Cronaca

- di Redazione

Il futuro del manifatturiero passa attraverso il costo del gas naturale

LUCCA – Nel Complesso Monumentale di S. Francesco si è tenuto un seminario dal titolo “Gas, competitività e sostenibilità ambientale nell’industria italiana” organizzato da Assocarta e Confindustria Toscana Nord, con il supporto di Federacciai, Federchimica e Consorzio Toscano Energia. L’evento, moderato da Romina Maurizi di Quotidiano Energia,  ha riunito l’industria della carta, chimica e acciaio per discutere e fare il punto sull’impatto delle attuali politiche energetiche sulle imprese così dette “gasivore”. Il tema del mercato del gas naturale è al centro di un intenso dibattito che ruota intorno al piano nazionale energia e clima al 2030. L’incontro ha avuto l’obiettivo di approfondire il ruolo strategico che il gas svolge per la competitività dei settori “gasivori”, oltre che la sostenibilità ambientale e l’efficienza energetica degli stessi. La sfida per le aziende della carta non è solo quella della produttività, ma anche dell’abbattimento delle emissioni di CO2, come chiesto dall’accordo di Parigi sul clima. Le cartiere italiane hanno colto questa sfida raggiungendo i livelli di efficienza energetica più alti al…

- di Redazione

Anziano cade dal trattore, portato all’ospedale dall’elisoccorso Pegaso

FABBRICHE DI VERGEMOLI – Un uomo di 84 anni ha riportato serie lesioni dopo essere caduto da un trattore in località Fornovolasco, nella zona della Grotta del Vento, nel comune di Fabbriche di Vergemoli. Sono intervenuti l’elisoccorso Pegaso 3, l’automedica Barga e l’ambulanza di Pian di Gioviano. L’uomo è stato prtato all’ospedale San Luca; gli sono state riscontrate una frattura ad una gamba ed una sospetta frattura del bacino.

- di Redazione

A Ponte all’Ania festa per San Giuseppe e per l’ambulanza

Ieri Ponte all’Ania ha celebrato con orgoglio e partecipazione la ricorrenza patronale di San Giuseppe, con un ritorno alla tradizione che si è visto per tutta la giornata con tante iniziative, dal ritorno di una piccola fiera degli ambulanti, alle frittelle di San Giuseppe. In paese anche i polentari di Filecchio che per pranzo hanno offerto il loro piatto forte, mentre nel tardo pomeriggio la festa si è chiusa con la solenne santa messa officiata da don Giovanni Cartoni davanti ad una chiesa gremita, ed accompagnata dalla Schola Cantorum di Fornaci. A dare un tocco di ufficialità alla cerimonia anche la presenza ed il saluto, per conto dell’Amministrazione Comunale, di Lorenzo Tonini che ha lodato don Giovanni e tutto il paese per il rinnovato impegno per la festa di San Giuseppe a Ponte all’Ania. E’ stato poi alla fine anche il momento dell’orgoglio e della solidarietà visto che c’è stata la benedizione dell’ambulanza acquistata, dopo essere stata ricondizionata completamente, dalla…

- di Redazione

Piccoli Comuni, 600mila euro alla lucchesia per migliorare la viabilità

VALLE DEL SERCHIO – Con 2 milioni di euro la Regione Toscana aiuterà 43 Comuni di piccole dimensioni e poco popolati ad effettuare interventi urgenti su strade comunali che hanno bisogno di manutenzione straordinaria. La lucchesia beneficerà di 600.000 euro. “Anche se le strade comunali non sono di nostra competenza – ha spiega l’assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli – siamo ben consapevoli della difficoltà dei Comuni, specialmente di quelli piccoli, a sostenere le ingenti spese necessarie per la manutenzione delle strade. E sappiamo che la condizione del sistema viario è importante, sia per la qualità dei collegamenti che per la sicurezza stradale. Dunque la Regione ha scelto di aiutare, per quanto possibile visto il difficile momento per i bilanci pubblici, i sindaci a realizzare interventi straordinari urgenti, a patto che il Comune sia disposto a cofinanziare l’opera e che questa sia velocemente cantierabile”. La Regione Toscana, infatti, co-finanzierà fino all’80% (e comunque non oltre 50.000 euro per ciascun intervento)…

