Cronaca

- di Redazione

L’industria mondiale del rame a confronto a Barga

L’industria mondiale del rame a confronto a Barga. Si è tenuta al Ciocco l’annuale sessione del comitato dei laminati dell’IWCC (International Wrought Copper Council) l’associazione che raggruppa le industrie di prodotti semilavorati in rame e leghe di tutto il mondo. Nel corso dell’incontro sono stati affrontati i principali temi che la particolarmente difficile fase dell’economia mondiale pone anche a questo settore industriale.La scelta della sede del convegno è stata dettata anche dall’opportunità di visitare lo stabilimento KME di Fornaci di Barga.Gli onori di casa sono stati fatti dall’Ing. Domenico Cova, Direttore Generale di KME Group.I partecipanti al convegno, nel pomeriggio di ieri, hanno così potuto apprezzare le recenti realizzazioni attuate nel programma di “Operational Excellence” avviato nel corso del 2008.Questo programma, particolarmente significativo perché ha visto anche il coinvolgimento attivo di tutte le maestranze, consiste nella messa in atto di provvedimenti mirati a raggiungere livelli di eccellenza nella produttività, qualità, sicurezza e rispetto ambientale. Questi elementi sono considerati il punto…

- di Redazione

Maltempo: piogge torrenziali e tanti danni

E’ di nuovo emergenza maltempo in provincia di Lucca. Danni e disagi per le forti piogge soprattutto in Valle del Serchio dove la pioggia ha imperversato dalla serata di lunedì e forti precipatazioni sono previste fino a stasera alle 21. I livelli della pioggia caduta hanno superato i limiti di normalità in quasi tutto il territorio con picchi soprattutto nelle zone alle pendici delle Apuane ed in alta Garfagnana.Tra i problemi di maggiore entità l’isolamento del paese di Arni a causa dell’allagamento della strada provinciale 13 in località Tre Fiumi e della impossibilità di un eventuale collegamento alternativo attraverso la strada per Massa, bloccata da una frana, come riferito dall’assessore provinciale Emiliano Favilla impegnato su tutto il territorio con tecnici ed operai provinciali. Sulla provinciale l’acqua ha raggiunto il metro di altezza.Preoccupazioni ha poi destato la piena del fiume Serchio in prossimità del ponte che congiunge Gallicano a Mologno. La Provincia ed il comune di Barga hanno monitorato per tutta…

- di Redazione

Varato il programma delle iniziative del Vespa Club Barga

E’ stato presentato dal Vespa Club Barga il programma ufficiale delle iniziative previste per il 2009.Il calendario si aprirà sabato 21 febbraio con la tradizionale cena sociale e si chiuderà sabato 19 dicembre con la terza edizione della Fiaccolata natalizia in Vespa per le vie di Barga. Peraltro l’ultima iniziativa della Fiaccolata, nello scorso dicembre, ha permesso di raccogliere la somma di quasi 500 euroche sono stati consegnati ad una famiglia bisognosa del comuneEcco tutto il programma: Sabato 21 febbraio, Il Ciocco – cena sociale e assemblea 2008; Domenica 19 aprile Barga – 3° Giro in Vespa del Comune di Barga con allestimento di punti di ristoro durante il percorso; m,se di Maggio, Valle del Serchio – partecipazione ad un raduno organizzato nelle vicinanze del nostro territorio; Domenica 21 giugno, Garfagnana – Giro dei 5 laghi della Garfagnana con allestimento di punti ristoro durante il percorso e pranzo in un noto ristorante; Domenica 19 luglio, Barga – 2° Raduno Interregionale…

- di Maria Elena Caproni

La Fiera di Sant’ Antonio

Anche quest’anno sono arrivati in tanti per fare un giro tra i banchi della fiera di Sant’Antonio a Fornaci, creando un brulichio insolito nella la tranquilla Fornaci Vecchia, dove la fiera si svolge da decenni.Durante tutta la giornata, già a cominciare dalla mattina con la celebrazione delle cresime, la Chiesa Vecchia è stata teatro di celebrazioni liturgiche solenni, mentre invece in via della repubblica, cuore commerciale del paese, i negozi sono rimasti aperti fino a sera. E poiché, storicamente, Sant’ Antonio cade in una giornata molto fredda, l’amministrazione comunale ha provveduto a riscaldare le membra e gli animi dei sopraggiunti con il tradizionale ponce al mandarino, offerto dalla Pasticceria de Servi a partire dalle 17.30, per ritemprarsi un poco prima dell’ultimo giro tra i banchi della fiera. E per concludere? Bellissimi fuochi d’artificio offerti dal Gruppo Potenti, lanciati dalla costa di Filecchio che sovrasta il Brico Center, per una conclusione spettacolare del primo giorno di una fiera che quest’anno, complice…

