Barga e il castello delle api, giornata dedicata ai produttori, ma soprattutto alle api

-

Domenica 9 giugno 2019 insieme al mercatino della seconda domenica del mese (Hobbisti, piccolo antiquariato, artigianato, handmade ecc) è programmato a Barga l’evento “Barga, il castello delle api e tutto ciò che vola intorno a loro” una giornata dedicata agli espositori dei prodotti della apicoltura, all’approfondimento dei problemi del settore, alla degustazione dei mieli. Ma soprattutto alla conoscenza delle difficoltà che stanno riguardando il mondo delle api il cui ecosistema è messo seriamente a rischio dall’inquinamento.
La manifestazione è stata presentata ieri pomeriggio a Barga nel corso di una conferenza stampa a cui hanno preso parte il sidnaco Caterina Campani, Barbara Bonuccelli per We Planner che organizza il mercatino, l’agrichef di coldiretti Francesca Buonagurelli, apicoltrice e Matteo Fazzi in rappresentanza di Coldireetti Lucca.
Il programma prevede molte iniziative che prenderanno il via alle 10 del mattino con l’apertura degli stand degli apicoltori che parteciperanno alla manifestazione. Durante la mattinata (alle 11) in piazza Garibaldi un tutorial per creare le candele con la cera d’api a cura dell’Azienda Agricola Podere Ai Biagi; dalle 11,30 uno showcooking che si terrà sul piazzale del Fosso a cura degli agrichef di Coldiretti e dei ragazzi della scuola alberghiera di Barga. Nel pomeriggio si terrà una “tavola esagonale” per parlare del mondo delle api e del rischi che stanno correndo. L’appuntamento sarà nell’atrio di Palazzo Pancrazi con la partecipazione del prof. Giuseppe Scusa; di Manilo Antoniotti, presidente di Toscana Miele; della campionessa mondiale di ciclismo e ora apicoltrice Regina Schleicher; del responsabile economico di Coldiretti Lorenzo Bazzana.
Durante la giornata due concerti tenuti da Bianca Barsanti e Nino Pellegrini nella piazza del teatro dei Differenti; una guida all’assaggio del miele presso l’atrio di Palazzo Pancrazi alle 17,30. Nel centro storico troverete anche arnie didattiche presso piazza delle Mura; il mercato di “Campagna amica” Coldiretti sul Fosso; l’incontro con lo storico apicoltore di Castelvecchio Pascoli, Bruno Biondi per parlare dei segreti di api e miele; laboratori per ragazzi ed il “Mercatino” degli alunni della scuola media di Barga. Con le scuole anche la consegna degli attestati del corso di apicoltura a cura di ColtiviAmoLaMontagna e Toscana Miele (alle 10,30 presso piazza del teatro).

Tag: , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*