Eventi

- di Redazione

Le Piazzette di Barga

Quattordici giorni di gastronomia, musica, divertimento, eventi artistici ed offerte culturali d’eccezione per questa manifestazione che nel corso degli ultimi anni si è rifatta il look puntando soprattutto a migliorare la qualità delle sue proposte e divenendo un punto di riferimento indiscusso per la movida di tutta la Valle del Serchio; richiamando, di anno in anno, migliaia di visitatori e soprattutto tanti e tanti turisti. L’organizzazione sarà infatti a cura del Comune di Barga e della Pro Loco, le principali anime di questa festa alla quale collaborano anche tante realtà paesane e sociali della cittadina e non. Le Piazzette di Barga sarà anche tanta e buona musica, di particolare qualità e soprattutto dal vivo. Durante la “quattordici giorni” si prevedono più di settanta concerti che si terranno nei diversi luoghi della festa (Piazzale del Fosso, Piazza delle Mura, Piazza Ser Barghesano, Piazza Annunziata, Piazza del Teatro, Piazza Angelio, Piazza del Comune, Terrazza Stanze della Memoria, Orto della Misericordia, Via della…

- di Redazione

La solenne processione e la festa di San Cristoforo

E’ sicuramente tra i momenti più toccanti ed anche suggestivi e spettacolari degli eventi della tradizione la tradizionale e solenne processione che caratterizza la vigilia della festa del patrono di Barga, san Cristoforo. Come tutti gli anni il 24 e 25 luglio, in programma tanti appuntamenti di rilievo a cominciare appunto dalla solenne e partecipata processione, una delle più suggestive manifestazioni religiose che si svolge sull’intero territorio provinciale. Il “braccio” del Santo sarà portato in una spettacolare e pittoresca ma anche molto sentita processione con migliaia di partecipanti e centinaia di figuranti in costume, la sera del 24 luglio con partenza dalla chiesa del Sacro Cuore (ore 20,45) ed arrivo nel millenario Duomo. La festa religiosa proseguirà il 25 luglio, giorno del patrono, con una solenne santa messa nel Duomo di Barga alle ore 11,15.  Entrambe le importanti manifestazioni religiose saranno presiedute dall’Arcivescovo della Diocesi di Pisa, mons. Giovanni Paolo Benotto.

- di Redazione

Il mercato sotto le stelle

Per trascorrere delle piacevoli serate a Barga un appuntamento che ormai non manca nella cittadina da tanti anni e cioè il «Mercato sotto le stelle», organizzato dall’Amministrazione Comunale nella zona del Giardino. Non è una vera e propria fiera, ma un mercato ambulante allargato, con tanti banchi che privilegiano soprattutto l’offerta di prodotti artigianali, ma non solo. Il prossimo appuntamento sarà per mercoledì  18 luglio L’evento sarà accompagnato anche da altre occasioni di svago. Tra queste la ormai immancabile Bisteccata presso la Pista Onesti. L’organizzazione è a cura dell’ASD Sacro Cuore Calcio insieme a Bar Onesti e Macelleria Angelini.

- di Redazione

Borghi swing + Barga Jazz festival

Il  Barga Jazz Festival quest’anno si arricchisce della partecipazione al progetto Borghi Swing, con delle appetitose anteprime già dalla fine di luglio. Il prossimo 25 luglio, per Borghi Swing, alle 18 presso il museo civico del territorio in Duomo di scena at Fingers Sax Quartet con Moraldo Marcheschi, Renzo Cristiano Telloli, Alessandro Rizzardi, Rossano Emili.

