Cronaca

- di Redazione

UNA LAVANDERIA SELF-SERVICE A BARGA

Un nuovo importante ed utile servizio per tutta la comunità – BARGA- Sabato 11 maggio ha aperto a Barga una Lavanderia Self Service. Si chiama Eco Wash ed è una assoluta novità per la ci­tadina, dato che nel comune una attività del genere è presente solo a Fornaci. Proprio pe questo siamo certi che incontrerà i consensi della popolazione anche perché permette di essere completamente autosufficienti per quanto riguarda il lavaggio e l’asciugatura di vestiti, biancheria e quant’altro. La nuova lavanderia ha aperto i battenti nella traversa di Largo Roma, accanto alla Pasticceria Lucchesi per intenderci ed i titolari sono i barghigiani Gabriele Gervasoni, Mauro Salotti e Tiziano Bertoli. Per varie ragioni le consuetudini e i luoghi comuni legati al bucato si sono modificati. Soprattutto fra i giovani, studenti fuori sede, stranieri, militari, lavoratori provenienti da altre città o turisti, si è diffusa l’abitudine di lavare e comodamente asciugare, il proprio bucato in lavanderie self service. Adesso questo è possibile…

- di fLAVIO

L’APPALTO PER IL SERVIZIO MENSA, REFEZIONE SCOLASTICA

BARGA – Il Comune di Barga, in qualità di ente delegato per la gestione associata del diritto allo studio, ha indetto la gara per affidare il servizio mensa, di refezione scolastica, nei Comuni associati di Barga, Borgo a Mozzano, Coreglia Antelminelli e Fabbriche di Vallico. Importo complessivo per il prossimo triennio 2 milioni e 448mila euro. L’affidamento del servizio di Refezione scolastica dei Comuni associati di Barga, Borgo a Mozzano, Coreglia Antelminelli e Fabbriche di Vallico riguarda gli anni scolastici 2008/09, 2009/2010 e 2010/2011. La gara è indetta mediante Procedura Ristretta. L’Importo presunto per l’Anno scolastico 2008/09 è stimato in 816.000,00 euro Oltre IVA mentre l’importo complessivo presunto per l’intero triennio scolastico è valutabile in 2.448.000,00 di euro oltre IVA, come meglio precisato nel Bando di gara.Le Condizioni e le modalità di effettuazione del servizio sono specificate nel Capitolato Speciale d’Appalto, consultabile, insieme alla necessaria documentazione per la partecipazione, all’indirizzo Internet dell’Ente www.comune.barga.lu.it/servizi/gare.Le Ditte interessate ed in possesso dei requisiti…

- di com. stampa

COMUNE. APPROVATO IL BILANCIO DI PREVISIONE 2008

Non ci saranno aumenti delle tasse –Un Bilancio di previsione senza grandi sorprese, soprattutto per le tasche dei contribuenti, quello approvato per il 2008 dal consiglio comunale di Barga. L’approvazione è avvenuta con i voti di maggioranza, con il voto favorevole del consigliere di opposizione, Pino Lucchesi ed ha fatto registrare l’astensione dell’opposizione Alternativa per Barga di Mario Regoli e Giorgio Salvateci. Era invece assente in aula il PDL.La novità sostanziale, gradita sicuramente ai cittadini, è che non ci sarà alcun aumento per quanto riguarda tariffe e imposte. Tutto resta congelato al 2007, rispettando così, come ha sottolineato l’assessore al Bilancio, Antomio Da Prato, quanto chiesto dal Governo in merito alla necessità di non procedere a aumenti.Il consiglio ha approvato anche l’impianto tariffario per il 2008 relativo all’ICI dopo l’emanazione del decreto legge sul taglio dell’imposta sulla prima casa: il Comune vedrà ridursi il gettito per circa 450mila euro che saranno però compensati dal trasferimento statale. Saranno interessate dall’imposta le…

- 1 di Redazione

I PRIMI RISULTATI DEL NUOVO PIANO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA

Sono stati illustrati in consiglio dall’assessore Luigi SalviA margine del consiglio per l’approvazione del bilancio di previsione 2008 si è discusso anche di Raccolta Differenziata. L’assessore ai Lavori Pubblici, Luigi Salvi, ha reso noti i primi dati sulla raccolta differenziata dopo l’introduzione del nuovo servizio porta a porta, curato dalla nuova ditta Aimeri Ambiente, in diverse aree del territorio comunale oltre al centro storico di Barga dove era già attiva. Il dato riguarda il periodo dal 12 maggio, giorno di attivazione del porta a porta, al 28 maggio: in 16 giorni la raccolta differenziata è salita al 37% con un’impennata di più 11%. Un’attenzione dei cittadini che fa ben sperare di chiudere il 2008 con un 45%.Sulla questione è intervenuto anche il sindaco Sereni per evidenziare l’impegno di tutti su questa tematica, ma anche per ricordare che sono in atto attenti controlli da parte della Polizia Municipale in particolare sul conferimento sbagliato dei rifiuti in aree non adibite a raccolta.…

