Fioriture record nei castagni per un autunno da… buon raccolto

-

PROV. DI LUCCA – Se tanto ci dà tanto…sarà un autunno ricco di frutti, soprattutto di castagne. Solo un paio di mesi fa furono molti coloro che ci segnalarono un’eccessiva presenza di “Cinipide Galligeno” proprio sulle piante di castagno.

In realtà gli esperti ci dissero che la cosa era abbastanza normale e l’eccessiva presenza era riscontrabile solo nella parte bassa delle piante. Di fatto aggiunsero che per avere una risposta certa si sarebbe dovuto aspettare la fioritura… Eccoli i fiori del castagno, quest’anno ricche e abbondanti fioriture hanno caratterizzato anche dal punto di vista estetico selve e boschi. Sono davvero tanti i fiori maschili ma anche quelli femminili dove peraltro già si vedono crescere i piccoli ricci.

Si prevede una buona annata, anzi forse ottima, per i castanicoltori della provincia di Lucca. Da capire invece quali potrebbero essere ancora le relative insidie per un buon raccolto autunnale.

Tag:

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*