Cronaca

- di Redazione

E’ uscito il nuovo numero de “Il Segno”

E’ uscito il nuovo numero del giornale dell’unità pastorale di Fornaci, Loppia e Ponte all’Ania, “Il Segno”; edizione del 14 dicembre 2008Qui di seguito il link per leggere e scaricare questo numero. Vai al Segno

- di Redazione

Il concerto di Natale della Schola Cantorum

Serata di sapore pre-natalizio ieri sera 17 dicembre a Fornaci, un po’ per il freddo tornato dopo il tempo umido dei giorni scorsi, ancor più per il concerto di Natale organizzato dalla parrocchia di Fornaci di Barga nella Chiesa del Santissimo Nome di Maria.Una Chiesa Vecchia gremita di persone per assistere ai brani della Schola Cantorum diretta da Nilo Riani e accompagnata da Gian Michele Bachini all’armonium che ha eseguito alcuni dei canti più celebri del Natale come Adeste Fidelis e Tu scendi Dalle Stelle, seguiti dal coro delle Chiacchere Sonore, diretto da Rita Bonazinga e Anna Stella Bianchi.Ospite d’onore della serata la Filarmonica “Verdi” di Sillicagnana, che ha proposto i brani sacri delle feste (Adeste Fidelis, Tu Scendi dalle Stelle), l’ Ave Maria di Gounod e pezzi “profani” come il tema del film “il gladiatore”, tutti arrangiati in modo davvero interessante.Prima della conclusione della serata, di nuovo con la Schola Cantorum, i tre gruppi intervenuti hanno coinvolto il pubblico…

- di Redazione

Nuovo look per il negozio Blue Moon in via di Mezzo

Nel pomeriggio di martedì scorso si è svolta l’inaugurazione dei nuovi locali del negozio di parrucchiera Blue Moon che si trova in via di Mezzo.Titolari e collaboratrici hanno organizzato per l’occasione un ricevimento al quale hanno partecipato clienti ed amici.Il locale è stato molto ben rinnovato nell’arredamento e nella disposizione ed oltre ad essere pòiù accogliente, qualifica anche l’immagine commerciale di Barg VecchiaComplimenti ed auguri.

- di Redazione

Campo Vacanze sulla Neve

Il vicariato di Barga, in collaborazione con l’agenzia Lucchesia Viaggi di Barga, organizza un campo vacanze sulla neve per giovanissimi (classi dal 94 al 90) e per le loro famiglie.Il campo si svolgerà dal 26 al 30 dicembre prossimo nel comprensorio sciistico del Cimone e la spesa complessiva (vitto, alloggio, noleggio attrezzatura, skipass e viaggio) è di euro 250,00.E’ possibile iscriversi entro il 20 dicembre presso il proposto di Barga don Stefano Serafini, Matteo Cosimini, Alessio Lenzarini e, ovviamente, presso l’agenzia Lucchesia Viaggi in largo Roma.

- 1 di Matteo Casci

Giovani sposi

Tante congratulazioni ed augiri di ogni felicità ai due giovanissimi sposini Milena e Federico che si sono uniti in matrimonio nel tardo pomeriggio di oggi, 16 dicembre, nella sala consiliare di Palazzo Pancrazi.La cerimonia con rito civile è stata celebrata dal consigliere comunale Vittorio Salotti.Ai due sposini, di nuovo, le nostre felicitazioni.

- di Redazione

Che’ Pizza: nuova gestione per la pizzeria di Porta Reale

Da sabato 13 dicembre ha riaperto i battenti sotto nuova gestione la pizzeria al taglio che si trova dentro Porta Reale, a Barga. Adesso si chiama “Che’ Pizza” e titolare è il castelnovese Andrea Cheloni che vede anche il valido supporto alle pizze del babbo Sileno che vanta una lunga esperienza sul campo.Per Andrea si tratta di una nuova scommessa visto che è uno degli ex dipendenti dello stabilimento di superconduttori Luvata di Fornaci di Barga da tempo in grave crisi. Da qui la sua decisione di aprire questa attivitàDa “Che’ Pizza” si trova pizza al taglio e da asporto, ma anche altre specialità come castagnaccio, cecina, bomboloni…Ad Andrea e Sileno i nostri auguri di tanto successo.

- di Redazione

A Fornaci ha aperto l’Antico Caffè Centrale – Il Sogno

Nuova importante inaugurazione nell’ambito dello sviluppo e della qualificazione del tessuto commerciale di Fornaci.Domenica 14 dicembre è stato inaugurato in via della Repubblica 140 l’“Antico Caffè Centrale. Il sogno” che riprende la tradizione del Caffè Centrale che da sempre si trova a Fonaci a quel numero civico, ma portando anche tante novità.Giovani e volenterosi titolari di questa attività sono due fornacini: Raffaella Gigli con il marito Alessandro Sainati che domenica hanno salutato un mare di folla nel loro nuovissimo locale che è stato molto apprezzati per spazi, arredamento ed accoglienza..I lavori di progettazione e di arredamento interno sono stati eseguiti dall’azienda Scatena di Guamo (Lucca) e come ci dicono Alessandro e Raffaella, che nella vita sono anche marito e moglie, si è voluto realizzare un locale degno della vitalità fornacina, ma anche che riprendesse la storia del Caffè Centrale che, anche se con varie gestioni, è presente a Fornaci dal 1909.L’Antico Caffè Centrale (a cui si aggiunge Il Sogno nel…