- di Redazione

UN SONDAGGIO SUI CENTRI TRASFUSIONALI DELLA PROVINCIA

A conferma del buon rapporto esistente tra donatori e personale dei centri trasfusionali di Lucca e della Valle del Serchio (Barga e Castelnuovo), una recente indagine di soddisfazione ha fornito risultati davvero incoraggianti: “Nei mesi scorsi – spiega il dottor Landucci, responsabile uscente della Medicina Trasfusionale – la dottoressa Pamela Marcheschi, su incarico della nostra unità operativa, ha effettuato nelle tre strutture aziendali un’indagine di ‘customer satisfaction’, che ha prodotto dati interessanti e in generale molto positivi sull’attività svolta a Lucca, Barga e Castelnuovo e anche sulla motivazione che spinge i donatori del nostro territorio”. A Lucca sono stati intervistati 358 donatori, sia di sangue che di plasma, la maggior parte dei quali ha considerato una fonte decisiva per iniziare a donare l’influenza di amici già donatori (39,5%), seguita da quella dei parenti (20%) e da quella di conoscenti e colleghi (14,8%). Pochissimi citano come fonte predominante la pubblicità sui media. A Barga le risposte ai questionari sono state 65,…

- di Flavio Guidi

FONTANAMAGGIO: PRESENTATO IL PROGETTO DEL PARCO DEL SISTEMA STORICO E AMBIENTALE DI BARGA

Saranno spesi circa 1 milione e 500 mila euro che serviranno anche per continuare gli interventi di messa in sicurezza dei versanti franosi del Rio FontanamaggioBARGA – Presentato a Barga il nuovo progetto per la realizzazione di un Parco del sistema storico e ambientale di Barga. L’investimento è di 1 milione e mezzo di euro. Il primo lotto per 1 milione è già oggetto di gara e il via dei lavori è previsto entro luglio. Il secondo lotto per 500mila euro partirà a settembre. L’obiettivo futuro è arrivare ad avere un prato al posto di un enorme solco in mezzo a Barga, che collegherà il centro storico e la zona del Piangrande. Il tutto, come illustrato dal geologo Carlo Chines, riempiendo questa pericolosa ferita con materiali idonei. Quello presentato ieri in Comune è un progetto che riguarda la creazione di un Parco a ridosso del centro storico di Barga che si colloca appunto nell’ambito del più ampio progetto, per un…

- di com. stampa

LUVATA: OGGI QUATTRO ORE DI SCIOPERO

La RSU (Rappresentanza sindacale unitarioa) dello stabilimento di Fornaci di Luvata, informa che i lavoratori di Luvata Fornaci di Barga S.p.A effettueranno, in data odierna, 29maggio, 4 ore di sciopero, le ultime di ogni turno, a sostegno della mobilitazione in atto a difesa dei posti di lavoro. I lavoratori ad oggi non hanno ancora ricevuto notizie certe sul proprio futuro da parte della proprietà, che non ha ancora chiarito la volontà o meno di continuare ad investire sullo stabilimento di Fornaci di Barga, mentre si avvicina la scadenza del contratto con il maggiore cliente, che porterà all’esubero di gran parte del personale. I lavoratori e le organizzazioni sindacali chiedono chiarezza e un piano industriale che dia stabilità futura.

- di Graziella Cosimini

ACCADE IN PIAZZA DEL COMUNE

Omaggio a Suor Carmelina che ha lasciato dopo sessant’anni la comunità barghigiana – Verso la metà di maggio Barga e soprattutto il Castello hanno visto partire una delle sue figure più rappresentative e più amate dalla comunità. Dopo aver trascorso più di sessant’anni a Barga e dopo aver retto l’educandato del Conservatorio Santa Elisabetta fino al 1993, ha lasciato ilsuo posto per trasferirsi presso la Casa madre di Roma, Suor Carmelina, la piccola grande Suor Carmelina; benvoluta, come detto, e stimata da tanti.Per la sua partenza non sono mancati due omaggi speciali: uno dell’artista Keane con un’opera dedicata a Suor Carmelina; l’altro, conseguente al primo, di Graziella Cosimini con un ricordo di questa suorina speciale. Entrambi li ritroviamo proprio dallo scritto di Graziella Cosimini che riportiamo di seguito assieme all’opera che Keane ha esposto nei giorni della sua partenza in Piazza Salvo Salvi. Sono il nostro omaggio a Suor Carmelina, ma anche l’auspicio per un suo ritorno. .– Che cosa…

- di L.G.