- di Redazione

BargaJazz raddoppia con Borghi Swing: ecco il programma

Dopo il successo dell’anteprima dell’8 luglio con il concerto di Ingrid Jensen e il BargaJazz Ensemble dedicato alla musica di Kenny Wheeler, tutto è ormai pronto per i numerosi appuntamenti con il jazz nell’estate di Barga. Il Festival barghigiano è stato inserito per il 2018 nel progetto Borghi Swing, un’iniziativa ideata e promossa da I-Jazz (l’associazione che riunisce alcuni tra i più noti e seguiti festival jazz italiani) con il sostegno del MiBAC. Protagonisti sette festival jazz in tutta Italia – rassegna Jazz Visions, BargaJazz Festival, Peperoncino Jazz Festival, Fara Music Festival, Locus Festival, Udin&Jazz-Marano Lagunare, Etnica – e i borghi che li ospitano. Sette borghi selezionati per le loro caratteristiche storiche, paesaggistiche e culturali – Bagnolo e Racconigi (CN), Barga (LU), Diamante (CS), Fara in Sabina (RI), Locorotondo (BA), Marano Lagunare (UD), Vicchio (FI) – che da giugno ad agosto ospitano una programmazione di eventi che unisce musica, arte, natura ed enogastronomia. Borghi Swing nasce per innestare nuove iniziative…

- di Marco Tortelli

Doppio appuntamento con le bande musicali in piazza Pascoli il 26 luglio

Giovedì 26 luglio, a partire dalle ore 20:30, piazza Pascoli al giardino farà da palcoscenico ad un testa a testa fra due complessi bandistici locali: la Filarmonica G. Luporini di Barga padrona di casa e gli ospiti della Filarmonica A. Catalani di Poggio-Filicaia-Sillicano. Un incontro non agonistico, però, ma all’insegna dell’amicizia, della collaborazione e della comune passione per la musica, come nella migliore tradizione. Quella degli “scambi” fra bande è infatti una antica consuetudine del settore: oggi sei mio ospite, domani sarò io a venire a suonare a casa tua. In questo modo ci conosciamo meglio, ci scambiamo esperienze e ci diamo una mano nel mantenere viva la cultura bandistica. Il concerto di giovedì sera è inserito nel programma dei Raduni Bandistici per l’estate 2018, all’interno di un progetto triennale nato nel 2016 per iniziativa della sezione provinciale dell’Associazione Nazionale delle Bande Italiane Musicali Autonome (ANBIMA) proprio allo scopo di rivitalizzare la buona pratica degli “scambi” fra bande, per stimolare…

- di Redazione

Opera Barga 2018

Il Festival Opera Barga, giunto alla edizione numero 52,  si terrà quest’anno per quanto riguarda la nostra provincia da 27 luglio al 5 agosto,  con eventi tra Lucca, Barga, S. Pancrazio di Lucca. Per quanto riguarda Barga, tra i concerti in programma lo spettacolo che si terrà domenica 29 luglio. Al teatro dei Differenti di scena Histoire du Soldat di Igor Stravinsky (Danzatori Matteo Ceccarelli, Claudia Catarzi, Caterina Basso; Narratore – Thomas Hunt; Coreografia – Caterina Basso; Ensemble Le Musiche diretto da Simone Bernardini). In programma poi  a Barga tanti altri concerti: il 28 luglio (concerto Ensemble Le Musiche, Weber e Bottesini);  30 luglio (Ensemble Le Musiche, Beethoven);  lunedì 30 luglio (Forte Piano Barga,  Teatro dei Differenti ore 21.30, Sonate di Haydn e Mozart);  2 agosto (Fortepianobarga ore 19, Sonate di Haydn e Mozart);  3 agosto (Barga, Julien Libeer, Piano Barga); 5 agosto (Teatro dei Differenti Barga, PianoBarga) A Barga (Volta dei Menchi, Piazza Angelio, Chiostro S. Elisabetta) si svolgeranno…

- di Redazione

Sagra del Fish & Chips

Celebra il legame esistente tra Barga e la Scozia grazie ai tanti concittadini che là vivono. Molti di loro hanno fatto fortuna aprendo o gestendo ristoranti di fish & chips, e proprio a questo piatto, così legato all’emigrazione barghigiana, è dedicata la sagra, organizzata dall’A.S. Barga.  Nel menù fragranti porzioni di pesce e patate fritte, cucinate secondo la ricetta d’oltremanica. I piatti di pesce e patate sono offerti anche in versione gluten-free. Durante questo ricco calendario, anche, ogni mercoledì, le serate organizzate per raccogliere fondi a favore di associazioni di volontariato del territorio.