- di Matteo Casci

San Pietro in Campo si avvicina al Natale con la tombola natalizia

Sabato sera presso i locali parrocchiali di San Pietro in Campo si è s\volta come tradizione di ogni anno la tombola natalizia organizzata dal consigliere comunale Vittorio Salotti in collaborazione con il comitato paesano di San Pietro in Campo.Hanno partecipato alla manifestazione circa centotrenta persone tra grandi e piccini che hanno riempito la sala parrocchiale e atre tre stanze vicine contribuendo a far raggiungere un incasso di 1075 € che sono stati donati alla parrocchia di San Pietro in Campo e Mologno. Un sentito ringraziamento da parte del consigliere Vittorio Salotti, principale organizzatore dell’evento, a tutti i partecipanti della serata e in particolare agli sponsor: Comitato paesano di San Pietro in Campo, Carrozzeria Aurelia, Coimet di Salotti Mauro, Edil Colore di Luca Biagiotti, parrucchieri Mauro e Laura Moscardini, l’Ingrosso e Christma Landia di Fornaci di Barga, Macelleria Casci Cesare, Oreficeria Biagioni, La Cantina del Vino, Arte nel Mobile di Cornelli Leonard, Liquori Nardini, che oltre ad aver contribuito alla tombola…

- di Redazione

Lutto a Barga per la scomparsa di Amalia Mordini. Aveva 104 anni.

Si è spenta oggi Amalia Mordini, esponenti di una delle più illustri famiglie di Barga, quella del sen. Antonio Mordini che fu prodittatore di Garibaldi.La signora Amalia aveva 102 anni e risiedeva ultimamente presso la villa di riposo “Pascoli” di Barga. Da sempre però aveva abitato nello storico palazzo di famiglia in piazza dell’Annunziata ed era molto conosciuta nella cittadina. Nipote di Antonio Mordini, illustre personaggio di Barga, nella sualunga vita ha vissuto e attraversato le vicende di tutto un secolo, quel Novecento fatto di guerre terribili ma anche di importanti conquiste e eventi che hanno segnato la nostra storia. Con i suoi 104 anni era probabilmente la cittadina più longeva di tutto il comune di Barga. Il sindaco di Barga, Umberto Sereni, e l’Amministrazione comunale tutta ieri si è stretta intorno alla famiglia Mordini colpita dal recente lutto esprimendo le proprie condoglianza a tutti i parenti.

- di elle

Alla Mocchia si ritrovano i C.B. 35

Ritrovo amarcord all’osteria La Mocchia del mitico “Baraccone” dove sabato sera si è svolta la cena che ha riunito tutti insieme, dopo circa vent’anni, gli ex componenti dei C.B. 35, ovvero…. i cesso boy (35 perché erano 35). Un nome abbastanza strano per questo gruppo di amici, ma che si spiega nel fatto che negli anni ’80 il loro punto di ritrovo un po’ insolito era lo slargo a ridosso del ponte Lombardini di Barga dove un tempo si trovava allora un .vespasiano.C’erano quasi tutti, a parte qualcuno irraggiungibile perché emigrato fuori regione o qualche indisposto.La serata è stata organizzata da un più che mai vulcanico Nedo, che l’altra sera come nella storia dei Cesso Boy è stato uno dei punti di riferimento dell’incontro. Con lui Marco Gonnella, al secolo Maggiolino: si sono incaricati di mettere insieme più di 35 ex ragazzi che tra un bicchiere di vino ed una portata, hanno ricordato i vecchi tempi. Di quando essere un…

- di MariaElena Caproni

La Petite Messe Solennelle a conclusione dei festeggiamenti della Pieve di Loppia

Bellissima conclusione dei festeggiamenti per il 950° anno dalla riconsacrazione della Pieve di Loppia iniziati nel febbraio scorso e chiusi ieri sera , sabato 13 dicembre, con l’esecuzione della Petite Messe Solennelle di Rossini.In una Pieve gremita di persone si è potuto assistere all’ultimo capolavoro rossiniano eseguito nella sua versione originale per due pianoforti ed armonium, 12 coristi e 4 solisti diretto dal Maestro Gian Paolo Mazzoli, direttore artistico della Società Corale Pisana e del concorso lirico internazionale “Titta Ruffo”. Gli esecutori, tutti di grande fama sono stati i pianisti Massimo Salotti e Stefano Romani, Lorenzo Giuntoli all’armonium, il soprano Tania Bussi, il mezzosoprano Ida Maria Turri, il tenore Gabriele Mangione, il baritono Giulio Boschetti e il complesso vocale polifonico del gruppo vocale lucchese degli Stereo Tipi. Un capolavoro nel capolavoro, se si pensa alle belle arcate romaniche della Pieve di Loppia, ambientazione ideale per l’esecuzione di una messa solenne di questa intensità, realizzata sotto la direzione artistica del pianista…

- di Redazione

Alla Mocchia 2: Gatti Randagi e 80 db

Un sabato sera come tanti quello trascorso all’osteria La Mocchia di Lorenzo e Francesca. Come tanti perché ogni sabto qui si fa festa, festa grande e non manca mai la musica.Così è stato anche in questo sabato. Tra i vari ritrovi conviviali della serata quello della squadra dei “Gatti Randagi”, che milita nei campionati amatori.In verità quest’anno c’era poco da festeggiare, visto che i “gatti” navigano in bassa classifica, ma il Natale è vicino e questi ragazzi sono tutti grandi amici. L’occasione insomma c’era e come. Ospite speciale della serata la coppa vinta qualche tempo fa con la vittoria del campionato.Dopo una come al solito valida cena, annaffiata da buon vino, super alcoolici vari ed i grandi cocktail del Baraccone, tutti a ballare con la musica degli 80 Db con alla voce Andrea Betti; un bel gruppo lucchese che ha proposto diverse cover anni ’80 di successo.