I vespisti barghigiani sono arrivati in Ungheria

-

Dopo quasi due giorni di viaggio non da tutti, soprattutto perché farlo in vespa richiede una certa preparazione d’animo e tanta passione, dopo quasi 1000 km in sella, sono arrivati alla fine a destinazione i tre componenti del Vespa Club Barga. Cesare Lunardi, Fabio Marcalli e Paolo Bertoncini, meglio conosciuto come il Pozza, sono riusciti a raggiungere il Vespa World Days, il più importante raduno per gli appassionati di Vespa, che ogni anno chiama a raccolta i Vespa Club di tutto il mondo, che è in corso a Zánka in Ungheria.

Ci sono voluti quasi due giorni di viaggio (erano partito la mattina presto del 5 giugno) ma alla fine nel tardo pomeriggio di questo 6 giugno  i tre vespisti barghigiani sono arrivati a destinazione. Il viaggio è stato accompagnato da tempo bello e non ci sono stati particolari intoppi anche se la stanchezza stasera, ci racconta Cesare, è tanta.

Comunque sia domani sarà già tempo di rimettersi in sella perché è in programma una capatina a Budapest e quindi un viaggio di altri 150 km tra andata e ritorno. Il giorno clou del raduno sarà poi sabato con la partecipazione alla parata da record delle Vespa attorno al lago Balaton e poi la partecipazione alla cena di gala. Domenica poi, sarà già tempo di ritorno per i tre barghigiani che quindi sono attesi a Barga attorno a lunedì sera.

Tag: , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*