costituiscono elementi di parziale criticità nel raggiungimento degli obiettivi di qualità dell’aria imposti dalla Unione Europea con la Direttiva 2008/50/CE, nonché delle sostanze climalteranti in generale   Portare a zero la percentuale di popolazione esposta a superamenti oltre i valori limite di biossido di azoto e materiale particolato fine pm10 entro il 2020, ridurre la percentuale della popolazione esposta a livelli di ozono superiori al valore obiettivo e contenere le emissioni nelle zone a livello non critico, favorire la partecipazione informata dei cittadini alle azioni per la qualità dell’aria, aggiornando e migliorando il quadro conoscitivo: sono gli obiettivi del nuovo Piano regionale per la qualità dell’aria ambiente (PRQA), lo strumento attraverso cui la Regione persegue l’obiettivo di migliorare l’aria che respiriamo per…

- di Redazione

La lega Mediavalle e Garfagnana in visita alla KME con il Sottosegretario agli Affari Esteri.

Lunedì 16 luglio la Lega Mediavalle e Garfagnana ha incontrato i vertici della KME dello stabilimento di Fornaci di Barga.  All’incontro hanno partecipato per l azienda: l’amministratore Delegato Claudio Pinassi e Michele Manfredi direttore di stabilimento. Per la lega erano presenti il Sottosegretario di Stato agli affari esteri Guglielmo Picchi; il capogruppo in Regione Elisa Montemagni; il Consigliere Provinciale nonché Segretario lega Mediavalle e Garfagnana Simone Simonini; il Vice Segretario di Sezione Armando Pasquinelli, il Consigliere Comunale di Coreglia Piero Taccini, il Dirigente Roberto Andreotti e il responsabile organizzativo Melania Ferrari. “Abbiamo deciso mesi fa – spiega un comunicato – di non penalizzare a priori la proposta di kme -dichiara il Segretario di Sezione Simone Simonini- troppo importante dal nostro punto di vista garantire ripresa economica e sviluppo del territorio. I membri del direttivo della nostra sezione si sono messi a confronto cercando di informarsi con tutti quei componenti che hanno accettato di buon grado la nostra disponibilità, dal Sindaco…

- di Redazione

Kme e pirogassificatore, il consiglio comunale si terrà il 6 agosto

La data a questo punto dovrebbe essere certa ed anche la “location”. Il consiglio comunale straordinario, in cui l’azienda presenterà ai componenti della giunta e del consiglio comunale il piano di rilancio che passa dal gassificatore e dalla produzione di energia elettrica, si terrà il 6 agosto prossimo. La seduta straordinaria del consiglio si terrà alle 21 così da favorire la partecipazione popolare e sarà ospitata quasi sicuramente presso il cinema Roma di Barga. Per quanto riguarda il consiglio potranno intervenire, come di prassi nelle sedute, tutti i consiglieri oltre che l’azienda KME che è stata chiamata appositamente a presentare i propri piani. Non ci sarà dibattito, ma la seduta, come spiega il sindaco, servirà esclusivamente per prendere atto e valutare da parte del consiglio comunale quello che presenterà KME. Se ci sarà bisogno di approfondire la questione in un dibattito pubblico, fa ancora sapere il sindaco, verrà organizzata prossimamente una assemblea.

- di Redazione

Forza Italia, “Pirogassificatore? se valutazioni autorizzative positive al massimo, si deve sostenere l’opera”

Lunedì 16 luglio i simpatizzanti e gli iscritti di Forza Italia  della zona si sono ritrovati nella locale sede di Fornaci di Barga, alla presenza del senatore Massimo Mallegni. La serata è stata l’occasione per proporre il rilancio dell’azione politica del movimento sul territorio, con un occhio alle elezioni amministrative del prossimo anno. Il primo obiettivo prefissato è quello della costituzione di un organigramma locale anche per valorizzare ed ampliare la rete di contatti e tesserati esistente. Al centro della discussione sono stati poi i temi di maggiore attualità nel panorama della Media Valle e Garfagnana, su tutti quello del progetto  pirogassificatore di KME. Per quel che riguarda questo argomento le parole del senatore Mallegni sono state molto chiare ed hanno tracciato la linea del partito. “Al primo posto – scrive Forza Italia in un comunicato – c’è la salute del cittadino, quindi pretendere il massimo in termini di controllo e sicurezza. Ci sono organi preposti a queste valutazioni, ovvero…