- di comunicato stampa

L’ONU sbarca al Ciocco

L’ONU si avvicina alle comunità locali e sbarca a Lucca con una delle sue agenzie più accreditate a livello internazionale. Infatti grazie ad un accordo siglato con la Provincia di Lucca, l’UNICRI (agenzia preposta alla formazione, cooperazione tecnica e alla ricerca applicata per la prevenzione del crimine e la promozione della giustizia penale) trasferirà alcuni uffici del Laboratorio sulla governance della sicurezza e l’anti – terrorismo proprio nella provincia toscana.L’iniziativa è stata presentata oggi a Palazzo Ducale dal direttore generale dell’UNICRI Sandro Calvani, dal capo del Laboratorio Francesco Cappè, dal presidente della Provincia di Lucca Stefano Baccelli e dal consigliere delegato di “Ciocco spa” Alessandro Bicchi.Il Laboratorio, che in primo luogo svolge ricerca applicata, porterà a Lucca cinque importanti programmi sul tema del dialogo e dell’innovazione nella comunicazione (Centro di informazione per contrastare il richiamo del terrorismo; consulte giovanili per il dialogo inter-religioso e interculturale nel mediterraneo; strumenti multimediali; ‘casa’ europea della sicurezza durante i grandi eventi; elaborazione di un…

- di Redazione

Sotto sequestro il depuratore di Castelvecchio Pascoli

Gli uomini del comando del Corpo Forestale dello Stato della stazione di Fornaci di Barga hanno posto sotto sequestro il depuratore che si trova in loc. Rubiano di Castelvecchio, nel comune di Barga a causa della presenza di acque di colore nero provenienti da uno scarico collegato all’impianto.Il problema è stato scoperto dagli stessi militari della Forestale durante un sopralluogo in zona nell’ambito di un controllo sul territorio. A valle del depuratore è stata così notata la presenza di una grossa pozza di acqua di colore nero che ha immediatamente insospettito gli uomini del Corpo Forestale al comando del sovrintendente Mario Lino.Sul posto sono stati fatti intervenire i tecnici della GAIA, che gestisce l’impianto, ed anche i tecnici dell’ARPAT per tutti i rilievi del caso ed il depuratore è stato immediatamente posto sotto sequestro.Immediatamente è poi partita l’indagine per risalire alle cause della presenza del liquido nerastro all’interno del depuratore, ma al momento il Corpo Forestale non ha voluto fornire…

- di lu.gal.

Ladre di fiori e vasi al cimitero: offese e spintoni ai carabinieri

Offese e spintoni ai carabinieri. E’ successo nel tardo pomeriggio presso il cimitero di Barga dove i militari della stazione di Barga erano intervenuti dopo la segnalazione della presenza di due donne che rubavano fiori ed altri oggetti all’interno del cimitero di Sigliari. Si tratta di madre e figlia, residenti a Fornaci e a quanto pare i loro furti al camposanto barghigiano starebbero continuando ormai da diverso tempo.In più di un’occasione erano state viste da alcuni testimoni, ma si erano sempre date alla fuga. Stavolta però le cose sono andate diversamente. Dopo avere notato il loro comportamento un testimone ha avvertito i carabinieri di Barga che sono giunti prontamente al cimitero cogliendo praticamente le due donne sul fatto. Le cose hanno preso una brutta piega quando i militari hanno chiesto alle due di aprire il bagagliaio dell’auto con cui erano arrivate. Alla richiesta le donne hanno dato in escandescenze ed hanno aggredito i carabinieri sia a parole che con i…

- di Redazione

Detersivi alla spina: ora anche in Media Valle si può

Il Gruppo di Acquisto Solidale di Barga ( G.A.S.) informa che anche nella Media Valle del Serchio è possibile reperire detersivi alla spina presso un piccolo esercizio commerciale in località Gioviano gestito da Monica Caselli.Presso questo negozio è possibile trovare sia prodotti per la casa alla spina (sapone per piatti, sapone da bucato liquido, per i quali basta premunirsi di recipiente vuoto) che saponi da lavastoviglie e da bucato in polvere ed ecologici ( ad esempio la lisciva).Dalla propria costituzione, circa 3 anni fa, il GAS di Barga cerca di sensibilizzare le persone a buone pratiche che possano ridurre la produzione di rifiuti inutili e dannosi per l’ambiente puntando al contempo, alla salvaguardia della salubrità del proprio territorio e al sostegno di quelle piccole attività virtuose, sia agricole che commerciali, che a stento riescono a sopravvivere alle leggi della grande distribuzione. Il sodalizio crede inoltre che il superamento della paventata crisi economica possa trovare le proprie forze propulsive proprio nel…

