Cultura

- di Redazione

Allo Shamrock Irish Pub le selezioni ufficiali per il contest delle bande emergenti al Pistoia Blues

Anche lo Shamrock Irish Pub di Barga sarà protagonista, quale una delle location ufficiale, delle selezioni dei gruppi partecipanti al Pistoia Blues Contest, dal titolo Obiettivo Blues In 2019. Obiettivo Blues In è appunto un contest nazionale dedicato alle band emergenti italiane che propongono brani inediti di genere rock, blues e affini e che permetterà la partecipazione al Pistoia Blues 2019. Domenica 24 marzo una delle selezioni sarà ospitata appunto allo Shamrock di Barga, che si affaccia su viale Marconi ed il Piazzale del Fosso;  locale  che sempre più si sta ritagliando un ruolo di rilievo nel panorama musicale locale ed è ormai un punto di riferimento fisso ed un palcoscenico ambito per tante band . Le band partecipanti alla selezione che si terrà a Barga sono Annarè; One-Z & The Steamers; Golden Salt – Violin & Electric Guitar; Tommaso Baldacci; Bozoo; Sidechain; Lamarea; Roombythesea; La casa dei melograni con una partecipazione quindi anche di artisti e gruppi emergenti locali.…

- di Redazione

Il 19 marzo è il giorno di San Giuseppe, la festa del papà e delle…frittelle

CASTIGLIONE GARFAGNANA – Da circa un secolo il 19 marzo si festeggia San Giuseppe collegandolo alla Festa del Papà, ovviamente è chiaro il riferimento che San Giuseppe è il padre putativo di Gesù e quindi questo giorno è diventato anche la festa del papà, il 19 marzo secondo i riti pagani era il giorno della gratitudine e non è un caso che il cristianesimo abbia voluto dedicare questa giornata a San Giuseppe in segno di gratitudine per essersi preso cura del figlio di Dio. In questa particolare giornata vogliamo segnalarvi anche una tradizione gastronomica molto sentita nelle regioni del centro Italia: ovvero l’usanza di fare le frittelle. In molte province sono fatte con il riso e diventano poi un dolce. Ma nelle zone di collina e di montagna vengono fatte con farina di grano e acqua. Per documentare tutto ciò siamo saliti fino a Chiozza una frazione di Castiglione Garfagnana e siamo stati ospiti della famiglia Stefani Tamagnini. In questa…

- di Redazione

“Gli occhi azzurri e poi” di Alessandra Burzacchini al circolo ACLI di Barga sabato 23 marzo

Proseguono i pomeriggi letterari de “Il Circolo”, organizzati da Unitre Barga, Cento lumi e Tra le righe con il patrocinio del Comune di Barga, sabato prossimo 23 marzo alle ore 16.30, presso il circolo Acli “Rita Levi Montalcini” con la presentazione de “Gli occhi azzurri e poi” di Alessandra Burzacchini. L’incontro sarà condotto da Paola Stefani. L’autrice, che vive a Carpi, in provincia di Modena, ma ama molto la Toscana e da diversi anni non manca di essere presente ogni 10 Agosto a Castelvecchio per la serata pascoliana, era già stata nostra ospite nello scorso anno quando venne a proporci il romanzo “Sulle tamerici salmastre”. Questa volta si tratta invece di una raccolta di racconti ambientati in epoche diverse, ma soprattutto negli anni Settanta, un’epoca che rivive in diverse storie  accompagnate dalle parole e dalla musica di Lucio Battisti, Roberto Vecchioni e David Bowie e dalle citazioni tratte da Jesus Christ Superstar o da La Bella Addormentata, con protagonisti adolescenti…

- di Redazione

Una centenaria a Villa Soraggio

Sabato 16 marzo si è festeggiato una centenario a Villa Soraggio, nel  comune di Sillano-Giuncugnano. Si tratta della signora Armida Godini che ha festeggiato i 100 anni, attorniata dai figli Franco, giunto dalla Bassa Sassonia in Germania dove risiede, Maria Paola che abita a Luciana di Pisa e Simonetta che risiede con la mamma a Villa Soraggio, dai nipoti e poi da tutti gli altri parenti e paesani della valle di Soraggio. Nonna Armida , nonostante il peso degli anni, sta ancora discretamente  e mangia ancora con gusto. A lei piacciono i mangiari di una volta e guai a chi le propone semolini e minestrine. Era rimasta vedova di Martino Bruschi 12 anni fa: un uomo tuttofare nelle attività artigianali, da falegname a scalpellino, muratore e operaio forestale. Anche nonna Armida non è stata da meno nel lavoro, curando la famiglia, coltivando l’orto e allevando animali domestici.