LE LETTERE DEL REGISTRO ITALIANO IN INTERNET: ATTENTI ALLE SOPRESE!

Così come era successo tre anni or sono, sta arrivando a diverse imprese della Valle del Serchio un modulo inviato da una società con sede in Germania e che riporta l’intestazione Registro Italiano in Internet per le imprese. Sembra una cosa di valenza ufficiale ed importante, ma si tratta di un servizio assolutamente privato ed oltretutto molto costoso.Il modulo, accompagnato da una lettera abbastanza nebulosa e poco chiara, nasconderebbe, come tre anni fa, un tranello che potrebbe costare la bellezza di oltre 860 euro l’anno per la sottoscrizione ad un servizio che magari non si intendeva richiedere. Non sarebbe male, visto che anche nel comune di Barga sono state tante le aziende gabbate e tante hanno ricevuto i nuovi messaggi, che della cosa se ne facesse carico anche il difensore civico.Ma cosa è successo la prima volta? I moduli d’ordine inviati recavano, in alto, l’intestazione “Registro italiano in Internet per le imprese”, seguita dalla dicitura “Registrazione del sito Internet” e…

- di Redazione

CANTIERI EDILI A BARGA: SOSPESA DAI CARABINIERI UNA ATTIVITA’

RISCONTRATE ANCHE IRREGOLARITA’ IN ALTRI CANTIERI Blitz dei carabinieri della stazione di Barga, coordinati dal comando della compagnia di Castelnuovo e con l’apporto dai militari dell’Arma del Nucleo Ispettorato Lavoro di Lucca in alcuni cantieri edili barghigiani. Lo scorso 28 maggio i carabinieri, accompagnati da personale tecnico della direzione provinciale del lavoro di Lucca, hanno eseguito dei controlli su cantieri edili del territorio, riscontrando palesi irregolarità. In particolare, in un cantiere edile situato in via Mozza in Piangrande, venivano accertate, nei confronti di una ditta che ha sede legale in Altopascio, violazioni amministrative per avere la omesso di istituire completamente i libri matricola e paga e, conseguentemente, per la mancanza di registrazioni in relazione ad un rapporto di lavoro con un dipendente originario dell’Europa dell’Est assunto “in nero”. Veniva altresì riscontrata la violazione della omessa comunicazione al centro per l’impiego dell’instaurazione del rapporto di lavoro. A causa di tali trasgressioni, ma non solo di queste è stato adottato il provvedimento…

- di Nicola Boggi

BENE IL MUSICAL “DAISY E NOI”

Lo spettacolo, scritto e diretto dal Filecchiese Christian Lori, è andato in scena a Lucca –FILECCHIO – Un nuovo grande successo di pubblico e critica per la recente riproposizione del musical “Daisy e noi”, scritto e diretto dal giovane cantautore lucchese Christian Lori, ormai da diversi anni adottato dalla Valle del Serchio, da quando cioè ha deciso di trasferirsi a Filecchio nel Comune di Barga. La rappresentazione si è tenuta lo scorso 28 maggio al teatro di San Girolamo in Lucca davanti ad un pubblico attento che non ha mancato di sottolineare con fragorosi applausi l’esibizione della giovane compagnia.Ad aprire la serata al “San Girolamo”, è stato inoltre lo stesso Lori che ha colto così l’occasione per presentare in anteprima il suo ultimo lavoro, il singolo “Principessa che” il cui video sarà presto messo a disposizione su internet.Il promettente Christian ha guidato un gruppo di giovani attori provenienti dall’ISI Pertini di Lucca e preparatisi al meglio durante tutto l’anno scolastico.…

- di Redazione

TERZA CULLA IN CASA BIONDI

E’ nato Giovanni! –Alle ore 06,48 presso l’Ospedale Unico della Versilia, è nato Giovanni Biondi, figlio delcarissimo amico Vittorio, barghigiano d’origine e maggiore dei Paracadutisti e della sua dolce metà Cristina, e nipote di Berto Biondi di Sommocolonia. Giovanni pesava 3,550 kg. al decollo; salute ottima grazie alla mamma che, con un bellissimo parto naturale lo ha messo al mondo peraltro nel giorno del compleanno del Sindaco$di Barga Umberto Sereni, molto legato alla famiglia Biondi. I fratellini Andrea e Caterina Vanda, gli zii, i cugini e tutti gli amici di Sommocolonia e Barga gli augurano il benvenuto. Si unisce naturalmente la nostra redazione.