Wuz e Vini & Vinili al Barga Jazz Club

-

L’Associazione Culturale Barga Jazz Club porta, venerdì 26, dalle 22, in Via del Pretorio i WUZ, un progetto che è il risultato dell’unione di diversi stili musicali, dal jazz all’elettronica, dal funk alla black music. Il risultato sono dei brani composti per violoncello dove la contaminazione di genere e di stile permette un ascolto chiaro, coinvolgente e inaspettato. L’influenza delle diverse espressioni musicali, sempre rivolta alla ricerca di una nuova direzione sonora, è la chiave per uno stile nuovo e al tempo stesso familiare. La classicità del violoncello viene così arricchita dalla modernità dell’elettronica, del jazz, del funk e della black music e la varietà di background del collettivo è linfa vitale del progetto.
Il collettivo nasce dall’idea di Mattia Boschi (violoncello) e Jacopo Boschi (chitarra) e coinvolge anche Marco Oliva (sound engineer), Nico Roccamo (batteria/percussioni) e Luca Dell’Anna (piano). A Barga si presenteranno in trio con Mattia Boschi al Violoncello, Jacopo Boschi alle Chitarre e Nico Roccamo alla Batteria e Percussioni.
Sabato 27, invece, torna l’atteso e partecipato appuntamento con Vini &Vinili, sempre dalle 22. Nel Bicchiere: Vermentino Massovivo Ammiraglia Marchesi de’ Frescobaldi, Rosso di Montalcino Campo ai sassi Marchesi de’ Frescobaldi e Chianti Castiglioni Marchesi de’ Frescobaldi. Sul piatto: una sapiente selezione dei classici del Soul, del Funk e dell’ R&B con qualche acuta incursione nel Reggae e nel rock.

Entrambe le serate sono riservate ai soci ACSI e per info è possibile rivolgersi a: segreteria@bargajazzclub.com

Tag: ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*