- di Redazione

BargaJazz Festival 2019, pubblicati i bandi per partecipare ai concorsi

Pubblicati i bandi per partecipare ai concorsi del BargaJazz Festival 2019 con la XXXI edizione per il concorso internazionale di composizione e arrangiamento per orchestra jazz quest’anno dedicato alla musica del trombettista statunitense Dave Douglas. Il concorso è composto da due sezioni dedicate rispettivamente: all’arrangiamento (sez. A) ed alle composizioni originali (sez. B). Ogni anno il concorso ha un tema con il quale i concorrenti sono chiamati a confrontarsi. Per il 2019 il tema sarà la musica di “Dave Douglas” ossia i brani della sezione A dovranno essere arrangiamenti originali per orchestra jazz di brani di Dave Douglas. Ospite del Festival e dell’orchestra di BargaJazz sarà lo stesso Dave Douglas, musicista di primo piano della scena jazzistica internazionale. Le finali delle sezioni AB si terranno il 23 e 24 agosto al Teatro dei Differenti di Barga. Il concorso ha l’obiettivo primario di dare l’opportunità ai giovani compositori e arrangiatori far eseguire le proprie opere da un’orchestra professionale. Negli anni BargaJazz…

- di Redazione

Linea Gotica, continuano le iniziative

MOLAZZANA – Continua l’impegno ed il lavoro svolto dall’Associazione Culturale Linea Gotica Garfagnana e del Museo della Seconda Guerra Mondiale della Garfagnana. Numerose sono state le iniziative organizzate dall’attiva Associazione Culturale e il Museo di Molazzana tra le quali convegni, incontri e presentazione di libri. Grande soddisfazione per il primo concorso letterario “Linea Gotica” organizzato nell’ottica di promuovere la memoria storica e culturale nelle giovani generazioni. Il concorso, promosso dall’Associazione Culturale e dal Museo, era aperto a tutti gli studenti della scuola dell’obbligo ed il vincitore è stato decretato da una giuria specializzata presieduta dal Dott. Pier Angelo Scatena. Gli attenti studenti hanno affrontato con diligenza e approfondimento il tema “Storie di vita e di guerra nella Garfagnana e Mediavalle tra realtà e immaginazione”. Difficile è stato il compito della giuria, visto la qualità elevata degli elaborati, ma alla fine è risultata vincitrice la giovane Siham Elarchi residente a Gallicano. La premiazione del concorso, che ha visto una numerosa partecipazione,…

- di Redazione

Una mostra fotografica alla biblioteca comunale

BORGO A MOZZANO – Presso la Biblioteca comunale F.lli Pellegrini di Borgo a Mozzano è stata inaugurata una mostra di fotografie di Paola Manfredini. Le opere, circa una ventina, sono visitabili ad ingresso libero al primo piano del palazzo della cultura Borghigiana fino a lunedì prossimo 18 marzo. Una mostra che rientra a pieno titolo tra le iniziative che l’amministrazione comunale ha dedicato all’8 marzo, festa della donna. Nature morte, fiori, frutta e molto altro sono i soggetti preferiti di Paola Manfredini che con i suoi scatti sa cogliere luci ed ombre in modo davvero molto suggestivo trasformando le sue fotografie in veri e propri quadri d’autore.

- di Redazione

The Club, debutta il 23 marzo l’ultima commedia dei Mercantidarte

Tornano in scena con una nuova interessante commedia I Mercantidarte di Fornaci di Barga che al teatro Pascoli di Fornaci di Barga debutteranno sabato 23 marzo con il loro ultimo spettacolo dal titolo “The Club (la vendetta delle prime mogli)”. Il debutto appunto sabato 23 marzo alle 21,15, con replica poi sabato 30 marzo ore 21,15, sabato 6 aprile ore 21,15 e domenica 7 aprile ore 16.15. Prevendite presso erboristeria “Le Centerbe” a Fornaci di Barga. Tanti gli interpreti di questi nuovo lavoro brillante portato in scena sotto la regia di Debora Lemetti. Sul palco ci saranno Angela Gasperoni, Carla Riani, Paolo Tognini, Annalisa Frosali, Nicola Grisanti, Sabatino Romagnoli, Davide Gennai, Sara Capanni, Antonella Camerlingo, Luca Lunatici, Martina Pieri, Alberto Bertolini, Manuela Lucchesi, Margarita Veliguarava, Elena Bertoncini, Marco Gonnella, Giacomo Casillo e Debora Rossi. Per i Mercantidarte di Fornaci dunque a breve una nuova “prima” che siamo certi sarà accompagnata anche stavolta da un teatro tutto esaurito e da tanto…

