Cronaca

- di Redazione

Dal prossimo 14 giugno visite guidate all’Orrido di Botri

BAGNI DI LUCCA – Venerdì prossimo 14 giugno aprirà alle visite l’oasi naturalistica di “Orrido di Botri”. Lo ha annunciato nel corso di una conferenza stampa il tenente colonnello Cecilia Tucci, comandate del reparto carabinieri biodiversità di Lucca alla presenza del sindaco di Bagni di Lucca Paolo Michelini e del presidente U.C. Media Valle Patrizio Andreuccetti. L’Oasi sarà visitabile tutti i giorni fino al 15 settembre dalle 9 alle 18 ad ingresso libero, quest’anno ci saranno molto più restrizioni e accorgimenti in modo da tutelare il patrimonio naturalistico e l’incolumità dei visitatori. Si entra solo se muniti di calzature adatte, obbligo del casco protettivo, e se non lo avete ve lo forniscono gratuitamente all’ingresso, non si potrà assolutamente bivaccare o fare il bagno, ma soprattutto in primo piano il rispetto totale per l’ ambiente; nel caso di allerta-maltempo anche se di codice giallo l’oasi verrà chiusa e sarà descrizione dei responsabili all’ingresso di valutare di volta in volta il rischio…

- di Redazione

In pensione Catia Gonnella, dopo cinque anni di dirigenza dell’ISI Barga

Dopo cinque anni di gran buon lavoro, lascia la direzione dell’ISI di Barga, di tutto il polo delle scuole superiori di Barga e Borgo a Mozzano, la dirigente scolastica Catia Gonnella. Per lei, dopo 43 anni di lavoro, è giunto il tempo del pensionamento che sarà definitivo dal 31 agosto scorso. Nei giorni scorsi la Gonnella, che è originaria di Barga ma che risiede a Lappato, è stata festeggiata anche a scuola e ringraziata dalla squadra amministrativa e dei docenti dell’ISI. Il suo lungo percorso lavorativo era peraltro iniziato proprio a Barga; qui dal 1976 al 1983 aveva iniziato a lavorare come applicata di segreteria per poi divenire insegnante elementare. Negli anni è stata preside incaricata al Comprensivo di Gallicano, è stata preside del comprensivo di Ponte Buggianese, ha avuto la reggenza per un anno all’Istituto Campedelli di Castelnuovo e per due anni all’alberghiero di Viareggio prima di arrivare a Barga nel 2014. Con lei le scuole barghigiane hanno vissuto…

- di Redazione

La preparazione del formaggio

Per GiornalediBargaTV alcune immagini girate in località Montate con la preparazione del formaggio a cura dei fratelli Marisa e Giulietto Marchi. Abbiamo appreso nell’occasione anche alcuni termini legati agli attrezzi che oggi come decenni e decenni orsono servono ancora per preparare il formaggio e per ottenere dal resto la ricotta. La mestatoia (in abete), lo speciale mestolo per girare il latte e favorire la sua coagulazione, che dà origine alla cagliata; il cassino, il recipiente che poi serve, raccolto il formaggio, per farne uscire tutto il siero; la caldaia, ovvero il grande calderone dove si scalda il latte e poi il siero per arrivare alla produzione successivamente della ricotta… Poi la “creazione” del formaggio, fatta come sempre, come da tanto tempo ed anche in un passato meno recente si fa il formaggio da queste parti: ogni sera, tutto l’anno; dopo la mungitura delle pecore che avviene sia al mattino che alla sera, verso il tramonto. Abbiamo visto uscire tre belle…

- di Redazione

Guerra alle sigarette in spiaggia: ma la Versilia è ancora ferma

VERSILIA – Parte la battaglia legale del Codacons per ottenere il divieto di fumo in tutte le spiagge della Toscana. Per tutelare la salute dei bagnanti dai rischi connessi al fumo (anche passivo) e per difendere l’ambiente dall’inquinamento di mozziconi, così spiega l’associazione dei consumatori. Che oggi ha presentato una diffida alle Prefetture della Toscana in cui si chiede di ordinare alle amministrazioni comunali l’adozione di apposite ordinanze tese a stabilire divieti di fumo e di abbandono di prodotti da tabacco sulle spiagge di competenza. Se non saranno adottate misure urgenti, il Codacons denuncerà nei prossimi giorni i Comuni della regione per concorso in inquinamento e in danneggiamento aggravato del patrimonio naturale. Se in diversi Comuni veneti e laziali le ordinanze sono già scattate, con sanzioni ai trasgressori fino a 500 euro, in Versilia siamo ancora fermi. Nessuno dei quattro Comuni costieri ha firmato ordinanze e nessuno sembra intenzionato a farlo di qui a breve. Resta per altro da capire…