- di Redazione

Asilo Nido, le domande di iscrizione fino al 3 agosto

E’ aperto il bando per le Iscrizioni all’Asilo Nido “G. Gonnella” di San Pietro in Campo per l’anno educativo 2018-19 Le domande di iscrizione dovranno essere presentate all’ufficio protocollo di una delle amministrazioni associate entro il 3 agosto 2018  utilizzando la domanda che è anche disponibile presso Ufficio Scuola – sito internet di ciascuna Amministrazione. Il nido ospita solitamente fino ad un massimo di 33 bambini, ma al momento i lavori in corso limitano la capienza) . Saranno accolte iscrizioni per la copertura dei posti che si renderanno disponibili al 1° settembre 2018 (preventivabili in 10) e dei posti che si renderanno disponibili al termine del lavoro di adeguamento sismico dell’immobile di San Pietro in Campo (La capienza del Nido provvisoriamente  delocalizzato presso la materna di Castelvecchio Pascoli, è prevista in 16 bambini. Tale capienza sarà rideterminata al termine dei lavori, in corso a San Pietro in Campo prevista per settembre ottobre). La presenza è vivamente è garantita la frequenza ai bambini…

- di Redazione

360 mila euro a Fabbriche di Vergemoli per la viabilità a Col di Luco

A Fabbriche di Vergemoli vinto un bando di 360 mila euro per portare una strada nella frazione di Col di Luco, un piccolo borgo che era stato abbandonato in località San Pellegrinetto. Da dieci anni a questa parte l’amministrazione comunale in più lotti ha provato a portare la viabilità al borgo; grazie ad un progetto presentato dall’Unione dei Comuni, il comune di Fabbriche di Vergemoli è riuscito finalmente nell’intento. L’investimento tra l’altro ha permesso ad una famiglia di trasferirsi in loco aprendo un’ attività agricola. Quattordici anni fa avevo promesso di portare la viabilità a questo stupendo borgo abbandonato – dichiara soddisfatto Michele Giannini –  Dopo ben cinque finanziamenti ottenuti siamo riusciti ad arrivare a Col di Luco recuperando l’antico borgo. Non significa dare servizio solo a questa località – specifica il sindaco Giannini – ma abbiamo messo in rete Vetriceto, Col di Luco e Biutale, luoghi abbandonati per la mancanza di una viabilità. Agendo in questa maniera si recuperano…

- di Redazione

Simonini (Lega): molteplici problematiche sul territorio, ecco le richieste agli uffici Provinciali

Il Consigliere Provinciale Simone Simonini, nonché Segretario lega Mediavalle e Garfagnana, ha presentato diverse richieste agli uffici della Provincia di Lucca. “Sul territorio, ci sono molteplici problematiche -dichiara Simonini- l’ente divenuto di secondo grado da qualche anno, ha subito grazie ad una scellerata riforma, un taglio notevole sia di competenze, che di soldi. Gli uffici Regionali, sono troppo lontani dalle zone più marginali, e per questo c’è bisogno di un superamento di questo impasse da parte del nuovo governo, in modo da riportare le giuste risorse sul territorio e al tempo stesso, far tornare i cittadini protagonisti con la votazione diretta. Le richieste da parte dei cittadini, sono molte e proprio per questo ho presentato tutte le istanze  da loro segnalate: l’aumento di materiale scaricato abusivamente in Località Acquabona, sulla fondovalle; il passaggio pedonale ostruito dalla vegetazione a Borgo a Mozzano nei pressi del campo sportivo; la rotatoria di Pieve Fosciana, dove si segnalano difficoltà viste le piccole dimensioni. Stanno…