- di Redazione

C’era una Svolta

Sabato 16 marzo, alle  21 presso il Teatro dei Differenti di Barga andrà in scena il nuovo spettacolo della cantante, attrice e ballerina Manuela Bollani, che la vede protagonista in un one-woman show musicale, intelligente e ironico, che si diverte a ribaltare alcuni stereotipi del mondo delle favole. Tra monologhi e canzoni, C’era una Svolta accompagna il pubblico in un viaggio umoristico e surreale, che scatena tante risate e pure qualche riflessione. Lo spettacolo è stato scritto a quattro mani dalla stessa Bollani, che ha curato testi e liriche dei brani, e da Gabriele Landucci, autore e arrangiatore delle musiche originali. I costumi sono di ArtEcò Creazioni di Annalisa Benedetti. Questo divertente spettacolo musicale si trova all’interno del progetto Musical Actually un mese finalizzato a diffondere la cultura del Musical Theatre nel nostro territorio. È organizzato dall’Associazione Culturale Smaskerando all’interno delle sue attività di promozione culturale. II progetto è reso possibile da Funder35, promosso dalla Fondazione Cariplo. La responsabile del…

- di Redazione

Il 19 marzo in scena a Barga Il Misantropo di Molière

Il fascino senza tempo di un classico dei classici riletto da Marco Lorenzi, rilettura che piacerà senza ombra di dubbio ai giovani perché ne parla il linguaggio. Solo contro tutti, l’Alceste di Molière da cinque secoli combatte la sua battaglia contro chiacchiericcio e delazione in una partita a scacchi dove uomini e donne indossano maschere di falsità ed ipocrisia: Il Misantropo è senza dubbio commedia fuori dal tempo la cui rappresentazione, oggi, vuol dire confrontarsi con vizi e deformazioni dell’agire e del pensiero umano pronti a ripresentarsi in ogni epoca. Non fa eccezione «Il Misantropo di Molière», progetto della compagnia Mulino di Amleto in scena martedì 19 marzo alle 21 al Teatro dei Differenti di Barga con la regia di Marco Lorenzi. Un allestimento che prevede una relazione più attiva con lo spettatore grazie a una recitazione diretta e schietta sempre pronta ad aprire un dialogo con la componente pubblico. Non mancheranno le sorprese. Per gli appassionati è anche previsto un evento collaterale che chiuderà la…

- di Redazione

Applausi per il cardinale Lorenzo  Baldisseri al concerto di San Miniato

E’ originario di Barga e appena l’occasione glielo consente, torna nella sua terra natia e in Toscana. Il cardinale Lorenzo Baldisseri ha scelto San Miniato e il palcoscenico dei giornalisti partecipanti al Forum Internazionale sulla Salvaguardia della Natura e ha offerto un concerto con il suo pianoforte. Lui che è solito suonare per i Papi, in particolare per Papa Ratzinger e Papa Francesco ha eseguito brani di Chopin, suo compositore preferito, di Isaac Albéniz, Astor Piazzolla, Hector Villalobos, Debussy. Nella giornata dedicata alle donne non poteva mancare un omaggio alla Madonna, con “Ave Maria” di Caccini – Vavilov. «Ovunque vada ho con me un pianoforte. La musica mi ha accompagnato nella mia attività di nunzio apostolico in America Latina così come in India, Giappone e Africa. Perché la musica aiuta il dialogo, supera le barriere linguistiche e culturali». Quarant’anni durante i quali il cardinale di origini toscane Lorenzo Baldisseri, tra i più vicini a papa Francesco – dal 2013 Segretario…

- di Redazione

Un 2019 denso di esposizioni per la Fondazione Banca del Monte

LUCCA – Prosegue l’opera di divulgazione delle esperienze e ricchezze artistiche figurative del nostro territorio portata avanti dalla Fondazione Banca del Monte di Lucca nel suo Palazzo delle Esposizioni, oggi anche insieme alla Fondazione Lucca Sviluppo.   Con la consulenza artistica di Alessandro Romanini, e dopo l’esposizione “Dentro la collezione. Dieci anni di arte contemporanea al Palazzo delle Esposizioni” che ha inaugurato il 2019 con un saggio delle opere regalate dai vari artisti in questi primi 10 anni di attività, il secondo decennio si apre con un altro anno denso di appuntamenti, sempre tutti offerti alla città e ai visitatori con ingresso libero. Ad aprire la manifestazione, dal 16 marzo fino al 14 aprile, la mostra dedicata a Beatrice la Visionaria, artista lucchese prematuramente scomparsa all’età di 31 anni. Sarà poi un susseguirsi di esposizioni dedicate ad artisti prevalentemente della provincia di Lucca, a testimonianza dello stretto legame tra il palazzo delle esposizioni e il territorio.