Nel ricordo di Peppino Impastato

-

Nell’anniversario della morte di Giuseppe (Peppino)  Impastato, ucciso da Cosa Nostra il 9 maggio del 1978, l’Amministrazione Comunale oggi ha deposto una corona di alloro alla lapide che intitola al giornalista ed attivista italiano, membro di Democrazia Proletaria e noto per le sue denunce contro la mafia, il parco che si trova accanto a via Bartali. Parco che l’Amministrazione Comunale ha voluto intitolare alla sua memoria nel 2013.

 

Tag:

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*