- di Redazione

La Scuola alberghiera con lo chef Menconi alla Prova del Cuoco

La scuola alberghiera di Barga ancora protagonista alla Prova del Cuoco, la celebre trasmissione in onda su Rai Uno, condotta da Elisa Isoardi affiancata dall’amico Beppe Bigazzi e Anna Moroni.Martedì 13 gennaio in diretta dalle ore 12,00 alle 13, 30, ci saranno i partecipanti ai corsi serali della Scuola Alberghiera “Pieroni” di Barga, in qualità di ospiti e pubblico alla prova del cuoco, oggi condotta da Le classi che prenderanno parte all’evento sono la terza cucina, la terza sala, la quinta ristorazione e la quinta turistica. Gli “alunni” saranno accompagnati dal noto chef televisivo Claudio Menconi, uno degli insegnanti dei corsi serali ed ospite quasi fisso alla trasmissione di Rai Uno. Con lui ci saranno anche i docenti Lara Fanelli e Chiara Marchetti. Tutta l’organizzazione logistica di questa partecipazione è stata invece curata dal prof. Mauro Lunatici.A proposito dei corsi serali dell’alberghiero, va detto che questa iniziativa ha raccolto un discreto successo; siamo ormai al secondo anno e le adesioni…

- di Redazione

Alla Vetricia nuove piste da fondo

Barga si attrezza per gli appassionati dello sci, in particolare per lo sci da fondo. Nuove prospettive emergono infatti con la nuova gestione del rifugio alpino “Giovanni Santi” in loc. La Vetricia affidato dall’ASDBUCLa novità è stata presentata a Palazzo Pancrazi dal sindaco, Umberto Sereni, insieme al presidente dell’ASBUC, Dario Pierantoni. Il progetto, secondo quanto sottolineato, è piuttosto se semplice visto che si tratterebbe di utilizzare i 5 chilometri di strada da Renaio alla Vetricia, gestita dall’ASBUC, e i 20 chilometri dalla Vetricia fino a San Pellegrino; in pratica il percorso esiste già basta trattare in modo adeguato la neveL’obiettivo di avere a soli venti minuti da Barga chilometri di piste per gli appassionati dello sci di fondo è fra gli interessi dell’Amministrazione Comunale e la disponibilità dell’ASBUC apre una concreta prospettiva di realizzazione. Come sottolineato da Sereni e Pierantoni si potrebbe così sviluppare nel comune di Barga una forma di turismo che si leghi allo sci di fondo. In…

- di Maria Elena Caproni

Un insolito spettacolo nel cielo sopra Fornaci

Se transitate per via della Repubblica verso le quattro e trenta del pomeriggio capirete perché tante persone guardano il cielo: sono già alcuni giorni che a Fornaci si assiste a un insolito spettacolo, puntualmente a pochi minuti dal tramonto.Uno stormo di storni sorvola il paese con acrobazie elegantissime disegnando con il volo figure incredibili; migliaia di uccelli volteggiano fluidi e perfettamente sincronizzati restando sospesi nell’aria alcuni minuti per poi andarsi a posare sui pini del Campone. In tanti si fermano a guardare questa meraviglia, magari chiedendosi il perché di questo comportamento. In realtà, quello che a noi sembra tanto speciale è solo una normale procedura per difendersi dai predatori, poiché volando in gruppi così ampi gli storni scoraggiano il nemico e si proteggono vicendevolmente. La cosa insolita, a parte essere uno spettacolo inedito in queste zone, è la recente ricerca condotta dal Cnr che ha dimostrato con lunghe osservazioni e successive elaborazioni di immagini come le evoluzioni in volo di…

- di Redazione

Una grossa frana interrompe i collegamenti per Sommocolonia e Montebono

Una grossa frana si è verificata sulla strada che conduce a Sommocolonia, nel tratto tra Ponte di Catagnana ed il Ponte in località Gasperetti. La viabilità risulta interrotta dalla sera di mercoledì quando i tecnici comunali, dopo un sopralluogo con il consigliere delegato alla Protezione Civile, Pietro Onesti, hanno deciso la chiusura dopo il distacco di un grosso masso che ha investito la sede stradale. Sono già iniziati i lavori per la sistemazione della frana sulla strada fra Ponte di Catagnana e Sommocolonia.Nessun problema di isolamento per le famiglie residenti nella zona (Sommocolonia, Montebono), perché esistono due strade alternative che permettono di arrivare a Barga, anche se ovviamente non mancano i disagi per il trafficoLa frana si è verificata in località Roncagliana dove già dalla mattina di ieri (giovedì) la ditta incaricata stava procedendo alla bonifica del grosso masso e di alcuni detriti caduti sulla sede stradale. Si tratterà però, ha confermato il consigliere Pietro Onesti, di un intervento che…