Incidente in moto in Grecia per due barghigiani. Preoccupano le condizioni di Ilenia, la figlia dell’assessore Lorenzo Tonini

- 1

E’ rimasta seriamente ferita in un incidente stradale avvenuto sabato sera in Grecia la Ilenia Tonini, la figlia dell’assessore al comune di Barga, Lorenzo Tonini. Ilenia, dipendente alla Kedrion di Castelvecchio Pascoli, era in viaggio insieme al suo fidanzato Luca Renucci residente a Barga. Con la loro moto erano partiti per un lungo giro che dalla Romania stava proseguendo adesso in Grecia e che stavano testimoniando ai loro amici su Facebook con tante foto. L’incidente è avvenuto a quanto si sa nel nord della Grecia, ai confini con l’Albania dove i giovani a quanto pare si stavano dirigendo, sabato sera. La moto su cui viaggiavano i due giovani si sarebbe scontrata con un pullman che avrebbe affrontato una curva particolarmente contromano. Impossibile per i due ragazzi evitare l’impatto. Ad avere la peggio soprattutto Ilenia che ha riportato la frattura del femore e di una spalla, ma a preoccupare sono però le condizioni di un piede. Da domenica è in corso una vera e propria lotta contro il tempo  per velocizzare le complicate pratiche e l’organizzazione di un rimpatrio sanitario assistito di lei e del suo compagno che invece ha riportato la frattura di una gamba ma che è meno grave. Il consolato dovrebbe riportarli in Italia  nella giornata di martedì. Poi il ricovero in una struttura specializzata (è stata informata l’azienda sanitaria locale per decidere come procedere in proposito)  per garantire le migliori cure possibili. In Grecia, per assistere Ilenia e Luca, ieri è volato l’assessore Tonini con la moglie e con il fratello di Luca.

A seguire passo, passo l’evolversi della situazione anche il sindaco di Barga, Caterina Campani che come può sta cercando di aiutare la famiglia nel portare avanti tutte le pratiche per riportare presto a casa i due fidanzati.

Non resta che incrociare tutti noi le dita e sperare che presto Ilenia e Luca possano rientrare e che la vicenda si risolva nel migliore dei modi. Siamo tutti vicini alla famiglia Tonini ed alla famiglia Renucci. Ad Ilenia e Luca, per quel che vale, giunga il nostro abbraccio.

Tag: , , ,

Commenti

1


  1. Non perdiamoci nella solta burocrazie e inviamo Ilenia al più presto possibile in un ospedale che le possono dare cure adeguate…. FORZA FORZA FORZA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*