- di Redazione

Buon compleanno a don Silvio Baldisseri

Festa di compleanno per don Silvio Baldisseri, sacerdote molto conosciuto nel vicariato barghigiano dove ha prestalo negli anni la sua opera in diverse sedi. Don Silvio Baldisseri è nato a Camporgiano nel 1934 ed è stato ordinato sacerdote nel duomo di Barga il 22 settembre 1956. Da prete ha prestato servizio al pensionato Toniolo, a Santa Cristina, a Bientina, Coltano. Dal 1958 al 1959 don Silvio è stato vicario parrocchiale a Santo Stefano extra moenia e dal 1959 al 1961 è stato cappellano al duomo di Barga e parroco a Renaio. Ha prestato servizio fino al 1972 a Loppia e poi fino al 1994 a Sant’Ermete di Pisa. Dal 1994 don Silvio Baldisseri, fratello del Cardinale Lorenzo Baldisseri,  è stato parroco di Fornaci di Barga, per poi tornare a Barga dove ha svolto la missione di cappellano dell’Ospedale di Barga. In questi giorni a fare festa con lui per i suoi 85 anni sono stati al ristorante La Terrazza di…

- di Redazione

Rifiuti abbandonati

Altre segnalazioni di comportamenti incivili ed in particolari di abbandono di rifiuti, in alcuni casi anche assai eclatanti. Qui la colpa non è da attribuire di certo alle istituzioni, ma all’inciviltà dei singoli individui che se ne fregano del bene comune e dell’ambiente, pur di disfarsi dei propri rifiuti… anche se trattasi di un’auto intera abbandonata in mezzo ai rovi che ormai la stanno inglobando. Va detto che poi tutto questo, quando rimosso, solitamente ha anche un costo per la comunità e fortuna vuole che l’Amministrazione Comunale in questi anni si è impegnata a far rimuovere le discariche abusive segnalate senza aggravi di costi per i cittadini. Almeno quando è possibile. L’invito comunque e a tenere presente queste situazioni. Certo è che non si può continuare a fregarsene dell’ambiente in cui viviamo in questo modo e questa è una riflessione che dobbiamo fare tutti noi. I rifiuti segnalati si trovano in località Domenichetti (l’auto) e sotto uno ponte lungo la…

- di Redazione

A proposito dell’inaugurazione di un’ambulanza a Ponte all’Ania

Domani sarà ritorno alla tradizione per la festa patronale di san Giuseppe di Ponte all’Ania con tante iniziative sia a carattere religioso che ricreativo. Tra queste, dopo la santa messa solenne delle 18, davanti ala chiesa ci sarà l’inaugurazione della nuova ambulanza acquistata dalla Misericordia del Barghigiano Servizio Ambulanza. Il fatto che l’inaugurazione si tenga proprio a Ponte all’Ania, nel giorno della sua festa, non è un caso visto che il nuovo mezzo attrezzato è stato acquistato anche grazie al contributo ella popolazione di Ponte all’Ania ed in particolare grazie a quanto raccolto dal Gruppo paesano che periodicamente organizza la tombola. “Vorrei fin da subito ringraziare il paese di Ponte all’Ania per la sua generosità – di dice il governatore della Misericordia, Carla Andreozzi – ed in particolare rivolgere il mio grazie agli amici Pier Luigi e Maria che sono tra gli organizzatori del gruppo della tombola che grazie alle offerte raccolte nel tempo ha permesso di fornirci un prezioso…

- di Redazione

Inaugurato il nuovo centro socio sanitario di Castelnuovo

CASTELNUOVO – Taglio del nastro per il nuovo Centro Socio Sanitario in via Pio la Torre a Castelnuovo Garfagnana. La struttura, su due piani, garantirà servizi appropriati alla popolazione, dopo il necessario trasferimento dalla vecchia sede di Via Puccini, ormai inadeguata dal punto di vista strutturale e funzionale. All’inaugurazione tante le autorità presenti tra cui il sindaco Tagliasacchi e una buona rappresentanza della sua giunta mentre per Careggine era presente il sindaco Mario Puppa. Tante anche le associazioni, oltre ai vertici dell’ Azienda USL Toscana nord guidati dal nuovo Direttore Generale Maria Letizia Casani. Topo il taglio del nastro è stato il Dott Franco Chierici, responsabile di Zona Distretto della Valle del Serchio, a guidare la comitiva alla visione della struttura voluta fortemente dall’amministrazione comunale proprio con l’obiettivo di migliorare i servizi e l’accessibilità.    