- di Redazione

Come soccorrere gli animali in difficoltà ? Lo spiega l’associazione Piccole Cucce

MEDIAVALLE – Come ci dobbiamo comportare nel caso trovassimo animali soli, abbandonati o feriti? Questo è il tema dell’incontro che è stato organizzato dall’associazione Progetto Piccole Cucce che, in collaborazione con l’Unione Comuni Media Valle, lancia una campagna informativa nel caso di avvistamento di animali con bisogno di aiuto. Le indicazioni che si trovano sul materiale informativo sono piuttosto precise: se si tratta di un cane o un gatto la competenza è della polizia municipale, nel caso di altri animali scattano procedure differenti. Nel caso si tratti di animali selvatici allora ci si deve rivolgere alla Vega soccorso, che ha il mandato di raccogliere animali selvatici nella nostra provincia.  

- di Redazione

Incidente a Castelnuovo, motociclista si frattura il bacino

CASTELNUOVO – Un motociclista di 56 anni è stato trasportato con il Pegaso a Cisanello dopo uno scontro con un’auto in via Azzi. L’uomo ha riportato la frattura del bacino.

- di Redazione

Il senatore M5S Ferrara in Kazakistan: “Repressione e censura durante il voto”

VIAREGGIO – Centinaia di persone sono state arrestate domenica nelle maggiori città del Kazakistan durante le manifestazioni di boicottaggio delle elezioni presidenziali. Si parla di circa 500 arresti. Sul posto anche il senatore viareggino M5S Gianluca Ferrara in missione nella repubblica ex-sovietica come membro della delegazione di osservatori Osce.  “Ho incontrato il vicepresidente del parlamento del Kazakistan, Yussup Keligov, fedelissimo del neoeletto presidente Tokayev” – riferisce Ferrara al ritorno in Italia. “Gli ho chiesto spiegazioni sul perché le opposizioni non si siano potute presentare alle elezioni, sul rallentamento di Internet che in questi giorni ha ostacolato l’organizzazione del dissenso e sulla brutale repressione poliziesca delle imponenti proteste di piazza a cui ho assistito io stesso”. “Keligov è rimasto sorpreso e infastidito delle mie domande – spiega il senatore cinquestelle – alle quali non ha voluto rispondere, preferendo mostrarsi alle televisioni a fianco di noi osservatori Osce. A volermi parlare è stata invece la gente in piazza – prosegue Ferrara –…

- di Redazione

A Fornaci riprendono le attività del Moto Club

FORNACI DI BARGA – Si è tenuta in questo fine settimana a Fornaci una doppia manifestazione organizzata dal Motoclub Fornaci con l’intento di riprendere in particolare una vecchia tradizione, oltre a far ripartire le attività del moto club stesso (a settembre ci sarà anche una uscita di gruppo di tutti i componenti e di chi vorrà partecipare). Domenica 9 giugno si è infatti svolta la benedizione dei veicoli a due, tre e quattro ruote, che riprende una vecchia tradizione nata nel 1956. L’appuntamento è stato davanti alla chiesa del Cristo Redentore di Fornaci, con don Giovanni cartoni  che ha benedetto tutti i veicoli presenti, alla presenza del presidente del Moto Club Fornaci Milvio Sainati. Tutti i partecipanti motorizzati hanno fatto poi un giro per Fornaci. Sabato 8 giugno invece, sempre il Moto club Fornaci in collaborazione con i ragazzi del Drift Fighters, aveva organizzato presso il campo polivalente (campetto rosso) dietro alla chiesa di Fornaci una interessante esibizione di mini…