- di Redazione

SAM, slow art movement: L’arte della creatività

Alla Fondazione Ricci di Barga sabato 28 luglio (ore 17), l’inaugurazione della mostra “L’arte oltre la creatività”, la prima manifestazione collettiva dei gruppi eclettici fondatori di “SAM” Slow art Movement, ovvero il gruppo degli artisti della scuola di Trezzano sul Naviglio (Mi), di Bagnolo Mella (Bs) e di Barga (Lu) che esporranno oltre 60 opere. La mostra che si terrà a Barga, ha un significato importante poiché proprio in questa città in provincia di Lucca, è stata formulata per la prima volta l’dea di Slow Art Movement. Un’ idea nata per celebrare il vero senso dell’arte diffusa. La mostra resterà aperta anche il 29 lugli.

- di Redazione

Recital di musiche del periodo romantico e contemporaneo

Gli Amici dell’Organo del Duomo, in sostegno dell’iniziativa “Adotta una canna dell’organo”, nata per realizzare il restauro del nostro meraviglioso strumento, invitano la cittadinanza al concerto con il m.o Claudiano Pallottini ed il m.o Niccolò Bartolini all’organo, su musiche tratte dal periodo romantico e contemporaneo, che si svolgerà sabato 28 luglio alle ore 21,15 nella chiesa di San Pietro in Campo. Durante la serata sarà possibile, per chi lo desideri, adottare una canna dell’organo, e intitolarla a nome proprio, di un familiare o alla memoria di una persona cara; agli aderenti sarà rilasciato un attestato e il loro nome verrà inserito nell’apposito registro che sarà conservato negli archivi parrocchiali.

- di Redazione

A Filecchio, The Aristodemos & friends

Il  Barga Jazz Festival quest’anno si arricchisce della partecipazione al progetto Borghi Swing, con delle appetitose anteprime già dalla fine di luglio. Il 28 luglio (ore 21),  a Filecchio, Swing Corner con The Aristodemos & friends; il 4 agosto (ore 21) a Casa Pascoli, Maurizio Geri – Perle d’Appennino  (Maurizio Geri- chitarra / voce, Michele Marini – clarinetto, Nicola Vernuccio – contrabbasso). Sempre per Borghi Swing anche la presenza a Barga di Gegè Telesforo che il 17 agosto (ore 21,30) sarà al teatro dei Differenti. Il 18 agosto l’avvio poi del Barga Jazz Festival  (ore 21:30 Piazza Angelio) con il Nico Gori Swing 10tet. Bargajazz dà poi appuntamento il 19 agosto con il ritorno della seguissimo BargaINJazz, la musica per le vie del centro storico (dalle 17): jazz nelle piazze di Barga Vecchia con Magicaboola Brass Band, Marciapiede Cat Quintet , Marco Papadia – chitarra, Sofia Romano – voce, Filippo Galbiati – pianoforte, Filippo Cassanelli – contrabbasso, Vincenzo Messina – batteria , Gruppi da…

- di Redazione

La memoria di Barga

L’Arciconfraternita di Misericordia di Barga organizza come tutti gli anni l’attesa serata “La memoria di Barga”. L’appuntamento, in piazza San Felice, è per domenica 18 agosto. Parteciperà alla serata il baritono Bruno Caproni accompagnato nella parte musicale dal pianista Julian Evans. La parte della “memoria” sarà affidata come sempre alla insuperabile interprete del sentimento e dell’essenza di Barga, Graziella Cosimini. Il tema di quest’anno è “Com’eravamo, sfogliando il Giornale di Barga”. Con la ripresa di alcuni passaggi degli articoli dedicati ai barghigiani dei decenni scorsi. Si comincia alle 21

  • 1
  • 2