- di Redazione

A scuola un corso di ceramica

FABBRICHE DI VERGEMOLI – Per i bambini della scuola Primaria e dell’Infanzia di Fabbriche di Vergemoli è iniziato un corso di ceramica. Un corso realizzato da Steven Newell, un’artista di fama internazionale responsabile del centro artistico e turistico i Romiti situato a Fabbriche di Vallico, nel quale vengono realizzate numerose attività, come la creazione di oggetti in ceramica e in vetro. Il laboratorio di ceramica si svolge presso la scuola in loc. Isola e coinvolge tutte le classi della scuola Primaria e i bambini dell’ultimo anno della scuola dell’Infanzia nelle differenti proposte organizzate e selezionate da Steven, sulla base delle disposizioni e delle esigenze dei bambini legate all’età.  Si tratta soprattutto di un’attività di apprendimento e di condivisione e sarà sicuramente anche un’occasione di divertimento per i bambini. Un’esperienza importante a livello scolastico, che condivisa e molto apprezzata anche dalle insegnanti, ha come finalità quella di creare un momento di riflessione sulle attitudini dei bambini e sulle loro capacità di…

- di Redazione

Carabinieri, porto d’armi abusivo e spaccio, ecco le ultime attività illecite scoperte

Prosegue incessante l’attività di controllo del territorio da parte dei carabinieri del Comando Compagnia di Castelnuovo Garfagnana. Durante la settimana appena trascorsa le numerose pattuglie del Nucleo Operativo e Radiomobile e delle undici stazioni presenti in Valle del Serchio  hanno svolto una intensa attività. Tra le attività svolte, lo scorso 14 marzo, la stazione carabinieri di Camporgiano, a seguito di specifico controllo sui possessori di armi, ha denunciato per detenzione abusiva di armi, un uomo 45enne di Careggine incensurato poiché trovato in possesso di una carabina non denunciata che è stata sottoposta a sequestro; il 16 marzo scorso invece,   sempre i Carabinieri di Camporgiano hanno denunciato per lo stesso reato un  53enne di Camporgiano incensurato, trovato in possesso di un fucile sovrapposto non denunciato. Nella tarda serata del 15 marzo invece,  i militari del Nucleo Operativo congiuntamente a quelli della stazione di Borgo a Mozzano, hanno denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un uomo 31enne…

- di Redazione

Torna la tradizione per la Festa di San Giuseppe a Ponte all’Ania

L’Unità Pastorale, ma in generale tutto il paese si sta preparando per festeggiare il santo patrono di Ponte all’Ania, San Giuseppe, martedì 19 marzo. Grazie alla spinta del nuovo parroco don Giovanni Cartoni in primis, ecco che arriva un  nuovo segnale al positivo di una vivacità che si vuole ritrovare in paese ed anche di una maggiore unità d’intenti tra le varie realtà. Intanto, dal mattino fino al pomeriggio inoltrato, lungo Ponte all’Ania le donne del paese offriranno le tradizionali frittelle di San Giuseppe; alle 12 inoltre, i Polentari di Filecchio serviranno invece in piazza polenta calda. Una fiera di beneficenza sarà aperta per l’intera giornata e lo sarà anche domenica prossima (Martedì 19 dalle ore 9.00 alle ore 12.00; dalle ore 14.30 alle 17.30 – Domenica 24 dalle ore 9.30 alle ore 12.00). I ricavati saranno devoluti per le opere parrocchiali. Naturalmente per il giorno del patrono non mancheranno anche le celebrazioni in chiesa che avranno il clou con…

- di Redazione

Piante da potare

Grande lavorazione intorno alle piante in Barga, allora a questo proposito, allegata alla presente allego foto con segnalazione di piante da potare e abbassare all’inizio di Via Marconi. Da curare, potare e abbassare anche i tigli del Parco Kennedy. Già che si fa, se possibile, facciamolo anche qui. Grazie.       Giuseppe Luti