- di Redazione

Tutto bene al Castello delle Api

BARGA – Si è svolta domenica 9 giugno con un bel successo la doppia manifestazione che metteva insieme nel centro storico l’appuntamento mensile con il mercatino di Barga (Hobbisti, piccolo antiquariato, artigianato, handmade ecc) e l’evento “Barga, il castello delle api e tutto ciò che vola intorno a loro” una giornata dedicata agli espositori dei prodotti della apicoltura, all’approfondimento dei problemi del settore, alla degustazione dei mieli. Ma soprattutto alla conoscenza delle difficoltà che stanno riguardando il mondo delle api il cui ecosistema è messo seriamente a rischio dall’inquinamento. La manifestazione è stata organizzata con tanto impegno da Barbara Bonuccelli di We Planner insieme a Francesca Buonagurelli sia come apicoltrice che come punto di riferimento per Coldiretti di cui è anche la prima agrichef in Toscana. In programma tantissime iniziative, dagli stand degli apicoltori locali presenti con le proprie dimostrazioni ed i propri prodotti; a dimostrazioni so come creare le candele con la cera d’api a cura dell’Azienda Agricola Podere…

- di Redazione

Il primo consiglio dell’ Andreuccetti bis

BORGO A MOZZANO – Con il primo consiglio comunale ha preso il via ufficialmente il secondo mandato amministrativo di Patrizio Andreuccetti riconfermato sindaco di Borgo a Mozzano. Alla prima seduta, in sala consiliare, era presente un folto pubblico. In giunta ci son o tre conferme e un nuovo ingresso. Roberta Motroni è stata confermata Vice Sindaco. Mantengono la carica di assessore anche Donatella Zanotti e Danilo Cristofani. Completa l’esecutivo comunale il nuovo entrato Alessandro Prefetti. Armando Fancelli, che è stato il più votato della lista di Andreuccetti, è stato eletto capogruppo di maggioranza.    

- di Redazione

Blitz antidroga, sequestrati 5 chili di hashish

CASTELNUOVO – Una complessa indagine condotta dai Carabinieri della Compagnia di Castelnuovo Garfagnana, ha portato all’arresto di un cittadino marocchino 38enne residente a Ponte a Moriano. L’uomo, un ambulante, pregiudicato e in regime di arresti domiciliari, è accusato di spaccio di stupefacenti. L’indagine ha riguardato una grossa attività di spaccio che interessava la Mediavalle e la periferia di Lucca. Il blitz è scattato all’alba di venerdì con la partecipazione dei carabinieri di Castelnuovo Lucca, Borgo a Mozzano, Ponte a Moriano, Firenze e Pisa e della Compagnia Intervento Operativo del 6° Battaglione Mobile hanno rinvenuto nell’abitazione e all’interno di due autoveicoli quasi 5 chili di hashish suddivisi in 60  panetti, 52 grammi di cocaina una bilancina elettronica di precisione e 5.200 euro in contanti. Il 38enne arrestato si trova adesso in carcere, in attesa del processo fissato per il 24 giugno. L’attività antidroga dei carabinieri ha portato anche alla denuncia di un 42enne di Sesto di Moriano e due giovani di…

- di Redazione

Simon Le Bon sulle strade della Garfagnana per la “Modena 100 ore”

PROVINCIA DI LUCCA – Si è conclusa la 19° edizione della Modena 100 Ore, gara automobilistica riservata alle auto classiche sportive. La manifestazione ha preso il via da Rimini il 4 Giugno e si è conclusa a Modena nel tardo pomeriggio di sabato 8. La gara ho visto i partecipanti sfidarsi nei circuiti di Imola e del Mugello ma anche sulle strade del Rally del Ciocco, infatti il lungo corteo di vetture è arrivato nella nostra provincia nella giornata di venerdì transitando nel suggestivo borgo di Montecarlo e poi a Castelnuovo in direzione Careggine, per disputare una prova speciale con partenza dalla Fortezza di Mont’Alfonso. Le vetture hanno poi fatto tappa a Forte dei Marmi per poi ripartire per l’ultima giornata di gara lungo la classica “Pescaglia – Fabbriche di Valllico” con passaggio a San Rocco in Turrite. Anche questa competizione ha messo in vetrina le bellezze del nostro territorio grazie soprattutto al fatto che gli equipaggi partecipanti, in prevalenza…