- di Redazione

Vacanze Anziani 2018, aperto il bando per partecipare

l ll Comune di Barga, nel quadro delle iniziative intraprese a beneficio degli anziani ed al fine di favorire la massima socializzazione dei medesimi, organizza un soggiorno climatico in Versilia a favore degli ultrasessantacinquenni. I cittadini residenti potranno partecipare ad un soggiorno marino presso l’Hotel Mariotti di Lido di Camaiore da 1° al 9 settembre 2018. Le domande, compilate in carta semplice, dovranno pervenire al Comune di Barga, Ufficio Protocollo, entro il  30 luglio 2018 L’iniziativa è rivolta esclusivamente ad anziani autosufficienti ed ultra sessantacinquenni residenti nel Comune di Barga. Il soggiorno marino non potrà avere durata inferiore rispetto ai giorni previsti. Alla domanda dovrà essere allegata Certificazione ISEE relativa al nucleo familiare in corso di validità. Il soggiorno si svolgerà nella località e nell’albergo già individuato negli anni passati (albergo con camere doppie con servizi privati, telefono, TV, ascensore, servizio spiaggia). Su specifica richiesta e nei limiti di disponibilità dell’albergo sarà possibile usufruire di camere singole dietro pagamento di supplemento…

- di Redazione

Domani a Palazzo Ducale il punto della situazione per vicende KME e Schott

Prosegue il lavoro serrato di ascolto, confronto e proposta delle istituzioni territoriali capitanate dalla Provincia di Lucca in merito alle principali vertenze occupazionali del territorio. Il pomeriggio di domani 13 luglio vedrà chiamati a raccolta dal Presidente Luca Menesini e dal consigliere delegato alle crisi aziendali Nicola Boggi i sindaci direttamente coinvolti insieme ai parlamentari nazionali, gli assessori e consiglieri regionali del territorio. Al già da tempo programmato incontro azienda e sindacati di KME di Fornaci di Barga previsto per le ore 14,30 seguirà, con inizio previsto per le 17, un primo confronto sollecitato dal Sindaco di Borgo a Mozzano Patrizio Andreuccetti con le rappresentanze sindacali provinciali ed aziendali di Shott Italvetro. E’ notizia proprio di queste ore infatti l’allarme lanciato dai segretari Filtem Cgil e Femca Cisl circa il rischio di perdere oltre un quarto della forza lavoro complessiva dello stabilimento (40 esuberi) che ad oggi conta in tutto 155 dipendenti senza contare l’indotto. “Abbiamo cercato di rispondere immediatamente…

- di Redazione

Mancata disponibilità alla Lega per visita all’ITI Ferrari di Borgo a Mozzano

Con una nota il segretario lega Mediavalle e Garfagnana, nonché consigliere provinciale Simone Simonini, critica i dirigenti scolastici dell’ istituto ITI Ferrari di Borgo a Mozzano, per la mancata disponibilità alla richiesta di incontro e visita edificio. “Alcuni mesi fa – dichiara il Consigliere – dopo aver riscontrato “tramite la protesta di molti studenti”, varie problematiche, avevamo promesso di far visita all’edificio per costatarne le lamentele espresse dagli stessi studenti. Il tutto era partito da una gita saltata, ma il nostro intervento voleva andare a riscontrare le reali problematiche segnalate quali: infiltrazioni di acqua, mancanza di attrezzature da laboratorio, sedie e banchi in cattive condizioni, e malfunzionamento del riscaldamento. Forte del ruolo di Consigliere Provinciale e Vicepresidente della terza commissione edilizia scolastica, ho chiesto un incontro con la dirigente per accertarne le problematiche in modo da sottoporle all’aula del Consiglio Provinciale e al Presidente stesso. La nostra richiesta voleva tendere una mano per la risoluzione delle problematiche ma purtroppo non…

- di Redazione

A proposito dello stato del ponte dei Gasperetti

Strada della vergogna + ponte della vergogna. Questo ed altri due cartelli anonimi sono apparsi al Ponte dei Gasperetti, lungo la strada che conduce da una parte a Sommocolonia e dall’altra arriva fino a Montebono e dalla parte opposta della Corsonna prosegue per Valdivaiana e Renaio. Il ponte in effetti versa in pessime condizioni, con la ringhiera in ferro scardinata in più parti e con un lavoro di fortuna a cercare di limitare le parti esposte. Ed in effetti anche la strada che da Ponte di Catagnana conduce nelle frazioni collinari e montane, non è da meno, con buche copiose e profonde. La peggiore situazione la si registra nel tratto di Valdivaiana, salendo verso Renaio, con l’asfalto che in diversi punti ha lasciato il posto ad ampie aree disastrate e con buchi notevoli. “Quella del ponte dei Gasperetti non è una situazione nuova – ci dice l’assessore ai lavori pubblico Pietro Onesti al quale abbiamo chiesto il perché di questi…