Viola Pieroni sfortunata ai campionati italiani.

-

Eh si la trasferta a Rieti, in occasione dei campionati italiani juniores (under 20), non è stata esattamente quella che ci si aspettava per Viola Pieroni. A volte basta veramente un niente per far pendere la bilancia dall’una o dall’altra parte e questa volta le cose non sono andate per il verso giusto. La lanciatrice filecchiese impegnata nel lancio del disco dopo aver rinunciato, per motivi scolastici, al lancio del peso, dove pure aveva il minimo di partecipazione, era data in netta ripresa avendo stabilito il season best proprio una settimana prima ed aveva cominciato la gara con due lanci di prova nettamente al di sopra dei 37 metri, quando, purtroppo, il primo lancio di gara è finito per un pelo nella rete, seguito poi anche dal secondo. A questo punto, con un solo lancio disponibile per superare la qualificazione alla finale, le cose si sono complicate e il terzo tentativo un po’ “trattenuto”, andato pure a quasi 35 metri, ha relegando la nostra ad un pure onorevole quindicesimo posto in italia. Viola ha ora la possibilità di riscattarsi subito domenica prossima a La Spezia, dove è attesa insieme alla sorella Idea (alto e 100hs) e a Clarice Gigli (800 e 1500 metri) nella finale nazionale a squadre di serie B per difendere i colori della Atletica Virtus Lucca.

Tag: , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*